Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Recensione The Martian UHD Blu-ray 4K

di Edoardo Ercoli, pubblicata il 16 Febbraio 2016, alle 12:57 nel canale 4K

“BEST BUY brucia Amazon e grazie ad un accordo con Fox ha già in vendita i primi Blu-ray 4K ad iniziare da "The Martian"; in rete sono già disponibili le prime recensioni”

Grazie ad un accordo di esclusiva, BEST BUY in USA ha anticipato la vendita dei primi titoli Fox in UHD Blu-ray 4K e grazie a redvdit.com è già online la prima recensione, anche se con poche note tecniche, disponibile comunque a questo indirizzo. Grazie invece ad una discussione su avsforum.com sappiamo che il disco è un normalissimo blu-ray Disc doppio strato da 50GB, al cui interno c'è soltanto il film "The Martian", a risoluzione 4K in HDR e compressione HEVC, per una capienza complessiva di 45,5GB, compreso l'audio in DTS HD Master Audio ma senza contenuti speciale e niente audio "ad oggetti" (Atmos o DTS-X).

Vista la struttra del disco, può essere inserito anche in ul lettore BD da computer ma senza la possibilità di leggere nulla, a causa della nuova protezione AACS 2.0. Entro la fine del 2016 sarà disponibile PwerDVD per windows e si scatenerà quindi anche la corsa per il rip. In attesa di quel momento, ad oggi l'unico modo per leggere uno dei nuovi dischi Blu-ray 4K è attraverso il nuovo lettore Blu-ray Samsung UBD-K8500, già disponibile in USA, che arriverà anche in Europa entro la fine di Marzo.

Per maggiori info: www.avsforum.com - redvdit.com/reviews/2016/02/12/martian-4k-uhd/



Commenti (57)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: runner pubblicato il 16 Febbraio 2016, 14:32
letta, mi cadono le braccia a vedere nelle lingue disponibili ancora il DD a 640 kb/s! e che c. ancora sto DD!!
Commento # 2 di: Microfast pubblicato il 16 Febbraio 2016, 14:54
Ottima notizia, intendo la conferma che Cybelink uscirà con il lettore software per i nuovi blu ray...

Un po' meno per il resto, ma c'era da immaginarselo ...

Saluti
Marco
Commento # 3 di: grunf pubblicato il 16 Febbraio 2016, 17:22
Va bene che questo titolo sarà incluso gratuitamente nella confezione del blu ray player 4K di Samsung ma se la tendenza di queste prime emissioni Fox è quella di utilizzare il minino sindacale, utilizzando semplici BD 50 invece dei dischi da 66 o ancor meglio da 100Gb previsti dal formato ultra HD blu ray disc non ci siamo proprio e per me questi titoli rimarranno a far polvere sugli scaffali. Con i BD da 50 Gb non si può ottimizzare al meglio la compressione in hevc considerando che le specifiche permettono un bit rate totale massimo di ben 128 mbsec con i dischi triple layers ne tantomeno è possibile auspicare un miglioramento delle codifiche audio per le tracce localizzate condannate per ovvi motivi di spazio e banda al solito DD o dts half rate. La buona notizia che autorizza ad un cauto ottimismo è quella annunciata da Warner. I titoli blu ray 4k che saranno distribuiti sul nostro mercato tra marzo e aprile utilizzeranno dischi da 100 gb. In questo caso, considerato lo spazio a disposizione e le maggiori risorse di banda ci sarebbero le condizioni per migliorare la codifica delle tracce audio localizzate italiano compreso. Speriamo bene..M.
Commento # 4 di: kabuby77 pubblicato il 16 Febbraio 2016, 17:28
Stanno evitando le rogne e i costi. Usano processi produttivi collaudati e riciclano audio e extra dalla versione BR
Commento # 5 di: Microfast pubblicato il 16 Febbraio 2016, 17:36
Sul thread su AVS è anche scritto che i dischi 66GB e peggio ancora i 100GB. risultano tuttora problematici da stampare in quantità ...

Quindi se Warner uscirà subito con dischi di questa capacità speriamo non si ripeta il problema di molti HD-DVD che appena dopo pochi mesi diventavano illeggibili.

Saluti
Marco
Commento # 6 di: oceano60 pubblicato il 16 Febbraio 2016, 17:41
Ciao, grazie per la recensione del prodotto, leggendo su avsforum dal link postato, vedo una nuova cartella nella struttura del bluray DFEX.
Leggo anche che non è sicuro sia da 50GB, se Windows legge 48,9GB, il limite dei bluray doppio strato è 46.6GB, potrebbe essere un BD-66.
Commento # 7 di: g_andrini pubblicato il 16 Febbraio 2016, 18:06
Ben vengano le recensioni, anche se entusiastiche fino ad un certo punto. L'uso dei BD50 è ovvio, i tools in grado di stampare i BD66 sono una rarità, mentre per i BD100 si dovrà credo aspettare un paio d'anni.
Commento # 8 di: Edoardo Ercoli pubblicato il 16 Febbraio 2016, 18:48
Leggo anche che non è sicuro sia da 50GB, se Windows legge 48,9GB, il limite dei bluray doppio strato è 46.6GB, potrebbe essere un BD-66.


In effetti, se ci riferiamo al solo file del film di 45.5 GB, esso è sotto al limite dei 46.6 e quindi regge l'ipotesi del BD50, ma se l'occupazione del disco effettiva fosse di 48,9 allora sarebbe un 66. La cosa però mi suonerebbe strana, nel senso che la dimensione di 45,5GB sembrerebbe scelta ad hoc, tramite opportuna regolazione del fattore di compressione dell'encoder, per farlo stare su un BD50, se avessero voluto comunque usare un BD66GB potevano fare anche un file + grande. Potrebbe però essere che si tratti semplicemente di una coincidenza, e che quindi abbiano usato cmq un BD66GB
Commento # 9 di: alpy pubblicato il 16 Febbraio 2016, 19:56
Originariamente inviato da: grunf;4534393
I titoli blu ray 4k che saranno distribuiti sul nostro mercato tra marzo e aprile utilizzeranno dischi da 100 gb........[CUT]


Me lo auguro vivamente.
Commento # 10 di: william pubblicato il 16 Febbraio 2016, 20:23
Mi sembrano i discorsi di 10 anni fa, quando la mania dell'avercelo più grosso ha affossato l'HD-DVD che era una soluzione ideale per tutte le produzioni e non parliamo dei consumatori, perchè vuoi mettere 50 giga?
Casomai, è il fronte audio che mi lascia perplesso. 4K video e audio dolby a 640 kbps??
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »