Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sharpening ad altissima velocità

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 02 Agosto 2005, all 09:37 nel canale 4K

“Un gruppo di ricerca del Tokyo Institute of Technology ha sviluppato una nuova tecnologia di elaborazione delle immagini che accelera notevolmente le procedure di ottimizzazione di un'immagine a bassa risoluzione.”

In molti film e telefilm a sfondo investigativo capita spesso di veder funzionare mirabolanti software di elaborazione delle immagini con cui, gli investigatori del caso, riescono ad ingrandire particolari di immagini a bassissima risoluzione con la scoperta di particolari al limite della fantascienza.

Un gruppo di ricerca del Tokyo Institute of Technology ha sviluppato una nuova tecnologia di elaborazione delle immagini che accelera notevolmente le procedure di ottimizzazione di un'immagine a bassa risoluzione. I ricercatori hanno dichiarato che il nuovo software sarà pronto entro 12 mesi e permetterà di ingrandire di un fattore 3 le immagini senza perdita di dettaglio.

Anche i software attuali permettono simili risultati. Il nuovo processo di elaborazione approntato dal gruppo di ricerca giapponese, è in grado di elaborare un'immagine in 2-3 minuti, con gli stessi risultati per cui i software attuali impiegherebbero oltre un'ora.

Fonte: N.D'A.



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: sasadf pubblicato il 04 Agosto 2005, 17:31
Blade Runner sempre più vicino!

a quando le macchine volanti!?!?

walk on
sasadf
Commento # 2 di: derekz pubblicato il 11 Agosto 2005, 19:29
ma esattamente di quale elaborazione sofware si parla? di quale programma parliamo? no perchè su photoshop o altri una semplice elaborazione sharpening non dura un'ora