Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Accordo tra Audiogamma e Panasonic

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 07 Aprile 2010, all 13:46 nel canale AVPRO

“Da Aprile Audiogamma distribuisce per il mercato italiano alcuni dei prodotti Panasonic per il settore professionale, ad iniziare dai display con tecnologia al plasma e con diagonali comprese tra i 42" e 152"”

Audiogamma, nell’ottica di un sempre maggiore ampliamento dell’offerta di elevata qualità, ha assunto dal mese di Aprile la distribuzione della linea professionale di monitor della giapponese Panasonic. Il marchio, da sempre in prima linea nella produzione di pannelli al plasma di livello assoluto e contraddistinti da un rapporto qualità/prezzo molto elevato, ha potenziato verso l’alto la propria offerta grazie all’acquisizione delle linee di produzione di Pioneer Kuro. 

L’ulteriore miglioramento di quello che sembrava la migliore tecnologia applicata ai plasma, è adesso presente in tutti i nuovi modelli di monitor Professionali che Panasonic che Audiogamma da oggi è in grado di offrirre. I tagli vanno dal 42” fino al 103” passando per 50” e 85”, mentre presto sarà disponibile – per i pochi che potranno permetterselo - il 153”, vero “gigante” della tecnologia PDP, sotto ogni punto di vista. Tra le linee di prodotto ricordiamo la PF e le neonate BF e DH. 

Il listino dei nuovi modelli "serie 20" è in via di definizione e verrà comunicato nei prossimi giorni, assieme alle caratteristiche dei nuovi display al plasma con diagonale a partire da 42". Ecco invece il listino ufficiale al pubblico IVA esclusa dei modelli già disponibili:

TH-50VX100E  3.878 + IVA
TH-65VX100E  8.447 + IVA
TH-85PF12EK  28.500 + IVA
TH-103PF12EK 66.500 + IVA

Per maggiori informazioni: www.audiogamma.it - www.panasonic.net/proplasma



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: blasel pubblicato il 07 Aprile 2010, 16:27
Chissa' se l'accordo restera' limitato ai display... dato che si parla di 'professionale' ed il listino Panasonic in 'quel' settore e' molto vasto.