Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Leema Acoustics Libra

di Riccardo Riondino, pubblicata il 23 Febbraio 2015, all 07:10 nel canale AUDIO

“Il produttore britannico ha introdotto il nuovo pre/DAC della serie Constellation, capace di riprodurre file PCM 24 bit/384kHz, DSD e DXD da ingressi USB e I2S, dotato di connettività Bluetooth e moduli di conversione aggiornabili”


Il Leema Acoustics Libra rappresenta l'ultimo ingresso della serie top Constellation, e integra lo stesso telaio ottenuto per fresatura di precisione dell'amplificatore Tucana e del lettore CD Antila. Il dispositivo integra i moduli DAC dual mono Quattro Infinity, sostituibili per futuri aggiornamenti e dotati di filtri a pendenza selezionabile. La porta USB asincrona integrata, a totale isolamento galvanico, supporta formati audio hi-res, inclusi DSD 64, DSD 128, DXD e PCM 384kHz. La dotazione di connessioni digitali comprende due ingressi bilanciati AES/EBU, tre ingressi coassiali e tre ottici Toslink compatibili 24 bit/192kHz, oltre a due ingressi I2S su porte RJ45, uno dei quali con piedinatura totalmente programmabile.

Tre sono invece gli ingressi per sorgenti analogiche, per ciascuna delle quali sono disponibili terminali RCA e XLR bilanciati, così come per l'uscita preamplificata. Presente anche un modulo Bluetooth per lo streaming wireless e l'uscita cuffia con amplificatore dedicato. L'apparecchio è in grado di comandare fino a 15 unità della serie Constellation, dall'accensione fino al controllo di tutte le funzioni, mediante il bus di comunicazione Leema Intelligent Protocol System integrato.

Il Leema Libra è stato introdotto nel mercato UK con un prezzo al pubblico intorno alle 6000 £

Fonte: What Hi-Fi 



Commenti