Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

56 Proiettori Sony 4K in Germania

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 09 Ottobre 2009, all 14:04 nel canale AVPRO

“A novembre, il circuito tedesco CinemaxX doterà 56 delle sue sale cinematografiche di nuovi proiettori per il digital cinema “CineAlta 4K” di Sony con tecnologia 3D di RealD”

Il gruppo CinemaxX si sta preparando per il futuro: entro la metà di novembre 2009, il più noto operatore di cinema multisala della Germania doterà 56 delle sue sale cinematografiche di nuovi proiettori per il digital cinema “CineAlta 4K” di Sony con tecnologia 3D di RealD. L'appaltatore del progetto è Film-Ton-Technik Hannsdieter Rüttgers GmbH (FTT) con sede a Düsseldorf. La società è responsabile della gestione del progetto, e dell'installazione dei proiettori. Ciascuno dei 56 sistemi di proiezione “CineAlta 4K” di Sony (tre dei quali verranno installati nei cinema di CinemaxX in Danimarca) consiste in un proiettore per digital cinema SRX-R220, un Media Block integrato LMT-200 e un software di gestione dello schermo LSM-100.

Il sistema 3D di RealD contiene un adattatore per ottiche 3D fornito da Sony con filtri specificamente adattati alla tecnologia "SXRD". Inserire e rimuovere l'ottica 3D è semplice. Gli operatori di CinemaxX sono in grado di montare o rimuovere l'ottica rapidamente e facilmente tra una proiezione e l'altra e proiettare un preshow 2D 2K direttamente attraverso l'ottica 3D, senza bisogno di alcuna sostituzione. Ciò conferisce agli operatori cinematografici enorme flessibilità nelle loro proiezioni: CinemaxX può infatti utilizzare i nuovi proiettori per proiezioni digitali in risoluzione 2K, 4K e 3D.

“Scegliendo la più alta risoluzione delle immgini suggerita dalle specifiche DCI, desideriamo stabilire uno standard elevato nel mercato cinematografico tedesco”, spiega Christian Gisy, CEO di CinemaxX AG. “Stiamo investendo in una tecnologia che attualmente occupa i vertici del mercato e per la quale si prospetta un futuro radioso”. “CinemaxX è sempre stato uno dei principali innovatori nel settore cinematografico in Germania”, afferma Oliver Pasch, Head of Digital Cinema Europe, Sony Professional. “Lavorando con CinemaxX possiamo anticipare i trend del cinema del futuro. Stiamo creando una nuova esperienza cinematografica con un livello di qualità mai visto prima che rende possibile proiettare contenuti alternativi, come la trasmissione di opere e concerti, e quindi incoraggiare un potenziale nuovo pubblico ad andare al cinema”.

I team di FTT installeranno i 56 sistemi di proiezione “CineAlta 4K” nelle sale di CinemaxX – col supporto di Sony – in tempo per l'uscita di tre spettacolari film in 3D. Dal 17 settembre, i primi sistemi porteranno il pubblico nel magico mondo della commedia animata di Disney Pixar “Up”. Seguirà “A Christmas Carol” di Robert Zemeckis il 12 novembre e infine il tanto atteso successo dell'anno, “Avatar”, del regista di “Titanic” James Cameron, il 17 dicembre 2009. “Entro al massimo la metà di novembre avremo raggiunto un nuovo importante traguardo per il digital cinema in Germania con l'installazione dei sistemi 4K con tecnologia 3D in CinemaxX”, afferma Egon Gräfen, amministratore delegato di FTT. “Grazie al lancio a livello nazionale con Sony e CinemaxX, contribuiremo a dar forma al futuro del cinema in Germania”.

Sony è attualmente l'unico produttore di proiettori 4K commercialmente disponibili per le applicazioni di cinema. La loro risoluzione è quattro volte superiore rispetto a quella dei proiettori Full HD e 2K (il sensore offre 4.096 × 2.160 pixel). L’HDTV gestisce in tutto due milioni di pixel, mentre i proiettori 4K di Sony ne raggiungono quasi nove milioni. La risoluzione quadruplicata è evidente anche quando vengono proiettati i film in 3D. A differenza dei tradizionali proiettori 2K – che, al fine di proiettare film in 3D, devono mostrare le immagini per l'eye frame destro e sinistro in modo sequenziale – il sistema di proiezione “CineAlta 4K” di Sony ottiene un'esperienza visiva molto naturale, che non stanca il pubblico, proiettando simultaneamente due immagini 2K.

Per maggiori informazioni: sonybiz.net - cinemaxx.de - ftt-online.de



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Vince 15 pubblicato il 09 Ottobre 2009, 17:43
Non ho capito, quindi col 3D invia le immagini con luce già polarizzata?

Avatar cmq è stato rinviato a gennaio, il 15 mi sembra.
Commento # 2 di: Sergio65 pubblicato il 09 Ottobre 2009, 18:57
Un' ottima notizia visto che ho un Cinemaxx vicino (Offenbach) dovro' aspettare ancora un mese per ritornare al cinema dopo tanti anni .
Commento # 3 di: jpjcssource pubblicato il 09 Ottobre 2009, 20:47
Il rinvio di Avatar è solo in Italia causa cinepanettoni....

Inoltre in Gennaio la Fox sarà senza concorrenza ed avrà molte più sale disponibili per fare più proiezioni possibili (anche perchè si tratta di un film piuttosto lungo quindi si devono sfruttare più sale possibili contemporaneamente in una giornata per poter proiettare un numero di spettacoli soddisfacente).

Non ho capito bene però, i 4K servono per il 3D 2K di alta qualità al girono d'oggi e basta? Anche perchè le copie digitali di film in 4k sono assai rare oggi seppur ritengo che sullo schermo cinematografico tale risoluzione sia veramente importante visto che i 2K su una diagonale del genere sono ancora pochi.