Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Chip Dual Codec H.264/MPEG2 da JVC

di sabatino pizzano, pubblicata il 11 Giugno 2008, all 09:09 nel canale 4K

“Il produttore giapponese lancia un nuovo chip video per camcorder in grado di gestire due codec video, H.264/MPEG-4 e MPEG-2, in contemporanea per la registrazione di video in alta definizione”

Dopo essere stato il primo produttore al mondo ad introdurre sul mercato - durante la primavera dello scorso 2007 - un camcorder consumer in grado di riprendere le immagini a risoluzione 1920x1080i (Everio GZ-HD7 con motore “HD Gigabrid” e algoritmo di compressione Mpeg 2), JVC si appresta ancora una volta ad anticipare la concorrenza del settore.

Il produttore giapponese ha infatti presentato il primo chip al mondo per videocamere digitali HD "Dual Codec", ovvero con la possibilità di supportare contemporaneamente due differenti algoritmi di compressioni: H.264/MPEG-4 AVC e MPEG-2. 

Nello specifico, questo nuovo chip consentirà alle videocamere digitali che lo integreranno di registrare i propri filmati HD direttamente nei due differenti formati, a scelta dell'utilizzatore o contemporaneamente. Il nuovo "Dual Codec" consentirà di acquisire in Mpeg 2 con bit-rate fino a 27Mbps ed è stato ottimizzato per assicurare immagini di qualità anche a bit-rate piuttosto bassi (nell'ordine dei 5Mbps) grazie proprio all'uso dell'efficiente codec Mpeg 4 e al nuovo engine di elaborazioni delle immagini "HD Gigabrid Duo".

Per maggiori informazioni: comunicato stampa in inglese 

Fonte: JVC



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 11 Giugno 2008, 10:17
faccio una domanda da profano: i due codec sono complementari? hanno pregi e difetti differenti?

perchè l'mpg2 mi sembra relativamente vecchio rispetto all'H.264/MPEG-4 AVC, pensavo che quest'ultimo avesse soppiantato il precedente in tutto...
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 11 Giugno 2008, 10:28
Beh, l'Mpeg 2 è molto più versatile (meno oneroso in termini di richieste hardware e potenza di calcolo) in fase di editing e ancora largamente diffuso in ambito broadcast e professionale.
Inoltre, ad alti bit-rate, si è dimostrato ancora un codec estremamente valido!

Gianluca
Commento # 3 di: no_smog pubblicato il 11 Giugno 2008, 10:55
ne ho provate un paio di JVC consumer negli ultimi anni..non mi hanno mai convinto, nè su scelte come i formati/codec proprietari che ti vincolavano ai software di editeng in bundle, nè sulla qualità delle riprese (spesso dovevei intervenire manualmente per bilanciare il bianco ed altre operazioni perchè in auto facevano disastri, il che per una consumer è un bel difetto). Poi dopo l'ultima storia dello stabilizzatore che non c'era....o meglio che invece di essere meccanico era elettronico mentre la pubblicità diceva il contrario...