Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

NAB: Blackmagic Ursa Mini 4K e 4,6K

di Nicola Di Marco, pubblicata il 15 Aprile 2015, all 14:43 nel canale AVPRO

“A Las Vegas, Blackmagic Design presenta la nuova gamma di camere Ursa mini, con sensore fino a Super35 da 4608 x 2592 pixel, 15 stop di gamma dinamica e fino a 120 fotogrammi al secondo”


- click per ingrandire -

Las Vegas, Aprile 2015. Dopo gli ultimi anni passati a strabuzzare gli occhi, c'era da scommettere che anche quest'anno le novità più succulente del NAB le avremmo trovate da Blackmagic Desing che ha annunciato ben 8 nuove camere (per non parlare di tanti altri prodotti), di cui sette a risoluzione 4K o superiore e con prezzi a partire dai 985 Euro IVA esclusa della nuova Micro Cinema Camera (full HD con ottiche MFT e sensore Super16) per arrivare ai 7.375 Euro IVA esclusa della nuova URSA 4,6K con attacco PL e gamma dinamica fino a 15 stop.

In mezzo alle novità c'è un'intera nuova linea di camere composta da 4 modelli con monitor e registratore integrati chiamate URSA Mini, con design più compatto rispetto alle URSA presentate lo scorso anno ma con le stesse sensazionali caratteristiche dei modelli top di gamma del costruttore australiano e con prezzi, manco a dirlo, particolarmente contenuti (tutti IVA esclusa):

URSA Mini 4K EF 2.935 Euro
URSA Mini 4K PL 3.439 Euro
URSA Mini 4,6K EF 4.905 Euro
URSA Mini 4,6K PL 5.399 Euro


- click per ingrandire -

Le quattro nuove camere condividono il telaio e le dimensioni, il display touch full HD con diagonale da 5", i due slot CFast 2.0 per registrare in CinemaDNG RAW o ppure in ProRes (fino al 4:4:4) e fino a 12 bit per componente, con datarate fino a oltre 300 MB/sec e 60 fotogrammi progressivi al secondo. C'è ovviamente anche l'uscita 12G-SDI 10 bit 4:2:2 e una serie di accessori che ne fanno una camera completa anche per l'uso stand-alone, come il mirino OLED full HD, il kit spallaccio e la piastra batteria.

Le diferenze tra i quattro modelli, oltre agli attacchi per ottiche EF oppure PL, si concentrano sul sensore diponibile in due versioni. Il sensore Super35 a risoluzione 4K (4000x2160) ha 12 stop di gamma dinamica, un fattore di crop di circa 1.7:1 (rispetto al formato pieno 16:9 36x20.25 ) e la possibilità di registrare anche a 3840x2160 e full HD 1920x1080 oltre alla risoluzione nativa di 4000x2160. Il modello con sensore 4.,6K ha un fattore di crop di circa 1,4:1 e sistema di raffreddamento sofisticato con heat-pipes e dinamica fino a 15 stop. e sette diverse risoluzioni disponibili, anche in crop:

4608 x 2592
4096 x 2304 (4K 16:9)
4608 x 1920 (4K 2.4:1)
3840 x 2160 (Ultra HD)
3072 x 2560 (3K Anamorphic)
2048 x 1152 (2K 16:9)
1920 x 1080 (anche in crop 1:1 fino a 160p)

Prezzi a partire da meno di 3.000 Euro per la versione URSA mini 4K, roba da far concorrenza anche a videocamere consumer!

Per maggiori informazioni: www.blackmagicdesign.com/it/products/blackmagicursamini



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: g_andrini pubblicato il 19 Aprile 2015, 14:15
Sono videocamere semiprofessionali, con una costruzione in apparenza economica. Comunque il prezzo è buono.