Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

TV Samsung oltre 1b $ in Nord America

di Riccardo Riondino, pubblicata il 27 Novembre 2015, all 15:32 nel canale 4K

“Per la prima volta le vendite mensili dei TV Samsung nel continente nordamericano hanno superato la cifra di un miliardo di $, una crescita che l'ha portata ad essere il marchio leader, dominando il segmento 4K, secondo i dati NPG Group”

Secondo l'analisi di mercato NPG Group, Samsung ha raggiunto uno share del 35,1% negli Stati Uniti e del 28.4% in Canada, incamerando vendite per oltre 1 miliardo di $ nel mese di ottobre. Considerando le cifre del segmento TV 4K UHD, in cui Samsung ha introdotto la linea quantum dot SUHD come prodotto di vertice, si può registrare un vero dominio del produttore coreano, con oltre metà del totale, il 51,1% in USA e il 54,4% in Canada.

L'ascesa del marchio Samsung è attestata dai 100 milioni di $ che rappresentavano le vendite mensili al momento dell'ingresso nel mercato nordamericano (settembre 2004), salite a 500 milioni nell'ottobre del 2007.

Fonte: FlatpanelsHD



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: thegladiator pubblicato il 27 Novembre 2015, 18:03
Questo significa solo una cosa: che in proporzione a 1b $ c'è una marea di gente che la qualità di immagine non sa nemmeno dove sia di casa. Del 50% circa di utenti di USA e Canada, scommetto che la metà guarda i ''fantastici'' led Samsung in ''dynamic mode''.
Da appassionato, una news del genere mi genera solo tristezza.
Commento # 2 di: Plasm-on pubblicato il 29 Novembre 2015, 17:15
Originariamente inviato da: thegladiator;4492905
Questo significa solo una cosa: che in proporzione a 1b $ c'è una marea di gente che la qualità di immagine non sa nemmeno dove sia di casa. Del 50% circa di utenti di USA e Canada, scommetto che la metà guarda i ''fantastici'' led Samsung in ''dynamic mode''.
Da appassionato, una news del genere mi genera solo tristezza.


Ste e secondo te questa è una novità? Il campo tv non è un campo dominato dagli appassionati e dagli intenditori come quello ad esempio della fotografia dove chi compra conosce la qualità e sceglie di conseguenza senza farsi infinocchiare da nomi altisonanti e belle confezioni, e guarda caso proprio in questo settore samsung ha chiuso battenti. La tv la guardano tutti, dalla casalinga all'appassionato video ed è palese che in questo gruppo di persone quello degli intenditori sia una piccola percentuale, da questo i risultati di vendita pubblicati. Samsung è stata molto brava ad entrare nella testa della gente comune che compra samsung senza nemmeno sapere perchè ma giusto perchè vede quel logo a cui attribuisce il massimo della qualità. Ovviamente queste persone sa nulla di calibrazioni, delta rgb o curva del gamma, vedono un bello schermo iperluminoso con colori sgargianti e tanti bei gadget e comprano quello.
Commento # 3 di: thegladiator pubblicato il 30 Novembre 2015, 10:31
No, nessuna novità Antonio. Non posso che quotare parola per parola ciò che hai scritto.
Commento # 4 di: Iceman64 pubblicato il 05 Dicembre 2015, 00:47
Sembra che quando si parla di Samsung l'obiettività va a farsi friggere.
E' probabile anzi sicuramente alcune persone guardano le tv in modalità dinamica ma queste persone farebbero lo stesso con qualsiasi marca di tv.
Credo anche che in questi periodi poca gente è disposta a spendere 2000 euro per un oled, ovvio che la maggior parte delle persone comuni si orientino su tv al risparmio sui 400/500 euro visti i tagli che si possono prendere oggi con quel prezzo.
E' anche ovvio che una tv di quel prezzo è una tv di mediocre qualità ma di tv di questa fascia di prezzo ce ne sono di tutti i brand e non solo Samsung.
Samsung ha a mio avviso ha la pecca di fare una quantità di modelli entry level più di Sony e Panasonic messi insieme con differenze minime sulla qualità e gadget, ovviamente parliamo sempre di tv entry level, è ovvio che la gente comune e non appassionati di nicchia abbiano una vasta scelta su questa fascia di prezzo nettamente superiore alla concorrenza ed è quindi più probabile che acquistino Samsung anziché Sony o Panasonic.
Non sono poi d'accordo sul fatto che questo marchio, a detta vostra faccia tv pessime in confronto alla vostra credo preferita Panasonic, basta leggere 2 righe nelle recensioni fatte da esperti del settore per capire che non è così.
E nel mio piccolo visto che sono nel settore assistenza di vari marchi posso dire che per quanto riguarda la calibrazione i tv Samsung di fascia medio alta hanno una più facile calibrazione rispetto ad altri modelli per le superiori opzioni di regolazione disponibili nei menù.
Per quanto riguarda il reparto fotografico, a parte che Samsung non ha chiuso i battenti o almeno per ora, ma solo in Germania e in Inghilterra e comunque sia i suoi prodotti non sono per nulla di bassa qualità anzi, per esempio la NX 500 di Samsung è risultata la migliore APS-C nella classifica DxO Mark ed è molto apprezzata tutta la gamma NX dagli appassionati.
Basta consultare i vari forum di fotografia per leggere commenti tutt'altro che negativi sui prodotti di questo brand preferito anche a Nikon e Canon.
Da voci nel web la stessa Nikon sembra interessata ad un eventuale acquisto della tecnologia che Samsung ha sviluppato finora in questo campo o addirittura ad un accordo con la stessa Samsung.
Se poi uno non sopporta la scritta Samsung allora il discorso è diverso, basta non comprarlo non si è obbligati ma non trovo corretto che alla gente comune che compra prodotti di questo brand sia appioppata la fama di stupidi e incompetenti.