Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Camcorder AVCHD "professionale" Panasonic

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 07 Febbraio 2007, all 09:27 nel canale 4K

“Il gruppo Matsushita amplia la propria gamma di camcorder AVCHD presentando un nuovo modello 3CCD con ambizioni professionali”

Secondo quanto riportato dal comunicato Panasonic, il nuovo AG-HSC1U è il più piccolo camcorder 3CCD HD professionale al mondo. Indubbiamente piccolo e compatto (con un peso limitato ad appena 490g), l'estetica è praticamente rimasta inalterata rispetto al modello HDC-SD1 presentato qualche mese fa e solo la finitura grigio/nero consente di distinguere questa derivazione "professionale" dal modello consumer.

In effetti a ben guardare le caratteristiche tecniche dei due modelli, le funzionalità sono identiche (fatta salva un'apertura di diaframma arrivata a F1.8), compresi i 3CDD da 1/4 di pollice 16/9, la capacità di registrare su schede di memoria SDHC in alta definizione a risoluzioni 1080i, le riprese audio in 5.1, l'utilizzo di un'ottica stabilizzata Leica Dicomar e un'uscita audio-video HDMI 1.2a. A distinguere i 2 modelli e a rendere la AG-HSC1U "professionale" è la presenza di un hard-disk da 40GB all'interno della confezione che permette di trasferire agevolmente i filmati dalla scheda di memoria, ma non di riprendere direttamente su disco rigido.

Anche in questo caso dal punto di vista funzionale sono previsti tre livelli di bit-rate di encoding. Al massimo bit-rate di 13Mbps è possibile registrare fino a 40 min di video sulla scheda SDHC da 4GB, con un valore che sale a 60 min a 9Mbps e fino ad un massimo di 90 min al bit-rate minimo di 6Mbps. Il sensore consente poi di effettuare scatti fotografici anche durante le riprese video ad una risoluzione di 2Mpixel.

All'interno della confezione sarà inoltre inclusa l'applicazione HD Writer 1.0 per effettuare operazioni di editing, nonché masterizzare i filmati HD su un DVD-R facilmente riproducibile sui lettori da tavolo Blu-ray Panasonic e Sony, nonché sulla PS3. Questo nuovo modello dovrebbe arrivare sul mercato entro marzo ad un prezzo annunciato di 2,099 dollari.

Fonte: Panasonic



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 07 Febbraio 2007, 11:43
non capisco perchè non si possa registrare direttamente su hard disk ma si debba passare prima alla scheda di memoria, e poi al disco vero e proprio...
Commento # 2 di: bruceas pubblicato il 07 Febbraio 2007, 12:11
Probabilmente perchè l'HD è esterno. Non è altro che un DataBank.
Che bello, anche la mia macchina fotografica digitale è PROFESSIONALE dato che anche io ho un HD da 40GB su cui scaricare le CF :-)
Commento # 3 di: Paganetor pubblicato il 07 Febbraio 2007, 13:49
ah, è vero: c'è scritto che l'HD è all'interno della confezione...

bah...
Commento # 4 di: Paganetor pubblicato il 07 Febbraio 2007, 14:03
comunque il modello precedente costa poco più di 1000 euro e non ha l'HD esterno...

questa, per un HD esterno da 2.5 e 40 giga, costa quasi 800 euro (dollari?) in più...

boh...
Commento # 5 di: Mauro832 pubblicato il 07 Febbraio 2007, 17:15
non sono espertissimo di camcorder, sto cercando di tenermi informato per fare un acquisto oculato.
Se non erro Sony è arrivata molto prima al modello con HARD DISK interno, il modello HDR-SR1E che dalle specifiche, in modalita XP registra con un bit-rate di 15Mbps.
Costa meno e nessuno si è mai sognato di chiamarlo PROFESSIONALE!