Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

dCS: distribuzione Audio Natali

di Riccardo Riondino, pubblicata il 02 Marzo 2016, all 10:15 nel canale AUDIO

“Audio Natali annuncia l'acqusizione del marchio dCS, produttore inglese che in un quarto di secolo di attività ha rappresentato un assoluto riferimento nella realizzazione di convertitori digitali”


- click per ingrandire -

Fondata dal fisico Mike Story, la compagnia britannica, il cui nome sta per “Data Conversion Systems”, avviò la propria attività nel 1987 a Cambridge, occupandosi inizialmente di tecnologia nell'ambito dei radar militari. La conversione al settore Hi-Fi avvenne all'inizio degli anni Novanta, nel momento in cui l'audio digitale iniziava a farsi strada. L'azienda fu in grado di sfruttare il knowhow già acquisito nel trattamento di dati, in un settore in cui parametri come risoluzione ai bassi livelli di segnale e rapporto segnale rumore risultano fondamentali.


- click per ingrandire -

Il dCS 900 è stato il primo convertitore A/D della casa a venire utilizzato negli studi di registrazione, capace già all'epoca di gestire segnali a 24-bit. Fortunato fu in quegli anni l'incontro con Tony Faulkner, impresario musicale ed ingegnere del suono che ha legato il suo nome a molte incisioni audiophile. Il successivo DAC “Elgar” segnò il definitivo ingresso nel settore audio hi-end, sottolineato dalla scelta del nome di un compositore inglese tra i più importanti (Sir Edward Elgar).


- click per ingrandire -

L'entusiasmo per il DAC Elgar di un giornalista audio del calibro di John Atkinson (Stereophile) in una storica recensione del luglio 1997, sancì l'entrata della piccola azienda inglese nell'Olimpo dell'Alta Fedeltà mondiale. La scelta di puntare sull'audio digitale in alta risoluzione, allora pionieristica, è risultata commercialmente vincente nel lungo periodo, confermata in tempi recenti da macchine del calibro del “Rossini” e del “Vivaldi”, oggi protagoniste assolute nelle più importanti mostre di settore.

Per ulteriori informazioni: www.dcsltd.co.uk - www.audionatali.com

Fonte: Audio Natali



Commenti