Link alla notizia: http://www.avmagazine.it/news/12155.html

Dotato di una nuova piattaforma basata su un DSP SHARC 40 bit di 4ª generazione, il network streamer del marchio hi-end britannico integra uno stadio di amplificazione derivato dall'iconico integrato Nait, supportando lo streaming da reti LAN/WLAN con protocolli AirPlay/DLNA; accesso alle radio internet e ai servizi Tidal e Spotify, connettività Google Cast e Bluetooth aptx HD, sette ingressi digitali/analogici, DAC Burr Brown, app per device iOS/Android, display LCD con sensore di prossimità e telecomando intelligente

Click sul link per visualizzare la notizia.