Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Picoproiettori touch Light Blue Optics

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 07 Marzo 2011, all 11:54 nel canale AVPRO

“Pico e miniproiettori Light Blue Optics entrano nel grande catalogo offerto da AGMultivision, con una particolare attenzione all’aspetto progettuale e alla creazione del valore aggiunto”

Milano, 7 Marzo 2011. AGMultivision,l’azienda Italiana specializzata nella distribuzione a valore aggiunto delle tecnologie avanzate per la comunicazione multimediale e dei sistemi per il mercato audio e video professionale, ha appena annunciato l'avvio della distribuzione dei prodotti Light Blue Optics Light Blue Optics (LBO): sistemi di proiezione miniaturizzati utilizzabili in applicazioni e mercati ad elevato volume numerico tra cui i settori automobilistico, digital signage e dell’elettronica di consumo.

Grazie alla tecnologia proprietaria HLP (holographic laser projection technology), i prodotti Light Blue Optics creano immagini luminose e ad alta risoluzione (WVGA) che sono sempre a fuoco, indipendentemente dalla superficie di proiezione e che possono rispondere al tatto. Il primo prodotto di Light Blue Optics è Light Touch (foto in apertura), un proiettore interattivo che trasforma qualsiasi superficie piana in uno schermo touch-screen da 10” e permette agli utilizzatori di frure dei contenuti nella stessa modalità che si può ritrovare in un comunissimo smart-phone basato sulla tecnologia touch.

Un’unica architettura ottica basata sulla sicura classificazione Laser Class1 e uno switch di sicurezza, rendono Light Touch estremamente sicuro. Un sistema integrato a sensori infrarossi trasforma l’immagine proiettata in uno schermo touch virtuale da 10” Toccando l’immagine l’utente può controllare il proiettore e interagire con i contenuti multimediali. Connettività WiFi, USB e Bluetooth permettono una semplice interconnessione tra dispositivi e alla rete; Light Touch inoltre è dotato di una memoria Flash da 2Gb ed uno slot di espansione per schede SD fino a 32 Gb.

Anna Dossi, MarCom Manager di AGMultivision ha affermato: “Le prime reazioni da parte dei nostri Partner integratori sono state estremamente positive. Light Touch rappresenta in modo esemplare la volontà di AGMULTIVISION di essere propositrice di soluzioni innovative e ad elevate prestazioni. Tuttavia siamo consapevoli che Light Touch richiede il supporto creativo e la capacità di analizzare le esigenze di comunicazione del potenziale Cliente finale. Siamo certi che grazie alla tecnologia HLP potranno nascere ulteriori applicazioni, anche di carattere professionale.” La rete commerciale di AGMULTIVISION è già attiva nella proposta dei prodotti Light Blue Optics con sessioni dimostrative dedicate a tutti i reseller, integratori e aziende che ne faranno richiesta.

Per ulteriori informazioni: www.agmultivision.it  - www.lightblueoptics.com



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Rosario pubblicato il 07 Marzo 2011, 19:05
Interessante , anche se sarebbe auspicabile una maggiore attenzione anche verso i proiettori Home Cinema...