Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sanyo Xacti Digital Movie CG9

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 19 Marzo 2008, all 16:19 nel canale 4K

“La casa giapponese annuncia l'arrivo di un nuovo camcorder compatto digitale con sensore fotografico da 9Mpixel e in grado di riprendere filmati a risoluzione VGA @ 60fps con codifica H.264”

Milano, 19 marzo 2008 - Sanyo Xacti Digital Movie CG9 racchiude in sé tutte le funzioni necessarie per esordire nel mondo dei filmati e della fotografia digitale con estrema facilità: funzione video VGA, sensore CMOS con risoluzione da 9 megapixel per le foto, schermo da 2,5 pollici, zoom ottico 5x, massima versatilità, semplicità di utilizzo e un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Il nuovo camcorder di Sanyo memorizza i dati su schede SD, utilizza l'efficiente formato di compressione MPEG-4 AVC/H.264, assicura una qualità video superiore, nonostante le dimensioni ridotte di soli 73,8x101x38mm e un peso di soli 180gr. Grazie all’utilizzo di questo moderno formato di compressione è possibile ridurre della metà le dimensioni di un video, mantenendo intatta la qualità e la risoluzione delle immagini, oppure occupare lo stesso spazio, ma con una qualità superiore. In questo modo dunque possono essere memorizzate fino a 6 ore di filmati, al massimo della risoluzione, su schede SD da 16GB. Inoltre, il nuovo sensore CMOS aumenta la qualità video in modo significativo, essendo in grado di ridurre drasticamente i rumori rispetto al sensore CCD. In questo modo l’alta sensibilità ISO non interferisce sulla buona riuscita dei filmati.

Grazie alla vasta gamma di funzioni, la Xacti CG9 è ideale per tutta la famiglia. Lo zoom ottico 5x cattura le immagini ad una distanza focale di 6,8-34 mm. Per gli aspiranti fotografi che vogliono dilettarsi nel ritrarre soggetti di dimensioni ridotte, quali un fiore, un testo o un insetto, è possibile scattare le foto fino ad una distanza di 1cm. Lo stabilizzatore digitale inoltre garantisce immagini prive di oscillazioni anche in caso di riprese o fotografie movimentate.

La sensibilità alla luce può essere regolata manualmente fino a 1.600 ISO, e garantisce scatti eccellenti anche in condizioni di scarsa luminosità, mentre se l’ambiente risulta essere troppo scuro, il flash incorporato è in grado di fornire la luce necessaria. Il monitor LCD TFT da 2,5 pollici e 230.000 pixel può ruotare fino a 290° e consente il pieno controllo delle riprese. L’ingresso USB 2.0 permette di connettere facilmente la Digital Movie ad un computer e di trasferire i dati nel giro di pochi secondi. La batteria agli ioni di litio garantisce l’utilizzo della Digital Movie per 80 minuti di riprese video o per una sessione da 195 scatti, registrabili entrambi sulla memoria integrata da 40MB o sulla scheda SD.

La Xacti Digital Movie CG9 sarà disponibile nei negozi specializzati nelle versioni nero, silver e rosa a partire da aprile 2008. Il prezzo consigliato è di 349,00 Euro (IVA inclusa).

Fonte: Sanyo Italia



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: ciocia pubblicato il 19 Marzo 2008, 18:44
Interessanti. Ma hanno un sensore cmos da 9mpixel ( il piu' grande fino ad ora su queste videocamere ) e fanno video solo in VGA??? niente 720 ( almeno ) o 1080? Ci credo che ci stanno 6 ore....
Commento # 2 di: Ryusei pubblicato il 19 Marzo 2008, 23:06
Originariamente inviato da: ciocia
... niente 720 ( almeno ) o 1080? ...


Per quel prezzo siamo lontani dalle telecamere HD, e inoltre credo che il sensore da 9mp sia sfruttato solo per le fotografie, di solito poi in videoregistrazione usano 800000 pixel o ben che vada 1,2mp (ovviamente parlando di telecamere SD)