Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG 29EA93: il primo monitor 21:9 da 29"

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 12 Novembre 2012, alle 09:04 nel canale 4K

“Il colosso coreano ha immesso sul mercato il nuovo 29EA93, un monitor con diagonale da 29”, tecnologia IPS e con formato ultra-wide in 21:9”

Dopo la presentazione avvenuta allʼultima edizione dellʼIFA di Berlino, LG ha ufficialmente avviato la commercializzazione, per ora in madrepatria, del monitor 29EA93, un modello che si contraddistingue per lʼaspect ratio: è infatti lʼunico in commercio in formato 21:9, quello notoriamente più in voga nel campo cinematografico. Il pannello utilizzato è un LCD di tipo IPS, capace di coprire il 100% dello spazio colore sRGB e dotato di risoluzione pari a 2560x1080 pixel, nonché di filtro anti-riflesso.Il rapporto di contrasto dinamico è pari a 5 milioni:1, mentre quello nativo è di 1000:1. La tecnologia IPS assicura un ampio angolo di visione, che secondo le specifiche dichiarata da LG raggiunge i 178° sia in verticale che in orizzontale. Rapidi anche i tempi di risposta, pari a 5ms misurati da grigio a grigio, e buona la luminosità, che si attesta sulle 300 candele al metro quadrato.

Lʼutilità del particolare rapporto dʼaspetto è insita, secondo LG, nel modo con cui può valorizzare le applicazioni multitasking: EA93, infatti, permette di suddividere lo schermo in più finestre affiancate, fino ad un massimo di 4 per volta su schermo (in questo caso la risoluzione di ciascuna “finestra” sarà di 1280x540 pixel: in sostanza lo schermo viene suddiviso in 4 piccoli schermi sempre in formato 21:9). In questo modo è possibile tenere sottʼocchio diverse applicazioni o anche diverse sorgenti, tramite split  screen, massimizzando la produttività.Un altro tipo di impiego possibile può prevedere la lettura di un documento di più pagine, con la visualizzazione simultanea di due pagine affiancate su schermo.

Lʼintenzione è quindi quella di proporre una sorta di soluzione multi-monitor integrata in un solo prodotto. Parimenti alla dotazione tecnica, anche la cura costruttiva è stata curata con attenzione: la cornice è molto sottile, come anche il display: lʼeccezione è costituita dal lato inferiore, che si ingrandisce a livello di spessore sul frontale, e a livello di profondità sul lato posteriore (che è bombato e non piatto), per contenere gli speaker stereo da 7W ciascuno. Il piedistallo circolare, vuoto al centro, spezza la continuità della linee squadrate dello schermo, conferendo allʼinsieme un aspetto minimale e molto gradevole.

A seguire un riepilogo delle specifiche tecniche:

• Schermo LCD IPS da 29”
• Risoluzione 2560x1080 pixel
• Formato 21:9
• Copertura del 100% dello spazio colore sRGB
• Luminosità 300 cd/m2
• Contrasto nativo 1000:1, dinamico 5.000.000:1
• Angolo di visione 178°
• Tempo di risposta 5ms GTG
• Ingressi: Display Port, DVI-D Dual Link, 2 HDMI (1 compatibile MHL), 3 USB 3.0, jack 3.5mm audio, uscita cuffie
• Audio 7Wx2
• Stand inclinabile•
 Funzioni: split-screen fino a 4 aree distinte, picture in picture, picture by picture, superenergy saving

Il monitor 29EA93 è disponibile al prezzo di 690.000 Won, pari a circa 500 Euro

Fonte: www.lg.co.kr



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: blasel pubblicato il 12 Novembre 2012, 12:06
Chissà quando arriverà in Italia e come saranno lievitati i circa 500€ del prezzo in Corea