Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Masterizzatore Blu-ray Hitachi DZ-WR90

di sabatino pizzano, pubblicata il 23 Maggio 2008, all 18:38 nel canale 4K

“Hitachi annuncia il primo masterizzatore "indipendente" in grado di incidere contenuti da camcorder via eSATA senza la necessità di ricorrere all'utilizzo di un PC per la gestione del processo di scrittura”

Hitachi ha annunciato una nuova tipologia di masterizzatore Blu-ray pensato per poter incidere sia su supporto DVD che Blu-ray Disc i filmati contenuti nelle videocamere digitali con collegamento eSATA. Una volta collegato, il nuovo Hitachi DZ-WR90 sarà in grado di archiviare su supporto ottico con estrema immediatezza i filmati selezionati contenuti nella memoria interna della videocamera. Esso sarà in grado di incidere su supporto Blu-ray fino a 3 ore di filmati con risoluzione 1920x1080 punti in un'ora e mezza di tempo, mentre la capacità può passare fino a 6 ore con filmati 1440x1080 punti.

La disponibilità per il mercato giapponese è fissata per il prossimo mese di luglio ad un prezzo non precisato, esattamente come non è stato ancora reso noto se questa unità sarà in grado di interfacciarsi con i PC e i DVR con Hard Disc.

Fonte: Slashgear



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: corgiov pubblicato il 24 Maggio 2008, 08:11
Che ricordi mi avete fatto tornare alla mente! Il mio primo lettore PC/DVD fu un Hitachi 4x/24x (ma grazie a un firmware aggiornato, la velocità di lettura dei CD passò a 32x). Quanto mi dispiacque il giorno in cui trasportai il PC a una festa, e mi scivolò, cadendo dalla parte del pulsante d'apertura del lettore: ruppi il meccanismo, e così smise di funzionare.

Se questo nuovo masterizzatore fosse collegabile via Firewire, sarebbe l'ideale per il mio PC, e rinnoverei la tradizione hitachica, aprendo la strada al Blu-Ray grazie a questa marca.