Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Mediaset sceglie Panasonic P2 per 16/9 e HD

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 08 Giugno 2009, all 13:33 nel canale AVPRO

“Il gruppo di Cologno Monzese annuncia di avere siglato un importante accordo strategico con Panasonic per l'utilizzo delle telecamere digitali nipponiche con sistema di archiviazione P2. Verranno utilizzate per gli eventi sportivi in 16/9 e HD”

Panasonic è lieta di annunciare un importante accordo strategico raggiunto con il Gruppo Mediaset che ha scelto il formato Panasonic P2 per la realizzazione delle produzioni sportive a livello nazionale e in vista del passaggio delle trasmissioni al formato 16:9. La scelta del formato P2 rappresenta inoltre un passo nella direzione di un sistema in grado di registrare e gestire contenuti in HD, un’esigenza destinata a crescere nel corso dei prossimi anni per il gruppo televisivo di Cologno Monzese. L’accordo raggiunto nelle scorse settimane prevede una prima fornitura di camcorder P2 palmari e di diverse unità di P2 Gear AG-HPG20E che consentiranno una gestione sul campo delle produzioni sportive rapida e immediata.

La scelta di Mediaset è arrivata dopo un lungo periodo di test e analisi dei prodotti disponibili sul mercato. "Dopo aver confrontato con attenzione le possibilità offerte dai diversi produttori abbiamo scelto la tecnologia P2 di Panasonic perché si è dimostrata la migliore risposta alla nostre esigenze presenti e future", ha dichiarato Mauro Cassanmagnago, Vice Direttore Generale Videotime, Direttore Ricerca & Progettazione. Dal punto di vista dei camcorder la fornitura iniziale sarà concentrata sulle camere palmari AG-HVX201E, una scelta che consente di mantenere la possibilità di lavorare su nastro in standard DV accanto ai diversi formati SD e HD gestibili tramite le card P2. 

Positivo anche il commento di Antonio Vecchio, Coordinatore Nazionale Riprese di Mediaset: "Non è stata certo una scelta improvvisa, i test sulla tecnologia P2 vanno avanti ormai da due anni, con impieghi pratici che hanno visto la realizzazione di prodotti andati regolarmente in onda. Fino ad oggi abbiamo lavorato prevalentemente con camere di società di produzione esterne e free lance, quindi l’arrivo delle camere P2 di Mediaset nelle diverse sedi ha suscitato un vivo entusiasmo".

Ha quindi aggiunto Cassanmagnago: "Uno dei punti di forza della tecnologia Panasonic in questo momento di transizione è rappresentato dalla possibilità di lavorare in modo versatile nel formato 16:9 sia in SD che in HD, con scelta di registrazione su nastro e card a stato solido. Una versatilità che risponde alle nostre esigenze di oggi, garantendo allo stesso tempo una facile migrazione ad un nuovo flusso di lavoro basato su file e con il supporto delle card a stato solido. Questa fornitura iniziale rappresenta il punto di partenza che ci permetterà di testare e implementare un nuovo modo lavorare".

Le camere palmari andranno ad equipaggiare gli operatori delle sedi regionali che realizzano le produzioni sportive per Mediaset, ma l’accordo di fornitura tra Mediaset e Panasonic non sarà limitato ai camcorder. Ogni centro regionale sarà infatti dotato di un riproduttore/registratore P2 Gear AG-HPG20E che verrà installato sui mezzi mobili e nei centri di produzione, consentendo la lettura e la registrazione dei contenuti su card P2. Una scelta che premia la versatilità del nuovo AG-HPG20E capace di riprodurre e registrare nei formati video dal DVCPRO all’AVC-Intra direttamente dall’ingresso HD-SDI.

Estremamente positivo ed entusiasta anche il commento di Salvatore Palillo, Country Manager di Panasonic PBITS Italia: "La scelta del gruppo di Cologno rappresenta per Panasonic un grande motivo di orgoglio. Il fatto che un’azienda attenta all’evoluzione tecnologica e alla qualità degli investimenti quale Mediaset abbia privilegiato il formato P2, è un riconoscimento importante per la qualità dei nostri prodotti e dimostra come la strada intrapresa da Panasonic più di 5 anni fa con i formati a stato solido si sia dimostrata un’intuizione vincente e proiettata al futuro."

Fonte: Panasonic Italia



Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: traider pubblicato il 08 Giugno 2009, 14:41
Ho appena acquistato un Plasma panasonic viera TXP50G10E e devo dire che in HD a 1080p è qualcosa di stupefacente, Panasonic è davvero avanti nell' alta definizione .
Commento # 2 di: ARAGORN 29 pubblicato il 08 Giugno 2009, 14:46
Va bene l'entusiasmo ma sei completamente off topic.....
Commento # 3 di: Fabioloneilboia pubblicato il 08 Giugno 2009, 15:01
Eheheh bellissimo il primo post!
Comunque fa piacere che si muova qualcosa per l'alta definizione anche in Italia, speriamo di vedere qualcosa già dal prossimo campionato di serie A!
Commento # 4 di: ghiltanas pubblicato il 08 Giugno 2009, 20:34
una bestiolina come quella nella foto quanto costa?
Commento # 5 di: pistu pubblicato il 08 Giugno 2009, 21:09
che pensassero prima a mettersi in regola con l'epg.Un pasticcio tipicamente italiano.Praticamente tutti i canali italiani non sfruttano minimamente l'epg.Con la playtv non puoi programmare che poche ore in anticipo una registrazione, perchè quasi mai si hanno i programmi del giorno dopo.Per non parlare dell'epg mediaset che è fuori standard e quindi niente registrazioni veloci.Si deve registrare alla vecchia maniera inserendo giorno ora inizio ora fine
Commento # 6 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 09 Giugno 2009, 09:12
Originariamente inviato da: pistu
che pensassero prima a mettersi in regola con l'epg


Onestamente sarei molto più felice se partissero trasmissioni in HD o quanto meno capillari in 16/9 (e non solo MotoGP in chiaro e film e calcio a pagamento)!!!!! Per le registrazioni posso continuare a programmare manualmente!

Gianluca
Commento # 7 di: flagor pubblicato il 09 Giugno 2009, 10:06
non poteva che essere P2...saranno affezionati
Commento # 8 di: Nordata pubblicato il 09 Giugno 2009, 12:07
@ Flagor

Commento che, oltre ad essere totalmente OT, ha anche il vago sapore di essere politico, anzi, direi mica tanto vago.

Come ben saprai avendo letto, accettato e sottoscritto il regolamento i commenti politici sono vietati.

Il tuo account è sospeso sino a quando non mi spiegherai cosa intendevi dire.

Ciao.
Commento # 9 di: pistu pubblicato il 09 Giugno 2009, 15:17
Gian luca hai sicuramente rqagione, ma sistemare l'epg è sicuramente più semplice che passare all'hd
Commento # 10 di: davidthegray pubblicato il 10 Giugno 2009, 09:42
Sarebbe ora che RAI e Mediaset si svegliassero a trasmettere in 16/9 nativo (e possibilmente HD, ma in un primo tempo mi accontenterei del solo SD) anche cose più interessanti delle partitelle di calcio. IMHO, per vedere gente che tira calci ad una palla non credo sia particolarmente interessante una gran qualità di trasmissione (ma purtroppo il livello culturale patetico del nostro Paese fa delle trasmissioni sportive quelle di maggior successo). Qualità che gioverebbe invece a film, documentari, telegiornali e serie TV. E sì, condivido che il problema dell'EPG è seccante e dovrebbero darsi una svegliata a sistemarlo (RAI e Mediaset).

E' curioso comunque che questo camcorder monti un display 4:3!

Qualcuno meno pigro di me ha un link su questo formato P2? E' solo professionale o anche consumer? Si tratta solo di un supporto di memorizzazione oppure è legato a qualche codec specifico?