Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Proiettore LCD NEC VT800

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 24 Giugno 2008, all 17:32 nel canale AVPRO

“NEC Display Solutions presenta il nuovo proiettore LCD VT800 compatibile con Windows Vista e provvisto di funzionalità di rete. Sono, inoltre, presenti il chip di elaborazione delle immagini HQV e una porta USB”

Milano, 24 giugno 2008 – Il nuovo proiettore LCD VT800 di NEC Display Solutions offre immagini di ottima qualità e numerose caratteristiche user-friendly. Compatibile con Windows Vista, può essere integrato nella rete locale con particolare rapidità e semplicità: non servono programmi software aggiuntivi né diritti di amministratore. Grazie alla connessione Ethernet ed alla connessione desktop remoto, è possibile richiamare i dati anche quando ci si trova lontani dalla sorgente fisica del segnale. 

La luminosità è di ben 2.700 ANSI-Lumen, mentre il rapporto di contastro è di 500:1. Il nuovo VT800 è particolarmente indicato per il settore pubblico, office e education (presentazioni, conferenze, meeting, lezioni ...) e per semplificare le impostazioni e la selezione dei singoli dati, è possibile collegare mouse e tastiera direttamente al proiettore tramite una porta USB. Elevata qualità sia che si tratti di file video o di immagini statiche: il Silicon Optix Chip con tecnologia HQV (Hollywood Quality Video) integrato nel proiettore garantisce, tra l’altro, una funzione migliorata di deinterlacciamento, un’ottima soppressione dei disturbi e visualizzazione dei dettagli di alta qualità oltre che il riconoscimento Film Mode. Con la modalità PIP (Picture in Picture) è possibile inserire già a schermo un’immagine video all’interno della stessa immagine: una funzione particolarmente comoda durante le videoconferenze.

La flessibilità di utilizzo è massima grazie alle possibilità di collegamento ed alle numerose applicazioni. L’interfaccia digitale HDMI con supporto HDCP consente la riproduzione di materiale HD Video e HDTV codificato. A ciò si aggiungono due ingressi VGA, S-Video, ingressi video e audio e un’uscita audio stereo da 3,5 mm. Tramite l’uscita analogica per PC è possibile collegare un monitor esterno. Controllo e manutenzione del proiettore vengono eseguiti tramite l’interfaccia RJ45 o la RS-232. Il viewer USB integrato del VT800 garantisce la massima mobilità: è possibile collegare vari supporti dati esterni direttamente al proiettore (ad esempio stick USB), in tutta comodità, e riprodurre quindi i file di immagini in modo molto semplice. Grazie allo zoom ottico 1,2x e alla correzione trapezio verticale (fino a 30 gradi) e orizzontale (fino a 40 gradi) automatica, la flessibilità d’installazione è massima. L’innovativa funzione "3D Reform" compensa le distorsioni diagonali che si possono formare in caso di proiezione laterale o inclinata.

Il NEC VT800 è già disponibile nei negozi e il prezzo è di 1.140 Euro (incl. IVA). La dotazione comprende un cavo di rete (4,5 m) e un cavo segnali Mini D-SUB, telecomando IR, cappuccio per l’obiettivo, il CD con il manuale e una guida rapida. Il proiettore con gli accessori comprende una pratica borsa con maniglia per il trasporto. Per il VT800 è assicurato il servizio di assistenza on-site gratuita per tre anni in tutta Europa. Di norma NEC Display Solutions assicura l’intervento di assistenza tecnica entro il giorno lavorativo successivo. La casa produttrice concede inoltre una garanzia di 6 mesi o 1.000 ore di funzionamento sulla lampada del proiettore.

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.nec-displays.com

Fonte: NEC Displays Italia



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Alessandro Pecorelli pubblicato il 25 Giugno 2008, 15:55
bello! sapete cos'ha in comune col mio vt460? purtroppo non ho trovato nulla in rete e nonostante abbia aperto un 3d nella sezione apposita non ho ricevuto risposta vi prego di scusarmi per l'ot!
grazie a tutti ale!