Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

ISE: display OLED Mitsubishi da 149"

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 29 Gennaio 2010, all 09:01 nel canale AVPRO

“Alla prossima edizione dell'ISE, in programma dal 2 al 4 Febbraio ad Amsterdam, Mitsubishi mostrerà il suo nuovo display scalabile con tecnologia OLED e diagonale di ben 149"”

Presentato già in Giappone lo scorso Ottobre in occasione del CEATEC, il nuovo prototipo di display di generose dimensioni con tecnologia OLED di Mitsubishi sarà mostrato anche ad Amsterdam, in occasione dell'Integrated System Europe, in programma dal 2 al 4 Febbraio 2010.

Il prototipo può contare su moduli discreti che possono essere uniti insieme senza soluzione di continuità. Anche l'elettronica di controllo offre delle novità e permette di realizzare schermi di generose dimensioni con relativa semplicità. Il prototipo mostrato all'ISE ha una diagonale di 149".

Per maggiori informazioni: www.iseurope.org - www.mitsubishi-electric.it



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: zorro101 pubblicato il 29 Gennaio 2010, 09:47
ecco bravi, adesso fatene uno da 46 e io sono contento
ciao
Commento # 2 di: StarKnight pubblicato il 29 Gennaio 2010, 10:43
Sì ma un 46 pollici ti costerebbe comunque non meno di 30.000 Euro.
Per ora OLED è una tecnologia troppo costosa e temo resterà tale per i prossimi 5 anni o più. Per la maggior parte degli utilizzi quella LCD è più che sufficiente ed ormai alla portata di chiunque.
Commento # 3 di: avvelenato pubblicato il 29 Gennaio 2010, 11:09
questo dice che è scalabile, i moduli dovrebbero essere piccoli tipo schermo da cellulare touchscreen.
Significa molto in termini di rese e quindi di costi, se nel controllo di qualità possono scartare il modulo non funzionante anziché tutto un monitor difettato.
Inoltre utilizzando questi moduli in più ambiti, dal mobile ai monitor ai maxischermi, la commoditizzazione del loro prezzo è una questione esclusivamente di tempo.
Commento # 4 di: aznable-r pubblicato il 30 Gennaio 2010, 09:28
bisogna vedere quanto costano questi moduli; insomma tanto per fare un esempio gli schermi amoled da 3.7 pollici usati nei cellulari costano sui 37$ (secondo i suppli), ma a parte i colori vivi non mi sembra che sul livello del nero facciano gridare al miracolo e per arrivare a 37 pollici ce ne vorrebbero un centinaio, portando il solo costo del pannello a 3700$.

la risoluzione della tv però sarebbe molto buona, forse troppa, quindi bisogna vedere se è più economico produrre questi moduli con una risoluzione più basa visto che per essere adatti al mercato consumer il prezzo dovrebbe scenedere di almeno un ordine di grandezza
Commento # 5 di: SSAbarth pubblicato il 30 Gennaio 2010, 11:35
Anche i plasma all'inizio per un 42 pollici costavano 30.000.000 lire .
Commento # 6 di: aznable-r pubblicato il 31 Gennaio 2010, 09:46
si costavano millemila milioni di lire ma erano più grandi e molto più sottili delle tv crt, mentre adesso le television oled costerebbero un botto essendo iù piccole e marginalmente più sottili delle altre