Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Fotocamera Sony DSC-WX300

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 21 Febbraio 2013, all 10:18 nel canale 4K

“Sony presenta quella che definisce la più leggera e piccola tra le fotocamere con zoom 20x”

Realizzata per essere il partner ideale nel segmento delle fotocamere tascabili, la WX300 di Sony si presenta con caratteristiche di sicuro interesse: dispone di una lente G realizzata da Sony, con un obiettivo grandangolare 25-500mm capace di uno zoom fino a 20x, ed è equipaggiata con un sensore Exmor R BSI-CMOS da 18,2 megapixel. Grazie allo stabilizzatore Optical SteadyShot è possibile ridurre con estrema efficacia le sfocature o gli effetti negativi causati dai tremolii, con un'efficacia due volte migliore, rispetto alla precedente generazione di modelli Cyber-Shot 20x. Parimenti, anche la messa a fuoco automatica è molto più veloce, per la precisione 3.6 volte di più rispetto al modello HX20V.

Il display utilizzato è di tipo LCD, non orientabile, con una diagonale da 3” e una risoluzione di 460.000 pixel, dotato di funzione live view. Oltre ad immortalare le immagini WX300 può girare video, anche a risoluzione Full HD, nei formati a 50 e 60fps. Molto interessante la presenza del Wi-Fi integrato, che permette di utilizzare uno smartphone in veste di telecomando per la fotocamera, permettendo di gestire al meglio gli auto-scatti o la ripresa di video. E' inoltre possibile condividere foto e video con altri dispositivi portatili, tramite l'applicazione PlayMemories. Disponibili anche alcune modalità particolari, come Superior Auto, che regola automaticamente i parametri per ottenere la migliore resa possibile, Picture Effect, che aggiunge 4 effetti artistici a scelta, ed infine Beauty Effect, che ritocca le foto per rimuovere le macchie della pelle, far sembrare gli occhi semi-chiusi più aperti e smacchiare i denti.

La disponibilità è data per il mese di Marzo.

Fonte: Sony.



Commenti