Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

JVC Everio GZ-HM400, AVCHD su flash-memory

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 09 Ottobre 2009, all 10:14 nel canale 4K

“La nuova videocamera HD di JVC registra filmati AVCHD 1080/50i sulla memoria flash integrata da32GB, ma consente anche scatti fotografici fino a 9MP. L'avanzato sistema slow-motion consente riprese fino a 500fps”

JVC annuncia l'arrivo della nuova HD Everio GZ-HM400 dotata di un sensore CMOS da 10.3 Megapixel di 1/2.33 pollici con filtro colore RGB della gamma Bayer, che è il cuore pulsante della videocamera, permette di scattare fotografie da 9 Megapixel reali senza bisogno di alcuna interpolazione e riprendere immagini video Full HD da 1080 linee di risoluzione orizzontale TV, rendendo la GZ-HM400 il supporto ideale per tutti coloro che desiderano conservare immagini ad alta definizione inalterate nel tempo. Grazie al processore ad alta banda HD Gigabrid Premium II, è possibile registrare con encoding fino a 24 Mbps (modalità UXP) — tasso di bit più alto per i video AVCHD.

Con un obiettivo HD Konica Minolta che fornisce una fonte di immagine ad alta risoluzione e con lo Stabilizzatore Ottico di Immagine sviluppato da JVC che utilizza due prismi attivi per correggere i
movimenti della videocamera all’entrata dell’obiettivo prima che l’immagine sia catturata definitivamente da quest’ultimo, le immagini non saranno mai sfocate o mosse, anche quando si utilizza lo zoom con la massima escursione (ottico 10x e digitale fino a 200x). JVC ha lavorato anche per perfezionare l’audio, che solitamente nelle videocamere non ha una resa perfetta, impiegando per la prima volta in una videocamera la tecnologia K2 , già testata da anni nel settore audio e in grado di restituire dettagli audio raffinati che di solito si perdono durante la compressione.

Con un’interfaccia utente intuitiva dotata di tasti di comando direttamente accessibili e il dial multi-function che consente la regolazione manuale della videocamera, le numerose funzioni di cui la videocamera è dotata sono immediatamente accessibili e personalizzabili secondo i propri gusti e preferenze. Un’estrema facilità d’uso contraddistingue questa videocamera grazie ai comandi ben visibili posti sulla parte superiore dell’apparecchio dove ci sono tre tasti “A”, “S” e “U.” Il tasto “A” è il comando Aperture Priority Setting, “S” sta Shutter Speed, e “U” per User- Assignable, cioè per le funzione assegnate dall’utente, in pratica si possono assegnare a questo tasto le impostazione usate più di frequente. Vicino alla ghiera dell’obiettivo ci sono i comandi per regolare la Luminosità e la Messa a Fuoco, basta muovere un piccolo interruttore per scegliere la direzione desiderata. Questo tipo di comando “analogico” consente di eseguire le funzioni in maniera più intuitiva e sicuramente affascinerà sia i nuovi che i vecchi appassionati di videocamere. Inoltre se usato insieme al tasto SET, è possibile impostare una serie di funzioni con molta semplicità. Anche l’uso dello Zoom è molto semplice, con una leva zoom a bilanciere con cui è possibile regolarlo in base alle condizioni di luce e dell’ambiente. 

Il design della videocamera è estremamente ergonomico per offrire una presa sicura ed equilibrata e per eseguire tutte le funzioni con poca fatica. La funzione One Touch Upload su YouTube e One Touch Export consentono di esportare video e foto in modo semplice ed immediato sul social network YouTube o sulla libreria di iTunes. Gli utenti del PC apprezzeranno, poi, il MediaBrowser di Everio GZ-HM400, un’unica applicazione per eseguire molteplici funzioni dall’editing, alla riproduzione e alla gestione dei file. Grazie a tre diverse modalità di registrazione ad alta velocità si possono realizzare video slowmotion: 500fps, 250fps e 100fps. Per esempio, alla velocità di 500fps (fotogrammi per secondo), una scena che accade a 2,8 secondi velocità viene rallentata a 28 secondi (10 volte di più), consentendo all’utente di catturare momenti importanti che spesso non sono visibili ad occhio nudo. Questa funzione può essere usata come un supporto efficace nell’analisi di manifestazioni sportive, studi sulla natura e molto altro ancora.

Per gli amanti della fotografia, la funzione con scatto motorizzato permette di scattare fino a 11 immagini digitali da 5,3 Megapixel con una velocità di 50fps. O, se si preferisce mantenere la massima risoluzione, è possibile anche scattare senza interruzione fino a 6 fotografie da 9 Megapixel con una velocità di 15fps. E’ anche possibile scattare fotografie da 5.3 Megapixel e contemporaneamente registrare un video Full HD 1920 x 1080. Altre funzioni da menzionare sono la tecnologia di “Riconoscimento facciale” che identifica fino a 16 volti regolando automaticamente la messa a fuoco e l’esposizione e la possibilità di selezionare, in base al soggetto che si sta riprendendo, 10 diverse modalità scenografiche predefinite (ritratto, neve, penombra, panorama, sport, tramonto, notte, spot light, spiaggia, fuochi d’artificio). La GZ-HM400 è disponibile al prezzo di 849 Euro (IVA inclusa)

Per maggiori informazioni: caratteristiche principali

Fonte: JVC Italia



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Kuarl pubblicato il 09 Ottobre 2009, 11:30
sti gran ....zzi! si può dire? cioè fa veramente di tutto, chissà poi se lo fa anche bene...
Commento # 2 di: arkanoid pubblicato il 11 Ottobre 2009, 21:56
Perchè spesso si leggono news che sono palesi pubblicità con frasi insignificanti da puro marketing?