Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Firenze viaggio notturno in 4K HDR

di Franco Baiocchi, pubblicata il 09 Giugno 2016, alle 18:44 nel canale 4K

“In prima serata, su Rai1 (ore 21.20) giovedì 9 giugno, registrato in 4K HDR «Stanotte a Firenze», il programma di Alberto Angela che ci illustra le bellezze ed i capolavori di Firenze nella notte”

Alberto Angela nel suo programma «Stanotte a Firenze» in onda giovedì 9 giugno, in prima serata, su Rai1(ore 21.20) presenta la città di Firenze in notturna in 4K HDR. Un anno dopo «Stanotte al Museo Egizio di Torino», Alberto Angela accompagna il pubblico di Rai1 in una straordinaria visita nella culla del Rinascimento, ma anche della scienza, del commercio moderno, della finanza, dell'artigianato e della letteratura. È una produzione Rai, arricchita da ospiti d'eccezione come, tra gli altri, Andrea Bocelli, Giusi Buscemi, Giancarlo Giannini, Oliviero Toscani. Per la prima volta la Rai ha prodotto un documentario utilizzando telecamere inaltissima definizione (4K HDR), arricchito da effetti speciali, mini-fiction, utilizzando droni ed elicotteri.

«È una grande operazione culturale ed anche una favola su Firenze», ha detto il sindaco della città, Dario Nardella, presentando «Stanotte a Firenze» a Palazzo Vecchio con Alberto Angela, Andrea Fabiano, direttore di Rai1, Gian Paolo Tagliavia, presidente di Raicom e Rai Digital, e Suzanne Biermann, responsabile dei programmi culturali di Arte. Il Davide di Michelangelo, la Primavera e la Venere di Botticelli e molti altri antichi capolavori dell'arte prenderanno vita sotto gli occhi degli spettatori di «Stanotte a Firenze». Muovendosi in una Firenze notturna, e quindi ancora più suggestiva, Alberto Angela porta lo spettatore dentro gli Uffizi, gli fa scoprire monumenti famosi come la cupola del Brunelleschi, il campanile di Giotto, i capolavori del Rinascimento, ma anche le tracce dei piccoli orfani cresciuti nello Spedale degli Innocenti, le antiche armi e le corazze, i sontuosi vestiti e i gioielli di corte. Ricorrendo perfino alle tecniche della polizia scientifica - quasi in un moderno Csi - Alberto Angela riuscirà a far rivivere la Firenze dei Medici in una luce nuova.

«È un programma realizzato interamente da professionalità Rai, abbiamo messo in campo il meglio dell'azienda», ha commentato Andrea Fabiano, direttore di Rai1. «C'è un mondo dentro Firenze - ha aggiunto - e il programma di Alberto Angela non solo offre informazioni puntuali e ricche dal punto di vista delle conoscenze ma cerca anche di far rivivere un'emozione allo spettatore».

«Offriamo un'idea di Firenze inconsueta - ha raccontato Alberto Angela - Certo culla dell'arte e dell'umanesimo, ma anche fucina di tanti altri saperi, dalla tecnica alla scienza. Il pubblico italiano è molto attento e curioso e in Italia è possibile fare cultura anche in prima serata grazie alla Rai con ottimi ascolti».

RaiCom, la società commerciale del gruppo Rai, in coordinamento con Rai1 e in collaborazione con importanti partner italiani e internazionali ha definito alcuni rilevanti sviluppi editoriali, commerciali e distributivi. Insieme con Arte è stata realizzata una versione da 52 minuti da distribuire sui mercati internazionali; con il gruppo L'Espresso è stata ideata una collana di dvd che sarà in edicola a partire dal prossimo ottobre. È inoltre prevista una versione da 25 minuti destinata al circuito cinematografico e che sarà nelle sale a gennaio 2017.

«È stato un lavoro lungo e accurato con il quale racconteremo il patrimonio culturale di Firenze che incanta il mondo - ha dichiarato il presidente di RaiCom, Gian Paolo Tagliavia - Ritengo che le attività svolte dai RaiCom siano coerenti con una strategia di fondo che punta ad armonizzare gli obiettivi commerciali con quelli di servizio pubblico, promuovendo la visibilità del brand Rai in Italia e nel mondo».

«Stanotte a Firenze» è un programma di Alberto Angela, scritto con Aldo Piro, Etra Palazzi e con Carlotta Ercolino, Paola Miletich, Vito Lamberti, Emilio Quinto. La regia è di Gabriele Cipollitti.

Fonte: Adnkronos

 



Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: IukiDukemSsj360 pubblicato il 09 Giugno 2016, 19:15
ho visto il dietro le quinte qualche giorno fa e pare davvero ben realizzato

hanno usato camere sony a 50p 4K, per i monumenti da vicino hanno usato ottiche fisse, calcolando le distanze al cm, e curando molto l'illuminazione, che come dice il regista in 4K non perdona..
Commento # 2 di: Nordata pubblicato il 09 Giugno 2016, 19:33
Credo sia meglio chiarire che il tutto [U]è stato girato[/U] in 4K, ma quello che si vedrà sarà ovviamente in normale HD (1080), anche da parte di chi ha un TV 4K.

Questo per evitare che domani qualcuno se ne esca con la solita frase: Visto ieri, certo che il 4 K è tutta un'altra cosa.

Sicuramente avere le riprese in 4K aiuta e la qualità finale pur se in 2K ne ha un comunque un migloramento.
Commento # 3 di: DemonsLord pubblicato il 09 Giugno 2016, 20:08
in realtà altri siti riportano che sarà visibile in 4K sul canale di test 210 di TivùSat
Commento # 4 di: Fingolfin pubblicato il 09 Giugno 2016, 21:01
Come vedere RAI 4K su TV Sony 4K KD-65X8509C

Ciao a tutti!
Pensavo che la visione del documentario fosse più semplice e invece sono venuto solo ora a sapere che il canale 4K è su satellite.
Ho provato a collegare il cavo del satellite scollegandolo dal ricevitore di Sky e collegandolo invece all'ingresso del TV (Main). Ho fatto una sintonizzazione ma non trovo il canale.
Qualcuno può aiutarmi cortesemente? Grazie mille! Claudio
Commento # 5 di: Fabgass pubblicato il 09 Giugno 2016, 21:33
Credo che occorra la Cam Tivu Sat Hd per vederlo,la stessa che servirà poi per i quarti di finale degli europei in 4k
Commento # 6 di: Nordata pubblicato il 10 Giugno 2016, 00:39
Il canale dovrebbe essere il 201, ma sarà attivato solo dai quarti in poi, per le 7 partite rimanenti (il 200 è quello Eutelsat 4K con alcuni demo in loop); la numerazione però potrebbe cambiare da decoder a decoder o da TV a TV (quelli sono i numeri sul Tele System con LNC attivato).

Si mormora che possa essere attivato anche per la partita inaugurale, ma solo per prova, quindi può darsi solo per una parte, magari senza commento o cose simili, basta fare la sintonizzazione domani sera (o aggiungere solo quel canale).

Se andate nella Sezione Programmi e Software 4K e 8K trovate le discussioni relativi all'argomento nuovi canali UHD da Sat.
Commento # 7 di: davide94 pubblicato il 10 Giugno 2016, 09:33
Mah

L'ho visto ieri su Rai 1 e c'era una banda nera sulla parte superiore dello schermo
Commento # 8 di: bradipolpo pubblicato il 10 Giugno 2016, 10:37
Originariamente inviato da: Fingolfin;4584387
Ciao a tutti!
Pensavo che la visione del documentario fosse più semplice e invece sono venuto solo ora a sapere che il canale 4K è su satellite.
Ho provato a collegare il cavo del satellite scollegandolo dal ricevitore di Sky e collegandolo invece all'ingresso del TV (Main). Ho fatto una sintonizzazione ma non trovo il canale.
Qualcuno può aiu..........[CUT]
Perché, secondo te è così facile? Il canale 4K è visiible solo su piattaforma TivuSAT, quindi ti serve il decoder/cam TivuSAT
Commento # 9 di: alfbor pubblicato il 10 Giugno 2016, 10:47
4K Tivusat ..che confusione

Da premettere che ho una Tv LG 55 4K ,acquistata un mese fa,
Cam tivusat + scheda hd;
ebbene sul canale 200 eutelsat 4K solo belle sfilate di moda.
Ho provato piu' volte e risintonizzare,ma del canale 201 o 210
nemmeno l'ombra....azzz....programma visibile solo su Rai 1 hd
al canale 101.
Partiamo bene !!!!!!