Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Primare I35 Prisma e CD35 Prisma

di Riccardo Riondino, pubblicata il 27 Giugno 2018, alle 09:13 nel canale AUDIO

“Il costruttore svedese introduce un amplificatore integrato in classe D e un lettore CD con meccanica TEAC, dotati di ingressi digitali, DAC AKM Velvet Sound/ESS Sabre, modulo multiroom wireless con accesso Spotify e supporto Chromecast ”


- click per ingrandire -

Primare ha presentato l'amplificatore integrato I35 Prisma e il lettore/DAC CD35 Prisma. La presenza del modulo multi-room Prisma gli permette di riprodurre file condivisi su reti Ethernet/Wi-Fi, gestendo lo streaming mediante app per smartphone/tablet. In aggiunta alla compatibilità AirPlay e al modulo Bluetooth, è disponibile l'accesso Spotify e il supporto Chromecast.


- click per ingrandire -

L'amplificatore I35 Prisma è il primo a disporre degli stadi finali in classe D UFPD di seconda generazione. Descritti come una revisione radicale del circuito originale, erogano una potenza di 2x150W/8Ω, 2x300W/4Ω. Il Primare I35 Prisma dispone di tre ingressi linea e due bilanciati XLR, con uscite a livello fisso e variabile (linea/pre). Quelli digitali sono invece sei S/PDIF (4 Toslink/2 coax) e una porta USB-B asincrona, a cui si aggiunge un'uscita coassiale. Lo stadio digitale DM35 integra un DAC AKM AK4497 32 bit/768 kHz Velvet Sound, per la lettura di file PCM 24 bit/384 kHz e DSD 256.


- click per ingrandire -

Il lettore CompactDisc CD35 Prisma è basato sulla meccanica TEAC CD 5020A-AT. Il convertitore D/A è un ESS Sabre ES9028PRO, utilizzato anche per decodificare le sorgenti collegate all'ingresso ottico e coassiale. Lo stadio analogico offre uscite RCA e bilanciate XLR. I due apparecchi dispongono di ingressi/uscite IR, uscita trigger 12V e porta RS-232 per il controllo e l'accensione remota. Entrambi inoltre possono essere acquistati con o senza modulo Prisma.

L'amplificatore I35 viene offerto a 4000£ in versione Prisma, a 3700£ con il solo DAC e a 3200£ in edizione puramente analogica. Il CD35 costa invece 2900€ con modulo Prisma e 2550£ senza, ma è disponibile anche come meccanica di trasporto priva di convertitore.

Per ulteriori informazioni: www.primare.net - www.audiogamma.it

Fonte: What Hi-Fi



Commenti