Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony dice addio agli 8mm

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 26 Luglio 2011, all 10:48 nel canale 4K

“La multinazionale nipponica ha deciso di interrompere la produzione di videocamere e registratori 8mm. Sony sembra continuare con il taglio delle tecnologie che ne hanno decretato il successo: prima i Walkman a cassetta, poi i MiniDisc e ora gli 8mm”

Il GV-D800 e GV-D200 rimarranno gli ultimi due registratori a cassette analogiche 8mm di Sony. La multinazionale ha infatti deciso di interromperne definitivamente la produzione a partire da settembre. Sony abbandona quindi definitivamente il formato 8mm, anche se continuerà ancora a produrre cassette per qualche anno. I responsabili del gruppo giustificano la decisione con la transizione degli appassionati verso i formati digitali, le registrazioni su supporti flash e la migrazione verso le videocamere e registratori HD.

Giusto per la cronaca, fino a marzo del 2008, Sony aveva venduto oltre 57 milioni di videocamere e registratori 8mm. Dopo la scomparsa dei Walkman a cassette, ecco che un altro glorioso pezzo degli anni '80 giunge definitivamente alla pensione.

Fonte: Clubic



Commenti