Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Panasonic DMC-G2 compatibile 3D

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 25 Novembre 2010, all 12:03 nel canale 4K

“Con il rilascio del nuovo firmware 1.1, la fotocamera G2 mirror-less micro quattroterzi di Panasonic diventa ora compatibile con l'obiettivo 3D della casa nipponica e quindi in grado di effettuare scatti in stereoscopia”

Panasonic ha rilasciato in questi giorni il nuovo aggiornamento firmware 1.1 dedicato alla propria fotocamera senza specchio a ottiche intercambiabili DMC-G2. Grazie a questo nuovo firmware la G2 diventa ora compatibile con l'obiettivo 3D H-FT012 della stessa multinazionale giapponese e quindi in grado di effettuare scatti in stereoscopia.

L'obiettivo 3D di Panasonic sarà disponibile nei negozi tra qualche giorno ed è un un 12,5mm fisso con apertura F12. Il prezzo di listino dell'obiettivo 3D è stato fissato in 249 Euro.

Per maggiori informazioni: firmware 1.1

Fonte: Panasonic Europe



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: StarKnight pubblicato il 25 Novembre 2010, 12:13
Una buona notizia per i possessori di quella fotocamera. Ad ogni modo dopo aver valutato di persona i risultati ottenibili con le loro lenti 3D H-FT012 rimango dell'idea che delle vere fotocamere 3D quali le Fujifilm Real 3D sono nettamente migliori sia per via dell'offset stereoscopico che nel caso delle lenti Panasonic è talmente ridotto da renderle ideali solo per soggetti molto ravvicinati ma anche e soprattutto per via delle dimensioni delle lenti che nel caso Panasonic sono troppo piccole per far entrare abbastanza luce e renderle accettabili anche per foto in interni o al crepuscolo.
Commento # 2 di: gattapuffina pubblicato il 25 Novembre 2010, 15:22
Originariamente inviato da: StarKnight
nel caso Panasonic sono troppo piccole per far entrare abbastanza luce e renderle accettabili anche per foto in interni o al crepuscolo.


Con un diaframma fisso a F/12, dubito che le si possano proprio fare le foto con poca illuminazione.
Commento # 3 di: Kralin pubblicato il 26 Novembre 2010, 12:58
queste lenti trasformano una fontocamera buona in un giocattolo, le foto risultati sono davvero inguardabili, ma non era meglio sorvolare ed evitare di prendere in giro gli utenti? potere del marketing...
Commento # 4 di: StarKnight pubblicato il 26 Novembre 2010, 14:29
Panasonic ha semplicemente sfruttato la scia del successo del 3D senza produrre nulla di concreto (ha solo piazzato una lente davanti alle proprie fotocamere e videocamere 2D) a differenza della Fujifilm che ha creato un prodotto nuovo.