Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sanyo: 2 DLP e LCD "pro" ad alta luminosità

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 19 Giugno 2009, all 10:42 nel canale AVPRO

“Il costruttore nipponico annuncia la disponibilità di due nuovi proiettori - DLP e LCD - per uso business caratterizzati da un'elevata luminosità e particolarmente indicati per video conferenze o presentazioni interattive grazie anche la funzionalità PiP”


Sanyo PDG-DET100L

Sanyo annuncia due nuovi prodotti, che allargano la linea videoproiettori per uso professionale in azienda e all’interno di eventi e fiere. Con una luminosità di 7.500 ANSI lumen e una risoluzione SXGA+ (1400x1050 pixel) in formato 4:3, il nuovo PDG-DET100L con matrice DLP garantisce immagini regolari e nitide, ed è particolarmente adatto per video conferenze, presentazioni interattive e per applicazioni in ambito monitoraggio e videosorveglianza. Il PLC-WTC500L è semplice e poco costoso da mantenere: grazie al sistema di sostituzione automatica della lampada e del filtro dell’aria e alla risoluzione WXGA (1280x800 punti), questo videoproiettore LCD è la scelta ideale per l’utilizzo prolungato durante gli eventi, nei cinema o nelle applicazioni di segnaletica digitale.

Il rapporto di contrasto del PDG-DET100L, pari a 7.500:1, assicura un’eccellente qualità delle immagini proiettate. Inoltre, questo nuovo proiettore DLP opera con un sistema a due lampade. Le funzioni “Edge Blending” (che consente l’unione delle immagini provenienti da diversi videoproiettori senza che si notino le linee di sovrapposizione) e “Color Matching” (che permette di correggere le diverse riproduzioni dei colori quando si utilizzano più videoproiettori contemporaneamente) consentono proiezioni molto ampie e una resa armoniosa dell’immagine complessiva. Questo modello dispone inoltre del blocco meccanico, che assorbe la luminosità residua, e di opzioni di connettività DVI e HDMI, che contribuiscono ad una qualità ottimale dell’immagine. 

Grazie ad una luminosità di 5.000 ANSI lumen e ad un rapporto di contrasto di 3.000:1, il PLC-WTC500L è in grado di generare immagini brillanti anche in ambienti luminosi. La risoluzione WXGA in formato 16:10 e il pannello 3LCD sono in grado di ricreare l’atmosfera e il fascino della qualità delle immagini delle sale cinematografiche. Inoltre, anche in questo caso sono presenti 2 lampade e l’“Auto Lamp Selection System” (ALSS) raddoppia il tempo di proiezione rispetto ai tradizionali videoproiettori, arrivando fino a 6.000 ore di utilizzo, e semplifica notevolmente la manutenzione nelle installazioni fisse.


Sanyo PLC-WTC500L

Una funzionalità speciale del PDG-DET100L è quella di proiettare immagini codificate con lo standard DICOM (Digital Imaging and Communications in Medicine - immagini e comunicazione digitali in medicina) attraverso la modalità di simulazione DICOM. Questa, consente la proiezione d’immagini radiologiche con una scala di grigi ben definita ed è quindi ideale per la visualizzazione d’immagini digitali codificate con questo standard internazionale. Per questo motivo, il videoproiettore è ideale per la formazione in ambito medico. Per poter proiettare diversi contenuti all’interno della stessa proiezione durante video conferenze o presentazioni interattive, il PLC-WTC500L e il PDG-DET100L sono equipaggiati con la funzione “Picture-in-picture” (PIP), che è in grado di riprodurre un riquadro con un’immagine piccola, all’interno dell’immagine principale. La posizione e la grandezza di questa immagine possono essere regolate a seconda delle necessità. La modalità “Picture-by-picture” (PBP), invece, consente di proiettare due immagini della stessa grandezza, posizionate una affianco all’altra.

Il sistema “Active Maintenance Filter (AMF)” sviluppato da Sanyo assicura protezione contro gli accumuli di polvere e l’adeguata ventilazione alla lampada. Il sensore integrato segnala infatti automaticamente quando è necessario sostituire il filtro e la cartuccia contenente 10 filtri nuovi si riavvolge, esponendo una nuova superficie pulita e libera, senza bisogno di intervento manuale. Senza alcun intervento esterno, una cartuccia di filtri dura fino a 25.000 ore con il PDG-DET100L e fino a 10.000 ore con il PLC-WTC500L. Inoltre, il PDG-DET100L è dotato di un motore ottico a tenuta stagna che impedisce alla polvere di entrare e di accumularsi e che mantiene la luminosità e il contrasto dell’immagine a livelli ottimali, anche dopo un uso prolungato.

Sia il PLC-WTC500L che il PDG-DET100L si integrano facilmente nell’ambiente circostante. La correzione trapezoidale verticale e orizzontale consente infatti di determinare in modo veloce la posizione ideale per la proiezione. Ulteriore flessibilità è garantita anche dai numerosi obiettivi intercambiabili che SANYO include nella propria gamma di accessori, e che assicurano un ampio spettro di rapporti di proiezione possibili per il videoproiettore. Il prezzo consigliato al pubblico del videoproiettore DLP PDG-DET100L è di 13.500 € (IVA esclusa), mentre quello del proiettore LCD PLC-WTC500L è di 4.600 € (IVA esclusa). Sanyo assicura una garanzia di 3 anni sul proiettore e di 90 giorni (o 300 ore di funzionamento) sulle lampade. Entrambi gli apparecchi saranno disponibili a partire da luglio.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: Sanyo Italia



Commenti