Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Black Friday: attenti alle truffe

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 23 Novembre 2016, all 15:58 nel canale 4K

“Nell'approssimarsi del prossimo venerdì, il numero di offerte online cresce in maniera esponenziale ma allo stesso modo cresce la probabilità di incappare nelle truffe”

Da qualche anno anche in Italia il termine "Black Friday" inizia ad essere familiare. Il "venerdì nero" si riferisce al primo giorno dopo la festività del "Ringraziamento" che, negli Stati Uniti, coincide con l'inizio dei saldi. Il Black Friday è arrivato in Italia soprattutto grazie ad Amazon e mai come quest'anno la piattaforma di e-commerce offre una serie di offerte con sconti reali fino al 40% su 10.000 articoli e con offerte che si trascineranno fino al prossimo lunedì 28 novembre, ribattezzato "Cyber Monday". Il link alla pagina principale delle offerte è a questo indirizzo:


- click per ingrandire -

Assieme alle offerte e agli sconti super convenienti, aumenta anche il rischio di incorrere nelle truffe. Anche su Amazon. Il sistema architettato dai truffatori è molto semplice: nella scheda del prodotto in offerta. con prezzo evidentemente molto basso e quindi molto allettante, c'è l'indicazione di contattare il venditore prima di effettuare l'acquisto. Se il consumatore cade nel tranello e invia l'email si viene contattati con la richiesta di pagamento con mezzi alternativi (es. ricarica postepay) senza passare attraverso amazon. In alcuni casi viene fornita anche un ordine che simula quello inviato da amazon.

Se invece si sceglie di acquistare il prodotto da amazon, nonostante il pagamento, potete star quasi certi che il prodotto non arriverà mai. Dopo qualche giorno proverete a chiamare il venditore che non risponderà e infine amazon vi rifonderà fino all'ultimo centesimo. Però avrete perso tempo e l'offerta a tempo su quello stesso prodotto magari sarà già passata e vi ritroverete con un pugno di mosche in mano. Il consiglio è semplice: diffidate su amazon dei venditori che vi chiedono un contatto. Acquistate soltanto direttamente da Amazon o da rivenditori che abbiano feedback certificati.

Per maggiori informazioni sulle offerte su amazon.it: www.amazon.it

 



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: digly7 pubblicato il 23 Novembre 2016, 19:13
Bravi per aver fatto un articolo dedicato. Io personalmente ho avvisato amazon chiedendo di permettere agli utenti di segnalare tramite un click, gli annunci truffa come avviene con altri siti noti.
Commento # 2 di: Nex77 pubblicato il 25 Novembre 2016, 07:57
Sospetto che a qualcuno dei signori truffatori non sia piaciuto l'articolo, oggi sono entrato nel forum e mi sono ritrovato questo avviso:

[IMG]https://i.imgbox.com/jYAJh9xV.png[/IMG]
Commento # 3 di: alelamore pubblicato il 25 Novembre 2016, 08:09
Idem, entrando con mozilla.
Ho segnalato che è una pagina sicura.non so quanto possa essere utile ma l'ho fatto.
(non credo sia una questione legata al Black Friday, o quantomeno all'articolo: se così fosse,metà dei siti mondiali dovrebbe essere segnalata come pericolosa)
Commento # 4 di: lupoal pubblicato il 25 Novembre 2016, 14:18
- edit -
Commento # 5 di: Nex77 pubblicato il 25 Novembre 2016, 15:03
Originariamente inviato da: alelamore;4657593
(non credo sia una questione legata al Black Friday, o quantomeno all'articolo: se così fosse,metà dei siti mondiali dovrebbe essere segnalata come pericolosa)


Mah, io pensavo che uno di questi tizi potesse aver fatto segnalare ripetutamente come sito ingannevole il forum, poi però leggo di problemi legati alla pubblicità aggressiva e redirect in un altro thread, quindi è possibile che il sito sia effettivamente considerato ingannevole da google.
Commento # 6 di: Nordata pubblicato il 25 Novembre 2016, 18:20
Nell'altra discussione dedicata all'argomento di quel blocco è anche però spiegato che non c'entra nulla.

[U]Se proprio volete parlarne parlatene in quella.[/U]