Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

JVC Everio GZ-X900, camcorder HD compatta

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 04 Giugno 2009, all 12:23 nel canale 4K

“La casa nipponica presenta la nuova videocamera super compatta Everio X basata su schede di memoria SDHC, con un sensore di 10,3 MPixel in grado di assicurare riprese AVCHD 1920x1080/50i, nonché slow-motion fino a 500fps”

Alle già conosciute “Everio S” (le videocamere con memoria), “Everio G” (le videocamere con hard disk) e “Everio HD” (le videocamere FullHD) da oggi è disponibile anche “Everio X”. GZ-X900, primo modello della nuova serie Everio X di JVC, è una camcorder ibrida tanto compatta e leggera da poter essere portata in tasca o in una borsetta, che si rivela una “all-in-one” molto potente e versatile. In grado di scattare anche a ripetizione ad alta velocità (“motor drive” proprio come i professionisti) immagini a 9 Megapixel reali. Ma anche di girare video “Full HD” con varie funzionalità molto creative, come lo “slow motion”, ovvero la possibilità di riprendere immagini ultra-rallentate per non perdersi neanche un battito di ciglia. Inoltre è possibile utilizzare schede di memoria SDHC per archiviare video e fotogrammi. 

GZ-X900 è stata pensata da JVC per chi ama sia la fotografia che girare video ad alta definizione, senza dover acquistare due apparecchi. Perché anche se le videocamere tradizionali consentono di scattare foto digitali e le fotocamere digitali di girare video, queste loro funzioni “secondarie” non raggiungono mai una qualità elevata, mentre Everio X è la soluzione che offre contemporaneamente video Full HD e foto di alta qualità senza alcun compromesso. Questo modello, praticamente tascabile, è la videocamera più leggera al mondo in grado di girare video AVCHD Full HD da 1920 x 1080. Utilizzando poi la modalità di ripresa in slow motion 10x, un video di 2,8 secondi viene riprodotto in 28 secondi. Allo stesso tempo, le foto digitali da 9 Megapixel scattate con Everio X sono senza interpolazione ed è possibile scattare fino a sei fotogrammi da 9 MP alla velocità di 15 immagini al secondo. E volendo si possono anche scattare fotogrammi digitali da 5 Megapixel mentre si sta registrando un video in modalità Full HD senza interrompere la ripresa. 

Rigorosamente nera con inserti in argento, ha la parte destra realizzata in simil fibra di carbonio per una presa sicura e per resistere alle macchie. Un design esclusivo che differenzia Everio X da tutte le altre videocamere, compresi gli altri modelli della serie Everio. Questa videocamera pesa infatti solo 246 g, è alta 66mm, lunga 124mm e profonda appena 37mm. In pratica è piccola quanto alcuni telefoni cellulari e il design minimalista senza rientranze o sporgenze tipiche delle altre videocamere, offre la massima flessibilità possibile nel maneggiarla: si può afferrare dal basso, dall’alto o da qualsiasi parte si desideri. Inoltre, per una ancora maggiore flessibilità di ripresa, i tasti Zoom e Record sono posizionati sia in alto che vicino allo schermo LCD.

Il segreto di questa qualità delle immagini è un sensore CMOS da 10,3 Megapixel, per la prima volta utilizzato su una videocamera digitale. L’alta qualità delle immagini digitali da 9 Megapixel, che la videocamera è in grado di scattare, è dovuta in gran parte alle prestazioni non interpolate di questo sensore da 1/2,33 pollici e dalla gamma del filtro colore RGB Bayer. E per la prima volta è anche possibile girare video in formato AVCHD Full HD da 1920 x 1080/50i. La tecnologia di stabilizzazione ottica delle immagini (OIS) compensa il tremolio della videocamera usando un prisma attivo posto all’ingresso dell’obiettivo che assicura immagini di alta qualità anche senza cavalletto. In più, Everio X è dotata anche di un obiettivo HD KONICA MINOLTA con zoom ottico 5x per ottenere ingrandimenti fino a 8x senza alcun peggioramento della qualità delle immagini grazie alla tecnologia di Dynamic Zoom.

Per quanto riguarda i video, la registrazione in slow motion è la peculiarità del modello Everio X. La funzione di registrazione high-speed consente di riprendere video ultra-slow motion a tre diverse velocità, 100 immagini al secondo (fps), 250fps e 500fps: più alta è la velocità di registrazione, più lenta è la riproduzione, fino a 10 volte di più della normale velocità. Nella modalità “Foto”, Everio X ha una velocità di scatto high speed simile alla funzione “motor drive” di alcune fotocamere meccaniche. Un’altra caratteristica che rende unico il modello Everio X è la possibilità di girare video Full HD da 1920 x 1080/50i e scattare foto da 5,3 megapixel (con un tempo d’esposizione di 1/4000 secondi) contemporaneamente, senza interrompere la registrazione. La condivisione dei video è una delle nuove tendenze esplose a livello mondiale, per questo Everio X offre delle soluzioni semplici per rendere la condivisione divertente. Con la funzione One Touch Export fornita con il software per Windows in dotazione, esportare i video su iTunes per vederli poi sull’iPod o sull’iPhone diventa un gioco da ragazzi e la funzione One Touch Upload semplifica anche l’upload dei video su YouTube. La funzione DVD Creation, invece, permette di trasferire i video sui dischi per l’archiviazione o la condivisione. Chi non possiede un PC può creare un disco direttamente utilizzando il lettore/masterizzatore Everio SHARE STATION CU-VD50 della stessa JVC o il masterizzatore CU-VD3 o anche altri supporti raccomandati da JVC come i drive hard disk esterni di LaCie e Seagate o il masterizzatore esterno per dischi Blu-ray sempre di LaCie. La GZ-X900 sarà disponibile in Italia a partire da metà giugno ad un prezzo di listino di 899 Euro.

Per maggiori informazioni: scheda tecnica

Fonte: JVC Italia



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: PandaR1 pubblicato il 04 Giugno 2009, 13:48
Troppo cara...

900 euro ? E che e' ?
Commento # 2 di: Haran Banjo pubblicato il 04 Giugno 2009, 14:47
Bella, ma IMHO diventua arduo mantenerla stabile durante le riprese, è troppo piccola, e per una telecamera non va bene.
Commento # 3 di: frins85 pubblicato il 04 Giugno 2009, 18:15
Troppo bella dalle caratteristiche! Dov'è la fregatura?? Probabilmente come diceva Haran Banjo nella stabilizzazione...e poi non credo che abbia grosse perfomance con bassa luminosità