Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony Cyber-shot S600

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 26 Gennaio 2006, all 07:51 nel canale 4K

“Sony presenta una nuova fotocamera digitale compatta con obiettivo zoom grandangolare, risoluzione di 6 megapixel e un innovativo sistema per l'aumento della sensibilità e per la riduzione del rumore.”

La Cyber-shot S600, disponibile in Italia a partire da gennaio, è una nuova fotocamera digitale compatta Sony con sensore Super HAD da 6 Megapixel effettivi, affiancato dall’obiettivo Carl Zeiss Vario-Tessar con zoom ottico 3x finalmente grandangolare: la lunghezza focale è compresa tra 31mm e 93mm riferiti ad una fotocamera 35mm.

Grazie all’impiego della tecnologia High Sensitivity “anti-blur” è possibile riprendere in condizioni di scarsa luminosità, ma anche “congelare” soggetti in rapido movimento o scattare mentre ci si muove. Inoltre, il circuito Clear RAW NR sfrutta un originale algoritmo che riduce sia il rumore di crominanza sia quello di luminanza, permettendo di effettuare scatti con un livello di sensibilità superiore (fino a ISO 1.000).

Dal completo menu è possibile selezionare uno dei 7 programmi di esposizione pre-impostati, tra cui Twilight, Snow, Beach e High Sensitivity mentre, per foto ancora più creative, è ovviamente disponibile anche a l’esposizione manuale.La presenza di una memoria interna da 32 MB consente di riprendere in qualunque momento senza alcuna preoccupazione; inoltre, le immagini possono essere ovviamente archiviate su una Memory Stick Duo o una Memory Stick PRO Duo.

La S600 è compatibile con PictBridge, lo standard internazionale che permette di stampare direttamente su un gran numero di stampanti predisposte, come per esempio la Sony DPP-FP50, senza necessità di connessione con un PC. Con la S600 è possibile registrare anche filmati in formato MPEG Movie VX Fine (640 x 480, 30 frame al secondo) e la sua durata dipende solo dalla capacità della Memory Stick PRO Duo utilizzata.

La fotocamera è dotata di un avanzato sistema di AutoFocus (AF) con possibilità di lettura Multi-Point (5 punti) e Centrale pesata, nonché della possibilità di regolare la saturazione, il contrasto e il dettaglio. La superiore flessibilità d’uso investe anche la possibilità di selezionare la sensibilità ISO, scegliendo tra AUTO, 80, 100, 200, 400, 800 e 1.000. Tra le caratteristiche del modello si segnalano infine la visualizzazione dell’istogramma, il sistema per la riduzione dell’effetto “occhi rossi” e l’autoscatto.

Caratteristiche principali

• Sensore da 6 Megapixel effettivi
• Obiettivo Carl Zeiss Vario-Tessar con zoom ottico 3x 31-93mm
• "Anti-blur" ISO 1.000 High Sensitivity 
• Sistema di alimentazione STAMINA (ca 460 scatti) 
• Ampio e luminoso monitor LCD da 2” (5,1 cm) 
• Clear RAW Noise Reduction 
• Strong Flash 7 – 11 m (ISO 1.000)
• Modalità 16:9 per la riproduzione su TV Wide Screen 
• Memoria interna di 32 MB 
• Auto Macro 
• MPEG VX Fine 640x480 - 30 fps con audio 
• Illuminatore AF 
• Visualizzazione istogramma 
• 7 programmi di esposizione
• Compatibile PictBridge

Per maggiori informazioni: www.sony.it



Commenti