Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

OLED Metz 4K 65" all'Audiovideoshow

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 03 Novembre 2016, all 23:46 nel canale 4K

“Tra le anteprime dell'Audiovideoshow, confermiamo la presenza di due display Metz con tecnologia OLED, risoluzione 4K, HDR e diagonale da 65" che saranno usati per mostrare le differenze tra contenuti HDR e non”


- click per ingrandire -

Bologna, 3 novembre 2016. I preparativi per la prima edizione dell'Audiovideoshow continuano senza sosta per far sì che tutto sia perfetto. Nell'immagine in alto possiamo osservare Marcello Canè e Lorenzo Prati mentre "scartano" due esemplari di TV Metz con tecnologia OLED, risoluzione 4K e diagonale da 65".


- click per ingrandire -

I due Metz sono già stati sistemati fianco a fianco, al secondo piano dell'hotel Best Western Tower di Bologna, nell'area dedicata ad AV Magazine. Domani i due TV saranno perfettamente tarati, uno secondo le specifiche REC.709 e curva del gamma REC.1886 e l'altro secondo quelle BT.2020 con curva del gamma SMPTE 2084.

Sabato e domenica i due TV riprodurranno vari titoli: da un lato sarà riprodotto un Blu-ray Disc (sorgente Oppo BDP-103EU) e dall'altro un UHD Blu-ray 4K (sorgente Panasonic UB900) in modo da poter confrontare - fianco a fianco - lo stesso contenuto in HD e 4K, in SRD e HDR, in REC.709 e REC.2020. Tra i titoli che saranno riprodotti, Oblivion, Sicario e tanti altri.

Per maggiori informazioni: www.audiovideoshow.it

 



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Parky pubblicato il 04 Novembre 2016, 12:44
Ottima casa per ottimi prodotti ma l'estetica di questi primi OLED la trovo orribile.
Odio con tutto me stesso la base circolare in perfetto stile Sony... Ma un designer innovativo non riescono a trovarlo?
Commento # 2 di: Artyziff pubblicato il 04 Novembre 2016, 13:18
Ho sempre avuto un debole per i Metz, dopo averli ammirati per la prima volta da un rivenditore che, oltretutto, mi disse di essere tra i pochissimi a trattare il marchio in Italia. Da un rapido giro in rete ho poi scoperto che questi tv sono apprezzatissimi in Europa del centro-nord e, devo dire, a piena ragione; il fatto che da noi questo marchio sia misconosciuto è un mistero tutto italiano. Comunque sarà davvero un piacere poterli riammirare domenica.
Commento # 3 di: hoppio24 pubblicato il 04 Novembre 2016, 15:06
Metz è un marchio che ha avuto molto successo in Germania ed in altre parti d'Europa.
Qui da noi effettivamente non ha avuto tanto risalto.
Ad ogni modo ormai è stata acquisita dalla cinese Skyworth, come anche il marchio Strong che abbiamo per l'italia.
Skyworth infatti ha rilevato queste aziende, per farsi da apripista in tutta Europa.
In Italia avremo infatti oled sia di Metz che di Strong, anche se questi più in là.
Alla fine però saranno praticamente gli stessi prodotti con rivenditori differenti e proprietari unici.
Sinceramente penso che tra qualche anno tutto verrà fuso e si avrà solo Skyworth come marchio, come è stato per Lg-roadster i primi tempi.
Commento # 4 di: Winstar pubblicato il 07 Novembre 2016, 17:16
ma... i risultati di queste calibrazioni? Possiamo sperare in una rece?
Commento # 5 di: stazzatleta pubblicato il 07 Novembre 2016, 17:38
ai tempi del CRT Metz si contendeva insieme a Loewe la palma come miglior TV.

Si trova qualche impressione nella discussione dello Show.

Comunque su uno venivano fatti girare dei contenuti full HD (SDR) e sull'altro 4K HDR. confronto improbo per il full HD che ne usciva con orecchie basse e coda in mezzo alle gambe, non per risoluzione, ma per sfumature colore e contrasto e anche per moltissimi particolari che sparivano nella versione BD.

Per quel che ho visto l'immagine è sicuramente appagante, la fluidità è buona tranne che per i panini veloci, ma più per il basso frame rate che altro.
Stona un po' il prezzo