PDA

Visualizza Versione Completa : [infocus in83 dc4]



Pagine : [1] 2

Guido G.
01-02-2008, 14:13
Uscita nuovo vpr infocus.:D

http://www.cine4home.de/Meldungen/Infocus/FullHd/FullHDIN83.htm

Marco75
01-02-2008, 14:17
Notizia bomba !

certo che non ce la fanno proprio a metterci un po di lens-shift verticale :rolleyes:

Guido G.
01-02-2008, 14:20
Ciao,penso che sia identico agli altri due(in81,82) con aggiunta dc4,il dc4 dovrebbe abbassare il nero e di conseguenza aumentare il contrasto,quasi la perfezzione direi.:)

airliner
01-02-2008, 17:32
Guido sei un grande, li trovi tutti eh! E' una bella notizia, secondo te il prezzo salirà di molto rispetto ai fratellini, o scenderà veramente quello dell'82? La notizia del nero più basso è secondo me importantissima. Forse è lo sviluppo del DLP che ultimamente mancava. Che dite seguiamo anche questo? Si parla di marzo.

Siiimo
01-02-2008, 17:37
Eh....figurati se dopo che prendo qualcosa io non esce un modello superiore...e magari allo stesso prezzo....:rolleyes:
va be' intanto mi godo l'IN-82...:cool:

airliner
01-02-2008, 18:49
Tu aggiornaci sulle performance dell'82, non p detto che nuovo potrà essere allo stesso budget del tuo. Ti diverti eh?

blasel
01-02-2008, 21:52
ragazzi : non so proprio cosa pensare....

Io li ho visti tutti gli InFocus e gia' l'In 78, HDready 720p. andava molto bene
poi con l'uscita degli In81 ed In 82, secondo me, erano al massimo, non tanto per l'ottima resa in fullHD ma perche' i migliori con la SD, secondo me.

La differenza tra l'In 81 e l' In 82 e' determinata da una diversa luminosita', in pratica, ma gia' quella dell' 81 e' strepitosa.
La differenza sostanziale, comunque e' nel processore, ce come ben sapete l' 81 monta in D.C.2 e l'82 il D.C.3.

Adesso con questo nuovo, che monta il D.C.4, secondo voi ci saranno tali e tante variazioni?

Secondo me NO. Certo che chi ancora deve acquistare un fullHD ha maggiori possibilita' di scelta, ma Siimo, secondo me, sara' ancora per lungo tempo orgoglioso dei risultati che ottiene dal suo 82.

Marco75
02-02-2008, 09:59
Adesso con questo nuovo, che monta il D.C.4, secondo voi ci saranno tali e tante variazioni?


rispetto all' IN82 ha 1.000:1 in più di contrasto nativo mi pare, il che, a parità di lumens, dovrebbe tradursi in un nero più basso del 10 - 15 % ... nulla di rivoluzionario o che possa far rodere chi si è preso quella meraviglia di in82. Poi bisogna vedere il prezzo : il Marantz 11s2 con DC4 costa quasi il doppio dell' 11s1 con DC3

blasel
02-02-2008, 10:29
... nulla di rivoluzionario o che possa far rodere chi si è preso quella meraviglia di in82. Poi bisogna vedere il prezzo....

Concordo in pieno, anche perche' oltre al prezzo, nuovo, dell' In 83, potrebe esserci un prezzo ritoccato (al ribasso) dell' In 82 e conseguentemente dell' In 81.

Mala tempora per gli LCD full-HD per gli acquirenti che non soffrono di rainbow-ite

Guido G.
02-02-2008, 11:09
è preso quella meraviglia di in82. Poi bisogna vedere il prezzo : il Marantz 11s2 con DC4 costa quasi il doppio dell' 11s1 con DC3
Non so se il marantz con il dc4 e identico al modello prima,n83 e lo stesso modello del n81 e 82,calcolando che la parte di ingegneria è stata gia ammortizzata dalla vendita dei due modelli antecedenti ma quanto puo costare in più in dc4,qualche 100,00 dollari in più?

giposky
02-02-2008, 13:03
peccato per i 30 db della ventola,sennò...

blasel
03-02-2008, 11:27
peccato per i 30 db della ventola,sennò...

Tu vallo ad...ascoltare, del resto e' la stessa 'musica' che emette l'In 81 e l'In 82 e poi potrai a ragione dire : peccato

Ma perche' dovrebbe proprio essere a contatto delle tue orecchie?

Guido G.
06-02-2008, 13:01
Nuove notizie su questo vpr e probabile prezzo di vendita,prezzo che per i curiosi o interessati andrete a leggere da soli:D
http://scribble.scran.ac.uk/_rss/individual.php?feed=69&feed_offset=25

blasel
06-02-2008, 19:12
Nuove notizie su questo vpr e probabile prezzo di vendita,prezzo che per i curiosi o interessati andrete a leggere da soli:D
http://scribble.scran.ac.uk/_rss/individual.php?feed=69

A prescindere che il link porta ad una delle pagine successive e per trovare l'articolo inerente e' necessario 'indietreggiare', il prezzo annunciato in USA e' pari a 4.700€ circa, quindi.....

Guido G.
06-02-2008, 20:02
, il prezzo annunciato in USA e' pari a 4.700€ circa, quindi.....
Sta a dire che con il passaggio dal dc3 al d4 non c e un aumento spropositato del costo de prj.
Adesso dovremo aspettare una review per vedere il guadambio in prestazioni.
Link corretto,anche se stranamente anche prima avevo copiato e incolllato

Tiamat
10-02-2008, 18:36
Per gli interessati alla macchina in oggetto, l'ho appena ordinata dal mio rivenditore qui in Svizzera, che dice che la riceverà la settimana prossima.
4500 Euro con calibrazione ISF.

A titolo informativo (per poter valutare le differenze di prezzo), l'in82 é venduto nello stesso negozio a 4000 Euro, mentre il BenQ W20000 a 3850Euro.

Appena mi arriverà, posterò qualche impressione.

blasel
10-02-2008, 18:39
[QUOTE=Tiamat-Appena mi arriverà, posterò qualche impressione.[/QUOTE]

Le attendiamo con ansia, visto che i dettagli sul prezzo ce li hai gia' dati, tuttavia, spero che mantenga i tempi di consegna, ma ne dubito.

deserteagle
10-02-2008, 19:43
Ciao a Tutti
tiamat io ho visto un negozio di lugano presente anche on line che lo vende a 3400 .Con garanzia non italiana ovviamaente. Ti risulta?

Guido G.
10-02-2008, 20:06
Per gli interessati alla macchina in oggetto, l'ho appena ordinata dal mio rivenditore qui in Svizzera, .
Appena arriva sarebbe molto interessante che il tuo negoziante ti facesse fare una comparazione con in82 e in81.

Tiamat
11-02-2008, 00:02
x Blasel

spero che mantenga i tempi di consegna, ma ne dubito.
Sì in effetti quando un paio di settimane fa mi ero interessato presso di lui per l'IN82, molto onestamente mi aveva detto "mah... decidi tu, tra un mese o due esce l'IN83, con DC4".
Poi ieri mi fa sapere che é già in arrivo a breve termine... bah, vedremo...

x deserteagle

tiamat io ho visto un negozio di lugano presente anche on line che lo vende a 3400
Ma a che modello ti riferisci? Comunque, pur abitando in Ticino, il mio negozio di riferimento é Oltralpe, perché ho da molti anni un rapporto di fiducia col venditore. Onestamente io di negozi a Lugano ne conosco solo uno, proprio dietro l'università.

x Guido G.

Vedrò cosa potrò fare. Una prova tra l'IN81 e 82 l'ho vista, e devo ammettere che la differenza di contrasto e nero l'ho notata, ma devo anche ammettere che sono MOLTO interessato a questo aspetto, essendo abituato ad un CRT. Ora vedremo il DC4.

airliner
11-02-2008, 06:30
@Tiamat
Se potessi farci sapere quando arriva in negozio, magari ci organizza per fare una visita e visione di gruppo. CiaoMarco

BRIAN
15-02-2008, 15:19
Non si sa piu nulla? non ci tenere sulle spine

Tiamat
15-02-2008, 15:29
Come previsto l'in83 arriva a inizio marzo.

Se non altro il prezzo resta quello, e sono il primo della lista :)

evanger
15-02-2008, 18:06
@ Tiamat

Sei sicuro del prezzo del w20000 :eek: , perchè se così fosse io al posto tuo valuterei anche quello.

ciao
Emanuele

Tiamat
16-02-2008, 14:51
Sicurissimo del prezzo :)
Quello é già disponibile da un po' tra l'altro.
Tuttavia per i miei gusti, quanto ho letto finora del DC4 (pur ammettendo che non ne ho mai visto uno in azione) mi fa propendere per la soluzione in83.
Alla fine sono un migliaio di franchi in più su 7000 e su una spesa del genere (considerando che non cambio proiettore come le mutande :) ), possono essere giustificati secondo me.

BRIAN
16-02-2008, 15:26
Se non altro l'uscita dell 83 fara calare l'82

Lagoon
16-02-2008, 18:19
considerando che non cambio proiettore come le mutande :)

Neanch'io cambio proiettore una volta al mese :nonsifa:
...
...
Che c'è? Che ho detto? :what: Perché mi guardate così schifati? :boh:

:D

blasel
17-02-2008, 12:18
Neanch'io cambio proiettore una volta al mese :nonsifa:

I tuoi VPR sono esclusivamente color bruno-isabella ??

evanger
17-02-2008, 12:34
@ Tiamat

Mi sento un po' pirla :rolleyes: , ho acquistato il w5000 da una settimana, se avessi saputo che il w20000 è già disponibile (in Italia ancora non lo è, e la mia fonte parla di un listino di 8k €) a 3.850€ ci avrei fatto sicuramente un pensiero.
Certo che se le cose stanno veramente così, 3.850€ in Svizzera - 8.000€ in Italia, prevedo che ci sarà traffico sul confine svizzero ;)

ciao
Emanuele

blasel
17-02-2008, 21:31
@ Tiamat

ho acquistato il w5000 da una settimana, se avessi saputo che il w20000 è già disponibile (in Italia ancora non lo è, in Italia, prevedo che ci sarà traffico sul confine svizzero ;)
Emanuele

My dearest, clicco per leggere qualcosa di nuovo sull'InFocus e leggo di BenQ, me ne rendo conto, ma..... dove devo cercare notizie in merito, nei thread di ?

Guido G.
18-02-2008, 11:00
Sicurissimo del prezzo :)
Tuttavia per i miei gusti, quanto ho letto finora del DC4 (pur ammettendo
che non ne ho mai visto uno in azione) mi fa propendere per la soluzione in83.
.
Ciao,credo che la tua attesa sarà AMPLIAMENTE ripagata.
Ho letto il trend del Marantz VP-11S2 che monta il DC4 e confrontato con il modello anteriore, vp-11s1,che monta in DC3,udite,udite,il contrasto e più che triplicato,il nero si avvicina hd100. Incredibile, sarà solo la matrice che porta questo aumento eccezzionale?.

Tiamat
19-02-2008, 09:45
Avevo letto anche io del tangibile miglioramento del Marantz. Non so se é solo merito del DC4, ma molto probabilmente ha il suo peso nella questione.

Se i DLP si avvicinano ad un nero da riferimento (e non ho detto "eguagliano") a me va già benissimo.

In altri aspetti li preferisco decisamente, e sono questi che mi hanno fatto propendere per l'in83.
Un esempio é l'assenza di problemi di convergenza nei DLP monomatrice (trovo perlomeno curioso che con molti LCD/LCOS 3 matrici mi ritrovo problemi di convergenza come sul tritubo... e in più non posso correggerli :) ) e la risultante maggior nitidezza.

Marco75
19-02-2008, 10:43
Ho leto il trend del Marantz VP-11S2 che monta il DC4 e confrontato con il modello anteriore, vp-11s1,che monta in DC3,udite,udite,il contrasto e più che triplicato,il nero si avvicina hd100.

Ma io il nero dell' HD100 ( out of the box ) l' ho visto di persona in una stanza oscurata e non mi è sembrato chissacché. Il VP11-S2 deve essere una meraviglia ma 15K euri :rolleyes:
L' IN83 si preannuncia come il nuovo fenomeno qualità/prezzo


PS: Guido poi mi inviti a vederlo vero ? ;)

andrea1972
19-02-2008, 10:52
ragazzi, mi confermate che tutta la serie infocus In dal'83 ultimo 81 hanno ruota colore a 6 segmenti e velocità 4X?:confused:

Marco75
19-02-2008, 10:57
ragazzi, mi confermate che tutta la serie infocus In dal'83 ultimo 81 hanno ruota colore a 6 segmenti e velocità 4X?:confused:

Si, perché ? mi pare che sugli Infocus il rainbow è sempre stato minimo

Guido G.
19-02-2008, 11:09
Ma io il nero dell' HD100 ( out of the box ) l' ho visto di persona in una stanza oscurata e non mi è sembrato chissacché.
PS: Guido poi mi inviti a vederlo vero ? ;)

Ciao,il nero del hd100,tarato a dovere , è molto piu basso del tuo sharp,l hd100 si avvicina a 0,001ft mentre lo sharp supera i 0,002ft.
La mia porta e sempre aperta agli amici e gli appassionati di hometheatre,dovrai farti un bel viaggetto da milano a pr. di latina .
Per andrea 1972:
Si ,monta la stessa ruota colore ed è a 4per,è dura per chi soffre anche un po di arcobalenite.
Il nuovo marantz e a 5 e 6per, a scelta .
Io personalmente non soffro nemmeno con il 2 per.

andrea1972
19-02-2008, 11:11
ahi.....perchè il primo vpr visionato è proprio un dlp infocus in74 e tenendo conto della visione (saletta buia, schermo da 3mt di base, distanza di visione di 5mt, sistemato alla meno peggio) in 45 min di ocean 12 in dvd ho visto ogni tanto lo scontornamento in rosso e verde, in scene scure, anche se l'infocus mi è piaciuto molto per i colori saturi, ma sta benedetta ruota.....non potrebbe girare un pò di +?:cry:

Guido G.
19-02-2008, 11:36
, a sta benedetta ruota.....non potrebbe girare un pò di +?:cry:
Da quello che ho potuto capire la ruota colore a 4 per riproduce i colori in maniera piu precisa,e in piu c e la diminuzione di rumore della ruota stessa.
Perlomeno l infocus desse l opportunita di regolare la velocità da 4 a 5 per.Speriamo che sia implimentata in questo nuovo modello,anche se ne dubito fortemente essendo,a quanto pare,stato cambiato solo il dmd da dc3 a dc4.

Tiamat
19-02-2008, 13:50
Io per fortuna non credo di essere affetto da sensibilità all'arcobaleno. Non lo vedevo neppure col mio vecchio e glorioso Plus Piano 3200, che credo avesse una ruota da 1 o 2x :)

Una cosa che mi é piaciuta dell'in81 e 82 é comunque l'ottica, che ho trovato molto incisa e con poca aberazione cromatica laterale anche verso i bordi estremi.
Quando mi arriverà il proiettore valuterò la qualità su tutto l'arco del pur breve zoom. Così come la variazione di luminosità (che in alcuni proiettori ho visto essere anche nell'ordine del 20%).
Sulla base di questo farò un'istallazione ad hoc.

Guido G.
19-02-2008, 14:02
Una cosa che mi é piaciuta dell'in81 e 82 é comunque l'ottica, che ho trovato molto incisa e con poca aberazione cromatica hoc.
L ottica è ottima è di una precisione chirurgica,inserita in un gruppo metallico(solo proiettori di altissima gamma optano per questo),.Se si usa il brillant color ha pochissima alterazione sul gamma e sui colori, mentre i dlp stessa fascia di prezzo hanno grossi problemi con l uso del B.C.

Tiamat
19-02-2008, 14:24
In effetti l'ottica é una delle cose che mi interessano, essendo molto appassionato di fotografia e di ottica in generale.
Questa é una delle cose che mi hanno colpito degli in81/82 che ho visto, e in generale degli inFocus (sarà il nome :) ).

Purtroppo molto spesso questo aspetto *fondamentale* del proiettore (che può fare da collo di bottiglia e non fare esprimere al meglio un'eccellente elettronica) é decisamente sottovalutato.

Addirittura mi ero informato su cerchio di copertura e tiraggio dell'ottica del mio HS60, per vedere se potevo adattare qualcosa di miglior qualità (pur essendo quella del Sony già buona).

Adesso chiedo lumi al fornitore per l'in83 e riferisco :)

Tiamat
19-02-2008, 15:01
Che zwei Maronen... mi hanno detto che lo aspettano per fine marzo...

Quasi quasi disdico e mi prendo subito un G90 o un 9500LC... almeno il nero é nero ;)

Vabbé...

Guido G.
19-02-2008, 15:04
Che zwei Maronen... mi hanno detto che lo aspettano per fine marzo...
Vabbé..
Agliagliaii,fine marzo.
Per mia fortuna non ho fretta e dovrei prenderlo ad aplrile.

Tiamat
19-02-2008, 15:11
Per fortuna ho comunque i miei attuali proiettori :)

Beh, per un mese in più non muore nessuno, tra l'altro era quanto mi avevano detto subito, quando avevo provato a prendere l'in82.

Solo che poi mi avevano messo la pulce nell'orecchio... :D

Rudolph Tranquillo
22-02-2008, 18:07
ma sul sito audiogamma se ne parla???

blasel
22-02-2008, 21:01
ma sul sito audiogamma se ne parla???

Non credo, con tutto il da fare che hanno, anche con i nuovi Planar, credi che pensino ai potenziali Clienti di cio' che importeranno fra qualche mese?

Credo che siano interessati a trattare-parlare-vendere di cio' che hanno gia' importato, non credi ?

airliner
22-02-2008, 21:08
Ciao Blasel, è il caso di contattare qualcuno per un cobuy anche per l'83?
Anche se costa un pò di più, ci vorrebbe del tempo prima che diventi obsoleto.

Zaphod Beeblebrox
22-02-2008, 22:52
Interessante.
vediamolo quando esce e magari se ne parla...

Guido G.
22-02-2008, 23:00
<ci sono anche io , a patto che l acquisto....... miglior garanzia totale per tutti.Spiegazioni che vi darò in MP.

blasel
23-02-2008, 20:46
Cerrrrto che faremo il co-buy per l'83, visto che ci hanno sospeso l'82....

cattivi!!!

airliner
23-02-2008, 21:28
Che vuoi dire con sospeso? Marco

blasel
24-02-2008, 11:25
Che vuoi dire con sospeso? Marco

Era una battuta! In realta' siamo NOI che abbiamo sospeso il co-buy in quanto, ormai pronti, abbiamo appreso la notizia dell'imminente uscita dell'In 83, aggiungici che abbiamo anche appreso che in USA il prezzo di listino equivale al prezzo di listino in Italia dell'In 82.... e mi sembra logico che alla luce di questi avvenimenti, abbiamo decso di procrastinare il co-buy in attesa della presentazione ufficiale del nuovo nato.

airliner
24-02-2008, 12:38
Questa del prezzo di listino è nuova per me. Io avevo avuto un'offerta per l'82 da AVS per 3900$. Stiamo a vedere.
P.s: Se vi può interessare li si aspettano per l'estate la presentazione del DC5. Io penso che dovremo mettere un punto e agire altrimenti non compriamo più una beata fava.

alemefi
24-02-2008, 14:03
Quindi ci sarà a breve anche un in 84?
Sono un soddisfatto possessore di un sp 7205 che sto meditando di sostituire con un full hd. Mi sa che conviene attendere ancora un po' visto queste notizie/indiscrezioni.
In merito al co-buy ci sto.
ciao

alemefi
24-02-2008, 14:05
Quindi ci sarà a breve anche un in 84?
Sono un soddisfatto possessore di un sp 7205 che sto meditando di sostituire con un full hd. Mi sa che conviene attendere ancora un po' visto queste notizie/indiscrezioni.
In merito ad un eventuale co-buy ci sto.
ciao

Guido G.
24-02-2008, 14:34
Si,si anche un n85 con DC6:D .
Ragazzi e non ,guardate che ancora nemmeno si riesce a produrre nemmeno il dc4 che sta per essere rilasciato a conta gocce figuriamoci il 5,anche perchè si sta smaltendo ancora la produzione e investimenti del dc3.Gia tuttora molti preferiscono ancora i proiettori, di media alta gamma ,che montano dc3 confrontato ai SXRD -dla.
Se con dc4 ci sarà un miglioramento da far emigrare i clienti SXRD -dla(lcd rifless.) non soggetti a raimbow per il dc5 se ne riparlerà l anno prossimo per applicazioni su videoproiettori.

airliner
24-02-2008, 15:00
D'accordo con te Guido, e comunque rimane sempre valida la pista dell'82 che come tutti speriamo dovrebbe scendere un pelino. Sei riuscito a vederlo di nuovo?

blasel
24-02-2008, 17:17
il 6 febbraio al post n° 14 scrivevo : il prezzo annunciato in USA e' pari a 4.700€ circa, in base a quanto pubblicato nel link precedente con le notizie sul VPR In 83 editato da Guido G.

Ah, se leggessimo tutti i post.....

Comunque si attende, da parte mia e credo dalla maggioranza, la presentazione ufficiale ed il prezzo ufficiale, almeno in USA per poi decidere, in base alle nuove prestazioni ed ai nuovi costi, l'acquisto dell'In 81, 82, (se ribassati nel prezzo) oppure il nuovo In 83 (se con evidenti migliori prestazioni ad un prezzo non superiore al 10% dell'attuale listino dell'In 82).

Vedo che bisogna mettere sempre i puntini sulle 'i' per non essere frainteso.

Guido G.
24-02-2008, 18:24
: evidenti migliori prestazioni ad un prezzo non superiore al 10% dell'attuale listino dell'In 82).
.
Il 10% e il costo in più del dmd dc4,anzi esattamente(fonti oltreoceano) 7%in più.

deserteagle
24-02-2008, 18:26
Ciao a tutti. Mi interesserebbe sapere se qualcuno può dirmi se questo nuovo vpr che "tutti noi" stiamo aspettando avrà sempre delle limitazioni d'installazione come ce ha l'82 ? Ho ci dara più respiro, tipo offset minore, maggiore zoom, e magari anche il lens shift.

blasel
24-02-2008, 20:08
@ deserteagle : non vorrei dire castronerie, ma da quanto ho visto e letto a me sembra un In 81-82 con D.C.4

credo che offrano lo stesso VPR di base con processori diversi e cioe'

81 D.C.2

82 D.C.3

83 D.C.4

per questo i costi di produzione e di conseguenza il prezzo di listino finale sono cosi prossimi

come oggi si fa con un P.C. assemblato cambiando solo la potenza della CPU

airliner
25-02-2008, 07:52
Vedo che bisogna mettere sempre i puntini sulle 'i' per non essere frainteso.[/QUOTE]
Scusa Blasel non capisco il rimbrotto se fosse diretto a me. Ho letto il 3D più volte perchè veramente interessato al VPR, forse mi era sfuggita la tua segnazione sul prezzo, per il resto non capisco, ciao Marco

blasel
25-02-2008, 15:30
Prezzo di listino ufficiale dell'In 83 in Italia e' : 5.490€

Il mio amico, rivenditore di Napoli lo attende per la settimana entrante e sta organizzando uno shoot-out con il NOSTRO, piu' i nuovi Planar 8130 e 8150 (che hanno il lens shift, tanto desiato da molti), piu' il B.W. II, piu' l'Epson 2000.

Stay tuned




P.S. Dopo la presa visione cominciamo subito il co-buy

Zaphod Beeblebrox
25-02-2008, 15:41
fa un meeting?

blasel
25-02-2008, 21:00
Che io sappia, ha intenzione di pubblicizzarlo sul nostro Forum, di piu', per adesso, non so, Vi terro' informati.

airliner
26-02-2008, 09:22
Blasel, il neg a cui ti riferisci è situato ad angolo all'imbocco di una tangenziale, disposto su più livelli seminterrati?
Se si, ci sono stato, mi sono sembrati preparatissimi e mi farebbe piacere assistere allo shootout.
Fammi sapere quando arriva. Ciao Marco.

blasel
26-02-2008, 11:29
@ Airliner : si e' proprio quello ed il titolare, con altre 3 persone verra' al nostro raduno del 15-3, con pranzo, alle 12,30. Penso che da quella data sara' ampiamente disponibile anche lo shoot-out

Guido G.
26-02-2008, 12:01
Ciao,fate un bel reporter, io nonostante mi trovo vicno mi è impossibile muovermi causa lavoro che sono reperibile anche a pranzo e delle volte pure a cena.

alemefi
03-03-2008, 13:46
Ho visto in vendita a 4.290 euro l' IN 83 nel negozio online "svizzero" dove avevo acquistato l' SP 7205 due anni fa.

blasel
03-03-2008, 14:56
4.290 = 4.300.... Considerate le spese di spedizione, ed altro, non so quanto convenga acquistarlo in C.H.

Comunque attendo di fare lo shoot-out in questi giorni per poter parlae meglio delle pelli degli orsi.

Vi ricordo che esaminero' i 3 In : 81-82-83, i 2 Planar 8130 e 8150
con il B.W. II ed altri....

poi riprenderemo il discorso.

:yeah:

Nidios
04-03-2008, 19:57
ragazzi, mi confermate che tutta la serie infocus In dal'83 ultimo 81 hanno ruota colore a 6 segmenti e velocità 4X?:confused:

Dalla Broushure in pdf la ruota colore è a 7 segmenti, e se non mi sbaglio con 7 segmenti sono abbinati i 5X.

Fabio

PS.: mi piacerebbe propio sentire la rumorosità, almeno in confronto con il mio Yamaha DPX-1100

Guido G.
04-03-2008, 20:14
Dalla Broushure in pdf la ruota colore è a 7 segmenti, e se non mi sbaglio con 7 segmenti sono abbinati i 5X.

La ruota e a sette segmenti e gira a 4 x,sia per 81,82 e quasi sicuramente anche per n83.
Qui c e la descrizione e viene raffigurata la ruota con il settimo segmento verde:

http://www.cine4home.de/tests/projektoren/InfocusIN82/InfocusIN81Test.htm

Nidios
05-03-2008, 18:05
La ruota e a sette segmenti e gira a 4 x...
[/url]

Non riesco a trovare il dato dei 4X..... boh

Fabio

Guido G.
05-03-2008, 18:32
Non riesco a trovare il dato dei 4X..... boh

Fabio
Preso sul testo del sito citato,visto che molti sono interessati alla velocità della ruota colore di questo vpr.
Die Modelle IN81 / IN82 erreichen eine Farbfrequenz von 200Hz bei PAL (NTSC: 240Hz), dies entspricht einer vierfachen Farbradgeschwindigkeit. Damit ist der Regenbogeneffekt angenehm unauffällig und viele Anwender werden sich hieran nicht groß stören, aber bei genauem Hinsehen ist er dennoch wahrnehmbar.
200hz= 4x50
240hz= 4x60

Tiamat
07-03-2008, 16:55
Ok,
proiettore arrivato in negozio.
Domani spedisco i $ (purtroppo per lavoro non posso andare a prenderlo di persona, ma in caso non mi soddisfacesse, il negoziante-amico se lo riprende senza problemi e lo piazza nella sua saletta demo), lo calibrano ISF e per settimana prossima dovrebbe penzolare dal mio soffitto.

Prezzo quello che avevo segnalato qualche post fa.

Guido G.
07-03-2008, 17:10
Ciao,potresti farlo istallare dal tuo negoziante,visto la sua grande disponibilità al ritiro se....,cosi quando avrai il tempo per il ritiro puoi fare uno shot con l n82 o benq20000.
Se ci puoi far sapere il firmware,l ultimo se non erro è il 2.5.

Tiamat
07-03-2008, 17:17
Il fatto é che il mio negoziante si trova a 300km da casa mia...non sempre posso andarci e farlo venire... non so :)

Domani gli spedisco la mia PS3, così lo calibra su quella. La stanza della sua saletta é praticamente identica alla mia come "scurezza", e lo schermo é lo stesso. Quindi una calibrazione che ha senso.

Appena mi arriva, comunque, ti dirò la versione del firmware on board.

P.S. Sto pensando ad una cosa: ora lo calibro con la lampada nuova, varia molto poi la coorimetria con il passare del tempo? Altrimenti la mia prossima spesa sarà una sonda come si deve (per adesso uso un'EyeOne con vari software, ma mi dà sempre un po' l'idea di approssimativa...).

Guido G.
07-03-2008, 17:20
.

P.S. Sto pensando ad una cosa: ora lo calibro con la lampada nuova, varia molto poi la coorimetria con il passare del tempo? ...).
Si,pultroppo andrebbe ricalibrato,percio ti consiglio di fargli fare un rodaggio di qualche decine di ore,cosi anche lui potrebbe gia darci le prime impressioni;date da lui sarebbe ancora più incisive dato che ne maneggia parecchi di vprj.

Tiamat
07-03-2008, 17:30
Sto aspettando una sua valutazione più approfondità, per ora mi ha detto cripticamente che ha un "amazing picture quality".

Gli ho chiesto pareri riguardo un confronto con il Marantz, sempre DC4 e l'immancabile JVC 100, nonché con gli altri DLP DC3.

airliner
10-03-2008, 19:30
trovato in usa: 4599$ non male no?!

Guido G.
10-03-2008, 19:46
trovato in usa: 4599$ non male no?!
Ciao, con la concorezza agguerrita delle altre tecnologie che propongono proiettori con rapporto qualita prezzo impensabile fino a un anno fà anche in europa dovrebbe diminuire il prezzo del n83 se vuole avere un piccolo spazio nella vendità.
Aspettiamo la review di questo vprj per valutare il costo da sborsare.

airliner
10-03-2008, 19:49
Ti quoto pienamente, era per sensibilizzare i frequentatori alla differenza di prezzo spesso inspiegabile che c'è con il nuovo continente

Lagoon
10-03-2008, 23:54
Boh, non ci conterei troppo su tagli di prezzo miracolosi... certo, di quacosa scenderà, ma ho l'impressione che non tutti i vpr economici siano diretti concorrenti di questo Optoma. Tanto per cambiare ha alcune qualità che lo distinguono da altri vpr, tipo la luminosità notevole per la fascia di prezzo. Ma quello che cambia più di tutto è il tipo di distribuzione. Trovare un epson (per fare un esempio) in rete, su siti di aste, negozi online ecc. è facile, trovare un infocus no perché il loro mercato sono gli installatori. Per cui non credo si mettano a guerreggiare sui prezzi.

blasel
11-03-2008, 13:18
. Trovare un epson (per fare un esempio) in rete, su siti di aste, negozi online ecc. è facile, trovare un infocus no perché il loro mercato sono gli installatori. .

Mica l'ho capita e vorrei arrivarci. Cosa intendi per 'installatori' e cosa intendi per 'rivenditori' ?

Ho visto negozi di grande distribuzione vendere VPR, ma tutti quelli che ho visto, in genere, non hanno in mostra VPR top. E comunque non mi sono soffermato poiche', come sara' ben noto a molti di voi, in questi negozi, anche un neofita, il piu' delle volte, ne sa piu' del commesso addetto alla vandita. Inoltre, in genere, le ditte trattate sono quelle da cui questi punti vendita prendono anche molti altri articoli, tipo Panasonic, Sharp, Sanyo, Epson etc. MAI ho visto in questi negozi VPR di marche specializzate come Planar, Barco-Cineversum, InFocus etc etc.

Presso i rivenditori specializzati ho quasi sempre trovato sale di visione debitamente attrezzate con in dimostrazione il VPR di mio interesse anche delle marche presenti nei negozi della grande distribuzione, oltre che quelle specialistiche di settore.
Questi stessi rivenditori hanno installatori propri, o in sub-appalto che provvedono al montaggio, se richiesto.

Gli installatori tout-court, non essendo rivenditori diretti, dovranno rifornirsi da uno dei due canali di vendita sopra riportati, o mi sbaglio?

Guido G.
11-03-2008, 13:28
".
Gli ho chiesto pareri riguardo un confronto con il Marantz, sempre DC4 e l'immancabile JVC 100, nonché con gli altri DLP DC3.
Ciao,se non sbaglio sono 5 gg che il vpj si trova in negozio.
Ancora nessuna review? Saremmo i primi,per una volta, ad averla in tutto il globo:D :)

Lagoon
11-03-2008, 17:25
Ok, spiego meglio... mi risulta che alcune marche, tra cui Infocus, non vendano i loro vpr a qualsiasi rivenditore li richieda, ma evitano i negozi online (o forse ne vietano proprio la vendita online?) e credo anche che li "concedano" solo ai negozi dove ritengono ci sia la competenza da parte del titolare di eseguire l'installazione in modo accurato. Forse obbligano anche a comprendere l'installazione nel prezzo del vpr o qualcosa del genere. Forse richiedono certificazioni da installatore professionista o roba del genere... Non so di preciso quali di queste affermaizoni siano vere, la cosa non mi è chiarissima, ma queste sono le cose che ho intuito leggendo qui e là.
Se parte di quell oche ho scritto è vero, è chiaro che la clientela di questi vpr sarà parecchio diversa da quella dei vpr più economici come gli lcd, che vengono venduti a pacchi su ebay e negozi online vari. E clientela diversa significa meno guerra dei prezzi

Guido G.
11-03-2008, 17:52
Ciao,a me non risulta che infocus impone prezzi minimi o possono essere venduti da chi ha degli accordi su quantità o peggio ancora da rivenditori ufficiali infocus;tanto è che online si possono trovare da rivenditori che trattano svariati marchi.
Invece oltre oceano c e una grossa discussione che riguarda il prezzo minimo di vendita dei proiettori di un grosso marchio,probabilmente il primo.

Nidios
11-03-2008, 19:47
Nessuno a mai praticato modifiche per silenziare maggiormente questo stupendo Vp?
Chesso, sostituzione ventole o una forma di fonoassorbente...

Verrebbe collocato 50cm indietro sopra la mia testa, ed è al limite il Yamaha DPX-1100 che è molto silenzioso.

Fabio

blasel
11-03-2008, 20:12
InFocus, come Planar, BlackWing-Cineversum. Runco, DVDO, nel settore della nostra sezione, sono importati e distribuiti in Italia dalla ditta Audiogamma la quale ha una sua politica commerciale ben definita, anche se, come si potra' notare dai marchi sovra esposti, spesso in concorrenza fra di loro medesimi.

Indubbiamente i prodotti dei marchi summenzionati si rivolgono ad un pubblico meno vasto e piu' selezionato, non adopererei il termine 'mercato di nicchia', mi sembra improprio, ma indubbiamente tali prodotti non li vedrei di buon occhio in un grande shop-center di un grande magazzino di elettronica, esposto tout-court con un cartellino che ne enunci le principali caratteristiche ed il prezzo.

La politica 'seriosa' adottata dall'importatore, permette ad alcuni rivenditori d'oltralpe di praticare prezzi differenti e piu' vantaggiosi per gli italiani. E cio' non ci disturba affatto, a noi utenti finali, in modo che possiamo avere un'alternativa ben sapendo che una garanzia italiana e' da preferire.

airliner
11-03-2008, 21:43
Continuo a chiedermi comunque come possa esistere tutta questa differenza di prezzo con gli usa. Non è che li vengono venduti al supermercato, e la garanzia è la stessa.

blasel
11-03-2008, 23:41
Continuo a chiedermi comunque come possa esistere tutta questa differenza di prezzo con gli usa. Non è che li vengono venduti al supermercato, e la garanzia è la stessa.

Ma hai visto a quanto vendono in Japan i VPR made in Japan???

Ma sei ancora convinto che gli USA siano Lamerika di Gianni Amelio?

Ormai i tempi sono cambiati, a parte i 'billionaire' i ricchi sono gli 'europei' e non gli Yankees, italiani esclusi, dato che abbiamo i salari piu' bassi dell'unione, spagna, grecia e portogallo compresi.

Trai le conclusioni...

Ma non dovevamo parlare di VPR ???

airliner
12-03-2008, 06:11
Scusa Blasel ma in Usa vendono a poco sia i vpr fatti da loro(?) che quelli made in jap, il che significa che i margini sono mooolto diversi. Parlavo di questo nel caso procedessimo ad un acquisto di gruppo del proiettore che ci intressa, diciamo per sensibilizzare.

andrea1972
12-03-2008, 08:02
secondo me non cè tanta differenza di prezzo se consideriamo il mero numero (in82 dovrebbe avere un prezzo di 4500 dollari e qui lo trovi con lo stesso prezzo in euro) appena varca l'oceano qualsiasi cosa venduta in dollari viene venduta in euro (vedi apple), il discorso è che attualmente il dollaro rispetto all'euro è carta straccia, al cambio ormai si sfiora 1,60 euro per un dollaro.
OT si potrebbe aprire un 3d e mettere in evidenza esperienze proprie di acquisti, di siti e-commerce, ecc... provinienti da oltre oceano.

airliner
12-03-2008, 15:28
Sul listino ti posso dar ragione, continuo a dire che faccio riferimento ad oltre oceano perchè lo street price, cioè il prezzo a cui si può portare a casa un vpr che per tipologia non da normalmente i problemi degli LCD e DILA è ben più basso: IN82 3999$, IN83 4599$. Il dollaro non è di moda e qualsiasi altra argomentazione è valida, rimangono differenze del 50% sul prezzo.

Guido G.
12-03-2008, 15:32
Ciao,valuteremo tutto al momento giusto,non abbiamo ancora i paraocchi.

max916
13-03-2008, 21:45
Non mi è ancora ben chiaro il meccanismo dei dazi doganali ma sembra che per le importazioni dagli usa ci sia circa il 20% di dazi + il 20% di iva.
partendo dal prezzo di acquisto di 4599$ non si arriverebbe poi tanto lontani dallo streetprice italiano...... a questo punto vale rischiare una spesa del genere per un prodotto senza garanzia?

airliner
13-03-2008, 22:44
4% di dazio più 20% di iva, poi perchè senza garanzia? E comunque i miei dubbi sono relativi alla differenza di prezzo. 4599$ sono ad oggi 2967 euro, un bel margine, a mio personale avviso.

andrea1972
14-03-2008, 08:51
quindi riassumendo, calcolando il prezzo dell'infocus in82: prezzo in usa 3999 dollari che equivalgono al cambio attuale a 2563 euro. a questo si calcola il dazio del 4% e si va a 2665 euro circa. su questo prezzo si aggiunge l'iva= 3198 euro. dal calcolo bisognerebbe aggiungere la spedizione. in conclusione, non conoscendo il miglior prezzo qui in italia, si sparagna :D o no? a occhio spannometrico non credo o si?:confused:

airliner
14-03-2008, 10:58
Se lo trovi a quel prezzo bene, io spero che con un acquisto di gruppo di poter riuscire a strappare un prezzo migliore, spero! Poi se vogliamo giustificare la enorme differenza di prezzi si può fare, si può fare tutto. Vi chiedo scusa se ho portato la discussione su un binario che nulla ha a che fare con la qualità del nostro proiettore. Spero di leggere presto qualche recensione

Tiamat
15-03-2008, 08:29
Allora, il proiettore mi é arrivato e troneggia già sul mio soffitto.

Qualche prima impressione sparsa:

calibrato, sul mio Stewart Studiotek 130 (gain 1.3) da 100", mi fornisce 25 ft/L, con l'iris quasi chiuso al massimo e la lampada in economy mode.
Potrei leggermente migliorare il nero, chiudendo del tutto l'iris, ma a mio avviso il contrasto intraframe ne soffre abbastanza, perché viene a mancare il punch delle parti chiare (che é un punto di forza dei DLP). Qui va a gusti, e se ho preferito il DLP i miei gusti son questi.

In compenso, aprendo del tutto l'iris, posso tranquillamente usare il proiettore con la luce accesa o le finestre non oscurate :)

Rispetto a quanto ho visto e mi ricordo dell'82, il contrasto migliora, così come la tridimensionalità della scena.

Rispetto al CRT, il nero non é nero. Ma ormai mi sono praticamente rassegnato (inoltre, rispetto al *mio* CRT, il nero é meno "nero" solo su una schermata totalmente nera, perché le parti chiare nel DLP sono molto più luminose).

L'ottica é eccellente: nessuna traccia di aberrazione cromatica su tutto il quadro, bordi compresi, e fuoco perfetto. Inotre, la ghiera del fuoco é piuttosto "lunga", così non é difficile trovare il punto migliore.

L'arcobaleno non lo vedo, ma io non lo vedo comunque mai.

Il rumore della ventola un po' c'é, ha un pitch piuttosto basso (probabilmente lo chassis enorme rispetto ai componenti, ha permesso di poter usare ventole di generose dimensioni) ma muove pareccha aria e si nota.

blasel
15-03-2008, 08:55
@ Tiamat, complimenti ed auguri.

E' splendido anche con il s.w. SD? Perche' e' verissimo che e' un superbo fullHD, ma e' altrettanto vero che ciascuno di noi ha tanto (troppo? no!) materiale in SD da visionare e non ci possiamo permettere di installare 2 VPR, uno per SD ed uno per fullHD

Tiamat
15-03-2008, 09:04
Mi riservo di provarlo per bene in SD, 576i e p, appena possibile, così come l'entrata component.

Per adesso posso dire che il 720p, a quanto mi sembra, viene scalato molto bene a 1080.

Ad una rapida occhiata di Sky, i canali SD (purtroppo già 576p...) venivano scalati anch'essi piuttosto bene (sempre tenendo presente che il segnale di partenza é proprio piccolo: se si imposta "nativo", c'é un francobollo in mezzo allo schermo :) ).
Ora vorrei provare a collegarmi in RGBs 576i e vedere come si comporta nel deinterlaccio.

Il 1080p/24 é perfettamente fluido.

Da ultimo, colevo segnalare che il menu del proiettore é secondo me il meno intuitivo e meno usabile che mi sia mai capitato di usare.
Subito a scuola da Apple per un'interfaccia decente ed ergonomica!

airliner
15-03-2008, 09:59
Mitico, ti invidio un pò.
Dovrei usarlo con uno schermo simile come dimensioni, la tela grigia con un guadagno inferiore farebbe danni secondo te? Mi sembra che la luminosità sia abbondante! Mi ha colpito il commento sulla rumorosità, a che distanza lo hai posizionato dal punto di visione?

Tiamat
15-03-2008, 11:25
Il proiettore é posizionato un metro e mezzo sopra di me, e circa un metro dietro.

Non é rumoroso in assoluto, per esempio con i film non si nota assolutamente, ma certo é leggermente più rumoroso di altri.

Tuttavia se questo permette di mantenere una temperatura interna ottimale, bern venga!

Per quanto riguarda il telo grigio, non ne ho idea: ho sempre e solo usato lo Studiotek :)

Sicuramente la luminosità é sufficiente, anzi, fin troppo abbondante: con IRIS aperto, come detto, in modalità lampada Low e in condizione di calibrazione, volendo ci si abbronza :D

Micio
15-03-2008, 11:53
Quant costa stò VPR ??

Micio.

Guido G.
15-03-2008, 12:00
Sicuramente la luminosità é sufficiente, anzi, fin troppo abbondante: :D
Ciao,complimenti.
Con uno schermo oltre i 2.50mt. di base si potrebbe sfruttare meglio la luminosità di questo vpj?
Puo controllare la versione del firmware che monta?

Nidios
15-03-2008, 12:25
Il rumore della ventola un po' c'é, ha un pitch piuttosto basso (probabilmente lo chassis enorme rispetto ai componenti, ha permesso di poter usare ventole di generose dimensioni) ma muove pareccha aria e si nota.

Hai provato a vedere se le ventole sono di misure standard?
Sul mio vecchio SP7210 avevo delle ventole standard di cui ho potuto vedere anche marca e tipo, ho fatto una ricerca su internet ed ho visto le loro caratteristiche in db.
Poi ho cercato altri modelli con stesse caratteristiche (portata aria e misure) ma più silenziose e le stavo per prendere (ocio alla garanzia).
Ma alla fine ho fatto in tempo a venderlo e prendermi il DPX della Yamaha.

Secondo me basterebbe poco per migliorare la rumorosità, il problema è che bisogna aprirlo.

Fabio

Grifo
15-03-2008, 12:25
.... Quasi quasi con quella luminosità potrebbe essere quello giusto per un 3 mt di base gain 1.0...:rolleyes:

Come ottica, è buona, diciamo ai livelli dello Sharp 21000?

Non ho mai visto un Infocus.... Ma a dettaglio dell' immagine
e a rumore video e dithering come è messo?


Grazie,
ciao! e........... complimenti:)

Guido G.
15-03-2008, 12:47
calibrato, sul mio Stewart Studiotek 130 (gain 1.3) da 100", mi fornisce 25 ft/L, con l'iris quasi chiuso al massimo e la lampada in economy mode.
nota.
Ciao,mi sembrano un po esagerati 25ft per il tuo schermo,hai una luminosità che supera i 550 lumen.
Hai usato lo zoom al max?è tarato d 65 e non stai usando il b. color?
Dovresti stare al disotto dei 20fl con schermo 100p.da 1,3 ,con iris quasi chiuso, anche calcolando che la lampada è nuova:invecchiando perde quasi la metà di luminosità.

Tiamat
15-03-2008, 15:06
X Micio

L'ho pagato, qui in Svizzera, esattamente l'equivalente di 4660 Euro, compresa la calibrazione D65.

x Guido

Controllerò la versione firmware. Ieri non mi sono ricordato.
Riguardo la luminosità, é quello che mi ha detto l'installatore: 25ft/L calibrato a D65 con l'iris a livello 3 su (credo) 10, dove 10 é il max (in realtà il proiettore utilizza una diversa numerazione, che credo stia per la % di chiusura dell'IRIS).
Lo zoom é nella posizione più grandangolare (= più luminoso) e la calibrazione é D65.
P.S. il b.color é quella modalità "colore ottimale dinamico super extra plus" o come la chiama inFocus? Se sì, la sto usando.

Chiudendo tutto l'iris il nero assoluto (ovvero una schermata quasi solo nera) migliora leggermente, l'immagine diventa più "tranquilla" e rilassante, ma si perdono le medie/alte luci, e a mio parere é sì più rilassante, ma anche globalmente meno piacevole e d'effetto *per me*. Ho salvato un setting a IRIS chiuso che userò per le lunghe sessioni a FIFA08 online ;)

Credo che 100" siano al limite basso per questo proiettore, ma con la calibrazione che mi ha fatto, ho un'immagine dal punch mostruoso, sia per il contrasto intraframe che per la nitidezza. La tridimensionalità é realmente quanto di meglio ho mai visto personalmente.

Il proiettore é effettivamente luminosissimo: come detto, su 100" 1.3x, calibrato D65, con IRIS aperto a lampada low, si può tranquillamente vedere con una fonte luminosa nella stanza: sembra più o meno un buon plasma, ma ovviamente molto più grande.

x Nidios

Ho delle ventole ipersilenzione e comunque dal buon rendimento, che avevo preso ai tempi del CRT. Delle Papst qualcosa... ma onestamente non mi dà assolutamente fastidio il rumore, e non ho una gran voglia di mettermi a smanettare troppo anche con un DLP... altrimenti avrei preso un Sony G90... :)

X Grifo

Ammetto di non avere mai visto bene lo Sharpone, ma l'ottica del mio esemplare di infocus mi pare al di sopra di ogni sospetto. Considera che sono molto appassionato di fotografia e ottica in generale, e uso solo Leica e Zeiss: l'ottica dell'in83 risolve perfettamente la matrice, mi mostra i singoli pixel a distanza ravvicinata, non mostra strani riflessi e anche aumentando a balla la luminosité, in presenza di luci puntiformi su sfondo nero non mostra la minima aberrazione. Insomma, perlomeno per quanto riguarda il mio esemplare, non potrei chiedere di più.

Rumore video per ora non mi é quasi mai capitato di vederne: solo disabilitando completamente il filtro anti-noise (in genere disabilito sempre tutto nei digitali) in alcune scene grigio molto scuro di non mi ricordo più cosa, ho visto un po' di grana... ma dovrei capire se é la compressione o il proiettore. Per il resto pulitissimo.

Il Dithering credo di averlo intravisto, ma proprio pocopoco e solo sporadicamente, in alcuni panning molto veloci a FIFA08 (quindi 720p tra l'altro). Ma in genere non lancio lungo e faccio manovre pacate e ragionate, quindi...:p

Comunque sono proprio agli inizi con questo proiettore, e in genere le magagne escono piano piano.

Per esempio mi scoccia un po' che il formato video non é modificabile in modalità ISF. Essa prende il formato utilizzato nell'ultima sessione a profilo "libero". Quindi se per esempio mi metto a veder Sky SD in 4/3, devo antrare nel menu (che ODDIO ribadisco che é veramente PESSIMO per i miei gusti: sembra Windows 3.1 come stile grafico e non so cosa come usabilità...), mettermi in modalità user, settare 4/3, tornare in modalità ISF, e poi ho il giusto aspetto.
Magari sbaglio io, e lo spero :)

Guido G.
15-03-2008, 15:38
Riguardo la luminosità, é quello che mi ha detto l'installatore: 25ft/L calibrato a D65 con l'iris a livello 3 su (credo) 10, dove 10 é il max (in realtà il proiettore utilizza una diversa numerazione, che credo stia per la % di chiusura dell'IRIS).
Lo zoom é nella posizione più grandangolare (= più luminoso) e la calibrazione é D65.

ecco la spiegazione di questa luminosità eccessiva:zoom max,brillant color e schermo con guadambio 1,3 portano un aumento di piu di 5-6fl.
Calcolando l usura della lampada tra qualche decine di ore dovresti staresotto i 20fl.

Tiamat
15-03-2008, 16:00
Sicuramente, ma considera che sono già a 30 ore, dato che ho fatto fare un bel burn-in per avere una calibrazione vagamente decente e stabile.

Tuttavia non é male avere una bella riserva di luminosità: man mano che la lampada perde potenza, apro l'iris :)

So che la colorimetriva varia durante l'invecchiamento, ma perlomeno non mi ritrovo con un proiettore troppo moscio, pure verso la fine.

L'installazione con lo zoom al max l'ho fatta proprio per questa ragione, tanto al limite posso sempre chiudere al messimo l'iris, cosa che già faccio, in caso di troppa luce (e se proprio diventassi ipersensibile alla luce, monto un filtro ND da 1 o 2 stop, di quelli che ho in giro).

Ma il brilliant color esattamente cosa fa? Fa girare meno velocemente la ruota? Perché, onestamente, non ho notato significative variazioni con il b.color abilitato: né di luminosità né di colore...
Domani osservo meglio.

Zaphod Beeblebrox
15-03-2008, 16:55
Il bordo dell'ottica è filettato? (per i filtri)

Tiamat
15-03-2008, 17:08
Onestamente non ne ho idea ma penso di no, in ogni caso, volendo, mi ingegnerei in qualche modo.

Altra cosa che mi segno di osservare :)

Grifo
15-03-2008, 18:07
Tiamat se i molto gentile e disponibile:)
Ti ringrazio per le risposte..
Goditi il gioiello!!!;)

Guido G.
15-03-2008, 18:45
Ma il brilliant color esattamente cosa fa? Fa girare meno velocemente la ruota?
.
Ciao,da quello che ho potuto capire,persone piu esperte potranno dare ulteriori spiegazioni o precisazioni,utilizza altri 3 colori ricavati dal passaggio tra una piccola parte di spicchio di colore a l altro colore della ruota ;sovrapponendo il passagio si crea un ulteriore colore,cosi si ottengono oltre ai colori primari(rosso,verde,blu) altri tre colori(giallo,ciano,magenta),utilizzndo questi altri tre colori si puo arrivare a 200trilioni di sfumature di colore e si ha anche la possibilità di sfruttare di più la luminosità delle lampade uhp(mercurio) dato che prima,senza l utilizzo del brilliant color,con solo i 3 colori primari, non tutta la luce poteva essere sfruttata.
Utilizzando il brilliant color la ruota colore non dovrebbe avere variazione di velocità,mentre dovresti ottenere più lumen,più saturazione di colore(precisione),c e anche da dire che non tutti i vpj riescono a gestire bene il brilliant color,in pratica fanno più danno che beneficio alterando i colori e il gamma,l infocus ,grazie al suo processore,sembra che lo faccia bene ma non in maniera perfetta.

Tiamat
17-03-2008, 08:08
x Zaphod


Il bordo dell'ottica è filettato?

Sì, ho controllato ed é filettato. Non so la misura ma ad una rapida occhiata pare di di diametro abbastanza largo. Ad occhio credo un 82mm, ma dovrei provare.

X Guido G.

Grazie della spiegazione!

Guido G.
17-03-2008, 08:59
Sì, ho controllato ed é filettato. Non so la misura ma ad una rapida occhiata pare di di diametro abbastanza largo. Ad occhio credo un !
Sentivamo gia la tua mancanza:)
Ho ordinato una lente grandangolo che mi permette di aumentare l immagine del 20% ; a giorni dovrebbe arrivare e la provero sul mio attuale dlp che ha il l. shift del 36% come l infocus. Mal che vada l ho usero per la mia m.digitale.
Se ci puoi dire la misura della filettatura cosi potro prendere una ghiera adattatore al momento opportuno.
Anche il firmware che monta.

Tiamat
17-03-2008, 14:15
Una piccola ulteriore cosa, che conferma al 100% quanto già si é detto spesso qui.

Il manuale che mi hanno fornito con l'in83 é quello dell'in82.
Insieme ad esso c'é un flyer che dice "l'in83 é perfettamente identico all'in82, salvo per l'utilizzo della tecnologia DarkChip4".

Riguardo l'uso di ottiche aggiuntive, da purista l'idea non mi piace molto, ma se sono fatte bene può anche essere che la perdita sia minima.

Guido G.
17-03-2008, 14:18
Ciao,allora la filettatura della ghiera dovrebbe essere 72mm,cosi recita il manuale del n82.

Guido G.
19-03-2008, 19:58
Riguardo la luminosità, é quello che mi ha detto l'installatore: 25ft/L calibrato a D65 con l'iris a livello 3 su (credo) 10, dove 10 é il max
Vediamo se qualccuno riesca a dare una spiegazione riguardante la grande differenza di luminosità di questo vpj confrontato ai suoi predecessori.
é stato confrontato con n81,n82 su uno schemro di 81° (1,80 di base):
lampada low,calibrado d65,iris al 55%(piu della metà aperto) ,luminosità prodotti in FL:

n81=22 fl
n82=25 fl
n83=38,3 fl
Tra n81 e n82 c e un 14% di differenza ma tra n82 e n83 c e più del 50% di LUMINOSITà.
Chiedo,se qualcuno vuole cimentarsi a rispondere,comè possibile se la differenza dei due e solo il passaggio da DC3 a DC4?
Se fosse solo in DC4 a dare questo guandambio, in teoria, anche il nero si dovrebbe dimezzare dato che abbia gia accurato con le varie recensione che il passaggio tra n81(DC2) e n82(DC3) ha avuto un alzamento(piu nero) paragonato + - al guadambio di luminosità che è stato di un 14%.
Inserisco il sito svedese dove viene misurato n83 raffrontato ai fratellini:
http://www.component.se/forum/index.php?showtopic=8630

Tiamat
20-03-2008, 08:21
Visto che non raccontavo balle? :D

Probabilmente in effetti la DC4 é più efficiente dal punto di vista luce.
Potrebbe anche essere l'ottica con coating migliori e/o più luminosa.

Guido G.
20-03-2008, 11:58
i.
Il manuale che mi hanno fornito con l'in83 é quello dell'in82.
.
Ecco il manuale del n83:
http://www.projectorcentral.com/pdf/projector_spec_4135.pdf

Tiamat
20-03-2008, 13:30
Grazie, ma dire il vero mi pare piuttosto un flyer pubblicitario. Son 2 pagine.

In ogni caso quello dell'82 é identico.

DS scherzi elettronici
22-03-2008, 06:52
Ieri ho visto funzionare l' N83 DC4 in un negozio di TV.
Blue ray pioneer direttamente su HDMI.

Il mosquito noise la fa da padrone. Inguardabile!
Non riesco a capire cosa ci trovate in un dlp.....

Nidios
22-03-2008, 07:05
Attenzione che non sia un fattore della sorgenze, il DLP ha una risoluzione quasi da miracolo che ti fa sorgere ogni schifezza della sorgente.

Con l'avvento dei blu-ray e codec VC-1 magistralmente gestiti io con il mio DPX non noto nessun effetto di solarizizione o mosquito, cosa che prima notavo con tutte le altre sorgenti.

Fabio

DS scherzi elettronici
22-03-2008, 07:53
No niente solarizzazione e livello del nero veramente ottimo ( considerata la stanza), ma mosquito praticamente ovunque, un po lo stesso grave difetto dei d-ila (tutti).

airliner
22-03-2008, 08:11
Non ho mai notato questo effeto su nessuna macchina, me lo potresti descrivere? E poi scusa se te lo chiedo, visto che i d-ila sono considerati il nonplusultra, non è che potresti essere tu particolarmente sensibile al fenomeno? Ciao Marco.

DS scherzi elettronici
22-03-2008, 11:30
Il mosquito noise è quel brulicare di pixel instabili (che continuano a cambiare tonalità) che sono presenti sulle tinte unite e a maggior evidenza sulle scene scure. L' effetto Frittura....

Si elimina con il cristalio o col DVDO, ma ad esempio gli LCD di ultima generazione ne sono esenti.

Maggiore è la distanza dal pannello di proiezione e minore è l' effetto.


Al TOP audio video di settembre 07 c' era la comparativa Sharp21000 e JVC HD1, l' effetto era ridotto solo perchè sotto il cristalio lo limitava, ma era evidente.
Io per questo motivo ho sempre scartato DLP e D-ILA.

Chi ha detto che il D-ila è il massimo? Quelle recensioni presenti su internet o sulle riviste forse? O solo perchè costa il doppio di un LCD?

Guido G.
22-03-2008, 12:24
Ieri ho visto funzionare l' N83 DC4 in un negozio di TV.
..
Ciao,mi dici che base proiettavano , distanza di visione e che film o trailer hai visionato?
Riguardo il mosquito,al tav milanese, io l ho notato sul hd1 ma non sullo sharp 21000,visti a una distanza di 3 metri con base proiettata di 2,5mt.
In alcuni filmati ho notato,in ambedue, più difetti di compressione che mosquito.

DS scherzi elettronici
22-03-2008, 16:36
Allora: distanza di visione : 4 metri, imagine da 2 mt di base. fantastici 4 blu ray.

Il 21000 mi è piaciuto molto più del hd1. il blu ray era 007 casino royal

Speravo che il dark chip 4 del in83, avesse apportato delle migliorie, invece a conti fatti : nulla.

blasel
22-03-2008, 16:46
@ DS : ma e' uno scherzo, vero?

Pero' aprile e' ancora da venire... mi sembra ti sia anticipato di una decina di giorni!

Mi piacerebbe molto far visionare a tanti di voi due VPR alla volta in contemporanea, con il medesimo s.w., in shoot-out, le immagini senza darvi la possibilita' di vedere-sapere quali VPR le stanno generando e dopo, solo dopo, farvi stilare una classifica elencando pregi e difetti di ciascuno. Ovviamente anche coprendo totalmente il rumore generato dalle ventole di raffreddamento.

Ne vedremmo delle belle! E tanti 'teorici' sarebbero smentiti dalla pratica.


P.S. Se venite a trovarmi a Napoli, lo 'scherzo' di cui parlo sopra, lo rendo possibile.

Guido G.
22-03-2008, 17:36
@ DS : P.S. Se venite a trovarmi a Napoli, lo 'scherzo' di cui parlo sopra, lo rendo possibile.
Ciao,bisogna vedere chi li tara e come vengono tarati.
Possiamo prendere il migliore proiettore al mondo basta sballare,di poco, un colore o giostrare sulla luminosità per renderlo tra i peggiori.

Guido G.
22-03-2008, 17:48
Allora: Speravo che il dark chip 4 del in83, avesse apportato delle migliorie, invece a conti fatti : nulla.
Però pretendere una buona visione e relativo mosquito miminizzato su uno schermo con base 2.00 mt da un proiettore che spara 1600lumen D65.Questo vpr secondo me e per basi oltre 2,5mt. a menochè si usa uno schermo grey per andare al di sotto.
Io ho visto il trailer dei f.4 e non mi sembra granchè come riferimento di qualità HD.

Tiamat
23-03-2008, 11:25
Sapete che onestamente non noto proprio "friggere" di pixel con l'in83 :confused:

Riguardo la luminosità, Guido, con l'iris tutto chiuso le cose cambiano di parecchio (io ho un 2mt di base con guadagno 1.3x e la luminosità non é per nulla eccessiva). Solo che i passi dell'iris sono piuttosto "lunghi", quindi bastano un paio di stop per aumentare sensibilmente la luminosità.
Anche il fatto che sia calibrato bene secondo me aiuta ad avere un'immagine globalmente gradevole.

Ah, riguardo il brilliant color, ho notato il positivo effetto (e l'entrata in funzione dello stesso), visualizzando immagini fotografiche. Con rossi molto carichi, ad esempio, la giusta saturazione la ottenevo solo con b.color attivato.

jedi
25-03-2008, 05:42
Mi ero promesso di non entrare piu' in polemiche.
Ma quello che ha scritto il forumer DS -Scherzi Elettronici mi sembra eccessivo.
E' vero che nella vita vi e' sempre qualcuno che se tutti dicono rosso per puro spirito di polemica inutile, dice nero(senza fare allusioni alla politica).
Anche (se lo sa)i proiettori con tecnologia DI-La ,sono una variante alla tecnologia Lcd (sono riflessivi ,invece che direttivi).
Comunque ,visto che in due anni non ha mai dato contributi a questo forum,puo' astenersi a scrivere in questo modo (ripeto)inutile.
Spero a non risentirsi
Marco

DS scherzi elettronici
25-03-2008, 11:23
Io ho parlato del Infocus IN83 che ho visto....
Ho dato i miei pareri.
Jedi senior member ha parlato solo di me in modo inopportuno.....


Il forum è del IN83!

blasel
25-03-2008, 12:09
da - DS scherzi elettronici : Ieri ho visto funzionare l' N83 DC4 in un negozio di TV.

Non credo sia la soluzione migliore per poter valutare-giudicare un VPR.


Non riesco a capire cosa ci trovate in un dlp.....

E' una TUA considerazione personale. Le nostre sono differenti e non credo che tra noi ci siano 'missionari' disposti a sacrificarsi per fare proseliti. Resta con le tue convinzioni. Se credi. Ma, per favore, cerca di lasciare il sereno che trovi nei thread.


Il 21000 mi è piaciuto molto più del hd1. Speravo che il dark chip 4 del in83, avesse apportato delle migliorie, invece a conti fatti : nulla.Io per questo motivo ho sempre scartato DLP e D-ILA.Io ho parlato del Infocus IN83 che ho visto.... Ho dato i miei pareri. Il forum è del IN83!

Non so se ti rileggi, credo ti sarebbe molto utile.

Ti rinnovo l'invito a venire ospite a Napoli dove possiamo mettere simultaneamente a confronto i tuoi preferiti LCD (Epson 2000), con i D-ILA e con gli InFocus In81, In82 ed In83 ed anche con i Planar 8130 ed 8150.

Sono spiacente, niente XSRD (Sony) e niente Sharp 21000.

Ti aspetto.

Guido G.
25-03-2008, 18:14
simultaneamente a confronto i tuoi preferiti LCD (Epson
Ti aspetto.
Ciao,certo preferire un lcd confronto al n83 o un dlp di questa caratura e come preferire,imho, una modella da 40kg al posto dell Arcuri.:D

blasel
25-03-2008, 21:33
Ciao,certo preferire un lcd confronto al n83 o un dlp di questa caratura ......D

Tu ed io, nonche' la stragrande maggioranza dei seguaci del nostro forum sono d'accordo con la tua affermazione, tuttavia, tornando al tuo paragone con l'Arcuri (Manuela) e la 40Kg, posso assicurarti che c'e' qualcuno che ha il gusto di preferire l'orrido...

nemo30
25-03-2008, 21:56
Sono dovuto tornare indietro di almeno 10 messaggi prima di capire di cosa parlava questo 3d. O la finite subito, o la finisco io. ;)

Naturalmente vi ricordo che in questo forum ognuno è libero i esprimere il proprio parere...nei limiti del regolamento.

blasel
25-03-2008, 23:29
@ Nemo : non per polemizzare, ma il tuo post ha 141 come numero progressivo, ed al n° 138 l'incipit del mio post e' .

da - DS scherzi elettronici : Ieri ho visto funzionare l' N83 DC4 in un negozio di TV.
Non credo sia la soluzione migliore per poter valutare-giudicare un VPR.

Mi spiace non te ne sia accorto, o non l'abbia letto.

airliner
04-04-2008, 13:19
Blasel come stanno andando gli shootout in quel di Napoli? Mi dispiace ma credo non potrò essere presente.

Tiamat
07-04-2008, 14:18
Finalmente mi sono ricordato di controllare il firmware.

La versione é 1.0, mentre il DLP "qualcosa" é 8.5.

Ora vorrei sapere se un privato può aggiornare il firmware degli in8x autonomamente. Chiedo lumi al mio negoziante.

Guido G.
07-04-2008, 15:39
Finalmente mi sono ricordato di controllare il firmware.

La versione é 1.0, mentre il DLP "qualcosa" é 8.5.

Ora vorrei sapere se un privato può aggiornare il firmware degli in8x autonomamente. Chiedo lumi al mio negoziante.
Ciao,sul 81 e l 82 viene montata la 2.5.
A quanto pare sul n83 c e l inizio di una nuova versione;chissa se puo essere inserito anche nei predecessori?
Che intendi per 8.5?

Tiamat
07-04-2008, 19:10
Allora, questo é quello che trovo nella schermata Info Servizio, del menu:

Nome modello: in83
Firmware: 1.0
Configurazione: 1.0
Avviamento: 1.0
Configurazione DLP: 8.5
+ altre cosucce.

Nei predecessori l'aggiornamento firmware era per forza tramite assistenza? Non intendo "ufficialmente", ma proprio a livello tecnico: chessò, necessitava di apparecchiature particolari? Perché se é solo da caricare tramite un software e un cavo seriale, potendoseli procurare... ;)

Tiamat
10-04-2008, 10:53
Qualche impressione più precisa sul Brilliant Color.

Con sorgenti e materiali di buona qualità, ad esempio un Blu-ray, si nota una maggior saturazione e brillantezza dei colori (specialmente i toni contententi il rosso) senza particolari effetti collaterali negativi.

Con sorgenti pur buone, ma materiale a volte non "controllato", ad esempio le maglie sisntetiche bianche dei giocatori di calcio, nelle partite di Sky HD, che tendono a "bruciare" le parti più chiare, il BC a volte fa leggermente le bizze e forma leggeri veli di colore unifirme rosso, immobili. Sono molto leggeri, ma si notano. Anche la riduzione del rumore tende a provocare leggermente ciò. Quindi per la TV, disabilito BC e tengo pure sempre disabilitata la riduzione del rumore, che ai miei occhi fa poco tranne limare dettaglio.

Tra l'altro, l'in83 sceglie il gamut colore appropriato, secondo la sorgente. Con i blu-ray noto che sceglie il corretto gamut dell'HD: REC 709.
Con Sky HD, invece, sceglie RGB Video, e se provo a mettere REC 709 mi sfalsano i colori di brutto. Deduco quindi che Sky HD non trasmette, oppure il decoder non esce con il 709? Come mai? Credevo fosse lo standard per l'HD.

Tiamat
13-04-2008, 14:14
Continuo con le impressioni d'uso.

Uno dei motivi che mi hanno spinto verso un DLP monoDMD é il fatto che non presentano problemi di allineamento delle matrici e hanno una buona uniformità e purezza di colore su tutto il quadro.

Mi sono anche fatto l'idea, dopo numerosi esempi visti e letti, che le ottiche sono mediamente più definite rispetto a quelle impiegate da altre tecnologie, fatto che *sempre a mio parere* é da attribuire ai seguenti motivi:
- poca escursione dello zoom --> progetto ottico più semplice
- mancanza (il più delle volte) della possibilità di basculaggio --> progetto ottico più semplice
- minor risolvenza richiesta da un DMD 1" rispetto ad altri --> più facile risolvere completamente il DMD

Quando ho ricevuto l'in83 mi sono immediatamente occupato di valutare se il fuoco fosse niforme su tutto il quadro e se l'aberrazione cromatica laterale fosse sotto controllo. Entrambi gli aspetti sono risulati molto soddisfacenti.
Ho inoltre proiettato una schermata bianca per valutare la purezza del bianco, anche qui tutto ok.

Potete quindi immaginare la sorpresa che mi ha colto quando, qualche giorno fa, mi sono accorto di curiosi aloni obliqui, rosso/verde/rosso/verde, ecc. della larghezza di una 30ina di centimetri, e dalle forme non distinte.

Dopo qualche tempo passato a cercare di stabilire una causa, sono arrivato a trovarla e alle seguenti conclusioni:

- la causa non é elettronica (DMD, software, ecc.) né di collegamento (controller HDMI, ecc.)

- la causa é l'IRIS.

L'iris dell'in83 é in effetti una ghigliottina di forma particolare, che salendo si incontra con un'altra, fissa, e va a ridurre progressivamente il passaggio della luce. Non é un IRIS come i diaframmi che si trovano comunemente negli obiettivi foografici.

Ho notato che se chiudevo o aprivo l'IRIS, le mecchie colorate si spostavano!
A iris chiuso si vedono al massimo, poi chiudendolo si sposano diventando nel contempo più leggere, e con iris a 55/100 sono sparite completamente.

Il problema é secondo il mio parere dovuto al fatto che l'IRIS non é rivestito di nero opaco, ma é di normale color acciaio brunito, leggermente riflettente.
Secondo me questo fa si che con l'iris chiuso o quasi, esso riflette parte della luce, creando dei riflessi colorati (credo che essi si formino nel prisma posto dietro all'ottica).

La soluzione? Ora uso un filtro ND2 di qualità per regolare l'emissione di luce, in modo da usare l'IRIS da 55/100 a 100/100.

Usando un ND di qualità (B+W ND2 Slim MRC) non ho problemi di riflessi e la luminosità é corretta, con schermate bianche perfette.

Lagoon
13-04-2008, 16:37
Se il motivo è davvero il fatto che l'iris non è nero, quelli della Infocus hanno toppato alla grande. Ma come si fa a prendere un granchio così grosso? Ok, non è un difetto pesantissimo, ma comunque assurdo per una macchina di questa fascia.
Perché non gli scrivi? Difficile che risolvano sulla tua macchina (e se hai trovto una tua soluzione che ti soddisfa col filtro puoi ache non curartene), ma almeno possono modificare i nuovi vpr (di questo modello oppure del prossimo modello)

andrea1972
13-04-2008, 19:01
è un pò che seguo la sezione vpr e devo dire che non se ne salva uno:eek: , o ci sono aloni, o c'è polvere (lcd), o ci sono macchie, o ci sono disallineamenti di pixel (vedi lcd), o ci sono aloni colorati, o è l'ottica che non riesce a coprire la messa a fuoco al centro come ai bordi, o è l'iris lento, o è rumoroso............certo mi da da pensare, visto l'esborso di quattro soldi :eek: che si sgancia per acquistare un vpr:nono: :nono: , ha ragione il manuti quando dice che non esiste il vpr perfetto ma qui siamo alla presa in giro

Tiamat
13-04-2008, 19:33
Ragazzi non vorrei che si fraintendesse :)

Gli aloni sono praticamente invisibili, e bisogna andarli a cercare su una scermata bianco 100%.

Sono io che sono pignolerrimo :D

Comunque la soluzione filtro soddisfa le mie esigenze esagerate :)

Lagoon
13-04-2008, 21:06
Nono, io avevo capito beissimo che si tratta di un problema molto relativo. Resta comunque un difetto di design imperdonabile se si tratta davvero di non aver pensato a dare una mano di nero all'iris.

tsq1to
13-04-2008, 21:42
è un pò che seguo la sezione vpr e devo dire che non se ne salva uno:
.... ha ragione il manuti quando dice che non esiste il vpr perfetto ma qui siamo alla presa in giro
Concordo in pieno: comincio a scocciarmi, anche perchè siamo bombardati da annunci (benq w20000 samsung-kane, lg -sxrd, planar... )di meraviglie prossime venture che regolarmente durano si e no sei mesi! Mi sembra la pseudo HIFI degli anni ottanta farcita di watt e mini casse e tante parolone. Sto aspettando ancora il "mio" (forse l' IN83? ) proiettore che "deve" per forza durare alcuni anni, visto il suo costo di alcune mensilità retributive medie.

Tiamat
14-04-2008, 12:48
Per quanto mi riguarda, mi ritengo soddisfatto delle prestazioni dell'in83.
Su aspetti che so che mi renderebbero alla lunga insoddisfatto, si comporta molto bene.

Il difetto dei leggeri aloni a diaframma chiuso, nonostante concordo sia piuttosto assurdo su una macchina da 4500Euro, é aggirabile abbastanza facilmente (cmq. sto preparando un piccolo dossier da inoltrare ad inFocus).

Mi darebbero invece ad esempio ben più fastidio i problemi di allineamento matrici, se non potessero essere risolti dall'utente.
Anche per questo ho scelto un DLP monomatrice: persino con il mio vecchio CRT una convergenza del genere mi farebbe gridare allo scandalo (e comunque la regolerei in un attimo :) ).

Questo da un JVC-RS1:

Centro: http://homepage.mac.com/mattiag/rs1center.jpg
Bordo: http://homepage.mac.com/mattiag/rs1right.jpg

Questo invece da un Sim2 HT-5000, tri-DMD Dlp, macchina da quanto? 50'000$?
http://homepage.mac.com/mattiag/ht5000.jpg

Se stasera trovo il tempo, faccio uno shot macro dell'in83.

Lagoon
14-04-2008, 15:05
Tiamat, hai perfettamente ragione, infatti io nonostante il difettuccio da te riscontrato un Infocus In 83 lo comprerei ben volentieri. Cosa che non potrei dier per gli lcd, con quell'ottica non sigillata non mi sentirei proprio tranquillo. Ora come ora anch'io sono orientato più su dlp che altre tecnologie.

Tiamat
14-04-2008, 19:21
Ecco, come promesso, lo screenshot in dettaglio che mostra la buona tenuta alla AC dell'ottica dell'in83.

Considerate che la casella da spuntare é larga sul mio schermo circa un paio di cm, e quella che vedete é la grana dello schermo Studiotek.

In pratica, quella frazione di pixel che si vede di CA, a 20cm dallo schermo é invisibile. Inoltre il fuoco mi pare buono, distinguendo i singoli pixel, ben separati tra loro.

http://homepage.mac.com/mattiag/in83_detail.jpg

Nidios
14-04-2008, 19:41
Complimenti, una gran bella macchina... secondo me perfetta nelle sue caratteristiche.

Speriamo solo che esca un sistema per silenziarla di più

Fabio

Lagoon
14-04-2008, 20:22
Perché, è un trattore? :D
Io ho provato un In 82, era a mezzo metro da me e ad altezza delle mie ginocchia... non sentivo niente

Nidios
14-04-2008, 21:20
Naa... sento benissimo la serie DPX della Yamaha con lampada al minimo, si sentirà sicuramente più forte la serie IN.

Ripeto, bisognerebbe trovare un sistema per diminuire il rumore... secondo me fosse silenzioso come la serie Benq venderebbe il doppio.

Fabio

Tiamat
14-04-2008, 23:08
Riguardo il rumore della ventola.

Io ho il proiettore a soffitto, posizionato un metro e mezzo sopra di me e 50cm dietro.

Senza l'audio acceso e facendoci caso, lo sento, ma basta una minima fonte sonora proveniente dall'impianto e il rumore viene coperto.
L'aspetto positivo é che il rumore ha un pitch piuttosto basso: la / le ventole sono abbastanza grosse e muovono molta aria, ma non velocemente.

Come termini di paragone che conosco bene, é più rumoroso del Sony HS-60 (il D5 720p) e *molto* meno rumoroso del CRT in firma :)

Ovviamente se fosse muto mica mi lamenterei, ma secondo me sono sopratutto altri aspetti che frenano molta gente dall'acquisto.

In primis direi la mancanza di shift dell'ottica (orizzontale e verticale) unita alla bassa poca dello zoom, che rendono un po' più problematica l'installazione, sopratutto se questa non é la classica a soffitto (e con un normale soffitto :) ).
Il vantaggio é ovviamente nella qualità dell'ottica stessa, e la cosa mi fa piacere (io ho un soffitto normale :D ).

Tiamat
21-04-2008, 16:49
Prima recensione "seria" dell'in83, sul sito Cine4home.de.

La recensione é in tedesco, ma ben traducibile (il risultato é comprensibile) in inglese.

http://www.cine4home.de/tests/projektoren/InfocusIN83/IN83Test.htm

(per la traduzione ho usato http://babelfish.altavista.com/ ).

Riporto le conclusioni:

Positivo:

- luminosità eccezionale
- contrasto molto buono
- processamento immagine e ottica di alta qualità
- nitidezza dell'ottica
- buona "configurazione" (? credo si riferiscano alla buona taratura di base, praticamente già un D65 perfetto)
- pochi artefatti DLP

Negativo:

- gamut che non copre perfettamente il 709
- poca flessibilità d'istallazione
- telecomando spartano
- grandezza dello chassis.


La recensione rispecchia perfettamente, praticamente in ogni passaggio, le mie impressioni sulla macchina in questione, che mi hanno spinto alla scelta.

Tiamat
23-04-2008, 14:42
Preciso che, al contrario degli altri modelli (in81 e in82), e contrariamente a quanto dice il sito inFocus nel datasheet ufficiale, l'in83 non ha una filettatura per i filtri da 72mm, ma più grande (come pensavo ad occhio). Probabilmente 77mm, se segue gli standard.

Forse il DC4 é più grande del DC3 e del DC2 che montano gli altri modelli, e per far fronte alla maggior copertura richiesta (mantenendo la stessa luminosità) é stato necessario progettare un'ottica leggermente più grande. Forse hanno semplicemente riprogettato l'innesto, facendolo più grande per usare filtri più grandi, per scongiurare la vignettatura...

Il risultato é che mi sono preso un ottimo (e costoso...) B+W ND2 MRC Slim, e devo attaccarlo alla buona...

Micio
23-04-2008, 16:05
Come siamo messi con l'arcobaleno!??

Ho visto un Sim2 HT3000E e con i segnali a 24Hz era praticamente un cannone spara Raimbow, peccato perchè a 50 e 60Hz è davvero un bel vedere, ma con l'HD nativo:rolleyes:

Questo Infocus come si comporta con tali segnali !?

Tiamat
23-04-2008, 17:31
Onestamente io non faccio proprio testo per quanto riguarda l'arcobaleno: non lo vedevo nemmeno con il mio vecchio PLUS Piano 3200 e la sua ruota colore che faceva sì e no 3 giri all'ora :D

Quindi non ho mai visto particolari arcobaleni neppure con l'in83, con qualsiasi tipo di segnale.
So che la ruota colore é 4x, quindi soggetti sensibili potrebbero vederlo.

Tra l'altro non so cosa fa l'in83 con ingressi 1080/24p, pur sapendo che non porta il segnale a 60hz.

Non so a quanto visualizza: ruota colore 24x4 = visualizza a 96hz?
Oppure il segnale viene portato prima a 48hz e la ruota 48x4 = 192hz?

So solo che non vedo alcun microscatto, e a quelli sì che son ipersensibile.

blasel
02-05-2008, 13:06
Finalmente ho potuto giocare con questo VPR.

Confesso che mi aspettavo qualcosa di.... diverso, Cioe' mi aspettavo un risultato 'strabiliante' ed invce ho riscontrato,per ora, solo un ottimo risultato.

Mi spiego meglio, avevo visto all'opera, in contemporanea In81 ed In82 ed avevo apprezzato i maggiori dettagli, il miglior nero e la luminosita' del secondo. L'In83 l'ho provato a 'solo', per ora, in attesa dello shoot-out, ma non mi sembra debba stravolgere il mercato.

In definitiva il D.C.4 e' migliore, si, ma a questo c'e' da aggiungere che la luminosita' diventa eccessiva per uno schermo di 2m di base, secondo me va meglio con schermi di dimensioni maggiori, da 2,5m in su.

Per il resto il VPR e' identico al 100% all'In 82, cambia 'solo' la matrice e considerando il costo e considerando che sta per uscire la matrice nativa in 2:35..... non vedo come questo VPR possa aspitate al titolo di best-buy, anche perche' non ha il lens-shift e non e' facile ne sostituire la lampada ne fare la normale manutenzione e pulizia.

ibizasound
02-05-2008, 16:11
non so se considerarla una buona notizia, per me, che devo comprare il mio primo vpr, oppure no.
Nel senso che, stando così le cose, meglio in82 ad un costo minore, anche se io supererò i 2.5 m.
aspetto il confronto diretto.
grazie ancora Blasel.

Guido G.
02-05-2008, 18:56
meglio in82 ad un costo minore, anche se io supererò i 2.5 m.
grazie ancora Blasel.
Con in 82 superi abbondantemente i 2.5 mt di base ,posso dire che puo andare tranquillamente anche a 3 mt.

blasel
02-05-2008, 23:30
Con in 82 ...,posso dire che puo andare tranquillamente anche a 3 mt.

..posso dire che si puo' partire da 3m di base in su.... anche oltre i 4m

Micio
03-05-2008, 00:22
A breve avrò la possibilità di metterci le mani sopra, lo tarerò a puntino,
e poi vediamo se è veramente stà panacea che dicono, sempre che il ramibow mi permetta di lavorci sopra:rolleyes:


M

blasel
03-05-2008, 12:04
A breve avrò la possibilità di metterci le mani sopra,
e poi vediamo se è veramente stà panacea che dicono,



Non ho letto a nessuna parte che sia una panacea, ne tantomeno l'ho detto io. Ho constatato che, data la luminosita' va bene per schermi di 4m e lo testero' nei prossimi giorni su tale grandezza di schermo.




sempre che il ramibow mi permatta di lavorci sopra:rolleyes:
M




Quello e' un tuo problema ottico, posso dire che la ruota-colori (a 7 colori) gira a 4x e mi e' stato detto che farla girare a 5x non avrebbe risolto il problema (del rainbow), perche' chi lo percepisce a 4x lo percepisce anche a rotazione maggiore.

joseph68
03-05-2008, 13:45
................sempre che il ramibow mi permatta di lavorci sopra:rolleyes: ..............
Altrimenti sai a chi mandarlo :D
Mi incuriosisce sto PJ :)

Joseph

ibizasound
03-05-2008, 13:57
@Ivanzeta:

"...considera cosa prediligi in un immagine...."

Grazie a tutto il 3d:)

Micio
03-05-2008, 15:23
Altrimenti sai a chi mandarlo :D
Mi incuriosisce sto PJ :)

Joseph

:D :D

Ci puoi scommettere!

Zaphod Beeblebrox
03-05-2008, 17:34
Quello e' un tuo problema ottico, posso dire che la ruota-colori (a 7 colori) gira a 4x e mi e' stato detto che farla girare a 5x non avrebbe risolto il problema (del rainbow), perche' chi lo percepisce a 4x lo percepisce anche a rotazione maggiore.

Però è sicuramente meno evidente, e anche se non ti da fastidio non
vederlo (o vederlo meno) è comunque una buona cosa.

blasel
03-05-2008, 20:26
Però è sicuramente meno evidente,

Mi spiace contraddirti l'evidenza dell'effetto ottico 'arcobaleno' non e' determinabile dalla velocita' di rotazione della ruota colori, a detta di esperti nel settore dell'ottica e dell'oculistica, Possono anche aver detto una cavolata, ma io mi fido di quanto detto, anche perche' sono, da tempo, al mio terzo DLP InFocus e non ho questo problema.

Zaphod Beeblebrox
03-05-2008, 22:32
Possono anche aver detto una cavolata

Ad occhio mi sa proprio di si. :mbe:
Oppure parlavano di altro, non saprei.

Comunque, abbandonando la teoria, io il rainbow lo vedo ma non mi da
fastidio, però mentre su un 4x tipo l'infocus 4805 (non ricordo quanti
spicchi avesse) lo vedevo spesso, sul mio Nec HT1100 (ruota 5x)
lo vedo molto meno.

eriki71
06-05-2008, 11:33
dato che ho fatto fare un bel burn-in per avere una calibrazione vagamente decente e stabile.



Io pensavo che si parlasse del burn-in solo per i tel al plasma!!
Mi puoi spiegare per favore cosa significa fare il burn-in per i vpr .
Io ho un vpr HD Dlp da qualche mese , e non ho fatto alcun burn-in , ci sono delle conseguenze ???:confused:

Tiamat
06-05-2008, 16:33
Niente a che vedere col "burn-in" dei plasma :)

Ho detto così proprio perché si usa in quel settore e altri.

In realtà quello che ho fatto é semplicemente lasciar consumare un po' la lampada prima che si effettuassero le tarature.

Questo perché i maggiori cambiamenti in genere si hanno nelle prime ore.

eriki71
07-05-2008, 09:08
Ok, grazie per la delucidazione.:O

blasel
11-05-2008, 16:47
reduce dallo shoot-out napoletano dovrei postare le mie impressioni sull' IN83 a confronto con l' IN82, ma cio' come avrete letto in altri thread sulla manifestazione di Napoli, non e' stato possibile,

Cerchero' di farlo e quando sara' possibile vene postero' i commenti con le foto esplicative.

Tiamat
24-05-2008, 17:22
Recensione dell'in83 su Projector Central:
http://www.projectorcentral.com/infocus_in83_review_.htm

Marco75
03-06-2008, 19:15
considerando che sta per uscire la matrice nativa in 2:35

questa notizia dove l' hai letta ? :eek:

blasel
04-06-2008, 18:11
@Marco 75 : non ricordo DOVE, ma l'ho letta in un articolo sulla TexasInstrument che rispondeva cosi alle accuse di immobilismo

Marco75
05-06-2008, 15:50
@Marco 75 : non ricordo DOVE, ma l'ho letta in un articolo sulla TexasInstrument che rispondeva cosi alle accuse di immobilismo

Sarebbe un sogno e anche l' unica innovazione che potrebbe indurmi ad upgradare ;)

Zaphod Beeblebrox
05-06-2008, 20:30
Mah, così ci ritroviamo comunque a dover riscalare il materiale
1080P...

Ivanzeta
07-06-2008, 03:41
Ebbè,non vorrai mica che le case produttrici chiudano baracca e burattini???

No....!!! e quindi devono far passare il segnale Full HD,ancora non idoneo e per far ciò servono display con risoluzioni più grandi o matrici maggiori,fatto qusto i PCV serviranno ancora per scalare il segnale,ecc.

felixman
01-08-2008, 07:27
Salve

Per caso sapete se la staffa originale Audiogamma che ho acquistato a ben 250 € per il mio 7205 è possibile utilizzarla anche per questa serie INXX di videoproiettori? Voglio sperare che la Infocus non mi costringa sempre a comprare una staffa nuova ogni qualvolta esce un vpr nuovo! :confused: :cry:

blasel
01-08-2008, 08:21
Non credo sia questa la sezione adatta, comunque ti rispondo : non conosco la staffa in questione in quanto il mio VPR analogo al tuo era sistemato su di una staffa prandini dal costo inferiore ai 90€ di listino.

Questa staffa e' ottima anche per la serie IN ed ovviamente X-10 poiche' hanno il medesimo 'case'

Tiamat
17-11-2008, 14:50
Ri-uppo questo thread per segnalare quanto efficiente e professionale sia il servizio post vendita inFocus (perlomeno per la mia esperienza riguardante l'in83 e il servizio in Svizzera).

Una settimana fa mi sono accorto di una lievissima lama di luce situata ad una 60ina di cm a sinistra dello schermo. È così poco visibile che, pur su una parete quasi nera, ci ho messo 8 mesi a notarla.

Fatto presente il fatto a inFocus, han voluto avere una copia della fattura del mio proiettore e hanno accettato il cambio in garanzia.

Cambio che é stato effettuato A CASA MIA oggi.

Veramente un eccellente trattamento.


Riguardo l'in83, purtroppo la mancanza di shift pare che lo stia molto penalizzando le vendite di quello che reputo un buon prodotto con buone caratteristiche ad un buon prezzo.

Se non ci sono problemi di installazione e si vuole uno schermo grande e luminoso, senza avere withe crushig per spuntare qualche lumen in più, con l'ANSI e la risolvenza di un DLP e zone scure pulite da DC4, allora consiglio l'in83.

Marco75
17-11-2008, 15:38
Riguardo l'in83, purtroppo la mancanza di shift pare che lo stia molto penalizzando le vendite di quello che reputo un buon prodotto con buone caratteristiche ad un buon prezzo.


Per chi ha un telo motorizzato o manuale che sale e scende non dovrebbe essere un problema ( lo si fa fermare nella posizione giusta ), mentre per chi vuole uno schermo fisso è un bel grattacapo !
Certo che all' Infocus non sarebbe costato nulla inserirlo ... ce l' ha addirittura il Benq W5000 che costa meno di 2K :rolleyes:

Tiamat
17-11-2008, 15:55
Certamente!
La mia non voleva assolutamente essere una critica a chi non prende in considerazione macchine senza shift, capisco benissimo la problematica.

Io sono fortunato dato che con la mia installazione (pur fissa) riempio perfettamente il mio schermo con il proiettore elegamentemente a 5cm dal soffitto (mi sono creato un supporto), ma per esempio un mio amico che era interessato, ha dovuto rinunciare proprio per problemi di logistica.

Riguardo la decisione di inFocus, secondo me é nella filosofia della macchina che da quello che ho visto é volta ad una costruzione il più semplice e robusta possibile. Finora ho visto 4 in83 e ciascuno aveva un'ottica esattamente uguale (e praticamente esente da aberrazioni) fino al bordo estremo.
Riuscire ad ottenere un'uniformità di resa del genere con ottiche shift e avere ottiche shift (che per forza di cose devono avere un cerchio di copertura maggiore) che garantiscano la stessa risolvenza di ottiche non shift, comporta un aumento ingente dei costi.

Resta il fatto che forse più clienti avrebbero preso un in83 con un'ottica leggermente meno definita o leggermente più costoso, se questo avesse avuto il lens shift.

Ivanzeta
17-11-2008, 16:23
Ciao Tiamat,

ne approfitto per raccontarti del nostro confronto tra In 83 e 8150, come ti avevo preannunciato tempo indietro,poi impegni e altro l'hanno fatto slittare un po di volte,cmq:

Circa un mese e mezzo fa,io e altri utenti qui del foro,abbiamo fatto un piccolo shoutout a casa di Riccardo,amico e possessore di IN83.
Il mio planar,per poter proiettrare l'immagine esattamente sopra a quella dell'infocus,è stato rialzato da terra di un metro e mezzo e messo lo shift verticale al massimo.
Aberazioni non se ne notavano,dettaglio maggiore delll'infocus,qualcosina,ma anche tanta grana nell'immagine nell'in83.

Come avevo già scritto,quando confrontati così allegramente,si notava che l'immagine dell'infocus era molto sporca,più grana e nel planar immagine più pulita e compatta,ma questo con un dettaglio dlp style a tutti gli effetti.Personalmente non sono così sicuro che l'Infocus sia più dettagliato,perchè come ti dissi già,il rumore video può essere interpretato come acutezza,fa sembrare l'immagine più tagliente,ruvida,ma magari è solo grana...Cmq ritengo che l'ottica dell'Infocus sia notevole,il problema del rumore video è da cercarsi in altri fattori,magari proprio nel DC4.Upgrade del soft di gestione in stile Benq w5000 servirebbe???Secondo me,si!


Ps:L'infocus come nero ne è uscito ridimensionato a confronto col Planar,colori decisamente più saturi e brillanti. e maggiore 3D, :D
Rido,perchè non ti dico Riccardo che faccia aveva da ex tritubista...
Anche perchè la differenza di prezzo tra i 2 prodotti in Italia è molto sottile (5999€ Infocus 6500€ Planar) e la differenza di contrasto e nero era davvero tangibile.
Non contenti della prova,io e Riccardo riabbiamo fatto un Vs,prima con settaggi out of box e poi tarati.,ma soliti risultati.

La morale è che ad oggi per il mio modestissimo parere,in quella fascia di prezzo li ritengo i 2 migliori VPR DLP ( e non solo) con vantaggio per il Planar.

Tiamat
17-11-2008, 16:36
Il Planar é una macchina eccellente, ci mancherebbe! Offre un'immagine stupenda unita ad una flessibilità di installazione molto superiore all'in83.
Molto onestamente però qui in Svizzera, al momento dell'acquisto dal mio negoziante di fiducia, la differenza era sui 2'000-2'500 Euro tra i due, che era ed é tanta per me. Il prezzo dell'in83 decisamente più basso, quello del Planar era invece leggermente superiore a quello italiano.
Evidentemente ci sono diverse politiche distributive tra i due marchi tra Italia e Svizzera. Boh?
Alla fine ho optato per il risparmio, anche se dopo un mesetto avrei potuto riportargli l'in83 e mi avrebbe ridato tutto il capitale.
(Cmq. 5'999 per l'in83 son forse un po' tanti: all'uscita 8 mesi fa l'ho pagato l'equivalente di 4'750 Euro, e questa cifra trovo la valga. Parere personalissimo.)

Riguardo il rumore video dell'in83, l'avete notato in zone chiare, scure? Che tipo di rumore? Dico questo perché vorrei capire, dato che io noto invece un'immagine molto compatta. Stasera tra l'altro provo per bene il secondo esemplare (che finora ho solo acceso un attimo) e vedrò che software monta e come si comporta.

Il mio primo esemplare era con l'1.0, vedrò questo. InFocus peraltro non ha mai reso disponibili firmware aggiornati per l'in83, forse eventuali aggiornamenti sono anche hardware, e forse é pure per questo che hanno accettato il cambio senza batter ciglio.

Sul nero, basta che ci sia una qualunque parte luminosa sullo schermo e subito appare nerissimo, ma su una schermata nera non ci sono santi, non é nerissimo (e sono tritubista). Un filtro davanti alla lente aiuta, sopratutto se si hanno schermi non esageratamente grandi e con un gain >1.0.

Ma devo ammettere che ogni tanto sono tentato dal ri-salutare i digitali, vendere l'in83, e prendermi un Barco 909 o Electrohome Marquee 9500LC... :rolleyes:

Marco75
17-11-2008, 17:06
Ma devo ammettere che ogni tanto sono tentato dal ri-salutare i digitali, vendere l'in83, e prendermi un Barco 909 o Electrohome Marquee 9500LC... :rolleyes:

E hai detto niente :O ? Sono sempre il massimo che si possa sognare. Il Marquee 9500 l' ho visto ed è da paura !!! :eek: :eek: :eek:

Tiamat
17-11-2008, 17:13
Ehh... lo so :)

Per me sono il top e restano tali. Anche se non hanno il dettaglio puro di un buon DLP 1080 pilotato bene e in full-HD (e parlo di 9" ottimi, quasi nuovi e tarati alla perfezione che ho visto -Sony G90 e appunto il 909-), compensano alla grande con altre caratteristiche.

Tuttavia mi sono un po' impigrito dopo 8 mesi con un digitale... ma appena mi capita l'occasione giusta mi sa che cedo... ;)

Resta il fatto che per l'SD preferisco ancora il vecchio (ma moddatissimo) Sony 1271 pilotato a 576p.

Marco75
18-11-2008, 09:47
La morale è che ad oggi per il mio modestissimo parere,in quella fascia di prezzo li ritengo i 2 migliori VPR DLP ( e non solo) con vantaggio per il Planar.

Già, su projectorreviews c'é una scena di "Space Cowboys" fotografata con Planar PD8150, Infocus IN83 e Sharp XV-Z20000 : i primi 2 mostrano decisamente un miglior shadow detail:

IN83: http://www.projectorreviews.com/images-projectors-q3-08/IN83_spacecowboys_re-entry_large.jpg

PD8150: http://www.projectorreviews.com/images-projectors-q4-08/PD8150_spacecowboys_re-entry_over_large.jpg

XV-Z20000: http://www.projectorreviews.com/images-projectors-Q2-07/xzv20000_SpaceCowboys_re-entryLg.jpg

ciuchino
18-11-2008, 10:11
Ho idea che dicano poco quelle foto ... almeno a vederle sul mio display.
I primi due si mangiano completamente tutto cio' che c'e' nel pianeta a sinistra ... bianco che spara livelli sulle basse piu' alti , ovvvio che si vede piu' roba sulle basse.
Mah , saranno tarati ad occhio :)

Tiamat
18-11-2008, 13:42
Mah... io sono dell'avviso che se non si ha un'idea di come fare foto ad uno schermo, forse sarebbe meglio lasciar perdere.
E non parlo solo di questo esempio, ma di molti altri, nonché di foto in siti da molti considerati "Bibbia"...

Ci sono talmente tante variabili in gioco che per fare un confronto serio bisognerebbe usare la stessa camera, con la stessa scena ed esporre nella medesima maniera.
Dopodiché (se si é scattato in RAW, come si spera) convertire con lo stesso WB e uguali altre impostazioni.

Per poi evitare di fare la figura del niubbo, magari anche mettere la camera perpendicolare allo schermo non guasta...



Riguardo il mio nuovo esemplare di in83, dopo averlo provato e semi-tarato ieri devo dire che il problema della luce spuria é molto mitigato in questo nuovo esemplare: se prima la notavo dopo qualche secondo di schermata totalmente nera (dopo che l'occhio si era abituato al buio) ora devo stare almeno 15 secondi in questa situazione per notare un lievissimo bagliore.

Ho notato che l'elemento frontale dell'ottica é sensibilmente diverso, segno di uno schema ottico diverso. La qualità é sempre la medesima: alta. Non ci sono più dei piccoli riflessini dell'iris che notavo fotografando per una 20 ina di secondi una schermata nera. Probabilmente i coating e il nuovo schema mitigano i problemi di ghost.

Il firmware é lo stesso: 1.0.
Unico cambiamento a livello di funzionamento: quando nella vecchia macchina attivavo il Brilliant color, vedevo lo schermo diviso a metà per una frazione di secondo. A volte (raramente) accendendo la macchina con la sorgente che cambiava segnale, il Brilliant color sembrava impazzire e lo schermo per metà era trattato, per l'altro no.

Tutto ciò nel nuovo esemplare é scomparso.

Stasera riguardo il tutto con maggior precisione.

Ivanzeta
20-11-2008, 09:51
Diciamo che quelle foto dicono tutto e niente...

Nei primi due si vede più che altro che hanno un contrasto nettamente maggiore e che di conseguenza in foto brucia sulle alte.Con questa "reazione" il dettaglio è quindi non identificabile e paragonabile.


Marco,la mia critica non è certo riferita a te,anzi ti apprezzo molto come utente,ma al sito e come diceva giustamente Tiamat,ci sono troppi siti bibbia che sbandierano shoot come se fossero realtà.Ritengono gli shoot solo per gli utenti di un forum per cazzeggiare un po.
Ma assolutamente non da prendere come riferimento.
Ci manca solo che i recensori facciano dei video di confronto e li uppino su youtube.Anzi,mi sembra che quaslcosa già giri...

@Tiamat

Il mio amico Riccardo,ha un problemino con l'in83,cioè ha un piccolissimo fascio di luce spuria che gli va sul soffitto a un 70 cm dall'immagine,il tuo era un problema analogo???

Byeee

Tiamat
20-11-2008, 10:54
Ovviamente anche per quanto mi riguarda non ho voluto assolutamente criticare Marco :)

Il mio parere é che se si definissero dei parametri precisi (non certo da NASA peraltro...) per effettuare gli scatti, allora essi sì che potrebbero avere una certa valenza.
Altrimenti sono un simpatico passatempo.

Nel thread con gli scatti dei proiettori lo avevo anche proposto, ma ovviamente non essendo questo un forum fotografico, non mi aspettavo certamente che si seguisse l'idea. In effetti nessuno l'ha presa in considerazione :D


X Ivan
Sì, il mio era un problema analogo. Ma così lieve che lo notavo solo quando l'occhio si era abituato ad una schermata nera. Ora nel nuovo esemplare é ancora più lieve.
Comunque, in 3 secondi si può costruire una mascherina da porre ai lati dell'ottica e problema risolto.

Ivanzeta
20-11-2008, 12:07
Strano che cmq Infocus con un modello del genere,non abbia prestato attenzione ad un problema noto come quello della luce spuria.Strano,molto strano.:rolleyes:

Marco75
20-11-2008, 12:34
Già ma, diciamoci la verità, la cosa più strana in assoluto è che abbia un nero inferiore ad altri dlp pur montando un DC4 !!!
Com' é possibile ?

Ivanzeta
20-11-2008, 12:39
Bella domanda...Ce lo siamo chiesti diverse volte anche noi durante il confronto.Il fatto è che la differenza era davvero notevole a tal punto che ero imbarazzato e conoscendolo dispiaciuto per Riccardo,possessore dell'Infocus.Cmq posso confermare che se visto da solo,il livello del nero sembra decisamente ottimo,guardando le due immagini una sopra l'altra...si nota la differenza.

Marco75
20-11-2008, 12:53
Per come la vedo io, all' Infocus hanno buttato via un occasione per sbaragliare completamente tutta la concorrenza: roba da lincenziare in tronco tutti gli ingegneri coinvolti nel progetto :)

Tiamat
20-11-2008, 15:10
Un paio di precisazioni: riguardo la luce spuria, é vero che é strano, ma se già nel mio primo esemplare si vedeva e notava pochissimo, in questo ancora meno.
Oltretutto te lo cambiano nel giro di 5 giorni lavorativi a casa.

Non é comunque un aspetto lodevole per un top di gamma e in questo inFocus é sonoramente bocciata!!

Riguardo il "nero meno nero nonostante il DC4" ricordiamo che l'in83:

- non ha un iris dinamico (Cine4home.de ha rilveto un contrasto nativo superiore nell'in83 rispetto al Planar8150, ma poi l'iris di quest'ultimo fa la differenza!) e sopratutto
- é molto luminoso (Sempre Cine4home ha rilevato, in condizioni di calibrazione D65, un massimo di 1100 contro 650 lumen in LOW lamp e 1600 contro 820 lumen in HI lamp).

A parità di grandezza dell'immagine e/o di guadagno dello schermo, é piuttosto ovvio che il nero appaia più chiaro rispetto a quello di proiettori meno luminosi e con iris dinamico attivato.
Sopratutto in stanze non oscurate, i forti riflessi sulle pareti dati da un proiettore luminoso sono molto nocivi per il nero.

La Texas Instruments ha dichiarato un aumento del 20% del rapporto di contrasto tra DC3 e DC4 (che più o meno rispecchia le misure sul contrasto di Cine4home, tenedo in considerazione le altre variabili).
Questo non é necessariamente dato dal nero più nero, può anche essere dato da un bianco più bianco no? ;)

Insomma, l'in83 anche in questo non é per tutti, e questo é un suo limite pesante per quanto riguarda il potenziale mercato (io invece ho una combinazione stanza/schermo adatta al tiraggio della sua ottica, alla luminosità e sopratutto quasi completamente nera assorbente).


Riguardo Riccardo, sono dispiaciuto piuttosto che abbia dovuto prendere l'in83 in Italia, perché se avesse potuto prenderlo qui da me, i più di 2'200 Euro di differenza di prezzo tra i due l'avrebbero piuttosto tirato su di morale ;)

Guido G.
20-11-2008, 17:19
La Texas Instruments ha dichiarato un aumento del 20% del rapporto di contrasto tra DC3 e DC4 (su di morale ;)
Ciao, su questo permetimi di dissentire(T.I puo dichiarare quanto vuole)dai vari test effettuati tra dc3 e dc4 si guadambia un 5%,come gia avevo fatto notare nei mie vecchi post.
Il vero salto c e stato da dc1 e dc2,se ricordo bene intorno al 25% in più.

Tiamat
20-11-2008, 17:34
Beh, dissenti con la Texas o con la InFocus, mica con la mia affermazione scusa :)
Loro l'han detto sul serio :D

Comunque, se ci si può fidare delle misure di Cine4home, in genere l'aumento del contrasto nativo é maggiore del 5%.

Guido G.
20-11-2008, 17:36
l'aumento del contrasto nativo é maggiore del 5%.
:D :D ti posso dare 8%< non di più.:)

Tiamat
20-11-2008, 17:39
:D

Esiste tra l'altro una comparazione tra macchine molto simili ma una con un DC3 e una con un DC4?

Chessò, un in82 e un in83 (ammesso che montino la stessa lampada).

Tiamat
25-11-2008, 10:10
Tra l'altro, questo thread sull'in83 ha le caratteristiche per essere messo come discussione ufficiale?

Perché mi pare che di informazioni sul prodotto ne dia.

nemo30
26-11-2008, 14:58
Detto...fatto.

Guido G.
28-11-2008, 08:17
:D

Esiste tra l'altro una comparazione tra macchine molto simili ma una con un DC3 e una con un DC4?

Chessò, un in82 e un in83 (ammesso che montino la stessa lampada).
Ciao,come ricordavo di aver letto qualche mese fa la differenza di contrasto tra dc3 e dc4 è irrisoria.
Qui ci danno tutti i dati:
http://209.85.135.104/translate_c?hl=it&sl=en&tl=it&u=http://www.avsforum.com/avs-vb/showthread.php%3Ft%3D1088488&usg=ALkJrhiQlBAEKQ8yDfEaYkMhaiSnuZB5BA

Tiamat
28-11-2008, 10:33
Ribadisco che non metto assolutamente in discussione il fatto che a conti fatti la variabile DC3 vs DC4 conta meno di altre variabili, per quanto riguarda il rapporto di contrasto.

Io riportavo semplicemente quanto detto da TI e inFocus, tutto qui.

Mi sbagliavo circa l'aumento, dato che nella press release del settembre 2007 si diceva "30% o di più, a dipendenza delle applicazioni" :D

http://www.dlp.com/tech/press_releases_details.aspx?id=1333&year=2007


C'é però da dire che se si guardano le misure del nativo (senza iris, dynamic black, ecc.) di cine4home.de, tra lo sharpone, il Planarone e l'in83, quest'ultimo ha in effetti il nativo più alto.

Marco75
28-11-2008, 10:49
C'é però da dire che se si guardano le misure del nativo (senza iris, dynamic black, ecc.) di cine4home.de, tra lo sharpone, il Planarone e l'in83, quest'ultimo ha in effetti il nativo più alto.

link ? :)

Tiamat
28-11-2008, 11:10
Allora, cine4home é un po un' casino e la lista di recensioni non é completa.

Comunque (tenendo presente che si parla di "nativo", ma in realtà é nella misura entrano comunque in gioco ottiche, potenza lampade e altre variabili più o meno "minori"), i dati sul nativo a D65 sono:

Planar 50= 2700:1 / 3300:1 (con BC) (non cambiano con lampada tra LOW e HI)

Planar 30= 2600:1 / 3200:1 (con BC) (non cambiano con lampada tra LOW e HI)

in83= 2900:1 (con iris aperto) / 4200:1 (iris chiuso) che diventano 4900:1 con iris chiuso e BC attivato. (non cambiano con lampada tra LOW e HI)

Riguardo lo sharpone tu mi hai parlato di un 2700:1 nativo, che é in linea col Planar.

http://www.cine4home.de/tests/projektoren/Planar8150/Planar8130-50.htm
http://www.cine4home.de/tests/projektoren/InfocusIN83/IN83Test.htm

Marco75
28-11-2008, 11:24
Riguardo lo sharpone tu mi hai parlato di un 2700:1 nativo, che é in linea col Planar.


Io ? quando ? :confused:
Il mio in High Contrast e Lamp LOW fa 250 lumens di bianco e 0,05 di nero ( misuarti a lampada nuova ). I calcoli li lascio a te ;)

Edit: con lampada alta il nero saliva 0,71 e il bianco a 350 lumens : ci ho messo un po a decidere ( in quanto una decisione definitiva sulla modalità della lampada va presa per calibrare il bianco ) e alla fine ho scelto il nero più basso che mi dava una sensazione più CRT ( penso che Manuti avrebbe approvato ;) )

Guido G.
28-11-2008, 11:27
Se ricordo bene lo sharpone nonostante abbia un dc3 supera abbondantemente i 5.000 di contrasto,alcune riviste hanno dichiarato 6.500 di contrasto.
Questo sta a dire che tra dc3 e dc4 la differenza è irrisoria,sono altri fattori che incidono pesantemente sul contrasto.
I dlp sono arivati alla frutta, il chip a quanto pare è stato sfruttato al max.
Il led,il laser o altro potrà riattivare il mercato dei dlp.

Tiamat
28-11-2008, 11:34
Oops scusami Marco!

Ieri avevi scritto:

"Premesso che 2.700:1 di contrasto nativo non mi entusiasma granché , potresti elencarmi in cosa consistono questi passi avanti e non di poco ?"

Io avevo di fretta interpretato che hai 2700:1 sulla tua macchina :)


Tuttavia (per sapere) che cosa fa la tua modalità High Contrast? Si può parlare ancora di nativo?

E in ogni caso é sempre curioso parlare di contrasto:

250 Bianco & 0.05 Nero dovrebbe fare 5'000:1 per lo Sharpone.

Però c'é differenza tra un 5'000:1 a 250 Lumens e un 4'700 a 1'300/1'600 Lumens (in83).

Non sto dicendo che uno sia meglio e uno peggio, ma faccio per dire ché c'é una differenza, proprio a livello di tipo di immagine e suoi utilizzi.

Marco75
28-11-2008, 11:50
Se ricordo bene lo sharpone nonostante abbia un dc3 supera abbondantemente i 5.000 di contrasto,alcune riviste hanno dichiarato 6.500 di contrasto.

quindi mi è capitato un modello sfigato ?:eek: :D

Guido G.
28-11-2008, 12:06
quindi mi è capitato un modello sfigato ?:eek: :D
Non credo,i modi di misurazione non sono tutti uguali.
Es. Manuti dichiara 3.000,oltreoceano dichiarano 7.000.
L importante e quello che si vede.
Le scuole di pensiero della taratura sono svariate.

Marco75
28-11-2008, 12:09
Io avevo di fretta interpretato che hai 2700:1 sulla tua macchina :)


e no, parlavo della sua :)




Tuttavia (per sapere) che cosa fa la tua modalità High Contrast? Si può parlare ancora di nativo?


Si.
Lo Sharp ha 3 impostazioni fisse per l' iris:
High Contrast: iris chiuso
Medium Contrast: iris aperto a metà
High Lum.: iris aperto
considerando anche Lamp Low o High ci sono 6 possibili combinazioni tra cui scegliere ma sono tutte con iris fisso.




Non sto dicendo che uno sia meglio e uno peggio, ma faccio per dire ché c'é una differenza, proprio a livello di tipo di immagine e suoi utilizzi.

Certo, va a gusti : tutto sta a decidere se dai più importanza al bianco o al nero ... almeno finché non uscirà qualcosa con 20.000:1 di NATIVO e allora si potrà avere nero 0,05 ( lo prendo come riferimento perché è quello del JVC HD100 ) e bianco di 1.000 lumens :)

Marco75
28-11-2008, 14:07
alcune riviste hanno dichiarato 6.500 di contrasto.

Magari col Brilliant Color attivo, io l' ho sempre lasciato su OFF




Planar 30= 2600:1 / 3200:1 (con BC) (non cambiano con lampada tra LOW e HI)

in83= 2900:1 (con iris aperto) / 4200:1 (iris chiuso) che diventano 4900:1 con iris chiuso e BC attivato.


Tu lo usi il BC con l' IN83 ?

Ivanzeta
28-11-2008, 18:48
Conoscendolo,direi di no.

Tiamat
28-11-2008, 19:11
Io in effetti non uso il Brilliant Color :D

Devo dire che l'ho usato per diverso tempo e non é che sia così distruttivo (come dicevo, l'entità del suo intervento dipende da come ogni Casa lo imposta, o almeno così ho letto).
L'ho sempre dato per scontato.

Quando però ho ricevuto la nuova unità, e me la sono calibrata io, ho notato che con BC attivo era più difficile ottenere una perfetta calibrazione.

Allora ho cominciato ad analizzare bene il suo intervento e ho notato che, sopratutto con materiale "difficile" (per esempio illuminazioni particolari delle scene, ecc.) e sopratutto con materiale SD (DVD e Sky), a volte si notano delle parti per così dire irreali.
Un esempio per esempio é Star Trek Voyager in DVD, che mi sto rivedendo (so che non é un esempio di qualità, ma a fa impazzire e lo voglio comunque vedere al meglio).

Mi sono informato e ho letto parecchio in proposito ed ho letto come agisce il BC (come detto, "pompando" selettivamente parti dell'informazione e altre no).
A questo punto ho deciso di rinunciare al boost di contrasto e di "pop" (artificiali) che offre il BC, e di stare sul puro.
Questa é anche l'opinione di diversi calibratori ISF che ho letto in giro.



Riguardo la tua modalità High Contrast, avevo capito che fosse un intervento software sul segnale. Se riguarda solo l'iris allora direi che non c'entra.



Tra l'altro, il guadagno di uno schermo influisce parecchio sul contrasto, dalle vostre esperienze?
Io sono restato sempre col mio fedele Stewart Studiotek 130, comprato ai tempi del CRT, e di guadagno 1.3.
Tuttavia forse con un DLP luminoso potrei pensare ad un 1.0...
Mmm...

Marco75
28-11-2008, 19:37
Mi sono informato e ho letto parecchio in proposito ed ho letto come agisce il BC (come detto, "pompando" selettivamente parti dell'informazione e altre no).


provato ad attivarlo: così a occhio posso dire che sicuramente il punto del bianco vira verso il ciano



A questo punto ho deciso di rinunciare al boost di contrasto e di "pop" (artificiali) che offre il BC, e di stare sul puro.


appena ho un po di tempo provo a fare una calibrazione col BC e vediamo cosa esce fuori



Questa é anche l'opinione di diversi calibratori ISF che ho letto in giro.


a occhio ho la sensazione che abbiano ragione



Tra l'altro, il guadagno di uno schermo influisce parecchio sul contrasto, dalle vostre esperienze?


Certo !
il tuo schermo è bellissimo ma ha un gain 1.3 cioé ti alza il nero del 30% :eek:
Stavo per consigliarti uno schermo grigio come si fa a cambiare uno Stewart ( chissà quanto lo hai pagato :( ) ?



Io sono restato sempre col mio fedele Stewart Studiotek 130, comprato ai tempi del CRT, e di guadagno 1.3.
Tuttavia forse con un DLP luminoso potrei pensare ad un 1.0...
Mmm...

Con la luminosità che hai andrei diretto su uno 0,8 !
Se riesci cambialo col Grayhawk o col Graymatte :)

Ivanzeta
28-11-2008, 20:15
Io in effetti non uso il Brilliant Color :D




Non ne avevo dubbi...

Nel in83 di Riccardo,gli alza il contrasto di un 1500:1 circa,ma gli sballa notevolmente la linearità del RGB,con dominanza al Rosso in maniera evidente,dai 60/70 ire in su.

Tiamat
29-11-2008, 08:28
x Marco


Certo !
il tuo schermo è bellissimo ma ha un gain 1.3 cioé ti alza il nero del 30%
Stavo per consigliarti uno schermo grigio come si fa a cambiare uno Stewart ( chissà quanto lo hai pagato ) ?
...
Con la luminosità che hai andrei diretto su uno 0,8 !
Se riesci cambialo col Grayhawk o col Graymatte


Mmm... quasi quasi sento cosa mi darebbe il negoziante per il mio per fare un cambio con un Greyhawk RS, 0.9.
Alla fine il mio é ancora perfetto ed uno schermo non é molto soggetto ad obsolescenza.

Ero stato fortunato quando l'ho preso: stava smontando una saletta demo e me l'ha dato ad un buon prezzo, che comunque erano mi pare 2'300 Euro...
Però lo uso da 8-9 anni, quindi son quelle spese che alla fine si ridimensionano.


x Ivan

Ho notato anche io questa cosa. Con il primo esemplare non ci avevo mai fatto caso dato che era stato calibrato dal negoziante.

Per curiosità, con cosa calibrate?

Marco75
29-11-2008, 09:53
Per curiosità, con cosa calibrate?

HCFR + Spyder2
http://www.avmagazine.it/forum/showpost.php?p=1599407&postcount=1095
http://www.avmagazine.it/forum/showpost.php?p=1599410&postcount=1096

Ivanzeta
29-11-2008, 13:01
HCFR + Eye-One Display 2

Tiamat
29-11-2008, 13:49
Idem come Ivan (anche se ho la versione rimarcata Lacie).

Sono tentato dal passare ad una EyeOne Pro, ma forse prima più utile sarebbe avere uno scaler che permette una calibrazione "IRE per IRE", e non solo per GAIN e Cut-OFF.

Ivanzeta
29-11-2008, 18:46
Come sei esageroso :D

Marco75
26-02-2009, 08:28
@tiamat

per caso hai letto questa discussione ?http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=130459&page=3

ti andrebbe di provare a proiettare su un telo nero ( tipo tupplur ) con lampada alta e iris aperto ?

Luca Vitali
27-02-2009, 01:25
Salve.
Avete problemi con la compatibilità hdmi?
Io con l'x10 parecchi.

blasel
18-08-2009, 22:41
Anche se non ho avuto il (dis)piacere di leggere l'avviso di sostituire la lampada (appare 24h. prima della "morte" secondo le istruzioni) ed il LED non si e' acceso per tre volte con il rosso, ho (gia') sostituito la lampada dopo 2.600h di perfetto funzionamento.

La lampada che tolto dal VPR la conservo come 'scorta' in caso..... di urgente necessita'.

In pratica il "mio" VPR e' stato operativo per circa 6h. al giorno per oltre un anno....

Ma e' il mio TV......., nonche' terminale video.

Tiamat
23-11-2009, 09:58
X Marco 75

Scusami tantissimo per non averti mai risposto... ora mi leggo quella discussione.

Il fatto é che per qualche mese ho perso la ragione e ho usato un JVC RS-10.

Nero molto più nero dell'in83, ma *comparandoli direttamente*:

- dettaglio visibilmente inferiore a scena ferma
- dettaglio *molto* inferiore in movimento (causa motion blur dell'RS-10).
- input lag che per i videogiochi si sente (l'in83 é uno dei migliori da questo punto di vista).
- colori *molto* migliori nell'in83.

Morale, ho messo l'RS-10 nell'altra saletta, e nella principale é tornato l'in83.


Devo dire che dopo l'ultimo aggiornamento di Sky, continuo ad avere problemi con l'HDCP.
Ho spostato anche sky nella saletta 2 ;)

Ivanzeta
23-11-2009, 11:05
Tiamat non ti piacciono i colori pastello e le scie??? :D :D :D

Sono contento che ti sei ravveduto... :D

Tiamat
23-11-2009, 12:39
Tutta questione di abitudine :)

Devo dire che all'inizio sei colpito dal nero molto più fondo del JVC, che onestamente é ottima cosa e colpisce (poi da tritubista apprezzo ancora di più).

Poi ci si abitua piano piano anche ai difetti del D-ILA (comunque trovo solo relativi ad un DLP, e importanti soprattutto per un videogiocatore, perché altrimenti non si notano molto).

Ma recentemente ho deciso di provare a collegare l'in83 nella sala principale che sto ri-allestendo, giusto per provare, e onestamente i pregi del DLP superano di gran lunga i difetti.

Oltretutto nella nuova sala il proiettore sarà in una stanzetta posteriore separata, quindi anche il problema rumore (il JVC é *molto* più silenzioso dell'in83) é insignificante.


Adesso sto valutando una parete-schermo dipinta con il goo, credo quello "Digital Grey", così me lo faccio su misura per il mio proiettore e per quanto può dare nell'installazione.
Il dubbio é che la sala sarà completamente nera opaca, tutta. Quindi nulle riflessioni verso lo schermo.
Il dubbio nasce da questa frase sul sito goo:

"Unless the viewing room is completely light controlled, including dark, non-reflective walls and ceiling, a grey screen will always provide better black levels and higher contrast than a white screen"

Ecco, nel mio caso il grigio darebbe o cosa una marcia in più nei neri?

tsq1to
15-12-2009, 11:21
... il grigio darebbe o cosa una marcia in più nei neri?
Mi fa grande piacere constatare che le mie impressioni " a memoria visiva" nel confronto tra JVC D-ILA e IN83 praticamente coincidono con le Tue, Tiamat.
Il mio IN83 lavora in una stanza 5,25 x 3,50 x 2,78 m (lung., larg., alt.) con pareti e sfondo coperti da pesante tendaggio rosso bordeau e grigio scuro, moquette nera sul pavimento e una leggera luminosità diffusa che filtra dall' ambiente circostante.
Ho voluto provare anch'io uno schermo "non bianco" sperimentando prima di definitiva sistemazione. Ho trovato in un grande magazzino di tessuti un telo gommato sul retro, particolarmente opaco e grigio chiaro, che ho fissato sul pannello di multistrato da 2,40 x 1,30 m che funge da supporto allo schermo.
La mia impressione a memoria, poichè non ho ancora fatto un confronto live tra le due superfici, è che il nero è pressocchè invariato , mentre ho notato miglioramento nelle alte luci. Con il dvd di Merighi e con il disco test di AVMagazine, gli ultimi due livelli di bianco sono maggiormente distinguibili. Ciò che mi ha favorevolmemte impressionato è invece il cosidetto contrasto intra frame (o ANSI, se vogliamo): ad esempio il fogliame in una maccha scura si distingue meglio, I capelli scuri hanno maggiori riflessi di luce, i capelli stessi risaltano meglio nel controluce (non confondo questo con maggior nitidezza).
In conclusione, ritengo valga la pena di sperimentare.
I miei settaggi:
IN83: Iris 45, contrasto 50, luminostà 50
DVDO Edge e Panasonic BD10 in default.

Allego un piccolo file jpg con una striscia del tessuto posto su un foglio A4 bianco, per vedere la differenza di riflessione. La mia Olympus ha il display scassato e non mi permette di settare livello del bianco o altro, quindi la foto è in automatico, presa in giardino con cielo nuvoloso, senza sole diretto...
http://img163.imageshack.us/img163/6382/p1010001b.jpg

Tiamat
15-12-2009, 12:58
Con il dvd di Merighi e con il disco test di AVMagazine, gli ultimi due livelli di bianco sono maggiormente distinguibili.

Risponde velocemente a questo, poi approfondirò il resto:

Vedo che hai il contrasto settato a 50.
Ebbene con tutti e due i gli in83 che ho avuto, calibrati, a qualunque livello di lampada, a questo valore di contrasto le alte luci mi si fondono.
Io di conseguenza tengo il contrasto a 36: distinguo perfettamente tutti i livelli.
Ovviamente Brilliant Color off.

Quindi se mi dici che i neri restano più o meno invariati, penso di fare uno schermo con guadagno 1. Riflessi parassiti nella mia catacomba totalmente nera non credo ne avrò molti :)

Dinox
12-01-2010, 09:52
Ciao a tutti e scusate il disturbo ma spero possiate risolvere il mio dubbio...
Vorrei passare da un in78 ad un in83 che mi hanno già dato in prova ma credo di non potere effettuare l'acquisto (sono rabbioso:nera: ) per via delle dimensioni della mia saletta infatti lo schermo pretensionato che ha base di m. 2.45 (16:9) si trova a una distanza di m4.50 dalla lente e non riesco dunque a riempire tutta l'area a differenza dell'in78 con il quale invece non ho problemi.
Sto sbagliando qualcosa o effettivamente non posso fare nulla?

Inoltre il segnale video passa attraverso un denon av11xva che ho settato per l'uscita video in hdmi in modalità "pass trough" quindi credo disabilitando lo scaler ma collegando un xbox360 la stessa non mi consente di impostare il 1080p cosa che invece si riesce a fare collegandola a un tv samsung led serie 7 46 pollici... perchè?

Se dovessi rinunciare al in83 (spero proprio di no perchè mi sono già innamorato) su quale scelta mi consigliereste di orientarmi premesso che ho una sala dedicata senza problemi di infiltrazione di luce e riflessi?

Ringrazio anticipatamente chi mi saprà aiutare e consigliare.

tsq1to
12-01-2010, 10:25
@ Dinox
La mia installazione è abbastanza simile: distanza lente-schermo 4,40 m e lente-soffitto 30 cm, schermo 220 x 124 cm 16/9, lato superiore distante da soffitto 70 cm, lato inferiore distante da terra circa 65 cm (quindi centrato verticalmente sulla parete di fondo), distanza media di visione da schermo a poltrona circa 3,40 m. Tengo lo zoom circa a metà, posizione ottimale in tutte le ottiche per minimizzare le distorsioni.
Penso che quindi tu non possa avere grandi difficoltà a riempire 2,40 m di schermo agendo un poco sullo zoom...Per quanto riguarda l' xbox360 non credo che sia un problema del IN83: non ne ho esperienza diretta in quanto ho collegato il vpr al Dvdo Edge e da questo agli altri input (dvd e bd player, dtt) e tutto funziona egregiamente, senza ritoccare il formato 1080p 16/9 del InFocus.

enrico.p
12-01-2010, 10:29
Sto sbagliando qualcosa o effettivamente non posso fare nulla?Purtroppo non stai sbagliando nulla: l'IN83 ha effettivamente un'ottica più tendente al "tele" rispetto a quella dell'IN78 (throw-ratio minimo 1,85 contro l'1,50 del "vecchio") ed anche un po' meno versatile (escursione zoom più ridotta).

In realtà, dovrebbero mancarti meno di 5 cm di base, per cui ti basterebbe allontanarlo di pochissimi cm dallo schermo, per riuscire a riempire il tuo 110". Non riesci proprio a farlo? (anche a costo di ricavare una piccola nicchia nella parete di fondo ;))

Alternative? Un nuovo schermo leggermente più piccolo :( oppure, se -come penso- l'IN83 ti ha impressionato principalmente per la sua *splendida* dinamica, dai uno sguardo al BenQ W6000, che ha prestazioni paragonabili, costo inferiore e tiro adatto alle tue esigenze.

Dinox
12-01-2010, 15:43
Innanzitutto grazie sia a tsq1to e a Enrico ma quest'ultimo ha proprio ragione infatti ho trovato sul sito USA di infocus un utility per la misurazione delle distanze dell'in83 e per poter avere i 2,45 metri di base devo avere una distanza minima di m. 4.56 contro i miei fatidici 4.50...l'unica soluzione è spaccare il muro :muro: e disegnare una nicchia ad hoc per recuperare i cm che mi servono ma mi chiedo....Ne vale veramente la pena? Cioè mi spiego...se devo utilizzare lo zoom al massimo posso compromettere la qualità dell'immagine a tal punto che un altro proiettore con un tiro più adeguato risulti la scelta migliore?

Enrico mi suggerisci il Benq W6000 che però ha il DC3.. a sto' punto che cosa posso fare? Meglio l'infocus con nicchia sul muro o meglio il benq w6000 a queste condizioni?:confused:

enrico.p
12-01-2010, 16:04
Ehi, frena! :p

Non ho detto che "ti suggerisco" il W6000 perchè costituisca una vera alternativa all'ottimo IN83, ma solo perchè ha prestazioni -e mi riferisco in particolar modo al flusso luminoso- paragonabili, e dunque un'"impronta" molto simile. Se poi pensi al rapporto qualità/prezzo, sulla base dei rispettivi listini...

Se riesci a recuperare la profondità che ti manca, ed il prezzo che hai trovato per l'Infocus è buono, la tua scelta è fatta (e soprattutto ben fatta) e non voglio assolutamente indurti a ripensamenti!

Infine: lascia perdere le pippe mentali sullo zoom usato all'estremo wide. Stiamo parlando di un'ottica di rinomata qualità, con una misera escursione 1,2x: non rileverai alcuna variazione di prestazioni su tutta la lunghezza focale.

Dinox
12-01-2010, 16:27
Enrico grazie di cuore...Ok a questo punto spacco tutto allora :D ...sarà un vero casino ma mi sembra di capire che alla fine ne valga davvero la pena considerato che il negoziante è disposto a ritirarmi il mio usato e l'in83 lo pagherei € 4.000..
Ti chiedo ancora una cosa se posso...cosa posso usare (software o altro) per ottimizzare i settaggi nella mia saletta o che approccio mi consigli per effettuarli?

Grazie mi sento un po' più sollevato... :)

enrico.p
12-01-2010, 18:01
...sarà un vero casino ma mi sembra di capire che alla fine ne valga davvero la penaBeh, dovresti già saperlo:
(...) ad un in83 che mi hanno già dato in prova (...) Se dovessi rinunciare al in83 (spero proprio di no perchè mi sono già innamorato) (...):D



Ti chiedo ancora una cosa se posso...cosa posso usare (software o altro) per ottimizzare i settaggi nella mia saletta o che approccio mi consigli per effettuarli?Non vorrei essere banale, ma... comincia con i soliti dischi-test: Merighi (http://merifon.altervista.org/TestDVD.html) e AVS HD 709 (http://www.avsforum.com/avs-vb/showthread.php?t=948496). Poi... l'appetito vien mangiando! ;)



(...) e l'in83 lo pagherei € 4.000Senti... ehmm... non so se e come dirtelo, ma... lo sai che... +o- a quel prezzo... ci sarebbe da valutare anche "un certo Planar (http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?p=1751324#post1751324)" (attualmente in offerta con doppia ottica) che, sui 110" del tuo schermo, ti risparmierebbe il "buco"? :fiufiu: (vedi anche QUI (http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?p=1804736#post1804736))

tsq1to
12-01-2010, 19:57
...un certo Planar...
quoto Enrico.p ma aggiungo una mia obiezione: ridurre lo schermo del 10%, a 2,20 cm no, eh?

Tiamat
12-01-2010, 22:43
Infine: lascia perdere le pippe mentali sullo zoom usato all'estremo wide. Stiamo parlando di un'ottica di rinomata qualità, con una misera escursione 1,2x: non rileverai alcuna variazione di prestazioni su tutta la lunghezza focale.
Completamente d'accordo sull'eccelsa qualità dell'ottica dell'inFocus, e da amante delle migliori ottiche fotografiche non posso che rallegrarmene.

Riporto per dovere di cronaca solo una piccolezza che ho notato nel mio secondo esemplare di in83.
Non mi ricordo della stessa cosa nel primo esemplare che ho avuto (preso appena uscito, e che era praticamente un prototipo di prima serie a livello di ottica, con alcuni problemi di riflessi del diaframma poi corretti in questo -peraltro sostituito gratis con 800ore di lampada, venendo a portarmelo direttamente a casa, con un furgoncino vuoto che si é fatto apposta 400km di tragitto: grande inFocus-).

Con lo zoom a fine corsa in wide, l'immagine é sensibilmente più sfocata che giusto un *MICRON* prima.
È come se lo stop di fine corsa sia posto un po' troppo in là e la lente si disallinea.
Ripeto, non si perde praticamente nulla in grandezza dello schermo, basta spostare anche di pochissimo la ghiera per ottenere la tipica nitidezza che questa macchina deve dare (qui un esempio del mio verso il bordo: http://homepage.mac.com/mattiag/in83_detail.jpg ).

Mi é sembrato doveroso riportarlo perché il "tutto wide" a fine corsa é una posizione in cui presumo spesso si visiona il proiettore, e ci tengo che si veda al suo meglio (anche se penso che sia più che altro una "peculiarità" del mio esemplare).

enrico.p
12-01-2010, 23:08
qui un esempio del mio verso il bordo: http://homepage.mac.com/mattiag/in83_detail.jpgVerso il bordo?! ...ssspetttacolo! :cool:

:rolleyes: Ah, come rimpiango... lo screendoor! Ma si puo?... :p

Aridàtecce er pìcsell!!

P.S.: Mattia, fantastico lo scoiattolo che mangia nocciole... sotto forma di Nutella!

Dinox
13-01-2010, 08:53
@tsq1to: ridurre lo schermo sarebbe ancora più oneroso e complesso ho un motorizzato pretensionato della screenlight montato a scomparsa nel soffitto.

@tutti gli altri: Enrico ho visto le caratteristiche del Planar e devo dire che sono rimasto colpito e invogliato a tal punto che adesso in testa ho dubbi amletici tanto che sono dell'opinione di rimandare l'acqisto; infatti, rivalutando il lavoro che devo fare sul muro che richiede un buco più grande per estensione e che comprometterebbe non poco l'estetica della parete, la scelta del planar potrebbe essere più giusta e migliore.
Rimane da considerare che dovrebbe uscire anche il fatidico nuovo modello di infocus (sp8602) sul quale però mi risulta non ci siano ancora dei test validi e che esteticamente fa schifo.
E pensare che se non avessi questo problema lo avrei già comprato l'in83 e tutto per 5 schifosissimi cm :mad: anche perché il planar lo dovrei acquistare a scatola chiusa non ho la possibilità ne di provarlo ne di vederlo in funzione....cavolo non so proprio che fare!!!