Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IFA: OLED Changhong 55Q3/65Q3 4K HDR

di Riccardo Riondino, pubblicata il 09 Settembre 2016, all 15:28 nel canale 4K

“Atteso per la primavera 2017 il TV OLED Ultra HD curvo del produttore cinese, dotato di piattaforma Android TV, tecnologia U-Max e connettività Wi-Fi Miracast ”


- click per ingrandire -

La presenza di Changhong a IFA 2016 prelude all'introduzione nel prossimo anno di ben 40 nuovi modelli, declinati in 13 diverse misure e distribuiti su cinque serie. La più prestigiosa è la Q3A, composta da un unico modello disponibile con diagonali da 55 e 65 pollici (55Q3A/65Q3A). Il prezzo e le specifiche tecniche complete non sono ancora note, mentre la commercializzazione europea è prevista per la primavera 2017.


- click per ingrandire -

L'OLED della compagnia cinese esibisce il logo HDR+, che indica la capacità di gestire i contenuti a gamma dinamica estesa, pur non raggiungendo il valori di luminosità delle specifiche Ultra HD Premium. È in grado comunque di riprodurre una gamma cromatica estesa (Wide Color Gamut) e integra la tecnologia U-Max, a detta del costruttore in grado di ricreare la qualità del cinema IMAX nell'ambiente domestico.

Adotta inoltre la piattaforma smart Android TV, completa di web browser, Google store, App per l'accesso diretto a servizi web, connettività Wi-Fi certificata Miracast per la condivisione di contenuti da dispositivi mobile. Non mancano gli ingressi HDMI 2.0a con HDCP 2,2, il supporto DLNA, uno slot CI+, terminali Ethernet e USB (1x2.0, 1x3.0) compatibili FAT32 e NTFS con funzione PVR.

Per ulteriori informazioni: www.changhong.it

Fonte: AV Cesar



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Winstar pubblicato il 09 Settembre 2016, 15:34
Posso dire? Finora gli oled piu belli in assoluto (per la base)
Commento # 2 di: gem1978 pubblicato il 09 Settembre 2016, 16:03
Probabilmente sono i pannelli 2015. Chissà che elettronica da urlo .....
Commento # 3 di: Metrino pubblicato il 09 Settembre 2016, 17:31
Veramente sono decenni che produce pannelli per altre marche (Samsung, Panasonic, Sony...). Certo, di solito sono quelli che gli altri montano nei TV di fascia più bassa, ma questo non vuol dire che non sappia come farli. Quindi non credo proprio che si presenti con pannelli 2015.
Ciò su cui avrei dei dubbi piuttosto è la combinazione hardware/software che ci sta attorno, dall'esperienza utente alla capacità di elaborazione delle immagini, è lì che oggi come oggi si può fare la differenza.
Commento # 4 di: ciocia pubblicato il 09 Settembre 2016, 20:06
Guardavo il loro sito, tra i prodotto presentati a berlino c'è anche il modello ZHQ2R, un bel 98 8K
Commento # 5 di: caesar70 pubblicato il 10 Settembre 2016, 08:35
@ Metrino

scusa ma.. guarda che i pannelli oled di questi tv, devono essere per forza di LG...quindi che siano in grado di produrre pannelli lcd cosa c'entra?...