Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

DS Audio DS-W1

di Riccardo Riondino, pubblicata il 02 Febbraio 2016, alle 08:48 nel canale AUDIO

“Disponibile anche in Italia il fonorivelatore a rilevamento ottico del produttore nipponico, riedizione di un celebre modello degli anni '60, una testina a massa ridotta con taglio Shibata e cantilever in boro, in cui il segnale viene generato da una sorgente a LED abbinata a un fotosensore”


- click per ingrandire -

La DS Audio DS-W1 eredita l'impostazione tecnica del modello DS-001 di oltre quarant'anni fa, considerato un classico dell'Hi-Fi nipponica. Per rilevare le informazioni incise nei solchi in vinile, la testina adotta uno stilo tradizionale, con taglio Shibata e cantilever in boro. Le vibrazioni del pick-up modulano l'intensità di una sorgente luminosa a LED, alimentata dall'equalizzatore in dotazione, attraverso uno schermo mobile. Le variazioni vengono quindi rilevate da un sensore foto-ottico e tradotte in un segnale elettrico.


- click per ingrandire -

A differenza dei modelli MM o MC, in cui l'intensità è direttamente proporzionale alla frequenza a causa della diversa velocità con cui si muovono il magnete o le bobine, la corrente generata è sensibile solo all'ampiezza dei movimenti dello stilo. La curva di risposta ottenuta è quindi molto più lineare, semplificando il compito dell'equalizzatore che svolge la funzione di stadio fono. Gli altri vantaggi di tale design, che appartiene a tutti gli effetti alla tipologia analogica, consistono nella massa ridotta e in una rilevazione più precisa dei movimenti del cantilever.

Caratteristiche tecniche:

Pick-up ottico:
Livello di uscita: 500mV
Separazione tra i canali: 20dB o più
Peso di lettura: 1,3-1,7 gr. (ottimale 1,5 gr)
Stilo: taglio Shibata con cantilever in boro
Peso: 6,5 gr.
Materiale del corpo: alluminio

Equalizzatore:
Livello d uscita: 500 mV (1kHz)
Dimensioni: 325x96x210
Peso: 6kg.

Per ulteriori informazioni: www.audiogamma.it

Fonte: Audiogamma



Commenti