Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Dolby Atmos vs. DTS:X a Milano

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 23 Settembre 2015, all 16:38 nel canale AUDIO

“Sabato 26 e domenica 27, presso l'hotel NH Fiera a Rho, ci sarà il Gran Galà di Milano, con una interessante comparativa tra i due sistemi audio multicanale "object based"”


- click per ingrandire -

Milano, settembre 2015. Il prossimo week-end, in occasione del Gran Galà di Milano organizzato da Giulio Cesare Ricci, AV Magazine sarà partner di Epson, Videosell e Yamaha per un confronto molto interessante tra i due principali formati audio multicanale "object based". Lo scorso anno, in occasione del Gran Galà di Padova, avevamo messo a confronto il sistema Dolby Atmos e quello Auro 3D, con un impianto basato su finale Yamaha MX-A5000, integrato Yamaha RX-A3040, pre-decoder Datasat, in configurazione 13.2 canali con diffusori Kef e installazione a cura di Marcello Cané di Audioquality.


- click per ingrandire -

Questa volta il confronto sarà tra Dolby Atmos e DTS:X, con il nuovo pre multicanale Yamaha CX-A5100, finale Yamaha MX-A5000 e diffusori MK-Sound in configurazione 7.2.2, con i diffusori per la "dimensione verticale" installati su un'americana. Il partner per l'installazione audio sarà Vittorio Bianchi di Videosell che aveva già incantato il pubblico - assieme a Marcello Canè - in occasione dell'ultimo Top Audio Video (qui c'è la loro intervista). Come sorgenti utilizzeremo un Oppo BDP-103D e il player Zappitti 4K. Le immagini saranno proiettate con il proiettore Epson LS10000 con sistema di illuminamento laser su uno schermo Screenline da 3,5 metri di base.

Per maggiori informazioni: grangaladellaltafedelta.comepson.itvideosell.it - yamaha.it



Commenti (42)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Dakhan pubblicato il 23 Settembre 2015, 19:29
Due domande:

Prima, perche' solo due diffusori a soffitto? Le varie prove in USA dimostrano che 4 diffusori sono decisamente preferibili
Seconda, il DTS:X dovrebbe essere disponibile solamente a dicembre 2015 tramite aggiornamento firmware (vedi per esempio qui
http://faq.yamaha.com/us/en/article...ck_u/10973/8875), mi sono perso qualcosa?
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 23 Settembre 2015, 20:13
Originariamente inviato da: Dakhan;4447251
Due domande:

Prima, perche' solo due diffusori a soffitto? Le varie prove in USA dimostrano che 4 diffusori sono decisamente preferibili
Seconda, il DTS:X dovrebbe essere disponibile solamente a dicembre 2015 tramite aggiornamento firmware (vedi per esempio qui
http://faq.yamaha.com/us/en/article...5100_black_u/10..........[CUT]


Per due motivi.

Prima di tutto perché i diffusori NON saranno a soffitto ma davanti e in alto, con un sistema che - se non sbaglio - solo Yamaha consente di fare. Inoltre i canali surround e surround back saranno sistemati leggermente più in alto del solito. Il risultato, come potrai ascoltare, sarà ottimo.

Per essere più precisi, i due diffusori effetti più in alto saranno sistemati sull'americana che verrà posizionata per proteggere la superficie dello schermo dalle riflessioni primarie.

Per il DTS:X dovremmo avere un firmware beta. Aggiungo che, se ci fossero controindicazioni mi sto già organizzando per una soluzione ibrida come a Padova, quindi con un altro sintoampli non Yamaha che funzioni però solo come pre, lasciando al finale Yamaha l'onere di pilotare i diffusori.

Emidio
Commento # 3 di: Dakhan pubblicato il 23 Settembre 2015, 21:00
Ottimo, grazie per la risposta.

Quindi userete due front height, di fatto e compenserete la mancanza dei rear height (o top rear) con i surround, interessante.
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 24 Settembre 2015, 00:21
Esatto. Si tratta di un ottimo compromesso che abbiamo già sperimentato. Al Gran Galà è previsto anche un confronto tra la traccia classica a 5.1 oppure 7.1 canali e il nuovo formato. Se ci sarà tempo potrebbe essere interessante anche verificare in che modo il DSP Yamaha riesce ad utilizzare i due canali presenza supplementari.

Emidio
Commento # 5 di: ALE77 pubblicato il 24 Settembre 2015, 06:24
Scusa Emidio sarete con la configurazione diffusori come al galà di Padova ??
Commento # 6 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 24 Settembre 2015, 11:57
No.

Al Gran Galà saremo in configurazione 7.2.2 quindi un classico 7 canali con due subwoofer e due canali presenza anteriori, in alto e con i canali sorround e surround back un pochino più in alto del solito.

La posizione dei canali sorround e surround back un po' più alta serve soprattutto per tre cose: per evitare che questi canali siano coperti dalle persone, oppure troppo vicini alle orecchie di chi siederà più indietro, anche per ricostruire al meglio possibile la dimensione verticale anche se ci saranno due soli diffusori presenza, in più davanti e non sul soffitto.

Emidio
Commento # 7 di: Nidios pubblicato il 24 Settembre 2015, 13:53
Non ho ancora verificato e non saprei come farlo visto che non possiedo materiale DTS-X, ma 4 giorni fa si è aggiornato il
mio RX-A3050 tramite rete. E' rimasto più di mezzora a caricare il tutto.
Magari hanno aggiornato le codifiche DTS-X

Fabio
Commento # 8 di: Dakhan pubblicato il 24 Settembre 2015, 14:18
Lo puoi verificare (sempre che questa informazione che ho ricevuto sia valida anche per Yamaha, lo e' per Marantz) mettendo un disco DTS HD o DTS liscio e attivando il Dolby Surround (l'elaborazione stile Dolby Pro Logic), in teoria se e' attivo il DTS:X non sara' piu' disponibile tale opzione ma solo il DTS:neural X
Commento # 9 di: Nidios pubblicato il 24 Settembre 2015, 14:26
Sembra semplice, ma ricordiamo che Marantz a livello di elettronica è completamente un'altra parrocchia.

Fabio
Commento # 10 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 24 Settembre 2015, 14:32
Originariamente inviato da: Nidios;4447567
... visto che non possiedo materiale DTS-X...
Io ho preso ad Amsterdam il loro disco test 2015:

Link ad immagine (click per visualizzarla) Link ad immagine (click per visualizzarla)

Qui tutti i particolari.

http://www.demo-world.eu/2015/01/16...mo-disc-vol-19/

Visto che è un disco non acquistabile, credo sia disponibile in download presso i classici canali senza alcun rischio legale.

Originariamente inviato da: Nidios;4447567
... 4 giorni fa si è aggiornato il mio RX-A3050 tramite rete. E' rimasto più di mezzora a caricare il tutto. Magari hanno aggiornato le codifiche DTS-X...
Improbabile. Avrebbero fatto come minimo un comunicato stampa. Ad oggi quelli già compatibili sono ancora pochi. Oltre Marantz credo anche un paio di Onkyo, ad iniziare da TX-NR646.

Emidio


P.S. correggo: sembra che anche Onkyo sia in attesa di aggiornamento.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »