Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Arrivano i DLP Panasonic PT-D6000

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 08 Maggio 2009, all 10:40 nel canale AVPRO

“Panasonic avvia la distribuzione dei videoproiettori professionali della linea PT-D6000, con doppia lampada e tecnologia DLP, che offrono alte prestazioni e massima affidabilità per noleggio e installazioni di lunga durata”

Milano, Maggio 2009. Panasonic Corporation annuncia di aver avviato la distribuzione della linea di proiettori professionali ad alte prestazioni PT-D6000. In particolare, i modelli DZ sono tra i primi a utilizzare la tecnologia DLP (Digital Light Processing) single-chip di quarta generazione, che permette di raggiungere una luminosità compresa tra 6.000 e 6.500 lumen e di ridurre il gap di prestazioni rispetto ai costosi modelli basati su triplo chip DLP. I proiettori professionali PT-D6000 sono particolarmente adatti per il mercato del noleggio e apriranno nuove opportunità per i partner di Panasonic che operano in questo settore. Tra i primi operatori del noleggio a trattare la nuova linea PT-D6000 vi sono Lang AG (Germania), Sigma (Germania), Crambo (Spagna) e Utram (Francia), che potranno offrire i competitivi prodotti DLP single-chip rispetto alle più costose unità DLP a triplo chip, con un minimo sacrificio nella qualità dell’immagine.

La famiglia PT-D6000 si compone di quattro modelli (PT-DZ6710E, PT-DZ6700E, PT-DW6300E, PT-D6000E): tra questi spicca il modello PT-DZ6710E, capace di offrire massima qualità delle immagini con una risoluzione di 1920 x1200 pixel in grado di supportare i formati Full HD e WUXGA (1600x1200). “La linea PT-D6000 capitalizza la profonda conoscenza ed esperienza di Panasonic nel settore della video-proiezione professionale, dove la nostra tecnologia DLP a processore unico è lo standard di riferimento”, ha dichiarato Hartmut Kulessa, European Projector Marketing Manager di Panasonic: “L’avvio della distribuzione di questi prodotti dimostra il nostro impegno alla realizzazione di partnership di lungo periodo con numerosi operatori leader nel noleggio che avranno sempre la possibilità di offrire soluzioni best-of-breed in ogni ambito professionale."

Tutti i modelli della linea PT-6000 sono dotati di doppia lampada e filtro autopulente per migliorare la durata del prodotto, e sono i primi proiettori ad assicurare in stand-by un consumo energetico inferiore a 0,5 watt. Questa famiglia di proiettori è dotata dell’affidabile tecnologia DLP, che la rende particolarmente adatta per applicazioni 24x7, ed offre una migliore qualità delle immagini grazie all’utilizzo di booster RGB. Inoltre, nell’ambito del più ampio programma ambientale di Panasonic, l’azienda utilizza metodologie di fabbricazione che riducono al minimo l’impatto sull’ambiente. Panasonic ha già eliminato volontariamente l'utilizzo di sostanze potenzialmente pericolose (come piombo, mercurio o cadmio) in osservanza alla direttiva europea RoHS. Inoltre, gli imballaggi di Panasonic non contengono polietilene.

Per maggiori informazioni: http://panasonic.net/avc/projector/products/d6000/



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: blasel pubblicato il 08 Maggio 2009, 21:33
Non conosco il prezzo di tali proiettori per poterli comparare agli altri in commercio (sempre della linea professionale).

Come caratteristice enunciate non hanno alcunche' di strabiliante, quindi, credo debbano avere un prezzo abbastanza abbordabile, inferiore ai 30.000€
Commento # 2 di: Urca pubblicato il 12 Maggio 2009, 22:58
Sui 6000 €