Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Accuphase M-6200

di Riccardo Riondino, pubblicata il 11 Maggio 2015, alle 10:36 nel canale AUDIO

“La casa nipponica presenta il nuovo amplificatore top di gamma, un finale monofonico in grado di pilotare con autoritą qualsiasi diffusore ”

L'Accuphase M-6200 incrementa ulteriormente le già elevate prestazioni del predecessore, il modello M-6000 da cui deriva. Utilizzando una configurazione bilanciata, con due circuiti totalmente simmetrici pilotati in parallelo, i tecnici Accuphase hanno ottenuto un comportamento praticamente assimilabile ad un amplificatore ideale. Partendo dal valore di 150W su 8 ohm, il finale è in grado di raddoppiare la potenza erogata al dimezzamento dell'impedenza di carico, anche per valori ridottissimi e con un altissimo fattore di smorzamento. La capacità di pilotaggio si spinge fino ad un impedenza di 1 ohm, sulla quale vengono sviluppati 1,2 kW di potenza, con un damping factor superiore a 1000.

L'amplificatore può essere configurato a ponte per utilizzare due unità per canale, ottenendo così 2.400 W di uscita. Elevatissimo anche il rapporto segnale /rumore di 133 dB, ottenuto grazie alla tecnologia MCS+ e al principio current feedback, basato sull'impiego di una minima quantità di controreazione in corrente per migliorare tutti i parametri del circuito. Gli stadi finali utilizzano otto transistor specifici per applicazioni audio di nuova progettazione, pilotati in push-pull, mentre l'alimentazione prevede un trasformatore toroidale e due condensatori di filtraggio da 48.000 microFarad. I controlli frontali permettono di variare l'illuminazione e la modalità operativa del grande indicatore Vu-Meter, oltre a regolare il guadagno su quattro posizioni.

L'Accuphase M-6200 è disponibile al prezzo di listino di 17.600,00 Euro.

Per ulteriori informazioni: www.h-fidelity.com



Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Luiandrea pubblicato il 11 Maggio 2015, 10:53
Originariamente inviato da: Redazione;4386733
un finale monofonico in grado di pilotare con autorità qualsiasi diffusore


Su questo direi che nessuno dubiti...

Gran bel finalone.
Commento # 2 di: Mac Pro pubblicato il 11 Maggio 2015, 11:33
La crisi non esiste i ristoranti sono pieni...diceva un ex P. M.

Un finale monofonico in grado di svuotare con autorità qualsiasi portafoglio...:-((
Avanti così !
Commento # 3 di: Mau60Mau pubblicato il 11 Maggio 2015, 17:35
La passione non ha prezzo....

....l'unico limite le proprie possibilità (purtroppo). E comunque non è il piú caro....
Commento # 4 di: Mau60Mau pubblicato il 11 Maggio 2015, 18:03
La passione non ha prezzo....

....l'unico limite le proprie possibilità (purtroppo). E comunque non è il piú caro....
Commento # 5 di: e.frapporti pubblicato il 11 Maggio 2015, 18:44
non che stia pensando di comprarlo ... ma a livello di curiosità: Accuphase che politica di prezzi pratica? In altre parole cosa è lecito aspettarsi come streetprice?
Commento # 6 di: lapro97 pubblicato il 11 Maggio 2015, 19:13
Accuphase è high-end, non high-fidelity.

http://en.wikipedia.org/wiki/High-end_audio#Definition
Commento # 7 di: lapro97 pubblicato il 12 Maggio 2015, 10:09
Anzi, highest-end. Come l'Aston Martin, insomma.