Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nvidia Quadro: 4K a 10 bit da 169 Euro

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 05 Marzo 2013, all 15:29 nel canale 4K

“Nvidia allarga finalmente verso il basso la famiglia di schede video Quadro con GPU Kepler, con pieno supporto fino a risoluzioni 4K a 10 bit per componente e fino a 60Hz di scansione”

Qualche minuto fa è scaduto l'embargo per una notizia che aspettavamo dallo scorso anno, ovvero l'annuncio della nuova famiglia di schede video Nvidia, classe Quadro, basate sulla GPU Kepler e contraddistinte dalla lettera "K". Fino a ieri l'unica scheda Nvidia Quadro con GPU Kepler era la Quadro K5000, con 1.536 Cuda cores, 4 GB di RAM e ben 4 uscite video, di cui due DisplayPort, con supporto alla risoluzione 4K con 10 bit per componente e fino a 60Hz per l'uscita con risoluzione di 3840x2160. Il prezzo di questa scheda è di circa 1.800 Euro IVA esclusa e in molti aspettavano l'uscita di altri modelli a completamento della gamma verso il basso e anche verso l'alto.

La nuova famiglia Quadro di Nvidia si compone ora di ben 5 modelli. Oltre alla K5000 abbiamo la nuova K4000 con la metà dei Cuda cores della K5000, 3GB di RAM, doppia uscita DisplayPort e singola uscita HDMI. Più in basso ancora c'è la K2000 (disponibile anche in versione dual link DVI e mini-DisplayPort - K2000D) con soli 384 CUda cores, 2GB di RAM e gli stessi connettori di uscita della K4000, il tutto ad un prezzo più che dimezzato. Infine c'è la K600, con appena 192 Cuda cores, 1 GB di RAM e due soli socket, un DisplayPort e un DVI. Il prezzo della K600 è di soli 169 Euro, sempre IVA esclusa.

Nella tabella qui in alto possiamo osservare un riepilogo delle caratteristiche tecniche delle nuove schede che, oltre al supporto al 4K, a 10 bit e ad elevato frame rate, sono particolarmente interessanti per l'accelerazione che offrono con numerosi programmi di editing e rendering. Inoltre, al NAB (in programma dal 6 al 12 Aprile a Las Vegas) sono attesi numerosi monitor 4K con ingresso DisplayPort che sapranno sfruttare l'elevata qualità d'immagine disponibile con le nuove Nvidia Quadro Kepler.

Nei prossimi giorni descriveremo in maniera approfondita le notevoli possibilità delle nuove schede Quadro e i molteplici campi di applicazione, fino a tocare anche il digital signage e la riproduzione video su ampi spazi, grazie ad alcune caratteristiche esclusive, come la possibilità di elaborare funzioni di "edge-blending" con warping avanzato per videoproiezioni multiple, oltre che le correzioni di "panel bezel" per vidiwall, contando sulle 4 uscite per scheda, scalabili fino a 16 uscite video per ogni computer.

Per maggiori informazioni: www.nvidia.it/object/quadro-workstation-graphics-it.html

 



Commenti