Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Lettore REDray 4K in vendita

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 20 Giugno 2013, alle 10:28 nel canale AVPRO

“RED ha iniziato la distribuzione del suo player 4K, il primo ad essere presentato e capace di riprodurre segnali a risoluzione 4096 x 2160 e 3840 x 2160 pixel, con compressione wavelet a 2,5MB/s”

RED ha iniziato la commercializzazione del suo player 4K, REDray. Questo media player è stato il primo, ad un prezzo accessibile - ovvero al di sotto dei 2.000 US$ - a poter riprodurre un flusso video a risoluzione 4K. Il player è anche capace di operare un upscaling delle risoluzioni inferiori, oltre che ad uscire a risoluzione Ultra HD 4K. I formati utilizzato da RED per i film a risoluzione 4K sono due: il component 4:2:2 a 12-bit per componente e l'RGB 4:4:4 a 8 bit per componente, anche se poi la compressione wavelet ha come obiettivo un datarate di circa 2,5MB/s (20 Mbps). I contenuti possono essere archiviati sull'hard disk integrato da 1TB, e sono criptati con l'algoritmo REDCrypt, oltre a poter supportare anche il fomato distribuito tramite il network ODEMAX. Completano le specifiche il supporto alla tecnologia HFR 2K, sia a 48 che a 60fps, e l'applicazione REDray iOS, che, come suggerisce il nome stesso, permette di controllare il player tramite dispositivi Apple.

In riproduzione il player è compatibile con spazio colore REC.709 e con il DCI mentre non è prevista al momento la compatibilità con lo spazio colore REC.2020 (Ultra HD 4K e 8K). Per gli utenti che hanno pre-ordinato REDray, al prezzo di 1.450 Dollari, lo riceveranno a breve, per tutti gli altri il prezzo ufficiale di listino è di 1.750 Dollari. C'è anche da ricordare anche alcune delle limitazioni di questo player: Prima di tutto la compressione, piuttosto elevata, è visibile su basse luci e contenuti con risoluzione elevata e rapido movimento. Inoltre, la riproduzione Ultra HD 4K sarebbe comunque limitata alla frequenza di 24, 25 e 30p, oltre che ad 8 bit per componente. Al momento non c'è traccia di upgrade dell'uscita HDMI quando sarà eventualmente diponibile.

Fonte: www.red.com



Commenti