Videocamera Canon hv20/hv30 [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Videocamera Canon hv20/hv30



Pagine : [1] 2 3

Kronk
15-02-2008, 16:06
Canon HV20

La Canon hv20 è una videocamerina amatoriale che ha sorpreso un po' tutti. Tra le dimensioni e peso contenuti è nascosto un cuore generoso. Vincitrice di tre premi select award nel 2007 "camcorder of the year" "best high definition" e "best hdv", si pone con prepotenza davanti a videocamere ben più costose.

http://cdn.overstock.com/images/products/L10812745.jpg

Per un'idea delle dimensioni:
http://images.camcorderinfo.com/images/upload/Image/Canon/Canon%20HV20/Product%20Pictures/Canon_HV20_Handling1.jpg

Caratteristiche

Sensore HD CMOS da 2,96 MP (1920x1080)
AF istantaneo
Obiettivo con zoom ottico 10x e OIS Super Range
DIGIC DV II
HDV1080i con modalità di ripresa 25PF
Avanzata fotografia digitale
HDMI
Faretto per riprese e flash
Ingresso AV
Ingresso per microfono, avanzata slitta accessori e PictBridge

Sensore Canon True HD CMOS con HDMI – qualità superiore, massima convenienza.

HD CMOS 1920x1080
I sensori Canon CMOS sono parte integrante di EOS, la fotocamera digitale preferita dai professionisti. Questa esperienza è stata trasferita nel mondo delle videocamere con il sensore Canon HD CMOS da 2,96 Megapixel, in grado di offrire una risoluzione reale di 1920x1080 pixel per la registrazione di superbi filmati HDV1080i su nastri MiniDV.

AF istantaneo
Gli errori di messa a fuoco sono più evidenti con la risoluzione HD. L’autofocus istantaneo è un sistema ibrido, capace di raggiungere una messa a fuoco precisa in tempi rapidi.

Obiettivo di precisione con zoom ottico 10x
L’obiettivo con zoom ottico 10x, progettato per l’alta definizione, incorpora lo stabilizzatore ottico di immagine Canon Super Range: un avanzato sistema di stabilizzazione in grado di compensare al meglio le vibrazioni della videocamera nell’intera gamma di frequenze.

HD con DIGIC DV II
Il processore DIGIC DV II è stato ottimizzato per l’alta definizione. Un’avanzata tecnologia di riduzione dei disturbi consente di ottenere immagini superbe con colori brillanti.

Riprese cinematografiche 25PF
Registrando filmati 1080/50i, HV20 è la prima videocamera Canon HD per uso amatoriale con opzione di selezione della velocità di ripresa: per riprese dall’aspetto professionale è disponibile l’elaborazione progressiva a 25PF (Progressive Frame). Parametri di immagine specifici (CINE) aiutano, attraverso la modalità Cinema 25P, a riprodurre effetti e sensazioni da sala cinematografica.

Foto professionali
HV20 vanta funzioni fotografiche professionali. Le foto possono essere registrate su schede MiniSD, mentre un istogramma sul display consente di monitorare i livelli per garantire una corretta esposizione. Grazie al processore DIGIC DV II, foto da 2,07 Megapixel possono essere scattate durante le riprese video.

HDMI
Con la connessione HDMI (High Definition Multimedia Interface) della HV20, i video possono essere facilmente visti su TV ad alta definizione senza cali di qualità. Collegando invece la videocamera ad un computer compatibile, si potranno trasferire i filmati per la successiva elaborazione.

Flash e faretto per riprese incorporati
HV20 è corredata di un faretto per riprese a LED, per effettuare le registrazioni anche in condizioni di scarsa illuminazione, oltre che di un flash dedicato per l’acquisizione di immagini ferme.

Ingresso microfono, avanzata slitta accessori e PictBridge
Registrate un sonoro di qualità grazie alla connessione per microfono esterno e ai controlli audio manuali. L’avanzata slitta accessori permette di collegare alla videocamera una vasta gamma di periferiche, mentre con PictBridge si possono stampare le foto in pochi secondi usando il pulsante Stampa diretta.

In più aggiungo la presenza dell'ingresso Av-in, che permette di acquisire da qualsiasi fonte sulla minidv nella videocamera, quindi pc, vhs ecc.ecc. Sarà così possibile registrare sulla minidv, acquisire sul pc, montare il filmato e ritrasferirlo montato sulla minidv master (o su un'altra minidv ovviamente). Sarà possibile trasferire sulle minidv i vecchi filmati di famiglia e così via.

Per non rendere la pagina troppo pesante da leggere, inserisco il link delle specifiche tecniche. (http://www.canon.it/For_Home/Product_Finder/Camcorders/High_Definition_HD/HV20/index.asp?specs=1)

Qualche video girato con la hv20 per rendere l'idea:
Alta definizione, basse luci: http://www.vimeo.com/713618
Alta definizione, luci medio-basse: http://www.vimeo.com/325709
Alta definizione, alte luci: http://www.vimeo.com/399925


Canon hv30

La canon hv30 è l'erede della hv20 ed inaugura il proprio lancio fissato per il tardo febbraio 2008. La scelta di canon è chiara: "squadra che vince non si cambia". E così le modifiche apportate alla videocamera non sono tantissime, seppur apprezzabili. In breve: trattato meglio l'obbiettivo per prevenire la solarizzazione, tasto zoom migliorato, lcd più luminoso e meglio orientabile, completa compatibilità con la batteria a lunga durata BP-2L24H (2400 mah). Anche la hv20 può montare questa batteria ma necessita di un caricabatterie esterno per ricaricarla completamente. Infine il look black è decisamente più accattivante, ma qui è questione di gusti. Su camcorderinfo una bella recensione (http://www.camcorderinfo.com/content/Canon-HV30-Camcorder-Review-34401.htm), dove la hv30 supera in punteggio la sorellina hv20.

http://images.camcorderinfo.com/images/upload/Image/Canon/Canon%20HV30/Final%20Product%20Shots/Canon_HV30_Vanity_350.jpg
http://images.camcorderinfo.com/images/upload/Image/Canon/Canon%20HV30/Final%20Product%20Shots/Canon_HV30_Left.jpg
http://images.camcorderinfo.com/images/upload/Image/Canon/Canon%20HV30/Final%20Product%20Shots/Canon_HV30_Top.jpg

Hv20 e hv30 affiancate:
http://images.camcorderinfo.com/images/upload/Image/Canon/Canon%20HV30/Final%20Product%20Shots/Canon_HV30_Vs_HV20_2.jpg


Le caratteristiche sostanziali, come dicevo, restano invariate, per cui allo stesso modo:

Caratteristiche

Canon HD Camera System
Instant AF
Zoom ottico 10x con stabilizzatore Super Range
Numerosi collegamenti e ingressi versatili
Display LCD Multiangle Vivid
Autentiche riprese a 25p
Tempi di ripresa prolungati
Funzioni fotografiche avanzate
Conversione da analogico a digitale

La videocamera digitale preferita dai professionisti: qualità straordinaria delle immagini e autentica versatilità.


Canon HD Camera System
La videocamera HV30 eredita il Canon HD Camera System dal modello HV20, ovvero la combinazione esclusiva di obiettivo video HD Canon, sensore CMOS Full HD da 2,96 megapixel e processore DIGIC DV II. Progettati e prodotti da Canon, questi componenti si integrano perfettamente nel sistema per registrare video ad alta definizione 1080i straordinari su cassetta.

Instant AF
La messa a fuoco con risoluzione HD può risultare difficoltosa, poiché anche il minimo errore risulta evidente. La videocamera HV30 utilizza un esclusivo sistema ibrido chiamato Instant AF, in grado di garantire una messa a fuoco estremamente veloce e precisa, per immagini HD nitidissime.

Obiettivo video HD Canon
Lo zoom ottico 10x, ideato appositamente per i video HD, si avvale della consolidata competenza di Canon nella produzione di obiettivi per applicazioni televisive. Inoltre, grazie allo stabilizzatore ottico di immagini (OIS) Super Range, qualsiasi genere di vibrazione della videocamera viene compensata.

Sistema professionale
La slitta accessori avanzata consente di aggiungere una lunga serie di periferiche per adattare la videocamera a qualsiasi situazione di ripresa. I comandi audio manuali permettono una regolazione accurata della registrazione del suono; inoltre, l'uscita HDMI offre il metodo più rapido per collegare il dispositivo ai TV HD e ai computer compatibili.

Display LCD Multiangle Vivid
La videocamera HV30 è dotata del display LCD avanzato Canon Multiangle Vivid da 2,7", che consente di controllare la registrazione con estrema facilità durante le riprese da qualsiasi angolazione, grazie all'ampio angolo di visualizzazione di 135 gradi. La superficie è trattata con il sistema indurente HCAR, che assicura immagini nitide, una gamma più ampia e più viva di colori e riflessi ridotti.

Riprese in stile cinematografico a 25p
Per i registi più ambiziosi, la videocamera HV30 è dotata di una modalità di ripresa a 25p (elaborazione progressiva), che unitamente a specifici parametri di immagine (CINE), consente filmati dal sapore tipicamente cinematografico.La soluzione a 25p, inoltre, garantisce prestazioni superiori in condizioni di scarsa illuminazione, ampliando ulteriormente le possibilità di ripresa.

Riprese più lunghe
La videocamera HV30 è compatibile con la batteria opzionale Canon ad elevata capacità (BP-2L24H), che consente di allungare i tempi di registrazione e di evitare di portare con sé batterie di scorta.

Funzioni avanzate per la fotografia
Le foto digitali vengono memorizzate su scheda MiniSD. Tra le funzioni fotografiche avanzate è compresa la possibilità di visualizzare con un pratico pulsante un istogramma che monitora i livelli di luminosità. L'innovativa elaborazione separata del processore consente di catturare video e foto da 2,07 megapixel ottimizzandone la gestione. Inoltre, è possibile stampare direttamente le foto tramite le stampanti compatibili con PictBridge.

Conversione da analogico a digitale
Le riprese in formato analogico (compresi i vecchi filmati) possono essere archiviate su nastro digitale tramite il collegamento AV in ingresso.

Specifiche tecniche: http://www.canon.it/For_Home/Product_Finder/Camcorders/High_Definition_HD/HV30/index.asp?specs=1







Evidenzio poi l'esistenza di un forum americano interamente dedicato a queste due videocamere di casa canon. Ecco il LINK (http://www.hv20.com/)

AAASteve
19-02-2008, 12:47
In effetti la HV30 è un semplice "aggiornamento" della HV20: sembra che abbiano applicato il detto "squadra vincente non si cambia" e in effetti non aveva senso stravolgere un prodotto così apprezzato come la HV20.

Oltre alla batteria e allo schermo migliore (più visibile in piena luce), hanno rivisto il comando dello zoom (che camcorderinfo.com indicava come un difetto della HV20) e aggiunto la modalità 30p (che però penso abbia senso solo per NTSC).

Per quanto riguarda il prezzo, anche la HV20 al momento del lancio costava circa 1000 euro e ora la si trova a circa 750: penso che la HV30 seguirà più o meno lo stesso percorso. Se ne hai bisogno adesso, compra la HV20. Se puoi aspettare, allora aspetta: tra qualche mese il prezzo della HV30 dovrebbe scendere e nel frattempo potremo vedere la recensione della della HF-10 con memoria allo stato solido (16GB) che dovrebbe rappresentare il futuro dei camcorder. Bisogna solo dare il tempo al codec AVCHD di crescere e diventare qualitativamente confrontabile con l'HDV della HV20/30. Considera anche che probabilmente la HV30 sarà una delle ultime Canon HDV a nastro...

Albert
21-02-2008, 10:57
Considera anche che probabilmente la HV30 sarà una delle ultime Canon HDV a nastro...

Questa sì che è una (brutta) notizia.
Potresti per favore approfondire? Hai notizie certe? Dubbie? E' solo una tua convinzione personale?

kellone
22-02-2008, 19:57
ma quale è il pro del nastro rispetto ad un HDD?

Kronk
23-02-2008, 17:14
Attualmente le hdv sono meno compresse delle avchd, per cui si ha una resa video migliore. Per questo motivo, almeno per il momento, il nastro è superiore all'hard disk. Inoltre hai la possibilità di tenere facilmente da parte il master su nastro. Invece su hdd la questione si fa complicata, le registrazioni occupano tantissimo spazio per cui il master o rimane su un altro hard disk (che comunque non è sicuro) o si ha la possibilità di masterizzare su blu-ray (soluzione ancora poco conveniente). Inoltre l'editing di filmati avchd è un bel punto interrogativo, mentre hdv si fanno ottimi montaggi. Insomma non sono pochi i punti a favore dell'hdv, anche se a primo impatto il primo pensiero è "wow risparmio sulle cassettine" in realtà si rischia di fare una mossa sbagliata.

Al momento la hv20 si trova nuova online a partire da 710 euro (in svizzera molto meno ma almeno nella maggior parte dei siti non spediscono in italia) mentre l'ho vista ieri da euronics a 930 euro... (che ladri).

Della hv30 invece non ci sono novità dall'annuncio. Resta ancora un mistero se sarà un semplice restyling o magari con un firmware nuovo ci saranno maggiori comandi manuali (spero).

kellone
24-02-2008, 02:57
Mi domando però che razza di computer devo avere per fare montaggi in hdv....

E poi per rivederli devo per forza attaccare la videocamera?
Oppure il PC, giusto, visto che per adesso masterizzare BR o HD DVD (amen!) non se ne parla.

Kronk
24-02-2008, 14:27
Per fare il montaggio si consiglia come pc almeno un dual core con 2 giga di ram, meglio 4.

Per vedere le registrazioni basta collegare la cam al tv e far partire il nastro, oppure acquisire il video sul pc e vederlo lì. La cosa bella di questa cam è che dopo aver editato il video, grazie all' av-in, potrai ritrasferire il video editato sul nastro. Gran cosa...ciao :)

Attualmente e inspiegabilmente però i prezzi della hv20 stanno risalendo...credo convenga aspettare ancora un po'.

Albert
25-02-2008, 18:50
Grazie xelaned, ho letto la recensione

http://www.camcorderinfo.com/content/Canon-HV30-Camcorder-Review-34401.htm

e direi che conferma l'ipotesi della verniciata di nero. A parte il vano batteria ed il display, l'unico vero miglioramento nel comparto video è questo fantomatico 30p, presente nelle specifiche delle cam dedicate al mercato NTSC, mentre nel sito italiano non ci si muove dal 25p.


Ciao

jcs
26-02-2008, 13:46
Avendo letto molti pareri postitivi, sarei intenzionato a prendere questa Canon (la HV20 o la HV30) però vedo che l'ottica non supera ancora i 10x.
Dato che per la tipologia di riprese che faccio ho bisogno di un 20x (che ho su una videocamera Sony) mi chiedevo se erano applicabili degli zoom addizionali sull'ottica della Canon?
Oppure ci sono altre videocamere HD che supportano zoom ottici maggiori, senza andare però su macchine professionale troppo costose?

Albert
27-02-2008, 12:07
Le cam con ottiche di miglior qualità non superano mai i 10x, od al più i 12x, ma puoi tranquillamente applicare un raddoppiatore focale. Ne trovi di più raffinati, pensati proprio per le cam HD.

Ciao

jcs
27-02-2008, 14:02
hai per caso qualche dettaglio su quelli adattabili all'HV 20 o Xv 30?

grazie

Albert
27-02-2008, 14:07
Vedi qui:

http://www.raynox.co.jp/english/video/hv20/index.htm

Il 2020 lo trovi sui 150 €

Ciao

baffobaffone
27-02-2008, 19:41
Qualcuno sa dove trovare il manuale in italiano che nel sito della canon non c'è e prima di prenderla vorrei vedere il manuale grazie

Kronk
28-02-2008, 14:35
Vedi qui:

http://www.raynox.co.jp/english/video/hv20/index.htm

Il 2020 lo trovi sui 150 €

Ciao

Bello, ho visto sul sito che c'è anche un 3x....wow. Però sono tutti in vendita senza adattatore..che rottura di... :p


Edit: per evitare la vignettatura del 7700 e del 2200 non si può far altro che montare il teleobbiettivo con lo zoom della videocamera al 100%. Questa cosa è molto importante da sapere prima dell'acquisto, si rischierebbe di buttare i soldi. Il 2020 invece evita la vignettatura a partire dal 50% dello zoom, il che è più accettabile. Il 7700 servirà solo per Safari e spionaggio. :D

jcs
03-03-2008, 10:45
Bello, ho visto sul sito che c'è anche un 3x....wow. Però sono tutti in vendita senza adattatore..che rottura di... :p


Edit: per evitare la vignettatura del 7700 e del 2200 non si può far altro che montare il teleobbiettivo con lo zoom della videocamera al 100%. Questa cosa è molto importante da sapere prima dell'acquisto, si rischierebbe di buttare i soldi. Il 2020 invece evita la vignettatura a partire dal 50% dello zoom, il che è più accettabile. Il 7700 servirà solo per Safari e spionaggio. :D


Mi aiuti a capire meglio i difetti che produce l'applicazione di un tele aggiuntivo all'ottica originale 10X?
Inoltre ho visto che la Canon stessa ne produce uno per l'HV20: anche questo è consigliabile?

grazie 1000

Kronk
03-03-2008, 19:58
Non ti so dire come sia questo teleobbiettivo canon, ma quando ne prendi uno il pericolo è la vignettatura.

Come dicevo prima, alcuni teleobbiettivi ti costringono a tenere lo zoom sparato al massimo per evitarla, altri sono più tolleranti (come il 2020 raynox che ti permette di spostarti dal massimo dello zoom fino a metà zoom senza vignettatura). Se non rispetti queste circostanze, ti ritroverai come minimo un'immagine del genere: http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/8/88/RioparaguayJune2005.jpg/300px-RioparaguayJune2005.jpg

Per cui devi capire se useresti molto un teleobbiettivo con questi limiti. Il 2020 sarà sicuramente un buon compromesso. Il 7700 invece abbaglia con quel 3x ma ti costringe ad una focale fissa (zoom spinto al massimo).

Kronk
07-03-2008, 10:22
Ho ordinato la hv30. Non ho saputo resistere al fascino "nero" :bimbo:


Ps: avete idea di dove potrei trovare uno zaino, la batteria BP-2L24H e filtri polarizzatore e uv da 43mm? Possibilmente tutti insieme così non mi sbatto in mille ordini.

Kronk
08-03-2008, 10:48
Posto di seguito una spiegazione abbastanza chiara per bloccare il gain a zero con un paio di trucchetti. Un grazie sincero a Salvo di Pasquale che ha tradotto la spiegazione e ha aggiunto qualche consiglio.



nella cam ci sono quattro parametri che regolano l'immagine:
- otturatore
- diaframma
- gain
- ND filter
nella hv puoi regolare solo i primi due in maniera mutuamente esclusiva, ovvero Av e Tv. c'è inoltre una modalità, detta appunto "cinelike" che di per sè è una modalità di esposizione automatica, che però rispetto a "P" utilizza una gamma particolare (che nelle intenzioni di canon dovrebbe assomigliare alla pellicola), e soprattutto ha un range di gain più limitato, max fino a 10.5 dB (se non mi sbaglio).
l'autore, voleva avere un effetto cinematografico e si propone di ottenere:
- 25 fps --> (basta regolare la cam)
- cinelike --> (idem)
- F 1.8 --> (basta mettere in wide)
- 1/50 ?
- gain 0 ?
per ottenere quella velocità in queste condizioni, l'autore suggerisce di coprire l'obiettivo con un tappo nero. l'esposimetro della cam crede che sia buio e tara l'esposizione in presenza di scarsa luce (ne segue che non è necessario coprire l'obiettivo se la scena è già poco illuminata).
premendo EXP blocchi l'esposizione, quindi vai a valori negativi e questo è quello che succede (ho lasciato la scala NTSC, trasformatela in PAL):
+3 1/8 f/1.8 10.5dB
+2 1/15 f/1.8 10.5dB
+1 1/15 f/1.8 9dB
0 1/24 f/1.8 9dB
-1 1/24 f/1.8 7.5dB
-2 1/24 f/1.8 6dB
-3 1/24 f/1.8 4.5dB
-4 1/24 f/1.8 3dB
-5 1/24 f/1.8 1.5dB
-6 1/24 f/1.8 0dB
-7 1/24 f/1.8 0dB
-8 1/30 f/1.8 0dB
-9 1/30 f/1.8 0dB
-10 1/30 f/1.8 0dB
-11 1/48 f/1.8 0dB
quindi, a -11, otterrai l'effetto "cinematografico" che si prefiggeva di raggiungere l'autore.
una considerazione: questa scala è valida così come la vediamo soltanto con 25 fps. in 50i, la cam non utilizza valori di 1/25, ma tende a forzare la cam a 1/50 (mi sono fatto un'idea di ciò, e ne sto discutendo con un altro utente, per cui al momento sorvolo)
un'altra considerazione:
l'effetto che riproduce il funzionamento della cinepresa è a 1/50 25 fps (non ha senso parlare di 1/48 e 24 fps perchè, essendo molto simili a 1/50 e 25 fps, in PAL questa possibilità non è contemplata)


Dire shutter a 1/25 vuol dire 25p?
no, assolutamente, e non c'è discrepanza fra quanto scritto nel forum e nel tutorial. semmai, aggiungo, è un problema di gusti personali. L'effetto pellicola è indubbiamente a 1/50 25 fps, ma ad esempio io ho notato un effetto migliore a 1/25....probabilmente per le condizioni in cui giravo. d'altronde, e qui entriamo nella filosofia, c'è chi dice "pellicola=fluidità" o "pellicola=scattosità". è coma discutere su quale formato HD sia migliore....
continuando sul tutorial, un altro trucco permette di avere un controllo migliore della cam ed è il famoso trucchetto del cellulare. se metti lo schermo del cell davanti alla cam (o, meglio se nella scena c'è già tanta luce) con lo zoom in wide e blocchi EXP, fa credere alla cam che ci sia molta luce e quindi l'esposimetro viene tarato a livelli più alti. ciò vuol dire che avrai 1/50, 0 dB e 1.8 ma:
+6 1/48 1.8 0dB
+5 1/48 2.0 0dB
+4 1/48 2.2 0dB
+3 1/48 2.4 0dB
+2 1/48 2.6 0dB
+1 1/48 2.8 0dB
0 1/48 2.8 0dB
-1 1/48 3.4 0dB
-2 1/48 3.4 0dB
-3 1/48 4.0 0dB
-4 1/48 4.0 0dB
-5 1/48 4.8 0dB
-6 1/48 4.8 0dB
-7 1/48 5.6 0dB
-8 1/48 5.6 0dB
-9 1/48 5.6 0dB
-10 1/48 5.6 0dB
-11 1/48 5.6 0dB
quindi a +6 avrai lo stesso effetto che avevi a -11. qual'è il vantaggio? che hai un range più ampio su cui muoverti, per esempio se devi fare una zoomata da w a t, è meglio avere 1/50 f2.8 fisso...(per evitare di variare la luminosità della immagine) e ponendo EXP a +1 puoi farlo tranquillamente. nota inoltre che tra -7 e -11 non ci sono variazioni di F, questo perchè la cam usa il filtro ND per scurire l'immagine.

uscendo quindi dal tutorial, aggiungo un altro trucco:
- se vuoi ottenere un valore di F preciso, es. 2.8 puoi anche bloccare EXP con lo zoom a max tele. una volta che torni indietro a wide F ti rimane sempre a 2.8

il grosso merito del tutorial è di spiegare come funziona il gain della cam e permettere di aggirarlo. questo è vero di sicuro in cine like, perchè, come ho detto, il range di gain è limitato, ma in Tv e Av si può arrivare anche a 27 dB!!! cmq, anche in quelle modalità puoi controllare facilmente il gain:
- in Tv, blocca l'otturatore e scurisci. il valore precedente alla prima variazione del diaframma è il valore limite senza gain. scurendo ancora, il diaframma continua a chiudersi e sei di sicuro senza gain. (puoi anche usare i trucchi di cui sopra se la scala dell'esposimetro non è tarata correttamente)
- in Av, usa la stessa procedura, in questo caso la variazione sarà dell'otturatore (e questo può essere un problema perchè spesso velocità superiori a 1/50 sono altrettanto schifose a quelle sotto 1/25, ovviamente se si parla di mimare la pellicola)
per concludere, quindi, l'effetto pellicola "ufficiale" è:
- 1/50, 25 fps, 0 dB, cinelike
poi sta a te decidere se davvero è quello che vuoi.
in ogni caso, con le procedure che ti ho spiegato sopra, di sicuro hai un maggiore controllo manuale della cam, passo indispensabile per ottenere delle immagini personali


Galmir facci sapere i miglioramenti :)

galmir
08-03-2008, 11:45
Posto di seguito una spiegazione abbastanza chiara per bloccare il gain a zero con un paio di trucchetti. Un grazie sincero a Salvo di Pasquale che ha tradotto la spiegazione e ha aggiunto qualche consiglio......

- in Tv, blocca l'otturatore e scurisci. il valore precedente alla prima variazione del diaframma è il valore limite senza gain. scurendo ancora, il diaframma continua a chiudersi e sei di sicuro senza gain. (puoi anche usare i trucchi di cui sopra se la scala dell'esposimetro non è tarata correttamente)

Era proprio il link che avevo trovato.
Di tutta la tua quotatura ho quotato l'unico passaggiio che può essere applicato in una ripresa "normale". Gli altri pur consentendo secondo l'autore di azzerare il gain sono applicabili solo per ottenere i particolari effetti indicati e mal si adattano ad un uso normale (certamente non si adattano al mio uso che faccio riprese teatrali con due XH-A1 ed uso la hv20 come camera fissa per il totale). In riferimento alla mia quotatura io ripeto quanto sopra: non ho capito. Qualcuno ha capito?

Cara Canon, ma un semplice "gain off" nel menu della camera era troppo disturbo?
Sono andati ad infilare il 25p in un giocattolo e non hanno dato la possibilità di controllare il gain. Ma io mi chiedo: Canon pensa che qualcuno veramente interessaro al 25p possa scegliere la hv20?

Io se devo girare un corto in progressivo (rimanendo in casa Canon) uso la XH-A1 che anche se dispone di un progressivo "artificiale" (ma secondo me altrettanto efficace) ha ben altre caratteristiche rispetto alla hv20.

Kronk
08-03-2008, 11:58
Senz'altro, ma si parla di fasce di prezzo totalmente diverse. Se una amatoriale avesse qualità e comandi manuali di una videocamera professionale...chi le comprerebbe più?

Per quanto riguarda il trick tv non so che dire, quando avrò la videocamera farò qualche prova. Credo ci sia la possibilità di settare un'opzione "tv" che ti permetta di bloccare l'otturatore. Una volta bloccato, da quanto capisco leggendo, devi diminuire qualche parametro per scurire l'immagine (forse l'esposizione) e facendo così annulli il gain.


Edit: ho modificato il primo messaggio per rendere più chiaro l'argomento, inserendo foto, video in alta definizione girati con la hv20 e caratteristiche tecniche e meno tecniche. Spero di aver fatto cosa gradita.

galmir
08-03-2008, 12:54
In realtà bisogna utilizzare l'esposizione in modalità TV cioè a priorita dei tempi. Una volta impostato l'otturatore a 1/50 (che è il tempo di otturazione standard da non oltrpassare per non creare effetti di mosso o addirittura di scia), o spingendosi al massimo a 1/25, bisogna scurire l'immagine. Ed è proprio qui che non capisco. Se io imposto 1/50 non posso scurire l'immagine perchè non posso modificare il diaframma dato che sono in modalitòà TV.
In manuale non si puo fare perchè a prescindere dai tempi e dai diaframmi utilizzati, la camera con poca luce ambiente imposta comunque un gain elevato.

Alloesio Walter
09-03-2008, 18:30
ciao a tutti ,volevo acquistare una canon hv20 ,ma ho delle perplessità sul montaggio dei filmati sul pc, ho sentito che ci vanno molte ore di elaborazione,è molto complicato questo processo? è possibile salvare i filmati su supporto dvd e rivederli su ps3?in anticipo vi ringrazio per i consigli.

Kronk
10-03-2008, 17:56
@galmir: ho trovato un video della hv20 dove viene registrata un'immagine notturna, prima con auto esposizione e poi in modalità tv con gain 0. Non so se sia chiaro il procedimento nella descrizione, ma almeno siamo certi che sia fattibile.

http://www.vimeo.com/404844

"Here's a demo of before and after footage of night freeway driving comparing default auto exposure to the Tv mode exposure lock trick described on the HV20 enthusiast sites.

I used a Blackberry Curve with its photo viewer and a 75% grey 320x240 JPEG to lock the initial exposure, then adjusted the exposure up +10 for maximum aperture with zero gain using the "half-press" photo button technique to monitor the actual setting."

Ps: Il blackberry curve è uno smartphone, quindi ha usato il trucco del cellulare con l'immagine chiara.

Edit: pare che vada fatto un procedimento tramite il tasto delle foto. Per farlo hai bisogno della minisd. Magari se scopri come funziona postalo qui.

Kronk
11-03-2008, 14:21
Un bel videotutorial per azzerare il gain: http://hv20.info/yopu/hv20aperturecontrol.mov

Altra spiegazione, in inglese http://www.dvxuser.com/jason/hv20/

Forum di discussione ufficiale (americano) sull'argomento gain http://www.hv20.com/showthread.php?t=180

Altro forum, stesso argomento: http://dvinfo.net/conf/showthread.php?t=106115

Kronk
19-03-2008, 20:09
La videocamera è arrivata. E' perfetta. :ave: Oggi ho provato un paio di riprese rapide. Sono riuscito ad abbassare il gain a zero senza problemi sia in modalità cine che tv. Ottime immagini in tutte le modalità, sia 50i che 25p.


Ciao

promaster
21-03-2008, 01:19
Oggi mi è arrivata la HV30.
L'ho provata solo in casa per ora notando ottima definizione ma un rumore digitale non indifferente in ambienti poco illuminati.
Inoltre ho notato che muovendo la camera tra le mani si sente provenire dall'interno un leggero "clonk" come se ci fosse qualcosa di mobile all'interno che si muove... è normale?

Kronk
21-03-2008, 12:46
Si il rumore video è normale se quando c'è poca luce non blocchi il gain. E' come se lasciassi alzare automaticamente gli iso ad una macchina fotografica, riprende meglio al buio ma l'immagine diventa rumorosa. Con il trucchetto del cell migliori la situazione.

Fai così: imposta la modalità tv, prova sia hdv 25p che quello normale, ma con poca luce dovrebbe essere meglio il 25p. Imposta lo shutter a 1/50 (è il numeretto affianco a TV, devi far uscire 50). Questo è il punto cruciale: piazza il cellulare con un'immagine bianca attaccata all'obbiettivo, in modo da impressionare il sensore, dopo qualche secondo premi SET e vai su EXP, se le freccette sono laterali spingi SET verso l'alto e si sbloccheranno, a questo punto puoi levare il cellulare e alzare l'esposizione al massimo. Il rumore dovrebbe essere diminuito di molto.

L'altro procedimento è identico tranne per il cellulare: invece del cellulare, attacchi la mano all'obbiettivo per non far passare la luce, vai su exp e questa volta diminuisci.

Credo che con poca luce il miglior metodo sia quello del cellulare, prova un po'.

Il rumore che invece senti (clonk ahahahah è quasi il mio username) è normale, se n'è parlato anche abbastanza sul forum americano, quindi stai tranquillo.

Ps: per il problema inverso (sovraesposizione) usa l'opzione zebra, io la sto trovando molto utile. Escono delle strisce diagonali nelle zone sovraesposte e scompaiono diminuendo il valore dell'esposizione.

ilmicia
22-03-2008, 17:18
Sono un novellino nel campo... e leggendo le opinioni in questo forum mi ero deciso ad acquistare la Canon HV20... All' UniEuro di Trezzano su Naviglio ho chiesto se avevano l'oggetto in questione e il commesso mi ha quasi insultato dicendo che era una macchina obsoleta e che era in pratica una schifezza. (Me ne sono andato offeso, visto anche il fatto che vendevano l'HV20 a 999 euro! E non avevano l'HV30...)
Sono io che ho capito poco dei vostri discorsi od ho beccato un commesso maleducato ed incompetente?

Andala
22-03-2008, 18:01
...

Sono io che ho capito poco dei vostri discorsi od ho beccato un commesso maleducato ed incompetente?


Tremendamente incompetente.

Kronk
22-03-2008, 19:03
Ahahahah decisamente incompetente. Comunque se la devi prendere, prendila su internet. Su sanmarinophoto.com e cameredigitali.it vendono la hv20 a 720 euro. Entrambi siti seri.

jcs
01-04-2008, 16:55
.. e se l'HV 30 la si potesse comprare negli USA, tecnicamente ci sarebbero problemi ad utilizzarla sui nostri TV?

Kronk
01-04-2008, 18:38
Sconsigliabile per la questione ntsc\pal.

DADE
01-04-2008, 21:30
Ciao a tutti ho preso la hv20 su electronics.sm,pagata715Euro e pagata alla consegna,ho fatto qualche prova in automatico filmando il mio bimbo di 40 giorni e riviste le immagini collegata in HDMI ad un plasma Panasonic,sono rimasto molto ma molto contento dei dettagli visibili,non credevo avesse una qualità così elevata.Come detto prima l'ho provata solo in automatico,ma pian piano proverò a fare qualche ripresa in manuale o con qualche pre-set.Sono molto contento dell'accquisto.Potete per favore consigliarmi una buona cassettina miniDV da usare?Grazie a tutti,Dade.

baffobaffone
01-04-2008, 23:08
Ho preso la HV 30 e sto facendo delle prove ma non riesco a fare delle foto in 16:9 dove devo impostare la modalità che non trovo?. Premetto che filmo in 16:9 grazie.

jcs
02-04-2008, 14:16
Sconsigliabile per la questione ntsc\pal.
mi aiuteresti a capire meglio?
Ho letto altri 3ed ma riguradavano tutti la HV 20.

grazie 1000

Kronk
02-04-2008, 18:02
@DADE: Allora, per le minidv sono sconsigliatissime le sony, le altre bene o male dovrebbero andare tutte bene. Per evitare miscele di lubrificanti che potrebbero (in teoria) rovinare le testine, è consigliato scegliere una marca e usare sempre quella. Tra le migliori ci sono panasonic, tdk e fuji. Io ho scelto Panasonic. La serie ideale per rapporto qualità prezzo secondo me è quella che finisce con "pq" (professional quality), poi ci sono mq e amq ma secondo me costano troppo e non ci sono incrementi qualitativi visibili. Ultimo appunto: usate solo cassette da 60-63 minuti, quelle più capienti possono affaticare le testine.

@baffobaffone: modalità minisd (levettina a destra della videocamera, sotto alla p affianco ad auto) poi vai in modalità camera (rotella di accensione) premi su func, e da lì trovi l'opzione per cambiare la risoluzione. C'è LW 1920*1080 (sarebbe il 16:9), L 2048*1536, M 1440*1080 e S 640*480

@jcs: Il discorso è delicato. Inanzitutto qui in europa non potrai usufruire della garanzia americana. Per quanto riguarda ntsc e pal, sono i due formati standard, americano(ntsc) e europeo(pal). In parole povere hanno una frequenza di aggiornamento diversa e 30 fotogrammi al secondo per il primo e 25 per il secondo. La cosa porterebbe a errori di visualizzazione collegando software o hardware di formati diversi. E' anche vero che le tv nuove spesso supportano sia il formato pal che quello ntsc, ma di certo non avrai totale compatibilità con tutti gli apparecchi. Ci penserei bene prima di fare un acquisto del genere, anche per la questione dogana.

Approfondimenti:

pal: http://it.wikipedia.org/wiki/Phase_alternating_line
ntsc: http://it.wikipedia.org/wiki/NTSC

baffobaffone
02-04-2008, 19:00
Grazie Kronk non avevo capito che 16:9 era legato ad una sola risoluzione pensavo a tutte.

DADE
02-04-2008, 21:13
@KRONK: Grazie del consiglio Kronk,ne terrò conto.:) :) :)

Kronk
02-04-2008, 23:20
E' sempre un piacere. Ma voi per l'editing cosa usate? Io sono ancora indeciso...devo cambiare il pc e sono indeciso tra un pc e un mac...

giansaturn
15-04-2008, 14:47
Qualcuno sa dove trovare il manuale in italiano che nel sito della canon non c'è e prima di prenderla vorrei vedere il manuale grazie

Quello in inglese della versione NTSC lo trovi qui:
http://www.usa.canon.com/consumer/controller?act=ModelInfoAct&tabact=SupportDetailTabAct&fcategoryid=269&modelid=16206#DownloadDetailAct

Kronk
16-04-2008, 18:18
Posto anche qui qualche foto che ho fatto in questi giorni a Parigi con la hv30:


http://img294.imageshack.us/img294/3594/img0135nx4.th.jpg (http://img294.imageshack.us/my.php?image=img0135nx4.jpg)

http://img294.imageshack.us/img294/6272/img0171ix7.th.jpg (http://img294.imageshack.us/my.php?image=img0171ix7.jpg)

http://img294.imageshack.us/img294/8730/img0188yg7.th.jpg (http://img294.imageshack.us/my.php?image=img0188yg7.jpg)

http://img294.imageshack.us/img294/5488/img0220xv8.th.jpg (http://img294.imageshack.us/my.php?image=img0220xv8.jpg)

http://img294.imageshack.us/img294/6623/img0232ht7.th.jpg (http://img294.imageshack.us/my.php?image=img0232ht7.jpg)

http://img177.imageshack.us/img177/7640/img0270fk1.th.jpg (http://img177.imageshack.us/my.php?image=img0270fk1.jpg)

matt996sps
16-04-2008, 18:53
E' sempre un piacere. Ma voi per l'editing cosa usate? Io sono ancora indeciso...devo cambiare il pc e sono indeciso tra un pc e un mac...


Ho appena preso la HV20 e sto smanettando con Windows e Pinnalle per capire se fa per me. Non sembra male. Prima con un modello non HD e il mini mac con Imovie, era una favola.
Semplicità 10 funzionalità 9+.

Se cambio il mini mac, di sicuro prendo un altro mac con Final Cut.

Matteo

emboss
25-04-2008, 09:46
Eccomi quì......alla fine dopo tante e tante informazioni ho deciso.....

Ho gia per le mani HV30........:D

certo con sto tempo scHifido..:ncomment:

Ieri sono riuscito a fare qualche ripresa e rivedendole nel televisore LCD, devo dire che sono fantastiche.....:)

Passare da una DV di 5 anni fà, alla HDV, la differenza si vede e tanto....
Sono riuscito anche, (grazie ai Vostri consigli), ad azzerare il gain....e anche qui il problema della rumorosità nelle zone buie,migliora tantissimo....

Chissà magari Canon deciderà di aggiornare il programma e inserire come opzione nel menu il gain 0....

Per scaricare nel PC il video non ho avuto nessun problema....
Riesco a inserire transizioni e altro in tempo reale...e questo per me è fondamentale...

Devo solo prendere un pò di dimestichezza con i menu e le varie possibilità di ripresa.....

Il focus AI-F e molto veloce, anche se in Tele al max fa un pò fatica da una zona all'altra.....ma penso sia per tutte le telecamere...

Bene voi direte ,ma che cè frega a noi.....era solo per renderVi partecipi a questo mio felice momento........:)

Grazie Manuele

Kronk
26-04-2008, 19:15
Io sono tornato da poco da Parigi e ho girato 5 ore in modalità cinema. Anche al buio il rumore è quasi assente. (Ricordo che la modalità cinema limita il gain ad un massimo di 12-13 db, rispetto alle modalità tipo tv dove bisogna stare attenti altrimenti addio)

Per quanto riguarda la questione editing video, ho deciso di abbandonare il winzozz malefico e di convertirmi alla religione mac. A presto :D

galmir
29-04-2008, 14:19
Se devi lavorare in Hd al momento non puoi ancora abbandonare winsozz. Io ho un MAC PRO pagato a dicembre 3600 euro e lo sto utilizzando con winsozz in attesa che Apple si decida a supportare seriamente l'HD.

matt996sps
29-04-2008, 18:37
Se devi lavorare in Hd al momento non puoi ancora abbandonare winsozz

Ho provato domenica a usare Studio 11 su un portatile Dell D630 con proc. Core 2 Duo 2.0 Ghz , ram 4gb e Vista. Ho annullato dopo 12 ore la creazione di un filmato HD di 4 minuti. O ho sbagliato qualcosa, oppure anche con windows ci vuole una macchina ultra potente per lavorare in hd.

Matteo

galmir
29-04-2008, 18:53
Non mi sono spiegato bene. Non stavo parlando di potenza, stavo parlando di prodotti adatti allo scopo. Final Cut non supporta HDV allo stato nativo, ma deve eseguire per forza una conversione in un formato proprietario, che introduce una visibilissima perdita di qualiità, che non si avvicina neanche lontanamente a cio che facoltativamente puo essere fatto in ambito windows con canopus HQ. Oltretutto il formato AVCHD non sa proprio cosa sia. Con final cut non è possibile realizzare BLU RAY o DVD AVCHD. Qualcosa di elementare si sta muovendo sul fronte Roxio, ma sto parlando di veramente elementare. Immagino che per lavorare in HD bisognera aspettare almeno la prossima versione di final cut. Io con CANOPUS EDIUS partendo da un filmato in formato canopus hq o da un file HDV nativo di 1 ora, per convertirlo in mpeg2 1920x1080 ci impiego circa 1 ora e 40 minuti. Poi mi servono altri 25 minuti per realizzare un BLU RAY con menu animati con UDVDMF6 plus. Direi che sono tempi accettabilissimi. Probabilmente Apple tirerà fuori qualcosa di strepitoso, ma al momento attuale lavorare in HD con Apple è assolutamente impensabile. Qualcuno potrebbe dire: e allora perche ti sei comprato un MAC? La risposta è semplice, davo per scontato che le meraviglie viste sul fronte SD con APPLE fossero tranquillamente riproposte sul fronte HD. Purtroppo non bisogna mai dare niente per scontato.

matt996sps
29-04-2008, 20:29
Non mi sono spiegato bene. Non stavo parlando di potenza, stavo parlando di prodotti adatti allo scopo

Si, confermo avendo anche un mac. Direi che i prodotti per win si devono migliorare e affinare, quelli per mac devono proprio partire non da zero ma quasi.

Diciamo che l'HD è comunque un hobby costoso... la videocamera è quasi quasi l'elemento che costa meno...

Ciao,
Matteo

Kronk
30-04-2008, 22:09
Ma siete sicuri che sull'ultimo final cut pro non si lavorino bene gli hdv e addirittura si rovinino le immagini? Mi sembra strana questa cosa...final cut e imovie sono pubblicizzati proprio per materiale hd.. :confused:

Io sto per comprare il nuovo iMac..e mi avete un attimo spaventato.

galmir
30-04-2008, 23:58
A parte il fatto che su imovie l'HD è stato eliminato un anno fa e se si vuole "lavorare" (nota le virgolette) in HD bisogna installare la versione dell'anno scorso, final cut pro non supporta i files HDV nativi cioè mpeg2 1440x1080, bensi una sua personale reinterpretazione 1920x1080. Ma allora se sono 1920x1080 perchè li chiama HDV?
Questo significa che se hai dei veri files HDV mpeg2 1440x1080 (per esempio registrati con un hard disk recorder tipo citi disk o sony collegato alla firewire della videocamera) come faccio io da due anni in modo da eliminare definitivamente il preistorico utilizzo dei nastri, non puoi utilizzare questi files con final cut. Siccome final cut non sa neanche cosa sono gli m2ts, se lavori in AVCHD per utilizzarli su final cut li devi convertire in AIC (apple intermediate codec) che oltre a generare dei files enormi (circa sei volte piu grandi degli originali AVCHD, e questo sono disposto ad accettarlo) ne peggiora però la qualità. Oltretutto con final cut non è possibile realizzare DVD AVCHD o BLURAY, quindi anche ammesso di voler utilizzare comunque final cut nella sua personale versione HD, cosa te ne fai alla fine di questi files? Li metti su HD DVD, perchè questi final cut li fa. Peccato che l'HD DVD sia ormai morto e che non sono mai stati commercializzati masterizzatori HD DVD neanche quando il formato era vivo.
Io naturalmente sto parlando di final cut studio, la versione professionale. Finalcut express credo che sia piu versatile in ambito HD, ma io non ho speso 3600 euro di MAC per usare final cut express.

Girmi
01-05-2008, 00:28
…Final Cut non supporta HDV allo stato nativo, …
Sei sicuro?

http://img168.imageshack.us/img168/2382/immagine4po5.th.png (http://img168.imageshack.us/my.php?image=immagine4po5.png) http://img156.imageshack.us/img156/2366/immagine1ln4.th.png (http://img156.imageshack.us/my.php?image=immagine1ln4.png) http://img72.imageshack.us/img72/5780/immagine3cl4.th.png (http://img72.imageshack.us/my.php?image=immagine3cl4.png) http://img253.imageshack.us/img253/4932/immagine2us0.th.png (http://img253.imageshack.us/my.php?image=immagine2us0.png)

Ciao.

Girmi
01-05-2008, 00:34
A parte il fatto che su imovie l'HD è stato eliminato un anno fa e se si vuole "lavorare" (nota le virgolette) in HD bisogna installare la versione dell'anno scorso,…
Ma dove le hai lette tutte queste fesserie?
La versione iMovie 08 non si chiama più iMovie HD perché è ormai dal 2005 che è stata introdotta la possibilità di lavorare filamti HD e non è più una novità.
L'ultima versione di iMovie supporta, fra l'altro, HDV, MPEG-2, MPEG-4 e AVCHD.

http://www.apple.com/it/ilife/imovie/

L'unica cosa vera è che era meglio la versione precedente, comunque disponibile gratuitamente per tutti gli utenti di iMovie 08.

Ciao.

galmir
01-05-2008, 01:54
Sei sicuro?


Prova a caricare un file HDV 1440x1080 che non sia frutto di una acquisizione da parte di final cut e poi me lo saprai ridire.

galmir
01-05-2008, 02:42
Ma dove le hai lette tutte queste fesserie?
La versione iMovie 08 non si chiama più iMovie HD perché è ormai dal 2005 che è stata introdotta la possibilità di lavorare filamti HD e non è più una novità...
Hai ragione, sono stato talmente deluso da imovie 08 rispeto alla 06 che oltre a tutto quello che gli ha tolto APPLE, (non dimentichiamo che ha consentito ai possessori della nuova versione di scaricare gratuitamente la vecchia) nella mia mente ho infierito al punto di togliergli io stesso, involontariamente, qualche cosa, appunto l'HD.
Resta comunque il fatto che anche se carichi nel programma un file HD quello che ci tiri fuori è soltanto un normale DVD a definizione standard.

Kronk
01-05-2008, 03:47
certo che sono sicuro, le schermate che che hai linkato non dicono nulla sul formato. Come ho detto sopra, per apple HDV=1920x1080, e questo non ha senso. prova a caricare un file 1440x1080 che poi ci facciamo una risata.

Io non sono così sicuro di quello che dici. il 1440 della hv20\30 corrisponde al 1920, probabilmente per dei pixel rettangolari, altrimenti non sarebbe una videocamera nativa 16:9. E se l'immagine appare correttamente su una tv 16:9, acquisirla a 1440*1080 significherebbe (credo) acquisirla perdendo le proporzioni. Quindi a rigor di logica, l'impostazione 1920*1080 dovrebbe essere giusta. (tra l'altro non vorrei sbagliarmi ma o la tv o il proiettore, quando vedo il girato, nelle informazioni mi pare segni 1920*1080i)

Edit: da wikipedia:
L'High Definition Video (HDV) [cut..]

...Lo standard HDV prevede due risoluzioni: 1440 x 1080 (1080i) e 1280 x 720 (720p), ovvero i due formati riconosciuti per l'HDTV. Il rapporto d'aspetto è di 16:9, con spazio colore YCbCr 4:2:0. Nel caso di riprese in 1080i, in riproduzione le immagini vengono visualizzate a 1920 x 1080 pixel in fase di lettura del nastro, attraverso una deformazione anamorfica del tutto analoga a quella utilizzata per i DVD 16:9 in definizione standard. Attualmente la registrazione a 1440 x 1080 pixel è la risoluzione di cattura massima; [cut..]

Se il massimo per l'hdv è 1440*1080, i programmatori come avrebbero potuto assegnare alla voce hdv una risoluzione scorretta? Non credo che il team del più famoso software di editing video possa fare un errore del genere...poi boh.

galmir
01-05-2008, 14:21
Senti, io non sto parlando per sentito dire, sto parlando per aver sperperato 3600 euro su un mac pro con due precessori dual core comprato a fine dicembre per poi assistere 20 giorni dopo il mio acquisto all'introduzione del modello con due processori quad core al prezzo di 2500 euro. Tutto questo senza nessun preavviso e senza la minima riduzione di prezzo sui modelli che la apple stava per abbandonare. E' ora di finirla di difendere Apple per partito preso, diciamo che oltre alle rose ci sono talmente tante spine che io il mio MAC PRO lo sto utilizzando con windows.
Se provi a caricare sulla timeline di fc un file 1440x1080 ottieni un bel messaggio di errore mentre se il file è 1920x1080 se lo carica senza problemi. L'unico modo per fare HDV con apple è quello di collegare la videocamera al computer ed acquisire con fc. Per chi come me l'operazione di acquisizione la salta completamente (in quanto io catturo su hard disk e non uso i nastri) l'unica soluzione è quella di convertire i files.
Questa non è una guerra tra osx e windows, questa è una decisione fuori da ogni logica da parte di apple. Final cut non puo non essere compatibile con i files HDV generati direttamente in fase di hard disk recording o di provenienza diversa.

Tanto per la cronaca 1920x1080 è la risoluzione a cui la tua HV30 scatta le foto, il video è 1440x1080 come lo standard HDV richiede.
Una cosa è il formato ed un altra l'aspect ratio anche se il sensore è 16/9 per rispetto del formato le immagini sono 1440x1080con aspect ratio 16/9.
Anche i DVD 16/9 sono 720x576 o pensavi che fossero 1024x576?


http://www.ilcorto.it/Tecnica_AV/HDV.htm

Kronk
02-05-2008, 14:07
Io sono alle primissime armi, quindi non è che capisco benissimo le cose tecniche che scrivi. Quindi tirando le somme, per quello che serve a me, cioè acquisire direttamente dal nastro con final cut, avrei problemi?

galmir
04-05-2008, 13:36
Nssun problema per la cattura ed il montaggio, solo che poi saresti costretto a trasferire tutto su un normale DVD a risoluzione standard in quanto apple non si è ancora cimentata nel campo blu ray. In alternativa Potresti utilizzare toast 9 della roxio che consente di realizzare blu ray con menu elementari, ma niente a che vedere con i sofisticati menu che si possono realizzare (solo per i dvd) con FC.

Shingetta74
05-05-2008, 11:18
Ero alla ricerca di una videocamera hd e ho letto questo interessante thread.
La camera non dovrebbe costarmi un occhio e vedo che la hv20 sta sui 700 euro, non male.

Non ho capito bene la registrazione video fino a che risoluzione puo' arrivare.

Potreste indicarmi dei link dove scaricare dei video per poterli riprovare successivamente sul videoproiettore (ho una ps3 in qualche modo penso che li legga)?

I link che ci sono a inizio thread non sono scaricabili e penso siano comunque compressi.sbaglio?

Grazie a tutti

Girmi
05-05-2008, 17:43
Prova a caricare un file HDV 1440x1080…
Non avendo telecamerine HDV il file l'ho creato io, rispettando formato ed aspect ratio, e funziona.
Ovviamente devi importare i file rispettando l'aspect ratio 16:9 e se serve creando un preset apposito per la HV20.
Le impostazioni le trovi sotto il menu "Final Cut Pro".
http://img177.imageshack.us/img177/7082/istantanea2008050517063ww7.th.png (http://img177.imageshack.us/my.php?image=istantanea2008050517063ww7.png)

Il calo di qualità che noti probabilmente è imputabile al fatto che l'HDV non è certo il formato migliore per la postproduzione.
Se lo spazio disco a disposizione è sufficiente io convertirei il girato in un formato migliore e lavorerei su quello.

Ciao.

Girmi
05-05-2008, 17:49
Resta comunque il fatto che anche se carichi nel programma un file HD quello che ci tiri fuori è soltanto un normale DVD a definizione standard.
Da iMovie puoi esportare il filmato nel formato che vuoi, anche FullHD, ma come hai già detto tu stesso, al momento l'offerta di programmi di authoring HD è limita a DVD Studio Pro, per gli HD-DVD, ed a Toast 9 ed Abobe Encore CS3 (parte di Premiere CS3).
Se non si dispone di questi ma solo di iDVD allora si è limitati alla SD.

Credo però che soluzioni proprietarie Apple non tarderanno molto.
Forse al prossimi WWDC di San Francisco, chissà.

Ciao.

Girmi
05-05-2008, 18:29
…sto parlando per aver sperperato 3600 euro su un mac pro con due precessori dual core comprato a fine dicembre per poi assistere 20 giorni dopo il mio acquisto all'introduzione del modello con due processori quad core al prezzo di 2500 euro.
Veramente i doppi Quad Core ci sono dalla primavera scorsa, come modelli top, ed i € 3.600 del tuo doppio Dual Core sicuramente comprendo espansioni della configurazione base.
Quando a gennaio tutta la gamma dei Mac Pro è passata dai Dual ai Quad non ci sono stati grossi cali di prezzo.


Se provi a caricare sulla timeline di fc un file 1440x1080 ottieni un bel messaggio di errore…
A me non l'ha dato. Probabilmente sbagli qualcosa nelle operazioni di importazione.


L'unico modo per fare HDV con apple è quello di collegare la videocamera al computer ed acquisire con fc. Per chi come me l'operazione di acquisizione la salta completamente (in quanto io catturo su hard disk e non uso i nastri) l'unica soluzione è quella di convertire i files.
Sinceramente non ho capito cosa intendi.
Come fai a saltare la fase di acquisizione?


Una cosa è il formato ed un altra l'aspect ratio anche se il sensore è 16/9 per rispetto del formato le immagini sono 1440x1080con aspect ratio 16/9.
Le cose sono un po' più complesse di così. Da quanto vedo nelle schede di queste telecamere il formato del sensore è a 16:9 e la risoluzione ben superiore ai file generati. 2,76Mp.
Tutti i formati riprodotti, sia video che foto, sono quindi frutto di elaborazioni sw, compreso il formato HDV, che come diceva Kronk è un formato anamorfico, cioè a pixel rettangolari.

Ciao.

Kronk
06-05-2008, 11:33
Per quanto riguarda le mie necessità, masterizzare non è per il momento importante. Posso tenermi i miei bei video hd su un hdd, in attesa che escano programmi validi. Tra l'altro masterizzare su bluray significa avere anche il lettore bluray ed è una spesa che per il momento non posso affrontare.

Per la cronaca ho acquistato (non ricordo se l'ho già scritto...sono un po' smemorato :D ) l'imac uscito qualche giorno fa, il modello di punta con l'aggiunta di 4gb di ram. Dovrebbero consegnarmelo tra 2-3 giorni, per cui a breve potrò smanettare un po' con questa tanto discussa acquisizione di final cut. In conclusione qual è l'acquisizione esatta per questa videocamera? Hdv1920*1080 50i? O come nella foto dela pagina precedente, di girmi, 1440*1080? Tra l'altro tra le impostazioni di quello screen c'era scritto 23,98 fps, non dovrebbe essere impostato a 25?

Su vegas pro, so che l'hdv veniva convertito in cineform per editare meglio. Su final cut c'è un formato simile?

Marco Marcelli
06-05-2008, 13:05
Quando andrai ad acquisire dovrai impostare il formato hdv 1080/50i
se hai registrato in interlacciato o hdv 1080/25p se hai registrato in progressivo.

Katanga
06-05-2008, 17:12
....in attesa che Apple si decida a supportare seriamente l'HD.

A chi lo dici...... :D

surreales
08-05-2008, 12:54
Mi spiegate a che risoluzione devo riversare il nastro mini-dv per non perdere niente in qualità? Possiedo una Canon Hv30 e registro in HDV Standard con programma Ae o Tv.
O meglio quando vado a masterizzare il dvd c'è qualche procedura? Mi spiegato un po le cose.Grazie

Marco Marcelli
08-05-2008, 13:24
Non ho capito bene.
Se intendi riversare su nastro ciò che hai montato devi esportare il montato in standard mpeg2 per hdv che è uno standard a compressione fissa e non modificabile. Solo così potrai esportare su nastro. Io non ho mai provato ma forse il programma lavorerà automaticamente nel momento in cui gli dici di esportare su nastro il montato.

Albert
08-05-2008, 14:08
Arrivata l'HV30, è giunta l'ora per me di postare le prime impressioni.
Premesse: riprese varie clip con la HV30 e con la GS320 nelle stesse condizioni, riversato su PC riportando tutto in SD, riportato su miniDV tramite "print DV tape" di Vegas, aggiunte alla fine alcune clip girate in HDV, visione su plasma 42" Panasonic HD ready serie 600 e su un CRT 21".

So benissimo che il confronto tra le due cam non è molto sensato, tranne che per me che dovevo capire se l'investimento valesse la pena visto che della GS320 non posso parlar male, e di conseguenza i commenti saranno incentrati più sulla HV che non sulle differenze tra le due cam.

Come spesso accade in questi casi ci si aspetta il prodotto miracoloso che catturando 4 o 5 fotoni restituisca l'immagine perfetta, per cui si comincia ad aggirarsi per casa di notte a luci spente, con risultati ovviamente deludenti, per poi tornare alla realtà e lavorare seriamente.


GENERALITA'

Scocca: pur non essendo nobile non è poi così male, complice il colore nero che dà un pò di tocco professionale.
Display: non è enorme ma funzionale, ben visibile anche da angoli notevoli. Non mi piacciono i comandi della riproduzione, molto più comodo il joystick della Pana. Una bella cosa è che, parlando di grana da gain e viraggio al verde a basse luci, il girato appare peggio sul display che non sulla TV, il che consente di regolare la cam "in sicurezza". Tutto un altro pianeta il controllo dell'esposizione, sia per lo zebra pattern sia perchè il display della Pana non è molto fedele (peggiore, più contrastato) a ciò che uscirà in realtà.
Il telecomando può essere utilizzato solo in riproduzione e non per variare i parametri di registrazione, male. In realtà si può avviare la registrazione e zummare. Comunque ben sotto al minimo sindacale.

Non si possono variare i parametri "in corsa", bisogna interrompere la registrazione, a meno per fortuna del più importante, ossia l'esposizione. Qui un punto a favore: nonostante il comando sia tramite joystick non si vedono i cambi di luminosità a "gradini" della Pana, sono pressocchè impercettibili.

BASSE LUCI

Alla fine non ho trovato tutti questi problemi nel controllo del gain, ho inserito subito la miniSD per poter vedere tramite il tasto foto diaframma ed esposizione, purtroppo anche in questo caso visibili solo a nastro fermo. Lavorando in Tv (priorità di tempi) e regolando l'esposizione tramite joystick si può trovare il miglior compromesso.
Quello che veramentre mi infastidisce è la tendenza al verde delle parti più scure, che si può ovviare in due modi:
1) scegliere il preset ritratto, che sposta tutto verso il rosso, ma si introduce parecchio gain ed anche i muri si tingono di rosa
2) lavorare in modalità cine che limita il gain ed ha una gamma che castiga i colori, ma soprattutto il verde che così si leva dagli angoli bui. Qui però emerge un secondo problema: in 50i il tempo minimo è 1/50 e se si vuole sfruttare 1/25 bisogna impostarla in progressivo 25f. L'accoppiata 1/25 e 25f impone la quasi immobilità.
Ha un illuminatore led, certo non utilizzabile per riprese "serie", ma che francamente mi ha colpito per l'efficacia se si vuole catturare qualche ricordo, anche di soggetti a tre metri di distanza. Certo che se coprisse anche la fetta a destra del fotogramma non sarebbe male (a proposito: sono tutti così od è il mio che è difettoso?), altrimenti basta zummare un pò.
Ovviamente esiste la terza possibilità, ossia di correggere al rosso le basse luci in post, efficace con Vegas, ma questo è un altro discorso.

In sintesi, non ho trovato una soluzione ottimale per ogni situazione, a seconda della luce disponibile e del tipo di ripresa può convenire una delle modalità sopra descritte.

Certamente, come ampiamente prevedibile, i risultati della Pana non sono paragonabili a quelli della Canon, e ci mancherebbe. La perdita di luminosità da un lato e di dettaglio dovuta alla precoce necessità di un gain spinto dall'altro sono più che evidenti. Resta il rimpianto per i 3CCD che fanno in modo che i colori si incupiscano fino a sparire, ma rimangano sulle tinte giuste, mentre la HV30 comincia perdere i rossi in Tv quando la luminosità è ancora buona.

SOGGETTI IN MOVIMENTO

Fatta la classica prova a bordo strada cittadina, quindi con veicoli sui 40-50 km/h, sia a macchina ferma che con panning sulla vettura.

Ovviamente meglio dimenticare il progressivo, ma in 50ì sul pannello da 42" non ho visto differenze di rilievo con la GS320, e neanche tra girato in SD o HDV downscalato.
Quando la macchina usciva dall'inquadratura, quindi era più vicina, si evidenziava il green gosthing, ma è un probelma del pannello, non della cam.
Sul CRT le immagini della Pana erano più definite in ogni caso rispetto alla HV20, sintomo che i problemi alla Canon vengono più dal sensore che non dalla compressione.


PANORAMICHE

Vale quanto sopra, il 25f anche con una panoramica lenta produce un video scattoso, che può anche essere accettabile al contrario delle vetture in movimento o di un panning veloce, ma a me personalmente dà fastidio.
In generale si nota un tremolio di ringhiere verticali e similia.
Anche sul CRT le due cam danno ad occhio lo stesso risultato, l'unica differenza di rilievo è che la scattosità del 25 f non è più fastidiosa, è lieve e potrebbe anche piacere.


SD vs. HD

Io non so se ho fatto qualche danno nel ritrasferire il video in SD sulla cam, non credo visto che non c'era nulla da impostare e soprattutto perchè sul CRT non ci sono problemi, ma la differenza è veramente notevole. Il tremolio nelle parti critiche, come il fogliame degli alberi o lo sfondo nelle panoramiche in campi molto lunghi, è pressocchè uguale nel girato SD Pana ed HV30, nonchè nell'HDV downscalato. L'HDV è una favola.
L'oversharpening della Pana in determinate condizioni sul pannello da 42" è chiaramente evidenziato rispetto al CRT: i contorni di una signora con abito bianco uniforme transitata sullo sfondo del muro in arenaria facevano in modo che sembrasse applicata con un montaggio, ma a parte questo devo dire che in esterni illuminati la Pana si difende bene rispetto alla Canon in SD.

CONCLUSIONI

Essendo interessato alle riprese in interni ed avendo programmato l'acquisto di un pannello da 50" direi che ho speso bene i miei soldi, se le mie intenzioni fossero state rivolte ai video "en plein air" sul CRT da 21" la GS320 sarebbe stata più che sufficiente.
Non è che sia entusiasta del discorso interni poco illuminati: ho capito che si possono trovare le migliori regolazioni, ma la vità è già complicata di suo, almeno la tecnologia ce la dovrebbe semplificare.
Alla fine probabilmente me la tengo, in quanto l'alternativa sarebbe provare la SR11, ma ciò significa aggiungere altri 200€, perdere altro tempo che ora non ho, perdere la possibilità del DVin che per quanto di certo non comodissimo almeno è gratis in attesa del calo dei prezzi di dispositivi bluray, ed infine cimentarsi con l'AVCHD, quando da una piccolissima prova già l'HDV non sarà una passeggiata per il mio PC.


P.S.:

Sono solo le mie impressioni dopo poche ore di utilizzo in velocità e rubando ore al sonno, non la Bibbia.

P.P.S.:

Ma l'importante, a parte tutiti i sofismi, è che ho potuto fare delle riprese all'ultima arrivata :bimbo: in condizioni obbligate di illuminazione molto precaria che mi sarei sognato con la Pana.

Ultrabeam
08-05-2008, 17:28
Ciao a tutti, sono anch’io un soddisfatto utente di una HV20, e volevo chiedere una cosa, anzi due, visto che il discorso è partito dalla HV20. Qualcuno sa dirmi se esiste un adattatore per l’ advanced accessory shoes che permetta di collegare accessori generici in modo più economico di quelli originali Canon? Escludendo MV300 di Canon ovviamente. Oppure se è possibile trovare lo schema elettrico del pattino dei contatti? (soluzione che preferirei, sono un tecnico elettronico).Mi fareste un piacere enorme.
Seconda cosa, sapete indicarmi un magazzino a Milano o zone ragionevolmente limitrofe dove cercare (vedere soprattutto) accessori in diam.43 sempre per HV20?
(paraluce,filtri, grandangoli ecc.) perché, va bene internet, ma per certe cose è meglio toccare (penso siate d’accordo con me) Grazie mille per tutte le risposte.
Piero.

gattapuffina
08-05-2008, 20:04
Quando andrai ad acquisire dovrai impostare il formato hdv 1080/50i se hai registrato in interlacciato o hdv 1080/25p se hai registrato in progressivo.

No, in Final Cut la cattura viene fatta sempre a 1080/50i.

La differenza, a seconda se si è girato in interlacciato o in progressivo, è che DOPO la cattura, bisogna andare sulle proprietà, prima della sequenza, e poi dei singoli clip, e modificare, per ciascuno dei clip e per la sequenza stessa, il parametro "Field dominance", e portarlo a "None".

Oppure, creare una nuova sequenza di tipo "ProRes 422 1440x1080 25p", e trascinare i clip (dopo aver cambiato la "Field Dominance" a "none" ) in questa.

Questo è l'unico modo per preservare al 100% la risoluzione massima verticale della camera in Final Cut. Su questo sito

http://funwithstuff.com/therules/2007/10/hv20-pal-1080p25-workflow-solution.html

ci sono due schermi e, come si nota, evitando di fare il deinterlacciamento automatico a Final Cut e lasciando i dati così come arrivano dalla telecamera (questo è l'effetto del mettere a "none" la Field Dominance dei clip ), la definizione è migliore.


Provato questo metodo personalmente e, visto sul vpr FullHD, le linee diagonali presentano meno scalettature.
.

Marco Marcelli
09-05-2008, 00:13
Io mi riferivo in particolare al mio software di cattura che è edius 4.6. In particolare tale programma da la possibilità di impostare progetti a 1440x1080i/p 1920x1080i/p e 720p con ulteriore scelta tra 23,98 - 24 -25 -30 -50 - 60 fotogrammi interi al secondo. Proprio ieri sera ho provato con la canon hv30 ad importare un filmato su un progetto aperto sia a 1920x1080i sia a 1440x1080i ed ho verificato che la migliore qualità si ha con progetto a 1440x1080 e ciò sembra essere assolutamente regolare in quanto la videocamera riprende proprio a 1440x1080. In particolare visionando l'immagine sulla timeline a 1920x1080 l'immagine mi è sembrata meno tagliente.

gattapuffina
09-05-2008, 13:02
Io mi riferivo in particolare al mio software di cattura che è edius 4.6.

Ma la persona a cui hai risposto aveva fatto una precisa richiesta a proposito di Final Cut.


Proprio ieri sera ho provato con la canon hv30 ad importare un filmato su un progetto aperto sia a 1920x1080i sia a 1440x1080i ed ho verificato che la migliore qualità si ha con progetto a 1440x1080

Anche con il metodo che ho indicato io in Final Cut, il progetto rimane 1440x1080i, con il flag 16:9 anamorfico, che permette la riproduzione corretta, visto che 1440x1080 è 4:3...

Il calo di nitidezza che noti tu è ovviamente dovuto allo scaling rispetto al formato originale del frame, mentre il calo di nitidiezza di cui parlo io è tutt'altra cosa, ed è dovuto al fatto che quando in Final Cut si importa un clip interlacciato in una sequenza progressiva, Final Cut non sa che è un "interlacciato-progressivo" (cioè memorizzato su nastro come interlacciato, ma ripreso con teleramera impostata a 25p), e quindi deinterlaccia automaticamente come se il file fosse realmente interlacciato, con un field doubling.

Con il metodo che ho indicato, che è valido per Final Cut, come richiesto, si modificano le proprietà dei clip, in modo da eliminare il deinterlacciamento automatico di Final Cut che in questo caso non serve, ottenendo la migliore qualità possibile.

hankmarvin
09-05-2008, 21:48
[QUOTE=Kronk]@DADE: Allora, per le minidv sono sconsigliatissime le sony, le altre bene o male dovrebbero andare tutte bene. ..............


Salve Mr Kronk
Ho da poco tempo una HV20 acquistata in un centro commerciale ed ho usato fin qui mini DV Sony HD video : per quale motivo sono sconsigliatissime ?

Grazie se vorrai rispondere

HankMarvin ;) :cool: :cool:

Marco Marcelli
10-05-2008, 10:16
Per quanto concerne la mia esperienza io non uso i nastri sony perchè sporcano le testine. Vado su semplicissime cassette mini-dv jvc da 2,5 euro che vanno alla grande. Ottime sono anche le Maxell e le Fuji

Kronk
10-05-2008, 21:56
La differenza, a seconda se si è girato in interlacciato o in progressivo, è che DOPO la cattura, bisogna andare sulle proprietà, prima della sequenza, e poi dei singoli clip, e modificare, per ciascuno dei clip e per la sequenza stessa, il parametro "Field dominance", e portarlo a "None".

Oppure, creare una nuova sequenza di tipo "ProRes 422 1440x1080 25p", e trascinare i clip (dopo aver cambiato la "Field Dominance" a "none" ) in questa.
.

Non ho capito bene, questa è la procedura per ottenere il massimo dopo aver registrato a 25p. E per ottenere il massimo dopo aver registrato a 50i? Devo comunque fare lo stesso procedimento?

@hankmarvin: non posso parlare per esperienza personale, ma pare che, come ha detto marcello, le sony sporchino le testine per colpa di un particolare lubrificante.

gattapuffina
11-05-2008, 00:06
Non ho capito bene, questa è la procedura per ottenere il massimo dopo aver registrato a 25p. E per ottenere il massimo dopo aver registrato a 50i? Devo comunque fare lo stesso procedimento?

Se hai registrato a 50i non devi fare nulla.

Retrovertigo
11-05-2008, 01:55
No, in Final Cut la cattura viene fatta sempre a 1080/50i.

La differenza, a seconda se si è girato in interlacciato o in progressivo, è che DOPO la cattura, bisogna andare sulle proprietà, prima della sequenza, e poi dei singoli clip, e modificare, per ciascuno dei clip e per la sequenza stessa, il parametro "Field dominance", e portarlo a "None".

Oppure, creare una nuova sequenza di tipo "ProRes 422 1440x1080 25p", e trascinare i clip (dopo aver cambiato la "Field Dominance" a "none" ) in questa.

Questo è l'unico modo per preservare al 100% la risoluzione massima verticale della camera in Final Cut. Su questo sito

http://funwithstuff.com/therules/2007/10/hv20-pal-1080p25-workflow-solution.html

ci sono due schermi e, come si nota, evitando di fare il deinterlacciamento automatico a Final Cut e lasciando i dati così come arrivano dalla telecamera (questo è l'effetto del mettere a "none" la Field Dominance dei clip ), la definizione è migliore.


Provato questo metodo personalmente e, visto sul vpr FullHD, le linee diagonali presentano meno scalettature.
.

Fammi capire bene;

allora io con la canon hv20 sono "costretto" a riprendere in interlacciato
perchè i mega scatti che procura il girare in modalità 25p a mio avviso rendono inutilizzabile questa modalità.

Io ho sempre saputo che un girato interlacciato va obbligatoriamente deinterlacciato per eliminare l'effetto striscia, wind (chiamatelo come volete). Con Final Cut 5 (la versione che possiedo) è possibile fare una cosa del genere? Il filtro ProRes 422 la mia versione di fc non mi sembra che ce l'abbia...

Per deinterlacciamento automatico, intendi il filtro "deinterlace" presente in "video filters"?

rybotz
15-05-2008, 01:44
Ciao a tutti, la prossima settimana sarò negli USA e per evidenti vantaggi di prezzo volevo comprare una vidocamera HD.
Sono a conoscenza dei rischi (dogana e garanzia) ma credo valga la pena di rischiare...
Ho letto in un altro forum che da quando c'è l'HD non ci sono più problemi tra PAL e NTSC e tenendo in considerazione che il 90% delle mie riprese passano attraverso il PC o direttamente su TV HD-ready pensate che avrò dei problei di formato?
Ero deciso ad acquistare una videocamera con schede di memoria (mi piacevano Pan HDC-SD9, Canon HF-10/HF100 e Samsung VP-HMX20c).
Cerco un apparecchio robusto dato che la userei prevalentemente per lavoro e dato che sono maestro di sci l'apparecchio rimane esposto per ore all'umidità e agli urti (buttata nello zaino per ore). Il problema è che tutte queste videocamere sono prive di mirino (solo LCD) e mi trovo molto spesso a fare delle riprese con parecchia luce e ad inseguire sciatori che sfrecciano sulle piste credo sia fondamentale l'uso del mirino... Cosa ne pensate?
Così dopo aver letto attentamente il vostro forum mi sono indirizzato su sulle Mini DV che avevo scartato dall'inizio per questioni di dimensioni e perchè ritenevo il Mini DV ormai obsoleto, dato che intendo tenere questo apparecchio il più possibile cercavo di fare un aquisto "intelligente" e non di comprare qualcosa di già vecchio...
Mi piaciono la Canon HV-30/HV20 o Sony HDR-HC9 anche se quest'ultima mi sembra abbia poco zoom...
Chiedo il vostro aiuto la data della partenza è sabato ma non ho ancora deciso nulla... Grazie per l'assistenza! Ciao!

gasugasu
15-05-2008, 09:27
Il problema è che tutte queste videocamere sono prive di mirino (solo LCD) e mi trovo molto spesso a fare delle riprese con parecchia luce e ad inseguire sciatori che sfrecciano sulle piste credo sia fondamentale l'uso del mirino... Cosa ne pensate?


Evita assolutamente le vcr senza mirino se vuoi ripredere gare di sci o allenamenti tra i pali.
Purtroppo questo limita la scelta.
Mi sono trovato nella tua stessa situazione qualche mese fa; avrei evitato le minidv perchè con la vecchia vcr avevo avuto problemi di condensa proprio mentre dovevo riprendere mia figlia ad una finale nazionale (sono ancora inc...to) ma alla fine il nastro è la scelta migliore (però ora mi porto sempre dietro un pacchetto di silica gel).
Alla fine ho scelto la Canon HV10 perchè più piccola della 20 (mi sta nella tasca della giacca a vento).

Ciao
Franco

Marco Marcelli
15-05-2008, 09:32
Se riprendi in hd non avrai nessun problema con il formato americano (1080/60i) in quanto i lettori blu ray ed i tv piatti nostrani riproducono e visualizzano filmati a 60hz. Stessa cosa dicasi se giri in semplice dv e visualizzi il girato (o il dvd ntsc che dovrai creare di conseguenza) su blu ray e tv piatte. Il problema però nasce se vuoi visualizzare il dvd ntsc su un tv tradizionale a tubo. C'è chi dice che un girato dv ntsc può essere convertito in sede di editing in pal. E' vero ma l'immagine verrà degradata.
Vai tranquillo sulla canon hv20/30. Io ho appena preso l'hv30 e ne sono entusiasta. Ti premetto che ho una telecamera professionale hdv da 6000 che, sebbene produca immagini migliori, non fa assolutamente sfigurare la canon.

XRetrovertigo:
CHi ti ha detto che il girato interlacciato va sempre e comunque deinterlacciato ???
Il girato interlacciato va lasciato così com'è se non si vuole deteriorare il filmato ! Se provi a deinterlacciare il risultato sarà un dimezzamento della risoluzione e una vistosa scattosità del movimento che ti farà rimpiangere i 25p della canon hv30:)

rybotz
15-05-2008, 17:07
Grazie per l'aiuto! Ciao!

Retrovertigo
15-05-2008, 18:02
XRetrovertigo:
CHi ti ha detto che il girato interlacciato va sempre e comunque deinterlacciato ???
Il girato interlacciato va lasciato così com'è se non si vuole deteriorare il filmato ! Se provi a deinterlacciare il risultato sarà un dimezzamento della risoluzione e una vistosa scattosità del movimento che ti farà rimpiangere i 25p della canon hv30:)

Perchè all'inizio quando non deinterlacciavo il risultato finale del filmato, sia che esportassi in mpeg2 per dvd che in formato hdv, presentava un effetto "wind", delle rigature costanti (cosa che non mi succedeva se giravo invece in progressivo e poi importavo). Da quando mi hanno detto che la cosa era normale se non deinterlacciavo, ho iniziato a deinterlacciare ed il problema è stato risolto a discapito della perdità di qualità. Se conosci un modo (con final cut 5) per evitare di deinterlacciare ma non avere quei difetti una volta esportato fammelo sapere, grazie!

Marco Marcelli
15-05-2008, 21:00
Quel difetto che tu dici è normalissimo nella ripresa interlacciata tanto è vero che difetto non è ! Per evitare di vedere le righe che tu dici ci vuole una ripresa progressiva che non fa altro che "fotografare" ciò che si riprende. La ripresa interlacciata (50i) non è composta da fotogrammi ma da semiquadri (25 pari e 25 dispari) che si intervallano tra loro. Certo se deinterlacci un filmato girato in modalità interlacciata elimini il difetto che dici ma ti giochi la metà della risoluzione. Infatti una ripresa a 1080i è caratterezzata da 25 semiquadri pari da 540 punti e da 25 semiquadri dispari da 540 punti. Quindi se deinterlacci ridurrai la risoluzione da 1080 a 540. nella ripresa progressiva vi sono 25 fotogrammi interi al secondo ognuno dei quali è composto da 1080 punti. Non sarà possibile deinterlacciare una ripresa interlacciata mantenendo la stessa qualità.
Ma poi è così insopportabile vedere quelle righe che tra l'altro emergono solo in determinati casi e in determinate inquadrature ??

joezeta
16-05-2008, 13:46
Ciao ragazzi sono un possessore della canon xha1 e vorrei comprare la hv30 per una seconda camera pensate che vada bene?
poi anch'io sto provando a girare in 25p ma quando voglio editare con Avid Media composer ho anch'io il dilemma di quale progetto fare .. io ho la scelta del 1080 50i
ma come faccio a fargli riconoscere che è 25p?
ho letto che per final cuto avete trovato qualcuno sa come fare per avid?
grazie
joezeta

Marco Marcelli
16-05-2008, 14:40
per editare in progressivo dovresti aprire un progetto in formato progressivo. Il mio programma di editing (edius) mi da la possibilità di aprire progetti progressivi a 720p e 1080p con fari frame rate (23,98 24 25 30 50 60 p) Se il tuo programma non ti da la possibilità di aprire uin progetto a 1080/25p (formato di registrazione della tua cam) non so se potrai esportare il montato conservando il formato progressivo di origine.

Retrovertigo
17-05-2008, 10:36
Ma poi è così insopportabile vedere quelle righe che tra l'altro emergono solo in determinati casi e in determinate inquadrature ??

Direi di si; visto che quel difetto a tutto schermo su un Full Hd è costante e rende la visione insostenibile!
Io infatti mi sono sentito un pò preso in giro dall """alta definizione""" di questa videocamera perchè se riprendi in hd interlacciato ci sono questi problemi, se riprendi in progressivo elimini questo problema ma hai degli scatti che rendono le riprese saltellanti, quindi il discorso hd va un pò a farsi benedire....

X Joezeta; io te la sconsiglio soprattutto se la tua intenzione è di utilizzarle per riprese in contemporanea. La canon xha1 ha un progressivo più che accettabile ma la canon hv 20 no data l'elevata scattosità delle riprese in tale modalità!
Io ho provato a girare un documentario con 2 canon XH-A1E e la mia canon hv 20, riprendendo in contemporanea. Sono stato costretto a riprendere in interlacciato (con la hv20) e la differenza tra i 3 girati è notevole (qualità professionale per girati con xha1e, qualità amatoriale o poco più per il girato con canon hv20).

Per quanto riguarda l'editare; anche final cut 5 se impostato a 1080 50i riconosce tranquillamente il 25p, non è detto quindi che non ci riesca anche avid media (che però non conosco)

Marco Marcelli
17-05-2008, 16:52
Direi di si; visto che quel difetto a tutto schermo su un Full Hd è costante e rende la visione insostenibile!

Non so che dirti. Io ho un sony 40x2000 full hd e non ho minimamente i problemi che hai tu. L'immagine risulta essere pulitissima e limpida. Anche collegata con il proiettore con sechermo da 2 metri di base le immagini sono stupende. Non vorrei che ci sia di mezzo qualche altro problema. I difetti ditpici dell'interlacciato quando compainono sono minimi e trascurabili ma ciò è propio del sistema e di tutte le trasmissioni interlacciate. Se tu noti il difetto solo con la canon hv20/30 e non con le altre trasmissioni interlacciate vuol dire che forse la tua canon ha problemi.

gattapuffina
17-05-2008, 19:26
Direi di si; visto che quel difetto a tutto schermo su un Full Hd è costante e rende la visione insostenibile!

Secondo me hai sbagliato qualcosa nell'editing. Io non ho nessun problema di fluidità, anche riprendendo a 25p non c'è nessuno scatto, e la vedo su un vpr Full HD con schermo da 1,90 di base. Mai vista una telecamera amatoriale con questa qualità. Il che non vuol dire che possa sostituire una camera da 3500 euro, ci mancherebbe, ma non ho mai visto il difetto che dici tu.

Katanga
18-05-2008, 11:16
Beh...correggetemi se sbaglio, ma ..se così fosse, non potrebbe accorgersene collegando direttamente la cam al Tv/Vpr/QuelCheLè senza editing alcuno...? Così si vedrebbe dove è il difetto...


... Mai vista una telecamera amatoriale con questa qualità....

Beh, confortante (per me) visto che sto per prenderla...
Inutile quindi che ti chieda se ti ci trovi bene e quale mi consiglieresti tra lei e l'Sr11....

Retrovertigo
18-05-2008, 11:58
X Marco; a questo punto mi dici che software di editing utilizzi per il girato in interlacciato e in breve i passaggi base (anche di esportazione)?

galmir
18-05-2008, 19:17
Io quel difetto non l'ho mai incontrato con nessuna delle videocamere che ho in firma.
Non ho un VPR ma un plasma 50" full HD.

joezeta
20-05-2008, 13:14
Non so che dirti. Io ho un sony 40x2000 full hd e non ho minimamente i problemi che hai tu. L'immagine risulta essere pulitissima e limpida. Anche collegata con il proiettore con sechermo da 2 metri di base le immagini sono stupende. Non vorrei che ci sia di mezzo qualche altro problema. I difetti ditpici dell'interlacciato quando compainono sono minimi e trascurabili ma ciò è propio del sistema e di tutte le trasmissioni interlacciate. Se tu noti il difetto solo con la canon hv20/30 e non con le altre trasmissioni interlacciate vuol dire che forse la tua canon ha problemi.
grazie marco per la risposta..io ho provato a fare il 1080p ma non mi vede la cam..cioè non posso aquisire..mentre se apro in 1080i me la vede acquisisco ..monto e tutto ok..ma non sono sicuro se va benissimo..ho provato anche ad importare i file aquisiti in un progetto 1080p e li vede faccio la sequeza renderizzo .. e tutto bene..non capisco come mai non vede la cam..dai un'occhiata a questi piccoli montaggi
http://www.vimeo.com/user459073/videos
fatti con la xha1 tranne quello delle vacanze
a presto

Kronk
21-05-2008, 23:29
Io ho comprato il cavo firewire 4 pin ma non si attacca dietro all'imac... che nervi.... :mad:

Qual è il cavo preciso che dovrei acquistare?

Katanga
22-05-2008, 08:54
Mmmhh....SE NON SBAGLIO dovrebbe essere 4 pin sulla Telecamera mentre sull'IMac è da 6 .... almeno, sul mio IMac è da 6.....
Maschio-maschio.
Insomma, un cavo un po' fru-fru......

Ho scritto 'se non sbaglio' perchè ho preso la videocamera ieri e il cavo non l'ho ancora provato, ma so per certo che sulla cam la presa FW è piccola (quindi dovrebbe essere un 4 : e se il tuo cavo ci entra direi che me lo confermi) mentre sull'IMac è più grande (e dovrebbe essere da 6).
Naturalmente parlo di FWire 400.....

Kronk
22-05-2008, 19:58
Ok, l'ho appena comprato, l'ho attaccato dietro al mac e ho acceso la videocamera.. Ora per assicurarmi che il mac veda la videocamera, vado su imovie, premo in alto su archivio -> importa dalla videocamera, ma parte la isight integrata e non la canon. Come faccio a capire se viene riconosciuta la videocamera?

Girmi
22-05-2008, 20:31
Nella finestra di acquisizione, in basso a sinistra hai un menù a tendina da dove scegli la telecamera da usare.

Ciao.

Kronk
22-05-2008, 20:41
Ciao Girmi, non mi appare la canon nel menu a tendina. Ho provato ad attaccare la canon ad un notebook e invece viene subito rilevata. Cosa posso fare?


Questa è la situazione alla voce network in preferenze di sistema, dopo aver collegato la videocamera e posizionata su play:

http://img385.imageshack.us/img385/9089/networkjb0.png

Inoltre in Informazioni su questo mac -> più informazioni -> firewire

mi dice:

Bus fireWire:

Attenzione: Impossibile elencare i dispositivi FireWire.
Velocità massima: Fino a 800 Mb/sec

Kronk
22-05-2008, 23:38
Qualcuno ha idea di quale possa essere il problema?

Sulla bustina di questo cavo c'è scritto CAVO FREEWIRE IEEE 1394 6 poli maschio - 4 poli maschio. Freewire e firewire sono la stessa cosa? In ogni caso entra bene sia nella videocamera che dietro all'imac.... non riesco proprio a capire quale possa essere il problema :mad:

Girmi
23-05-2008, 00:19
Le impostazioni network non c'entrano niente, però il System Profiler dovrebbe vederti le periferiche collegate.


Freewire e firewire sono la stessa cosa?
Freewire non l'avevo mai sentita, ma immagino che sia un errore di stampa.
Certo che se dedicano al controllo qualità la stessa attenzione che dedicano alla correzione delle bozze, forse è meglio provare un altro cavo di un'altra marca. :D

Il cavo 6/4 dovrebbe andare bene.
Laggi qui: http://www.avmagazine.it/forum/showpost.php?p=339876&postcount=11


Ciao.

Kronk
23-05-2008, 00:44
Quindi l'unica soluzione è trovare qualcun altro con una videocamera e cercare di capire se non va la porta firewire del mac o il cavo..

Oppure comprare un altro cavo, oppure un adattatore 4-6 per il cavo che sicuro funziona (quello che ho usato con il notebook).

Ma che nervi...ci devono essere sempre complicazioni.


Edit: non riesco a capire, a volte va e a volte non va. Stacco la corrente, stacco il cavo ethernet, accendo dopo qualche monuto solo con il cavo firewire e funziona, attacco ethernet e sembra che continui a funzionare, ma dopo qualche secondo addio. Sarà un'incompatibilità tra porte? Oppure è il cavo difettoso.


Edit: ho fatto cambiare il cavo...ora viene riconosciuta senza problemi...PERICOLO SCAMPATO!! Ho temuto di dover mandare l'imac in assistenza.. :sperem:

Kronk
23-05-2008, 16:01
Tutto ok.Quindi tornando al discorso final cut, qualcuno ha detto che è meglio creare acquisire a 1440x1080, come si seleziona questa opzione? Io l'ho trovata solo grigia (quindi non sni può selezionare) nel menu a tendina video playback:

http://img382.imageshack.us/img382/4581/videoplaybacknj0.png

C'è qualcosa in particolare che dovrei fare?

Girmi
23-05-2008, 16:23
Ho temuto di dover mandare l'imac in assistenza.. :sperem:
Come si vede che sei un niubbo del Mac :D :D :D
Quando qualcosa non funziona con un Mac, la prima cosa che un vero Mac User deve pensare è che sia questa a non funzionare e non il Mac ;)


Ciao.

Girmi
23-05-2008, 16:26
…nel menu a tendina video playback
Quel menù serve per impostare la periferica di controllo, un secondo monitor ad esempio, sul quale visualizzare il lavoro.

Tu devi agire sui "Capture preset".
Non conosco la tua Canon e quindi non so se puoi usare uno dei preset esistenti o se ne devi creare uno ad hoc.
Fai qualche prova.

Ciao.

Kronk
23-05-2008, 20:53
Hai ragione Girmi...sono proprio un pivello :D Ma migliorerò... IO AMO IL MIO IMAC E IL MIO IMAC E' L'UNICA COSA BUONA SULLA FACCIA DELLA TERRA.... Vado meglio? :D

Ok ora smanetto un po'. C'è qualche opzione importante da attivare nelle preferenze per non perdere qualità video? O lascio tutto così com'è?

Kronk
24-05-2008, 12:10
Allora, ho provato diverse impostazioni, ma il video viene acquisito con notevoli strisciate nei panning, come se la modalità interlacciata non venisse acquisita perfettamente.

Invece acquisendo con imovie, i clip acquisiti sono perfetti e senza strisciate.

Qualcuno ne conosce il motivo?


Edit: dopo aver salvato il progetto creato in imovie, i video clip sono perfetti anche a tutto schermo. Ma i clip non compaiono sull'hard disk..compare solo il progetto. Quindi per creare i files ho fatto "esporta" e ho selezionato la massima definizione, ma il risultato è praticamente identico a quello di final cut. C'è un programmino per aggirare questo ostacolo? Ci dev'essere un modo per acquisire video interlacciati senza questo problema.

Girmi
24-05-2008, 13:38
Posta un SS del Sequence Preset e Capture preset che hai usato.

Ciao.

Kronk
24-05-2008, 15:02
è quello di prima al post 101.

Andando negli effetti video di final cut, se seleziono deinterlacer scompare la seghettatura dei panning, ma l'immagine si ammorbidisce.

Quindi ora non so se mi converrebbe editare così com'è e salvarlo così com'è e lasciare il compito di deinterlacciare al televisore, oppure deinterlacciare direttamente il clip con final cut, editare e poi salvare.
Tra l'altro non so nemmeno in che formato mi conviene salvare..ma vedo che posso andare solo su export -> quicktime movie, da lì seleziono hdv 1080 50i.

Sto facendo poi un paio di prove..ma le immagini sul mac non sono come quando collego direttamente la videocamera alla tv o al proiettore.

Non riesco a capire perché, a differenza di final cut, quando acquisisco con imovie le immagini, andandole a rivedere, sono perfette. Siccome però le clip rimangono nel progetto sono costretto a fare esporta per crearle...ed ecco apparire di nuovo le seghettature.. Ci dev'essere una soluzione. grrrrr

vicius80
25-05-2008, 15:43
ragazzi due domande a tal proposito....mi spiegate come mai non esistono videocamere che registrano a 1080p??? non è importante come cosa? altra cosa, come mai la canon hv30 costa molto meno della sony sr12 e a quanto mi sembra di aver capito è superiore??? è cosi o la sony è di un altro livello?

Grazie

gattapuffina
25-05-2008, 21:40
è quello di prima al post 101.

Controlla che la sequenza sia realmente fatta così. Dal browser di Final Cut, seleziona l'icona della Sequenza, bottone destro, scegli "Settings", e controlla che sia 1080/50i.

Se hai girato a 25p nella Canon (ricorda che la Canon memorizza sempre in 1080/50i, anche quando il video è stato girato a 25p), controlla che il parametro "Field Dominance" sia su "none". Questo va fatto anche per tutti i clip singoli, bisogna cambiare il "Field Dominance" su "none" per ogni clip acquisito. E' l'unico modo per mantere tutta la risoluzione verticale dell'originale, e far lavorare correttamente Final Cut con il particolare formato dell'HV20, che è un "progressivo-memorizzato-interlacciato"



Tra l'altro non so nemmeno in che formato mi conviene salvare..ma vedo che posso andare solo su export -> quicktime movie, da lì seleziono hdv 1080 50i.

Dipende cosa vuoi fare, un DVD ? Un file MP4 in HD da vedere su un lettore multimediale ? Un Divx ?

Riesportare in HDV non è una buona idea, in quanto il file viene *nuovamente* ri-compresso in MPEG2. Con l'HDV bisogna stare un po' più cauti con le ricompressioni, non è il DV, che era compresso talmente poco (4:1) che ci si poteva permettere diversi ricompressioni senza grosse perdite di qualità, l'MPEG2 (HDV=MPEG2) ha ratei di compressione dalle parti di 30:1 e oltre, per cui è meglio non ricomprimere mai.

Un ottimo formato per l'archiviazione potrebbe essere l'Apple ProRes422, praticamente lossless. Oppure l'Apple Intermediate Codec, un po' meno lossless, ma meglio dell'MPEG2 e occupa meno spazio del ProRes.

Un approccio all'uso del ProRes può essere che, alla fine di tutto il montaggio, esci in questo formato e archivi il file da qualche parte. Da questo file, poi, ci pui ricavare quello che vuoi (DVD, MP4, AVC, Divx, etc.), usando magari convertitori a parte, senza dover ricaricare e rifare il rendering in Final Cut.

guidopater
27-05-2008, 13:28
qualcuno conosce il comportamento di canon italia in merito alla garanzia euopea? in caso di guasto dovrei spedire la hv 30 al centro in europa?
Al di là della vs risposta, cmq gradita, mi sembra di aver capito che canon nn ha centri riparazione in tutte le città italiane.Ad esempio credo che da me, a Palermo,nn ce ne siano.
A questo punto,mi chiedo, visto che in caso di guasto dovrei cmq spedire la videocamera che vantaggi comporterebbe nel mio caso la garanzia italia. da quel che vedoin rete si potrebbero risparmiare 150 euro optando per quella europea.
Che ne dite?

Girmi
27-05-2008, 13:33
è quello di prima al post 101.
Quello è il sommario.
Io volevo sapere se avevi fatto un Capture preset ad hoc.

Ciao.

vicius80
28-05-2008, 21:06
@guidopater

da quello che ho appreso prendendole all'estero si hanno prolemi PAL/NTSC.....quindi informati bene prima di affrontare la spesa. in ebay ci sono venditori powerseller che vendono l'hv30 a 600€ spese incluse quindi sarebbe un affare, ma tra le altre cose non so sulla validità della garanzia.....

gattapuffina
28-05-2008, 22:53
qualcuno conosce il comportamento di canon italia in merito alla garanzia euopea? in caso di guasto dovrei spedire la hv 30 al centro in europa?

Che io sappia, Canon non fa nessuna differenza tra garanzia Europea e garanzia Italiana, l'unica cosa che cambia è la lingua dei manuali che si trovano nella confezione.

Fa differenza, invece, se compri Canon negli USA, la garanzia extra-UE non viene riconosciuta.

guidopater
28-05-2008, 23:22
pensavo di acquistarla in siti italiani..solo che tra questi alcuni, quelli con i prezzi + bassi, parlano di garanzia europea

vicius80
29-05-2008, 00:41
beh a questo punto prendila in ebay dal regno unito e vai tranquillo....la compri anche 600€....meglio di cosi:D

jcs
29-05-2008, 09:34
[QUOTE=gattapuffina]Che io sappia, Canon non fa nessuna differenza tra garanzia Europea e garanzia Italiana, l'unica cosa che cambia è la lingua dei manuali che si trovano nella confezione.
Qualcuno può aiutarmi per trovare il manuale della HV 30 in italiano?

guidopater
30-05-2008, 09:49
beh a questo punto prendila in ebay dal regno unito e vai tranquillo....la compri anche 600€....

a questo prezzo mi pare ci siano solo videocamera importate dal giappone...quindi niente garanzia in europa
cmq in settimana compro la hv 30 e poi darò anche io qualche impressione. intanto ringrazio Girmi e Marco Marcelli per l'aiuto in mp.

vicius80
30-05-2008, 11:44
ciao assolutamente no, ti mando il link in pvt;)

david.1969
30-05-2008, 17:14
Finalmente mi è arrivata la HV30 e la prima cosa che volevo fare è rimettere l'ora. però non c'è ROMA (per l'italia) e non so come si mette il formato 24h...

Girmi
30-05-2008, 17:23
Per il fuso orario va bene anche Parigi.

Ciao.

vicius80
30-05-2008, 17:25
Scusa ma che senso ha che manca Roma??:eek:
L'hai comprata in Italia?:rolleyes: :confused:

david.1969
30-05-2008, 17:42
Si l'ho comprata in italia però non c'è la funzione 24h invece di AM e PM?

david.1969
02-06-2008, 15:51
Nessuno sa rispondermi? :(

Katanga
02-06-2008, 18:51
No, non c'è modo di cambiare formato da 12 a 24h, o almeno io non l'ho trovato e infatti nel manuale (che dovresti avere) non ce ne è traccia....

david.1969
03-06-2008, 17:24
No, non c'è modo di cambiare formato da 12 a 24h, o almeno io non l'ho trovato e infatti nel manuale (che dovresti avere) non ce ne è traccia....

Ok infatti non ce n'è traccia. volevo solo sapere se in un modo "nascosto" si poteva cambiare. è impensabile che ad una telecamera di questo genere si siano dimenticati questo piccolo particolare

Herbert
07-06-2008, 13:49
salve a tutti.
scusate se mi intrometto, ma sapete mica se sono disponibili video esempio presi dalla canon hv30 esattamente come sono stati ripresi? Intendo senza alcuna compressione.
Ho provato a cercare in giro ma non ho trovato proprio quello che cercavo.
Oppure qualcuno ha già messo qualcosa su siti come rapidshare o megaupload?

Grazie in anticipo!

Katanga
07-06-2008, 19:41
Ciao a tutti.
Avrei bisogno che qualcuno mi aiutasse a capire il perchè del seguente problema :
ho una HV30 (da pochissimo), uso per l'editing Final Cut Express (4).
Se faccio una ripresa (qualunque modalità) e collego la cam al tv (via HDMI), visualizzo il tutto in maniera perfetta.
Quando invece importo in FCE, accade una cosa che non riesco a capire : osservando nel visore la clip importata mi si presenta un obbrobrio del genere :

http://www.mkatta.net/IMGF/FrameNO.jpg

mentre le prime clips che avevo importato si presentavano così :

http://www.mkatta.net/IMGF/FrameOK.jpg

Si dovrebbe vedere abbastanza bene come nel primo caso le clips abbiano delle 'rigature' orizzontali che non ho idea da dove arrivino....
Ribadisco, le prime importazioni erano 'normali'.....e tutte sono state fatte utilizzando nelle impostazioni dell'Easy Setup "HDV-Apple Intermediate Codec 1080i50" (che poi è l'unico sensato che ho a disposizione per importare dell'HDV).

Qualcuno, per favore, saprebbe aiutarmi a capire dove sbaglio????
Grazie.

Dunque, FORSE ho trovato il problema: come suggerito in alcuni post precedenti e come del resto avevo già provato a fare prima di richiedere aiuto, ho creato una nuova sequenza e ho impostato la field dominance su none. Sembrerebbe il problema sia scomparso.
Presumo di aver sbagliato qualcosa le volte precedenti....
Devo solo capire come mai inizialmente mi importava i filmati con la FD corretta (none), mentre da un certo punto in poi non più.

jcs
09-06-2008, 18:13
... assolutamente incredibile!!!! :eek: ... almeno per gli occhi di un non-professionista.
Indovinate a cosa mi riferisco?

10ste
09-06-2008, 18:53
Ciao a tutti sono nuovo su questo forum :)
di videocamere non ci capisco molto e volevo chiedere un consiglio a voi che siete sicuramente molto più esperti di me..
vorrei regalare alla mia ragazza una videocamera per suoi 30anni, quindi vorrei prendere un ottimo prodotto.. noi a casa abbiamo un televisore hd ready da 40" e dopo aver letto parecchi post su questo forum stavo pensando all'acquisto della canon hv30, perchè? il minidv è ancora superiore al avchd.. posso tranquillamente scaricare il video sul pc, e la cassetta la tengo come archivio.. ecco la cassetta.. tanti mi dicono che non dura tanto nei anni? mi dicono che se la rivedo 10/15/20 volte (riavvolgendola ecc..) pian piano si rovina e la qualità diminuisce.. ma è tutto vero?:eek:

la mia ragazza la hv30 la utilizzerebbe quasi sempre in automatico.. dite che la macchina è sprecata?? dite che usata in automatico non dia il massimo?? sono un pò perplesso.. all'inizio pensavo di prendere una panasonic sx5 con il minidvd.. ma dopo aver letto su questo forum ho cambiato idea..
grazie in anticipo per qualsiasi vostra informazione!:)
ciao

Albert
09-06-2008, 22:09
Non è che sia sprecata. è che in interni ha bisogno di essere domata.

Katanga, fai una ricerca con "interlacciamento" o "deinterlacciamento".

Katanga
10-06-2008, 08:14
...
Katanga, fai una ricerca con "interlacciamento" o "deinterlacciamento".

Ok, grazie.
In effetti non noto lo stesso 'effetto' sulle riprese in progressivo, ora che ne ho fatta qualcuna. Le prime lo erano.
Ora che so cosa cercare, riprovo con la ricerca.

Grazie ancora!

10ste
10-06-2008, 09:16
grazie per avermi risposto :)
Per essere domata cosa intendi?usarla in manuale? Ho sentito che la 30 quando c'è poca luce soffre un pò e c'è del rumore.. Ma è tanto evidente questo rumore? E per il discorso minidv? Quanto dura nel tempo il nastro?posso tranquillamente tenerlo come archivio? Scusate ma sono in cerca di risposte visto che non né capisco molto di videocamere.. Grazie ancora

guidopater
10-06-2008, 09:21
[QUOTE=jcs]... assolutamente incredibile!!!! :eek: ... almeno per gli occhi di un non-professionista.
[QUOTE]

quoto in pieno. arrivata ieri. accesa e provata senza alcuna impostazione. favolosa:eek:
con le immagini delle mie bimbe riprese dalla hv30, il vpr ieri sera sembrava rinato (soprattutto dopo le 3 pappine :cry: )

Albert
10-06-2008, 23:20
@10ste: non farti spaventare troppo da chi, come me, talvolta spacca il pixel in quattro. E' e rimane una gran cam consumer, ha qualche problema con il gain ed il rumore video, ma anche da questo punto di vista, almeno prima delle ultime Sony, però AVCHD, non aveva rivali. Proprio l'esigenza di limitare il gain comporta la necessità di usarla manualmente, ma questo vale un pò per tutte le cam.
Non ho ancora capito quando "scada" un nastro, sembra che da quando siano stati inventati i supporti miiDV siano ancora tutti buoni, dato che non ho ancora sentito qualcuno lamentare la perdita di dati. Vale sempre il vecchio adagio di non tenere mai tutte le uova nello stesso cesto.

10ste
11-06-2008, 09:33
@10ste: non farti spaventare troppo da chi, come me, talvolta spacca il pixel in quattro. E' e rimane una gran cam consumer, ha qualche problema con il gain ed il rumore video, ma anche da questo punto di vista, almeno prima delle ultime Sony, però AVCHD, non aveva rivali. Proprio l'esigenza di limitare il gain comporta la necessità di usarla manualmente, ma questo vale un pò per tutte le cam.
Non ho ancora capito quando "scada" un nastro, sembra che da quando siano stati inventati i supporti miiDV siano ancora tutti buoni, dato che non ho ancora sentito qualcuno lamentare la perdita di dati. Vale sempre il vecchio adagio di non tenere mai tutte le uova nello stesso cesto.
Grazie mille per avermi risposto.. Sono sicuro che il rumore video della 30 non ci darà fastidio, in caso contrario andremo ad usarla in manuale! :) sono sicuro che per me video amatore alle prime armi (mi picciono le reflex :) ) la 30 mi darà soltanto soddisfazioni.. Grazie ancora!ciao

10ste
11-06-2008, 11:40
@10ste: non farti spaventare troppo da chi, come me, talvolta spacca il pixel in quattro. E' e rimane una gran cam consumer, ha qualche problema con il gain ed il rumore video, ma anche da questo punto di vista, almeno prima delle ultime Sony, però AVCHD, non aveva rivali. Proprio l'esigenza di limitare il gain comporta la necessità di usarla manualmente, ma questo vale un pò per tutte le cam.
Non ho ancora capito quando "scada" un nastro, sembra che da quando siano stati inventati i supporti miiDV siano ancora tutti buoni, dato che non ho ancora sentito qualcuno lamentare la perdita di dati. Vale sempre il vecchio adagio di non tenere mai tutte le uova nello stesso cesto.
Grazie mille per avermi risposto.. Sono sicuro che il rumore video della 30 non ci darà fastidio, in caso contrario andremo ad usarla in manuale! :) sono sicuro che per me video amatore alle prime armi (mi picciono le reflex :) ) la 30 mi darà soltanto soddisfazioni.. Grazie ancora!ciao

lello
11-06-2008, 12:31
Purtroppo la mia videocamera JVC dopo circa 6 anni mi sta abbandonando, per cui pensavo di passare alle videocamere HD ed in particolare alla HV30.

Una cosa non mi è chiara: le cassette minidv sono le stesse che attualmente uso per la mia cam SD? Con la HV30 posso comunque visionare i vecchi minidv che ho e quindi riversarli sul pc? (lo chiedo perchè ho delle cassette che ancora non riverso e la mia vecchia cam ha la meccanica di trascinamento delle cassette bloccata).
Quanto dura una cassetta registrando in HD, sempre 60 minuti?

(scusate la niubbiaggine ma non è proprio il mio campo :D )

Katanga
11-06-2008, 13:02
Ciao....
Dunque :
1 - Si, le cassette sono le stesse.
2 - CREDO tu riesca a visionare/riversare anche quelle vecchie, ma non posso confermare essendo la mia prima Cam. Comunque non penso proprio tu abbia problemi.
3 - Esatto : essendo l'HDV ovviamente più 'esoso' in termini di spazio ma anche più compresso rispetto al DV, in una minidv da 60 ci stanno.....60 minuti.

vicius80
11-06-2008, 14:41
Ragazzi ho capito che se voglio passare il mio filmino in blu ray senza perdere qualità lo posso fare solamente se non devo fargli editing e montaggio.....mentre se lo devo passare cosi com'è mantengo la stessa qualità....ma se invece dovessi fare montaggio e quindi usare poi per forza di cosa un codec di compressione quale dovrei usare per avere il massimo della qualità e come impostarlo??

ps:uso adobe premiere e pinnacle 11;)

gattapuffina
11-06-2008, 16:50
Una cosa non mi è chiara: le cassette minidv sono le stesse che attualmente uso per la mia cam SD? Con la HV30 posso comunque visionare i vecchi minidv che ho e quindi riversarli sul pc?

Assolutamente si! Questo è uno dei vantaggi principali dell'HDV: per chi viene dal DV, si possono rivedere tutti i vecchi nastri senza problemi.

E non solo, volendo, è anche possibile impostare la camera per *riprendere* in DV SD per cui, il nastro realizzato sarà visibile anche sulle DV. Può essere utile se devi fare una ripresa per un amico che non ha l'HDV.

In pratica, una camera HDV fa *anche* da camera DV.



Quanto dura una cassetta registrando in HD, sempre 60 minuti?

Sempre 60 minuti.

La compressione DV era molto leggera, per cui usava molto spazio, e l'audio del DV era in PCM lineare. L'HDV usa MPEG2 per video e audio, quindi occupa meno, ma essendo in HD, alla fine il bitrate (quindi lo spazio occupato) è lo stesso del DV.

Questo vuol dire anche che bisogna stare molto più attenti con i riversamenti. Mentre in DV era possibile andare avanti/indietro tra camera e PC, senza perdere quasi nulla qualitativamente, con l'MPEG2 è meglio non fare più di un riversamento.

lello
11-06-2008, 18:54
Intanto grazie a tutti per i chiarimenti. quello che non ho capito bene è questo:

Mentre in DV era possibile andare avanti/indietro tra camera e PC..

Cosa intendi esattamente? Una volta riversato il filmato dalla camera al pc, mica è possibile il processo inverso (pc -> camera)?

O no?:confused:

Marco Marcelli
11-06-2008, 19:34
Certo che è possibile a patto che la camera abbia il dv-in e che il montato venga esportato mantenendo lo standard hdv a bit rate fisso

gattapuffina
12-06-2008, 00:48
Cosa intendi esattamente? Una volta riversato il filmato dalla camera al pc, mica è possibile il processo inverso (pc -> camera)

Certo che è possibile, anzi, in DV si faceva spessissimo (beh, io ho sempre avuto camere DV con il DV-IN, e quelle non previste dalla casa, tipo la storica Sony DCR-VX1000, le sbloccavo con il cavetto seriale...), bastava fare un'esportazione su nastro in formato DV del montato. In HDV il concetto è uguale.

Il passaggio avanti->indietro richiede una seconda codifica lossy (la prima è avvenuta, ovviamente, all'interno della camera, in ripresa), ma in DV la compressione è molto blanda, devi farne un po' di passaggi avanti indietro prima di notare artefatti. In HDV, dato che l'MPEG2 comprime di più, è meglio limitarsi, e fare una sola esportazione.

Un caso in cui ti serva fare due volte avanti->indietro è, ad esempio, se vuoi riacquisire un video sul computer (magari per aggiungere o tagliare altre cose), ma hai tenuto solo il nastro montato, e hai cancellato quello "sporco", cioè il girato.

mariett01
12-06-2008, 15:14
ma non esiste una canon hv che supporti l'h264 e il 24p? mi sembra strano che anche nell'era dell'HD ci portiamo dietro ancora la storia del pal/ntsc etc...

meglio aspettare un prodotto più future proof?

Marco Marcelli
12-06-2008, 16:38
Stai facendo confusione: perchè parli di pal e ntsc ?? La canon hv20/30 registra in alta definizione in formato hdv 1080i che nulla ha a che vedere con il pal (576i) e l'ntsc (480i). Poichè però la camera può riprendere anche in bassa definizione (SD) ecco che allora il modello europeo della canon hv20/30 riprende anche in dv-pal e quello americano riprende anche in dv-ntsc. Il codec h264 non è utilizzato dallo standard hdv che utilizza l'mpeg2. l'h264 è utilizzato nelle videocamere che registrano su schede o su hdd interni e, ad oggi, sono meno performanti rispetto allo standard hdv adottato dalla canon hv20/30.
Se vuoi un prodotto più future proof puoi prendere la jvc che ho in firma che riprende anche a 24p e che ho pagato 6000 euro. Come vedi non ha senso sparare a zero su una camera dal costo di 800 euro e che va come un fulmine e certo vale molto di più di quello che costa !!!

vicius80
12-06-2008, 20:06
Ragazzi ho capito che se voglio passare il mio filmino in blu ray senza perdere qualità lo posso fare solamente se non devo fargli editing e montaggio.....mentre se lo devo passare cosi com'è mantengo la stessa qualità....ma se invece dovessi fare montaggio e quindi usare poi per forza di cosa un codec di compressione quale dovrei usare per avere il massimo della qualità e come impostarlo??

ps:uso adobe premiere e pinnacle 11;)

qualcuno sa aiutarmi?:(

mariett01
12-06-2008, 20:17
Marco ti sembra che abbia "sparato a zero"? modera l'uso delle parole...il mio era un post pieno di dubbi e con una domanda di fondo, la canon supporta i 24p? e l'h264? visto che quando si parla di bluray e alta definizione si parla al 90% di 24p e h264...sul mancato supporto ai 24p posso anche capire, tanto non dobbiamo fare cinema con 800 euro, però il codec h264 è più future proof del mpg2, con tutto il rispetto per la qualità della canon...ecco magari dalla tua risposta si evince quello che temevo, bisogna aspettare ancora perchè il futuro prossimo è l'h264 ma le telecamere che lo supportano non sono ancora all'altezza (mi pare di capire)

tutto qui :)

Katanga
12-06-2008, 21:24
Scusa, sai, ma non ho capito dove sta il problema : l'H264 è un codec....per cui, una volta che hai un filmato, te lo puoi ricodificare tranquillamente (certo, a patto di avere un programma adatto) in quell'H che ti pare..... :D
Con il vantaggio che se parti da un filmato HDV già buono (e ti garantisco che lo sono...poi dipende da cosa uno pretende, ma allora forse ha sbagliato target di cam) e lo ricodifichi tu in H264 lo fai NON in tempo reale ma con passaggi multipli, cosa che di solito garantisce una qualità migliore.

Se invece avessi capito male io, allora scusa e come non detto.....

mariett01
13-06-2008, 01:40
vabè non voglio andare OT, cmq il discorso è che encodare in origine in h264 garantisce una qualità migliore rispetto all'mpg2...
se ho un file mp3 lo posso anche trasformare in wave senza compressione, ma se all'origine ho un file già "compromesso" a poco serve ricodificare...

cmq il giudizio sulla camera è ottimo, era solo una curiosità visto il gran bel parlare che si fa dell' H-264...

anche con i bluray si è visto che non c'è paragone con l'mpg2 (adesso abbandonato da tutti), ma questo non toglie che esistano dei film bluray in mpg2 assolutamente di altissimo livello...FINE SEMI-OT

Marco Marcelli
13-06-2008, 11:56
Non ho offeso nessuno, la mia era solo una reazione ad un messaggio che considero inesatto. In ogni caso l'H264 è un codec più efficente dell'mpeg2 ma ciò non vuol dire che è sempre migliore; nel senso che a parità di bit rate (bassi) l'h264 da risultati migliori. Allo stato attuale le videocamere che registrano in h264, o meglio in standard avchd, hanno bit rate più bassi ( 15-17 mbit) di quelle che registrano in hdv (25 mbit fissi). Quindi allo stato attuale lo standard hdv è da preferire anche perchè registra su nastro che costa poco e che si può conservare. Per quanto riguarda i film su blu ray la codifica in h264 dei master non viene eseguita in tempo reale (come nelle videocamere) ma via software e per codificare 2 ore occorre una settimana di rendering (non lo sto inventando). Quindi ad oggi a livello amatoriale io (è un opinione personale) preferisco lavorare in mpeg2 ad alti bit rate piuttosto che in h264. Infatti realizzo blu ray partendo da file hdv (25 mbit) convertiti in tempo reale in avi a 90mbit in fase di acquisizione per editare in tempo reale e poi realizzo un authoring su blu ray in mpeg 2 a 40mbit. La qualità finale è identica all'originale.

Katanga
13-06-2008, 12:36
vabè non voglio andare OT, cmq il discorso è che encodare in origine in h264 garantisce una qualità migliore rispetto all'mpg2...


No, io intendevo esattamente questo :


Per quanto riguarda i film su blu ray la codifica in h264 dei master non viene eseguita in tempo reale (come nelle videocamere) ma via software e per codificare 2 ore occorre una settimana di rendering (non lo sto inventando).

Per il resto lo so che in linea di massima, anzi in condizioni ideali, l'H264 è molto meglio dell'MPEG2....ma NON in tutte le situzioni....e una ripresa da videocamera (quindi in tempo reale) NON è una situazione ideale per i sistemi di codifica....

vicius80
13-06-2008, 14:40
marco è proprio questo il mio problema. come si fa? se registro il mio filmato in HDV a 25 mbit (non posso impostarlo più alto?) per avere la stessa qualità dopo averlo montato che procedimento devo fare?

Katanga
13-06-2008, 16:14
Si,ma esattamente COSA vuoi fare?
Un BR, un DVD AVCHD, un HDDVD.....
Marco ti ha dato un esempio qui :

...Infatti realizzo blu ray partendo da file hdv (25 mbit) convertiti in tempo reale in avi a 90mbit in fase di acquisizione per editare in tempo reale e poi realizzo un authoring su blu ray in mpeg 2 a 40mbit. La qualità finale è identica all'originale.

Ma non ho capito se è quello che vuoi fare tu : scusa, ma non trovo il tuo primo post.....

vicius80
14-06-2008, 10:40
volendo fare un blu ray......;)

guidopater
17-06-2008, 17:16
ieri sera mi sono portato la hv30 alla partita di calcetto ed un'amica ha fatto un pò di riprese. considerato che ho lasciato tutto in automatico e che l'illuminazione del campo nn era eccezionalesono rimasto molto soddisfatto.
il problema rimane nelle fasi successive alla ripresa.
ho importato 50min. di filmato con nero vision 5, tagliato qualche secondo e avviato la creazione del dvd avchd per vederlo con la ps3.
e qui la sorpresa: 31 ore per la codifica:cry:
ora, il pc nn sarà un fulmine di guerra ma si tratta cmq di un dual core t5600 con 2gb di ram. nn sono tempi accettabili. il notebook l'ho comprato 10 mesi fa, mi sembra assurdo dover comprare un nuovo pc:mad:

fly66
25-06-2008, 16:39
Quindi ad oggi a livello amatoriale .... La qualità finale è identica all'originale.

Ho comperato la HV30 da una settimana grazie a questo fantastico forum, mi considero un programmatore esperto, ma sono una nullità in questo campo. Potresti dettagliare meglio con un mini tutorial magari aprendo un apposito thd cosa utilizzi e come si deve fare per raggiungere questo risultato?

Grazie e complimenti!

Marco Marcelli
25-06-2008, 19:16
Per prima cosa io uso la scheda di acquisizione Canopus nx for hdv con component aut con al quale acquisisco con codec avi canopus hq. Per editare in tempo reale uso Edius 4.6 interfacciato con Canopus nx. Hardware + software costano circa 1.500 euro. Eseguito l'editing esporto il tutto sempre in avi (canopus hq) ed il file che ottengo lo importo su Roxio dvdit pro-hd (costo 500 euro ma forse oggi si trova a molto meno) che esegue l'authoring blu ray e la conversione del file avi in file mpeg2 con possibilità di scegliere il bit rate massimo. Io uso il bit rate fisso a 35 o 40 mbit e audio pcm ma si può scegliere anche l'audio D.D. 2ch.
La qualità è ottima magari il merito è del codec Canopus e dell'ottima conversione mpeg2 eseguita da Roxio.
Non nascondo però che la spesa non è bassa.

fly66
26-06-2008, 18:00
Io ero convinto che non servisse una scheda di acquisizione, trattandosi di un filmato digitale: pensavo bastasse una porta usb o fireware nel computer .... :confused: ... mi sa che mi tocca studiare anche in questo campo :mad:

Ciao!

vicius80
26-06-2008, 18:44
Ma perchè non si passa il tutto tramite firewire???:confused: :confused: :confused:

Marco Marcelli
26-06-2008, 18:50
la scheda hardware non è indispensabile per acquisire in hdv, ma per avere risultati migliori ed utilizzare il codec intermedio (canopus hq) editando in tempo reale con controllo su monitor esterno collegato al pc via component è obbligatoria.

vicius80
26-06-2008, 20:19
a me non interessa il fatto di editare in tempo reale mentre è più importante che la qualità di acquisizione rimanga identica alla registrazione......per avere cio bisogna avere per forza una scheda di acquisizione come per esempio la tua?:confused:

vicius80
26-06-2008, 20:34
Leggendo qua e la mi sembra che ci sia qualche malinteso......la tua scheda di acquisizione serve solamente se si vuole fare editing nel filmato e riprodurlo in tempo reale su un monitor o tv senza avere interruzioni o scatti dovuti all'elaborazione....mentre se si acquisisce, si fa editing con uno dei tanti programmi (come adobe after effects o pinnacle) e si renderizza il tutto cioe lo si salva (sempre tramite codec) nel pc senza quindi aver bisogno di visualizzarlo immediatamente lo si può far anche senza la tua scheda.....sbaglio? l'unica cosa che serve è il codec....ce ne sono tanti ma come ho sentito dire e come confermi tu questo "canopus hq" sembra veramente ottimo.....
PS: Tra l'altro nel mulo....:D

Se ho detto qualche castroneria correggetemi visto che sto entrando adesso in questo mondo....;)

Marco Marcelli
26-06-2008, 23:27
E' giusto. Tuttavia nel caso si utilizzaino programmi software per acquisire ed editare bisogna stare attenti. Infatti il file probabilmente non viene acquisito con un codec intermedio tipo avi canopus hq, ma si tratterà dello stesso file hdv (mpeg2 a bit rate fisso di 25 mbit). Il problema nasce allora in fase di esportazione. A mio avviso non bisogna esportare mantenendo il codec hdv perchè altrimenti il file che si genererà sarà certamente degradato perchè è un file di seconda generazione hdv. Se si utilizza in fase ddi esportazione un codec avi o un codec mepg2 generico da poter pompare ad alti bit rate (ad es. 40 mbit) il file che si genererà sarà molto più qualitativo. Ho provato personalmente questo ed ho visto che non bisogna assolutamente esportare in formato hdv se si vuole creare file di seconda generazione qualitativi

vicius80
27-06-2008, 00:14
Quindi il procedimento che fai tu e che posso far ankio (visto che non ho bisogno di editare in tempo reale) è questo:

-importo il file in hdv (25mbit)
-faccio editing sull'importato
-salvo il nuovo progetto come avi a 90mbit con il codec canopus hq
-faccio un blu ray a 40mbit

ps: il codec canopus hq una volta "trovato" posso caricarlo in software adobe come after effects cs3 o premiere cs3?

DesossiriboNucleicAcid
27-06-2008, 08:34
Una volta editato con premiere cs3 (after effects non è un software di montaggio anche se ne ha qualche funzione) non hai più bisogno del codec canopus. Marco M. usa questo codec INTERMEDIO per editare più facilmente il formato HDV. Se editi direttamente in HDV (e a quanto dice gattapuffina pare sia possibile con macchine tipo la mia senza alcun problema), esporti direttamente da premiere il file che poi monterai su blu ray. ci sono diversi plug-in (ad esempio main concept) che ti permettono di farlo.
Inoltre in Premiere esiste già tramite l'adobe media encoder la possibilità di esportare in mpeg 2 blue ray o anche in h264.
Di qualità non parlo perchè non ho sperimentato!

vicius80
27-06-2008, 11:17
si che esisteva questa metodologia con premiere lo sapevo il discorso riguarda più che altro la qualità dell'esportazione....marco dice tramite il suo procedimento (che mi sembra ottimo visti gli alti bitrate che usa) di ottenere un file finale editato pari a quello MASTER, quindi senza perdere qualità. il discorso è quindi trovare un codec di acquisizione come canopus che non ti tolga qualità al filmato.....perchè h capito male o sto codec canopus serve per l'importazione dal master?

Marco Marcelli
27-06-2008, 11:38
Se editi direttamente in HDV esporti direttamente da premiere il file che poi monterai su blu ray....
Il problema è: in che formato esporto ?? Allora se il software ha un plug-in che ti consente di esportare direttamente in file mpeg-2 compatibile blu ray (sempre che sia possibile modificare a mano la qualità di compressione e quindi i bit rate) allora è la soluzione ideale. Alza il bit rate almeno a 35 mbit ed il risultato finale dovrebbe essere identico all'originale. Se non hai questa funzione non esportare in file hdv (bit rate fisso a 25 mbit). Io ho provato ma il risultato finale non è stato buono.
Credo che molto dipenda anche dal programma di authoring che si utilizza per la creazione di un blu ray. Io ho provato ua volta con il ciberlink ed il risultato (appunto con il file hdv di seconda generazione) è stato pietoso

vicius80
27-06-2008, 11:46
allora tutto il discorso sta nell'esportazione in blu ray del file dopo averlo editato con effetti e quant'altro giusto?? mentre per importarlo dalla videocamera la qualità resta invariata.....(nel caso tuo marco che hai la scheda hai in più la possibilità di acquisire e vedere in monitor in tempo reale il filmato che stai acquisendo.....quindi la scheda serve solo a questo no?)

mau98
27-06-2008, 12:12
Scusate, intervengo e magari dico stupidaggini ...
Non ho ancora sperimentato in HD, ma io sono anni che acquisisco da miniVHS, elaboro con Pinnacle (attuialmente ho la vers 11) ed esporto du DVD.
Ora, so che la vers 12 di Pinnacle (che costa meno di 100 euro, mi pare 80,00), acquisisce direttamente in HDV o AVCHD (blu ray), elabora, permette authoring, e riversa nel medesimo formato di acquisizione.
Non può essere la soluzione?
PS Nel sito di pinnacle c'è un forum, anche italiano, con persone molto competenti
ciao :)
Maurizio

Marco Marcelli
27-06-2008, 12:16
La scheda mi serve per acquisire in tempo reale con codec intermedio avi, per lavorare in tempo reale e per vedere il tutto in tempo reale su monitor esterno da 21 full hd collegato in component. Non riuscirei a montare guardando nella piccola finestrella del monitor del pc. Infine la scheda mi da la possibilità di abbattere i tempi di rendering in fase di esportazione nei diversi codec di compressione (avi, mpeg2, etc) potendo anche scegliere formati non compressi. Un'altra cosa importante: la scheda mi serve SOPRATTUTTO per il fatto che ho una videocamera che riprende a 720/ 24p - 25p - 30p e se non avessi una scheda come la canopus che riconosce tali formati non potrei acquisire in questi formati particolari. Ricordo infatti che sebbene alcune camere amatoriali (canon hv30) riprendono anche in progressivo a 25p, l'output resta sempre ainterlacciato a 50i proprio per conservare la compatibilità con la standard hdv. La mia scheda accetta anche le P2 della panasonic e le XDCAM della sony. Sono tutti formati professionali che sono diversi dal classico hdv amatoriale.

HOMER J SIMPSON
27-06-2008, 12:54
Ricordo infatti che sebbene alcune camere amatoriali (canon hv30) riprendono anche in progressivo a 25p, l'output resta sempre ainterlacciato a 50i proprio per conservare la compatibilità con la standard hdv.

Cioe' se io riprendo a 25p non posso dopo editarlo a pc senza avere una scheda aggiuntiva???

Marco Marcelli
27-06-2008, 13:24
Se riprendi a 25p con la canon non hai problema in quanto dalla fireware il segnale esce sempre a 50i e pertanto qualsiasi programma di editing hdv non avrebbe alcun problema (il segnale viene registrato a 25p ma in play viene reinterlacciato a 50i). Se hai una telecamera il cui segnale dalla fireware esce a 25p è necessario che il software di acquisizione accetti i 25p altrimenti non potrai neanche scaricare il file su pc. Ad esempio io uso il software edius 4.6 che accetta i 25p della jvc ma non so se riuscirei a gestire un file a 25p senza la relativa scheda hardware che dialoga con edius. Ho provato un giorno da un mio amico con un file a 25p (codec pro-hd proprietario jvc che è una variante dell'hdv per il video progressivo a 720p) su un hdd portatile. Abbiamo lanciato edius dal suo pc nuovo (senza scheda hardware) che ha caricato il file ma era ingestibile.

DesossiriboNucleicAcid
27-06-2008, 13:57
Il problema è: in che formato esporto ??

Sono d'accordo.
Per PC c'è un ottima soluzione. Esiste un plugin (DEBUG MODE FRAMESERVER) per premiere pro cs3 (e altri software tra qui vegas se non erro) che esporta un file virtuale NON compresso ad altissima qualità (E' un frameserver). In tale modi:
1. il file è virtuale e non occupa che qualche k su HD
2. E' alla massima qualità essendo NON compresso
3. Si può dare in pasto a qualsiasi software per encodarlo nuovamente in un formato qualsiasi quindi non necessita di plug-ins all'interno del software di editing.

Lo conoscete?
Io l'ho usato per anni in SD. credo funzioni anche con l'HD
eccolo QUI (http://www.debugmode.com/frameserver/)

vicius80
27-06-2008, 15:08
ragazzi il problema è solamente uno a quanto mi pare di aver capito:
visto che l'acquisizione del filmato hdv (25 mbit) è uguale per tutti il problema sussiste quando, una volta importato ed editato con effetti o quant'altro, lo si deve ri-esportare... a questo punto come dice marco non bisognerebbe riesportarlo in hdv in quanto si avrebbe un file di 2° generazione e che perde inevitabilmente qualita....soluzione?bisognerebbe esportare come fai lui in avi a 90mbit, ma qual'è sto codec che fa sta cosa? facendo in questa maniera il file finale risulterebbe identico al file MASTER......giusto Marco?

Marco Marcelli
27-06-2008, 17:38
Non è indispensabile usare il codec che uso io (canopus hq) ma andrebbe bene anche il classico mpeg2 fuori standard (non hdv) da settare a 40 o più mbit. Il file che viene fuori non sarà molto dissimile dal file originale hdv a 25 mbit. Fatto ciò si mette il file su un programma di authoring blu ray. Io uso il roxio dvdit pro-hd che esegue di nuovo un'altra compressione (da avi ad mpeg2 blu ray compatibile) Un'altra cosa: ho verificato che è più facile editare e masterizzare su blu ray file progressivi la cui codifica è meno laboriosa e produce meno artefatti. Con i file interlacciati la codifica è più difficile con maggiore comparsa di artefatti. Per questo più si tiene alto il bit rate più si tengono a bada i difetti di compressione. Per concludere differenze tra l'originale ed il blu ray con materiale progressivo (jvc) non ne vedo, mentre con materiale interlacciato (canon hv30) una lieve perdita c'è ma è veramente poca cosa.

DesossiriboNucleicAcid
28-06-2008, 00:25
Materiale progressivo? cosa intendi?
Progressivo in ripresa e anche in formato digitale? oppure ripresa progressiva ma filr interlacciato?

Marco Marcelli
30-06-2008, 14:07
ho una telecamera (jvc gy-hd100) che riprende a 720/24p,25p,30p cioè riprende 24 o 25 o 30 fotogrammi interi al secondo. Questqa ripresa si chiama progressiva e differisce dalla ripresa interlacciata dove non si registrano fotogrammi ma semiquadri (50 semiquadri al secondo, 25 pari e 25 dispari che vengono visionati in maniera alternata) Ad esempio una telecamera che riprende a 1080i registra 50 semiquadri al secondo ed ogni semiquadro ha la risoluzione di 540 punti; la riproduzione alternata di un semiquadro pari ed un semiquadro dispari genera un immagine di 1080 punti. Nella ripresa progressiva si riprendono 24 o 25 o 30 fotografie al secondo, nè più nè meno di quanto succede con le cineprese a 35mm

DesossiriboNucleicAcid
30-06-2008, 14:32
No, No... lo so cosa significa progressivo o interlacciato.
Intendevo se il segnale è progressivo alla fonte e il file però viene interallacciato poi (come nell'HV30) oppure ripresa e file interlacciato?

Marco Marcelli
30-06-2008, 14:41
la ripresa è progressiva alla fonte, viene incisa su nastro hdv a 720p e, cosa importante, il file inciso esce via fireware in progressivo. E' questo uno standard un po' diverso dal classico hdv ed è una variante della jvc che permette di incidere ed esportare in progrerssivo. E' però necessario avere un software di acquisizione che riconosce il file progressivo inciso con la camera. Per questo uso edius 4.6 che per l'appunto accetta i 24p, 25p, 30p della jvc. Per la canon hv30 l'uscita resta sempre interlacciata a 50i per mantenere la compatibilità con lo standard classico hdv e per far si che il file venga accettato da tutti i programmi di acquisizione amatoriali.

DesossiriboNucleicAcid
30-06-2008, 15:31
tutto chiaro ;)

AirGigio
02-07-2008, 17:26
Eccomi qui... appena acquistata l'HV30!!!!:D :D :D

Solo che da domani dovrò lasciarla in mano alla moglie in vacanza per 2 settimane e quindi non posso lavorare a setting ed altro: quindi chiedo un consiglio a chi già la possiede:

- settaggi di base per riprese familiari di bimbi senza pretese filmiche. per poi montare il tutto e vederlo in HD...

Cosa mi dite di settare sull'HV30 prima di darla in pasto alla moglie???

Marco Marcelli
02-07-2008, 18:03
Metti su P e setta HDV50i (mi raccomando non 25p) e vai tranquillo.

vicius80
02-07-2008, 19:33
in pratica quando conviene usare i 25p?

gattapuffina
02-07-2008, 20:08
in pratica quando conviene usare i 25p?

Io li uso sempre...mi piace l'effetto "fotografico" (no, non voglio usare il termine "cinema", perchè è pretenzioso su una camera amatoriale con un sensore così piccolo e profondità di campo eccessiva), non mi piace l'effetto "telenovela" delle riprese interlacciate.

il problema è semplicemente che devi adeguare la tecnica di ripresa: niente spostamenti laterali rapidi, niente zoomate, etc.

Ne guadagnerà sia la tua tecnica, sia chi guarderà il tuo filmato, che non avrà il mal di mare...

Una volta che ti sei allenato a fare riprese a 25p decenti, se devi fare qualcosa di sportivo, passi a 50i, e diventa tutto più facile.

Comunque, se devi farla usare a qualcuno che non ha mai usato una videocamera, posso essere d'accordo che è meglio cominciare ad usare il 50i.

AirGigio
03-07-2008, 11:03
OK grazie dei consigli.... ieri mi sono letto tutto il manuale e ho fatto qualche test (ma sarò più preciso qunado la potrò usare per un pò)... in luce OK è veramente spettacolare!!!!! e sul plasma rende tantisimo!!!!

Solo una domanda: avevo pensato anche io di settarla a 50 e lasciare il 25 per il futuro

C'è pero un'opzione nei modi di ripresa denominata "cinema" che non ho capito cosa sia o cosa faccia?:confused: ... qualcuno me lo può chiarire

Ps: a settembre vi tedierò un pò sul miglior modo di esportare i video dopo averli montati....

Marco Marcelli
03-07-2008, 11:13
L'opzione cinema, se non ricordo male, modifica la curva del dettaglio, della luminosità, della saturazione rendendola (così dice il libretto) più simile alla ripresa cinematografica. In poche parole perdi un pò di dettaglio per ottenere una immagine più soft. Personalmente preferisco lasciarla neutra.

Reflex
03-07-2008, 16:09
Ciao a tutti ho appena acquistato la hv30 è raticamente spettacolare ho fatto qualche ripresa per provarla ed fantastica solo che l'ho provata con una cassetta miniDv tdk settta a definnizione standard. solo che mi sono accorto che lo schermino lcd a tanti puntini sopraatutto quando riprendo la sera. mi chiedevo è normale ?? o la devo mandare in riparazione??
grazie

DesossiriboNucleicAcid
03-07-2008, 17:09
Se è rotto qualche pixel mi sa che non c'è nulla da fare neppure con l'assistenza. Mi sembra che ci sia un numero minimo di pixel da superare prima che il danno venga coperto da garanzia.
Il fatto che peggiora la sera però mi suggerisce che sia la sgranatura classica delle riprese a bassa luce. le hai viste in TV le riprese fatte?
Continuano ad essere pixellose?
Hai provato riprese in HD?

Reflex
03-07-2008, 17:19
Se è rotto qualche pixel mi sa che non c'è nulla da fare neppure con l'assistenza. Mi sembra che ci sia un numero minimo di pixel da superare prima che il danno venga coperto da garanzia.
Il fatto che peggiora la sera però mi suggerisce che sia la sgranatura classica delle riprese a bassa luce. le hai viste in TV le riprese fatte?
Continuano ad essere pixellose?
Hai provato riprese in HD?
no in hd nn ho provato! cmq nn sono i pixel ma sembra come se le immagini presenano un fruscio nel pannello lcd. cmq provato ad attaccarlo in un televisore con i cavettti coponent in dotatazione e si vede erfetto. Inoltre quanto puo costare un cavetto hdmi per collegare il televisore hd alla mia telecamera hv 30? grazie

Marco Marcelli
03-07-2008, 17:34
un normale cavo hdmi costa circa 20 euro

Albert
04-07-2008, 07:55
La mia faceva lo stesso: l'immagine sul display molto più rumorosa e verde di quella riprodotta nella tele.

Ciao

Bassmo
07-07-2008, 09:53
Ciao a tutti :)

Sono in procinto anch'io di comprare una videocamera FullHD, e sono interessato ad avere la qualità massima possibile restando sulle videocamere attorno ai 1000 euro.

La prima domanda è questa. Esistono due formati di compressione, l' HDV, che è superiore, e l AVCHD che comprimendo maggiormente non ha lo stesso livello qualitativo (giusto?). Tutte le videocamere con HardDisk sono AVCHD o ci sono videocamere HDV su hardDisk?

La seconda domanda, più opinabile...lo stradiscusso paragone 3CCD / CMOS.

Infine un consiglio su quella che secondo voi è la migliore videocamera per la qualità di immagine nel suo complesso. Non a caso scrivo sul thread della HV30....è sopra tutte le concorrenti o ci sono dei modelli di qualità paragonabile di altre marche? :O

ad esempio, la 3CCD JVC gz-HD7EX con hard Disk che ha queste modalità di registrazione: FHD (1920x1080i, 26,6 Mbps) / SP (1440x1080i, 19 Mbps) / 1440CBR (1440x1080i, Bit rate costante 27 Mbps) mi sembra, almeno sulla carta, paragonabile...

Contate che eseguirò riprese esclusivamente in 1920x1080, la risoluzione verrà impostata a 1920x1080 appena fuori dalla scatola e mai più toccata...

Grazie mille!

AirGigio
07-07-2008, 17:32
Usata 1 giorno nel week-end (prima di lasciarla):

ESTERNo: incredibile - senza parole!!!! Una qualità e una resa cromatica ineccepibile

INTERNO: qui mi sa che devo un pò smanettare sui settaggi perchè c'è molto da milgiorare.

PS: Settaggio cinema: rende l'immagine più morbida e meno dettagliata... cinema like... può essere un'opzione molto utile!

Non ho testato per niulla il 25p

Reflex
07-07-2008, 18:26
La mia faceva lo stesso: l'immagine sul display molto più rumorosa e verde di quella riprodotta nella tele.

Ciao
no il verde no pero è molt rumorosa specialmente si sera come mai?? è rotta?? inoltre se faccio lo zzo m il rumore aumenta molto

Mondo HD
08-07-2008, 20:56
confermo pienamente gli elogi che avete fatto per la nuova hv30 della canon, l'ha presa un mio amico e devo dire che mi ha davvero impressionato sopratutto nelle basse luci dove le telecamere sony di pari livello rendono molto di meno, con la visione di artefatti nelle condizioni piu' impegnative.
un prodotto da consigliare !!!

vicius80
11-07-2008, 16:47
ragazzi ma la batteria di serie con la hv30 quanto dura? c'è veramente bisogno di quella optional che dicono sia di maggiore capacità?

Katanga
11-07-2008, 17:51
Beh, come in tutte le cose...dipende da che devi fare.
Io sono riuscito a farmela bastare per 1 gg (tot di 40' di riprese) in 2 occasioni....però per il viaggio di nozze ho già preso anche quella più capiente, per non correre rischi.
Certo, se le tue esigenze sono di 2 ore di girato alla volta, allora non so se ti basta.
Ah, io giravo tutte sequenze brevi, per cui accensioni/spegnimenti continui....

vicius80
11-07-2008, 20:29
40 minuti?????? ma scusa uno che esce la mattina e torna la sera da escursione in pratica come fa???anche con la supplementare mi hai detto 2 ore quindi 1/10 di giornata......ma sei sicuro?

Katanga
13-07-2008, 12:03
...A parte che non ho detto che la supplementare dura due ore, comunque parlavo DI GIRATO : hai intenzione di tenerla accesa e riprendere ogni secondo di escursione?!?!?!?
Ripeto, io per due volte (ce l'ho da poco) ho RIPRESO MATERIALE PER UN TOTALE DI 40' ma durante tutta una giornata, e con frequenti accendi spegni (in pratica parecchie sequenze della durata max di un minuto). E 40 minuti di girato, a meno che uno non stia girando un film, NON sono pochi. Poi, ripeto, se vuoi andare sul sicuro, prendi la 'maggiorata'. Ma io prima proverei.
Dipende da quali sono le tue esigenze......e quello lo puoi sapere solo tu.

vicius80
14-07-2008, 18:03
non avevo capito intendessi 40 minuti di girato ma di semplice accenzione.....cmq secondo me se uno sta tutta la giornata fuori specie i primi tempi che hai l'entusiasmo (almeno io) anche 40' non sono tantissimi....cmq mi farò due conti....vorrei sapere invece la batteria "maggiorata" quanto dura in più rispetto alla standard....

vicius80
14-07-2008, 18:24
ragazzi mi indicate il modello preciso della batteria supplementare? sapevo che era la BP2L14 ma perchè leggendo nei negozi internet non sembra figurare nelle compatibili con la hv30?.....

haldema
15-07-2008, 11:36
Quella di serie è la BP-2L13 (1200 mAh). Sul manuale sono indicate la BP-2L14 (1500 mAh), la BP-2L24H (2400mAh) e la NB-2LH.

Bassmo
17-07-2008, 00:17
Scusatemi ho un problema che pare ahimè grave...
ho ritirato oggi la mia nuova hv30. Faccio un po di filmati, splendidi. Immagini bellissime, colori realistici, stabilizzatore ottico efficace.
Poi comincia a presentarsi un difetto, lo stabilizzatore di immagine all'improvviso comincia ad impazzire...l'immagine registrata con la telecamera appoggiata sul tavolo sobbalza vistosamente da destra a sinistra :eek: :(
Insomma a telecamera immobile l'immagine sobbalza orizzontalmente in modo molto vistoso :cry:
Sono impazzito tutta la sera, il difetto va e viene....ad un certo momento smette e funziona benissimo per un po', poi salta fuori ancora, e via così!

Qualcuno ha avuto questo problema?
Temo dovrò farmela sostiture....solo che avendola comprata online si innesca tutta la trafila...:mad:

vicius80
17-07-2008, 00:55
azz bel problema...dove l'hai comprata online?

Bassmo
17-07-2008, 12:52
azz bel problema...dove l'hai comprata online?

digishop.it

li ho sentiti questa mattina, per fortuna sembrano molto collaborativi e ben disposti :)
mi hanno detto che probabilmente riescono a sostituirmela entro tempi brevi, devono solo controllare la disponibilità a magazzino. Speriamo bene, l'ho comprata in vista delle vacanze, se non dovessi riuscire a sostituirla in tempo mi rugherebbe un po'....:(

DesossiriboNucleicAcid
17-07-2008, 15:21
a me ancora non è arrivata UFFA!!!!!!!!!
Ho pagato il 28 giugno

Bassmo
17-07-2008, 16:57
a me ancora non è arrivata UFFA!!!!!!!!!
Ho pagato il 28 giugno
io faccio sempre contrassegno...
se cominciano a dilungarsi annullo l'ordine e la compro da un altra parte. :O
Se scrivono "Disponibile", consegna 1-3-7 giorni ecc e poi non rispettano si vedono annullare l'ordine e stop.
Anche con la hv30 ho comprato in contrassegno su un sito che la dichiarava disponibile e consegnata in 48 ore ecc ecc. Dopo 4 giorni non risultava ancora spedita, ho chiamato mi han detto che ci voleva un po' cosi ho annullato l'ordine e l'ho acquistata su digishop.it.
Tempo 3 giorni e ce l'ho avuta in casa :D peccato fosse difettosa, ma quello non dipende dallo shop :cry:

vicius80
17-07-2008, 21:40
ragazzi io la vorrei prendere su DCSitalia, sembra buono come shop no? tra l'altro vorrei prendere la batteria maggiorata bl14 ma non è disponibile in questoi negozio. secondo voi mi conviene prendere una compatibile hasmann (che tra l'altro è 1500mhA) o meglio sempre l'originale? una compatibile può causare danni alla videocamera?
Grazie

xam4033
18-07-2008, 10:34
ho appena acquistato una hv30 , ma anche a voi il vano/alloggio della cassetta mini-dv una volta completamente chiuso, ha un minimo gioco , nel senso che se lo premo si muove un pelino come se non fosse completamente ancorato alla scocca...è normale?

ciao

haldema
18-07-2008, 11:31
Si anche a me fa questo gioco, ma poi con la mano che la impugna, ovviamente scompare.

DesossiriboNucleicAcid
18-07-2008, 13:54
Quel Bastardo del venditore ebay dal quale ho comprato la HV30 mi ha mandato oggi la camera (dopo che l'avevo pagata il 28 giugno) e me l'ha mandata NTSC!!!!!!!
Sull'offerta ebay c'era la camera PAL.

Adesso, Feedback negativo a parte che mi comporta in peggio questa camera?
Sicuramente ho 24P e 30P invece di 25 (non male), ma se voglio visualizzare su un tv sd non potrò mai farlo?

Mi spiego meglio.
Se riprendo in HD NTSC esiste la possibilità di vedere le riprese ridimensionate su TV SD PAL?
E se riprendo in SD NTSC esiste la possibilità di vedere su tv PAL??
Tramite editing si può trasformare il formato NTSC in PAL senza aumentare la velocità?
E la garanzia?
Dalle prime prove NON legge le mie cassettine DV PAL!!!!

Inoltre credo di essermi giocato lo sconto canon europa
HELP!!!!!!

vicius80
18-07-2008, 14:28
ma scusa intanto perchè non provi a farti restituire i soldi? come l'hai pagato?

DesossiriboNucleicAcid
18-07-2008, 14:30
Paypal
Al telefono non risponde e neppure alla mail (non è molto che gli ho scritto a dire il vero)
Secondo te che devo fare?

matt996sps
18-07-2008, 14:46
Mi spiace veramente, direi che minimo ti deve rimborsare un centinaio di euro per la fregatura (sempre che non te la cambi con una PAL)



Se riprendo in HD NTSC esiste la possibilità di vedere le riprese ridimensionate su TV SD PAL?
Qui sei fortunato, l'HD esiste solo come HD, niente ntsc o pal.
Quindi, vai tranquillo con tutto quello che riprendi in HD


E se riprendo in SD NTSC esiste la possibilità di vedere su tv PAL??
Qui fai attenzione: devi avere una TV che accetti i segnali Ntsc. Lo fanno quasi tutte, ormai, ma è meglio se leggi il manuale della tua o se fai una prova (potrebbe essere necessario cambiare delle impostazioni, in altri casi fanno tutto in automatico).


Tramite editing si può trasformare il formato NTSC in PAL senza aumentare la velocità?
Certo, che rottura però ...


E la garanzia?
Giocata ...


Dalle prime prove NON legge le mie cassettine DV PAL!!!!
Ci avrei scommesso

Ciao,
Matteo

matt996sps
18-07-2008, 14:50
anche a voi il vano/alloggio della cassetta mini-dv una volta completamente chiuso, ha un minimo gioco...è normale?

Tranquillo, la qualità di costruzione - plasticosa, rumorosa e con parti in movimento ovunque - è risaputa ed è inversamente proporzionale alla bellezza delle immagini - veramente fantastiche.

Matteo

DesossiriboNucleicAcid
18-07-2008, 14:51
Scusate ma me la smetto con gli OT.

Apro la contestazione PayPal

vicius80
18-07-2008, 15:02
ragazzi io la vorrei prendere su DCSitalia, sembra buono come shop no? tra l'altro vorrei prendere la batteria maggiorata bl14 ma non è disponibile in questoi negozio. secondo voi mi conviene prendere una compatibile hasmann (che tra l'altro è 1500mhA) o meglio sempre l'originale? una compatibile può causare danni alla videocamera?
Grazie

haldema
18-07-2008, 16:05
Vicius80, devi valutare tu se il venditore è affidabile, personalmente non lo conosco e ho preferito acquistarla su un altro sito on line, ma il ritiro l'ho effettuato presso la loro sede perché vicina a dove abito:D
La batteria compatibile di cui parli andrò a comprarla domani. Ti farò sapere, ma dubito non sia affidabile come l'originale. Già su altre videocamere ho usato batterie non originali e non ho mai avuto problemi (semmai sono le originali che si sono danneggiate prima!).

Marco Marcelli
18-07-2008, 16:32
Se riprendo in HD NTSC esiste la possibilità di vedere le riprese ridimensionate su TV SD PAL?
E se riprendo in SD NTSC esiste la possibilità di vedere su tv PAL??
Tramite editing si può trasformare il formato NTSC in PAL senza aumentare la velocità?
E la garanzia?
Dalle prime prove NON legge le mie cassettine DV PAL!!!!
HELP!!!!!!
Allora finchè riprendi in hd non avrai alcun problema di visualizzare il formato 1080/60i della canon americana in quanto tutti i tv "piatti" visualizzano i 60hz e tutti i lettori blu ray supportano tale sistema. Se però vai a ridimensionare la ripresa da hd ad sd genererai un 720/60i che è in ambito ntsc e non pal. Per cui potrai visualizzarlo con i tv "piatti" ma non con i tv crt. A meno che fai una conversione da ntsc a pal via pc ma così facendo la qualità dell'immagine decaderà e di molto; notarai vari artefatti oltre ad un peggioramento della fluidità delle immagini perchè passerai dai 60 semiquadri al secondo a 50 semiquadri al secondo. Se riprendi direttamente in sd vale quanto detto sopra. Naturalmente non potrai mai visualizzare i nastri incisi con una telecamera pal.

vicius80
19-07-2008, 12:13
allora visto che mi dite che le compatibili sono migliori delle originali mi sapete dire quale marca scegliere, visto che ce ne stanno un bel po?

haldema
19-07-2008, 13:33
Vicius80, ma l'hai comprata la camera? Mancano ormai 10 giorni alla scadenza dello sconto Canon! La batteria comprala dove costa meno. Se cerchi in rete, ci sono siti online che vendono solo batterie compatibili a prezzi decisamente ottimi. Saranno buone? Anche tanta roba cinese sembra buona come l'originale :D Ora sto usando la Ansmann A-CAN-BP 2L 14 e funziona, poi tra un anno no so.

vicius80
19-07-2008, 15:16
La ordino Mercoledi. anche io ho visto che parecchi negozi hanno le ANSMANN.....penso proverò quelle. A me però interesserebbe sapere se queste batterie compatibili potrebbero rovinare la videocamera, perchè se si guastano loro poco importa ma se rovinano la camera la cosa mi scoccia parecchio...

DesossiriboNucleicAcid
19-07-2008, 16:19
Grazie a tutti per velocità e consigli (grazie Marco per la solita puntualità)
Lunedì rispedisco indietro poi lui riaccrediterà i soldi.

Commenti sulla camera:
L'ho usata davvero pochissimo per evitare che il venditore contesti il fatto; cmq
Ho visto un sacco di artefatti anche in condizioni ottimali di luce.
Le immagini postate da realogic di HF100 (AVCHD) sono davvero MOOOLTO superiori.
Il 30P non è che conferisce molta più fluidità del 25P
Lo stabilizzatore è ottimo.

A questo punto visto che ho la possibilità di cambiare mi sa che passo all'AVCHD e tradisco voi HDVisti :)
E lo farò oggi o domani perchè scade lo sconto canon

vicius80
20-07-2008, 01:05
guarda che lo sconto canon finisce il 31 di luglio e non domani....poi devo dirti che mi sembra alquanto strano che le cam in AVCHD abbiano ad oggi migliore qualità delle HDV, basta pensare al bitrate (17mbit contro i 25mbit dell'HDV). TRa l'altro le AVCHD oltre ad essere compresse come qualità fanno questo procedimento in "real time" e a quanto ho sentito quello che si che produce artefatti....poi fai tu;)

vicius80
20-07-2008, 01:32
ragazzi qualcuno posterebbe un video della hv30 possibilmente non compresso. Grazie

DesossiriboNucleicAcid
20-07-2008, 09:01
basta pensare al bitrate (17mbit contro i 25mbit dell'HDV). TRa l'altro le AVCHD oltre ad essere compresse come qualità fanno questo procedimento in "real time"

Ti ho già risposto nell'altro post, ma aggiungo un paio di cose.
Il bitrate può essere metro di paragone a parità di codec:
ad esempio due DVD uno a bitrate fisso, uno di 4000 kbps e uno a bitrate più alto tipo 8000 kbps, sono qualitativamente differenti perchè compressi con lo stesso codec (mpeg2) ma il secondo ha su schermo il DOPPIO delle informazioni al secondo.

Alto discorso per il nostro caso.
Il formato AVCDH necessita di bitrate più bassi proprio perchè il codec comprime di più.
Ovvero se per fare un immagine AVCHD di qualità ottima ci vuole un file di dimensioni 2Mb (i dati li butto a caso sono solo esempi) la stessa qualità con HDV sarà data da un file grosso 3Mb.

Inoltre anche le camere HDV comprimono in real time in mpeg2, solo che questa compressione è più facile da fare e necessita di minori risorse.

P.S. ti ringrazio per l'interessamento e lo so che lo sconto finisce il 31 luglio, solo che intanto che ordino la camera, pago, il venditore la spedisce, mi arriva, io taglio il codice e lo spedisco insieme alla fattura..... Qualche giorno ci vuole.
Non so poi se x la scadenza fa fede la data della fattura, della spedizione della lettera o dell'arrivo

vicius80
20-07-2008, 11:23
Se ti rileggi l'intero post ci sono spiegate una marea di motivi e differenze per non passare ancora ad oggi all'AVCHD....;) Ti dico solo una cosa: Come mai le camere professionali AD OGGI sono tutte HDV e non AVCHD?
per lo sconto conta la data di fatturazione non quando gli arriva....

vicius80
20-07-2008, 12:06
ragazzi qualcuno può postare un video nativo della HV30?

DesossiriboNucleicAcid
20-07-2008, 12:31
un post comparativo tra HV30 e HF10/100 l'ho aperto PROPRIO io riassumendo all'inizio i pro e i contro delle 2 camere e di conseguenza dei due formati.

I motivi per rimanere al HDV sono TANTISSIMI, lo so, ma preferisco avere problemi in editing e in archiviazione ma avere immagini migliori.
Per me non c'è paragone tra le 2 oppure la HV30 che ho provato ha dei problemi!!!!

jcs
21-07-2008, 08:44
Non ti so dire come sia questo teleobbiettivo canon, ma quando ne prendi uno il pericolo è la vignettatura.

Come dicevo prima, alcuni teleobbiettivi ti costringono a tenere lo zoom sparato al massimo per evitarla, altri sono più tolleranti (come il 2020 raynox che ti permette di spostarti dal massimo dello zoom fino a metà zoom senza vignettatura). Se non rispetti queste circostanze, ti ritroverai come minimo un'immagine del genere: http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/8/88/RioparaguayJune2005.jpg/300px-RioparaguayJune2005.jpg

Per cui devi capire se useresti molto un teleobbiettivo con questi limiti. Il 2020 sarà sicuramente un buon compromesso. Il 7700 invece abbaglia con quel 3x ma ti costringe ad una focale fissa (zoom spinto al massimo).

E' arrivato il 2200, pagato i dazi e l'IVA e montato sulla 30.

In effetti se si tiene lo zoom fino al 50% si vede un marcato cerchio nero, tipo effetto "buco della serratura" per intenderci (molto più evidente di quello che si intravede nell'immagine che hai pubblicato qui) ma da metà in poi l'effetto sparisce e le immagini sono ben ingrandite.

Vi ringrazio per i consigli a riguardo.

guidopater
21-07-2008, 10:19
piccolo ot:
nel modulo da compilare per usufruire dello sconto bisogna indicare ilnumero di serie della videocamera.
sarà quello che si legge nel vano batteria?
grazie

jomaxicaruss
21-07-2008, 18:31
salve a tutti dovrei comprare questa telecamera nuova dall'uk pero in formato ntsc quello americano.. dato che la pagherei 500 euro
meno poi lo sconto canon e un vero affare..volevo sapere avendo un panasonic 42px700 che accetta ntsc se potre ivedere direttamente dalla telecamera?
e poi vorrei sapere quali sono i contro.. a parte non scambiare dati con le altre telecamera(non mifrega niente)
col pc poi non ci sono problemi? farei dei dvd o ntsc oppure riconvertiti in pal.. ma poi non so se conviene perche si perde qualita.avendo aceh software buoni?
grazie

rocco641
22-07-2008, 00:23
ciao,
sono nuovo di questo forum e anche nuovo possessore della hv30.
sto usando per l'acquisizione sia hdv split che sony vegas pro.
non riesco a fare 2 cose:
mettere la data sul filmato.
trasferire l'editato da pc a camera
qualcuno sa come farlo?
grazie

Albert
22-07-2008, 10:49
Tools/Print video to HDV tape

Per la data non so.

Ciao

rocco641
22-07-2008, 21:03
Tools/Print video to HDV tape

Per la data non so.

Ciao
Grazie....la funzione è anche molto semplice da utilizzare.

mfoggia
30-07-2008, 13:31
Ciao a tutti,
scrivo per chiedere consiglio sul seguente problema.
Ho acquistato una videocamera HD CANON HV20 ma non riesco a trasferire i video sul PC. ho provato su 2 pc portatili differenti (sempre con Windows XP) tramite cavo firewire ma in entrambi i casi ciò che succede è questo:
al primo collegamento il PC vede la videocamera con il classico "rumorino" di quando si collega una periferica esterna, e in basso a destra della barra degli strumenti, dopo qualche secondo, compare la scritta che la CANON HV20 è stata riconosciuta e funziona correttamente. Poi però non la trovo nè in risorse del computer nè da altre parti e anche se apro Windows Movie MAker mi dice che non c'è nessuna videocamera connessa. Se provo a staccarla e ricollegarla, il pc fa solo il "rumorino" ma niente più. Ho provato a tenere la videocamera accesa sia con batteria che con alimentatore di rete ma non cambia nulla.
Qualcuno sa aiutarmi?
grazie a tutti
ciao
massimiliano

Dave76
30-07-2008, 13:47
@mfoggia

Te lo riporto anche di qua:

If you recently purchased a Canon HV20 you might be a bit surprised when you go to try and use any of the High Definition video you recorded with it. Canon didn't bother to include software on the CD to actually use the video you record. You might try hooking up your camera to your Windows XP machine via Firewire but that won't get you very far either. All I was able to do was to get it to the point where it would transfer DV, which wasn't acceptable to me so I didn't even bother to see if it would work.

Instead I installed Windows Vista Ultimate on my desktop tonight. I installed my old Firewire card, hooked up the HV20 to the machine and I had Moviemaker importing video in no time, in HD even!

Katanga
05-08-2008, 16:30
Ops, mi sa che ho commesso un errore io....per cui appena posso riprovo, poi caso mai chiedo nuovamente.
Scusate...

fly66
05-08-2008, 18:27
...non riesco a trasferire i video sul PC...

Io avevo il tuo stesso problema e ho provato ad acquisire con la suite Nero ed è andata bene: secondo me devi acquisure con un software per l'editing di filmati in alta definizione tipo Pinnacle Studio 12 (io l'ho preso perchè costa poco, quindi ce ne saranno mille migliori di questo).

Ciao

radarkontrolle
26-08-2008, 22:05
Ciao a tutti,
Ho appena comprato la canon HV 30, premetto che ho dato una letta veloce al manuale. Sono un po' spaesato con tutte queste funzioni. Importo in Imovie 06 con il mac e funziona tutto (anche se dovrò per forza potenziare ).
LA MIA DOMANDA E':
qualcuno ha una specie di schema o un elenco di varie situazioni di luce e movimento per il settaggio ideale della videocamera?
Che settaggio è consigliato per riprese di soggetti in movimento all'interno con zoommate frequenti e luci di faretti?

Grazie:)

Antilocal
27-08-2008, 14:20
Un saluto a tutti da uno nuovo nuovo. Ho letto i post e mi sono sentito davvero ignurant! Qualcuno sa dirmi dove posso trovare un glossario riguardante questo argomento? Per esempio cos'è il gain? ed il "rumore"? on sono certo delle mie nozione e vorrei studiarmi un po' di cose!
Grazie mille.

PS: che ne dite della funzione smooth slow rec presente nella Sony HDR HC9E? e della JVC GZ-HD7?
Grassie mille!

Katanga
27-08-2008, 14:47
...
qualcuno ha una specie di schema o un elenco di varie situazioni di luce e movimento per il settaggio ideale della videocamera?
...

Penso che qualche info utile in proposito potresti trovarla o cercando nel forum, o leggendo dall'inizio questo stesso topic; altri spunti utili puoi trovarli QUI (http://www.videomakers.net/index.php?option=vm_phpbbforum&Itemid=118&page=viewtopic&t=49361).

Ciao.

radarkontrolle
27-08-2008, 16:02
molte grazie è quello che cercavo. Grazie:D

Katanga
27-08-2008, 16:07
Figurati!

radarkontrolle
27-08-2008, 19:19
una domandina::)

importo in imovie hd 6
ambiente mac osx 10.4.11
processore 1'67 Ghz Power PC G4
memoria 1GB DDR SDRAM

il tutto è lento e scattoso.
SO BENE che dovrò passare al i-mac TOP,

ma stando così come posso potenziare il sistema?:rolleyes:

Pearl
28-08-2008, 00:45
Credo che il problema principale sia la velocità del processore. Quindi non penso che tu possa fare molto... al limite aumentare a 2 Gb la ram ma non so quanto possa cambiare... :(

durin
28-08-2008, 08:09
il tutto è lento e scattoso.


... e fossero solo le anteprime? prova a completare un filmato, anche breve, esportalo e vedi cosa ottieni come risultato.

radarkontrolle
28-08-2008, 09:10
ecco, immaginavo ....:mad:
proverò ad aumentare la ram ..... ma migliorerà di pochissimo:cry:

Katanga
28-08-2008, 10:02
E' un PowerBook, giusto...?

radarkontrolle
28-08-2008, 12:56
esattamente....