Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CEATEC: JVC Everio AVCHD solid-state

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 01 Ottobre 2008, all 10:33 nel canale 4K

“Anche JVC cede alle pressioni del mercato e presenta in Giappone una nuova videocamera della linea Everio full HD che sarà in grado di registrare in formato AVCHD esclusivamente su memoria a stato solido”

Tokyo, 1 Ottobre 2008. Fino ad oggi JVC è l'unico produttore ad equipaggiare le sue videocamere full HD con un disco rigido e consente all'utente finale di poter scegliere il formato di registrazione tra quello MPEG2 con datarate fino a circa 30 Mbps (facile da editare) oppure quello AVCHD, con bitrate inferiore. Alcuni modelli del produttore giapponese permettono di registrare anche su scheda di memoria SDHC.

In occasione del CEATEC JVC ha mostrato una nuova videocamera della linea Everio HD, stavolta dotata solo ed esclusivamente della possibilità di registrare su supporti a stato solido SDHC in formato AVCHD. La linea è piuttosto squadrata e compatta e non si conoscono altre caratteristiche sull'obiettivo (lunghezza focale) oppure su dimensioni e tipo di sensore utilizzato. La nuova HD Everio sarà disponibile nella seconda metà del 2009.

Per maggiori informazioni: www.engadget.com



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: zorro101 pubblicato il 01 Ottobre 2008, 11:26
non mi risulta che fino ad oggi offrivano la possibilità di scegliere tra Mpeg2 e avchd!!!
Commento # 2 di: guest_20997 pubblicato il 01 Ottobre 2008, 11:41
Esteticamente oscena IMO.
Commento # 3 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 01 Ottobre 2008, 11:43
Originariamente inviato da: zorro101
non mi risulta che fino ad oggi offrivano la possibilità di scegliere tra Mpeg2 e avchd!!!
Controlla tu stesso sul sito ufficiale di JVC Italia:


http://www.jvcitalia.it/product-list.php?id=100130

Modelli GZ-HD30 e GZ-HD40

in particolare, i due modelli permettono 5 modalità di registrazione:

AVCHD-XP (1920x1080i, 17 Mbps)
AVCHD-SP (1920x1080i, 12 Mbps)
AVCHD-EP (1920x1080i, 5 Mbps)
MPEG2 FHD (1920x1080i, 26,6 Mbps)
MPEG2 1440 CBR (1440x1080i, 27 Mbps Bit rate costante)

Attualmente, considerando l'efficienza degli encoder video AVCHD real-time e alcuni limiti nell'editing di materiale codificato in H.264, io preferisco ancora il formato MPEG2 ad elevato bitrate.

Emidio Frattaroli
www.avmagazine.it
Commento # 4 di: Pearl pubblicato il 01 Ottobre 2008, 14:35
Seconda metà del 2009?!? Che velocità!