Sintoampli Onkyo TX-SR505 [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Sintoampli Onkyo TX-SR505



Redazione
07-09-2007, 11:53
Link all'Articolo: http://www.avmagazine.it/articoli/diffusori/131/index.html

Il sintoamplificatore Onkyo TX-SR505 rappresenta per ora il modello di attacco della nuova serie "5"" del costruttore giapponese. Sette canali da 130W senza decodifica degli ultimi algoritmi HD e senza alcuna elaborazione video ma con switch HDMI con comodo pass-through 1080 24p, ad un prezzo allettante

Click sul link per visualizzare l'articolo.

bonzuccio
07-09-2007, 23:23
Credo che questo sia uno dei siti più ostici del web, solo 4 visite per questa prova dell' Onkio.. forse perchè il suo quasi gemello è già stato recensito..
comuque il prezzo val bene una messa!

federico964
08-09-2007, 09:49
si infatti se partecipi ad una discussione e fai una domanda banale ma x te essenziale ti danno addosso come se fossi lo scemo del paese.

Gian Luca Di Felice
08-09-2007, 10:59
Bonzuccio, le visite che vedi tu sono solo quelle delle persone che accedono agli articoli o alle news dal forum, per fortuna i reali accessi sono di gran lunga superiori (per questo articolo ti posso dire che abbiamo già superato abbondantemente le 1000 visite) ;)

Gianluca

Ronzino
08-09-2007, 15:59
non so voi, ma a me sarebbe piaciuto che onkyo avesse fatto un 605 o 705 senza quell'imbarazzante chip di upconversion, che sia dalle prove fatte da avmagazine sia da afdigitale è stato bocciato a pieni voti con il caloroso consiglio di non usarlo.

Ci avrebbero fatto risparmiare qualche soldino e avremmo gradito sicuramente di piu. L'unica cosa che mi piace del 505 è proprio l'assenza di quel chip costoso e di indubbia inutilità

imho

bonzuccio
08-09-2007, 18:38
..(per questo articolo ti posso dire che abbiamo già superato abbondantemente le 1000 visite) ;)

Gianluca

:eek:
Siamo delle star allora :) la cosa un pochino mi imbarazza :hic:

fanoI
10-09-2007, 08:44
Visto che tanto sembra che le nuove codifiche HD non saranno mai disponibili in bitstream pensavo che tutto sommato era inutile averle sull'AMPLI a prender polvere visto che la sorgente fa la conversione in PCM multicanale... e poi cosa leggo nell'articolo?



Manca inoltre la possibilità di accettare i segnali audio digitali in PCM lineare attraverso l'ingresso HDMI.


Ma allora lo fanno apposta :cry:
In questo modo ti costringono a comprare i modelli piu` costosi con codifiche in piu` ed upscaler che manco funzionano (e che comunque non servono ad una mazza in un amplificatore :eek:)....

Non c'e` speranza che sia un Vostro errore, vero?

Che tristezza...

fanoI

55AMG
10-09-2007, 10:34
E' un entry level e mira a tenere il prezzo basso. Ovvio abbia poi certe carenze.
Detto questo resta pur sempre un prodotto con un ottimo rapporto qualità/prezzo a mio giudizio.

Ronzino
10-09-2007, 13:11
infatti a me sarebbe piaciuto un 605 senza upscaler. Cmq il 605 non costa troppo di piu....
come si dice ? il cetriolo e l'ortolano :cry:

fanoI
11-09-2007, 08:31
Dove ... [cut] all'ortolano :rolleyes:

Comunque guardando nel manuale scaricabile nel sito Onkio ha solo 75W per
canale non 130 come e` scritto nell'articolo... ho gia` notato anche per il 605 che Onkio da` specifiche sbagliate!

Peccato se avesse fatto 130W per canale, senza upscaler e con PCM multichannel via HDMI sarebbe stato l'apparecchio perfetto!

fanoI

Emidio Frattaroli
11-09-2007, 08:49
... Onkio da` specifiche sbagliate!Al contrario, fanoI

La potenza di uscita di un amplificatore può essere misurata in molti modi differenti e Onkyo è uno dei pochi costruttori che pubblica tra le caratteristiche tecniche i riferimenti con i quali tali misure sono state acquisite.

Nel manuale d'uso dell'ampli, a pagina 67 della versione italiana scaricabile all'indirizzo indicato nella prima pagina du questo stesso articolo, si leggono le seguenti misure:


Potenza nominale di uscita (FTC) Tutti i canali:

- Potenza minima continua di 75 W per canale, 8Ω di carico, 2 canali da 20 Hz a 20 kHz con una distorsione armonica
totale massima di 0,08%

- Potenza minima continua di 100 W per canale, 6Ω di carico, 2 canali a 1 kHz con una distorsione armonica totale
massima di 0,1%



Potenza nominale di uscita (IEC):

- 7 canali × 130 W a 6Ω, 1 kHz, 1 canal pilotate


Potenza di uscita massima (JEITA):

- 7 canali × 160 W a 6Ω, 1 kHz, 1 canal pilotate


Potenza dinamica:

- 180 W (3Ω, 1 canal pilotate)
- 160 W (4Ω, 1 canal pilotate)
- 100 W (8Ω, 1 canal pilotate)

Distorsione armonica totale 0,08% (potenza nominale)

Emidio Frattaroli
11-09-2007, 08:52
Vorrei comunque aggiungere che prossimamente inizieremo a pubblicare anche le misure di potenza d'uscita in regime continuo con uno, due, tre, quattro, cinque, sei e sette canali in funzione, con carico di 4 oppure 8 ohm.

Emidio

55AMG
11-09-2007, 10:28
Ottimo Emidio, in quanto credo che siano le misurazioni poi più importanti.
Buon lavoro, attendo con ansia. ;)

Nidios
11-09-2007, 12:03
"misure di potenza d'uscita in regime continuo 1,2,5,7 canali"

I miei complimenti Emidio... si spera poi di trovare il coraggio nel pubblicare dati a dir poco disarmanti su SintoAmpli di marca rinomata e classe medio alta.

Prevedo grosse figuracce...

Fabio

fanoI
12-09-2007, 09:21
Al contrario, fanoI

La potenza di uscita di un amplificatore può essere misurata in molti modi differenti e Onkyo è uno dei pochi costruttori che pubblica tra le caratteristiche tecniche i riferimenti con i quali tali misure sono state acquisite.

Nel manuale d'uso dell'ampli, a pagina 67 della versione italiana scaricabile all'indirizzo indicato nella prima pagina du questo stesso articolo, si leggono le seguenti misure:

E` vero (e non sarebbe male che qualche ente decidesse una volta per tutte un modo universale per misurarla se io vedo un 130W della Sony e della Onkyo devono essere potenti "uguali"), pero` qual e` quella che posso considerare reale 130W o 75W?
(La mia impressione e` che sia 75 e Onkyo scelga il numero piu` grosso...
quello che gli conviene :D )

Cioe` semplificando se vi collego un diffusore da 130W viene sfruttato
a pieno... o solo 75 su 130W?

fanoSat

HatewerK
12-09-2007, 10:53
E` vero (e non sarebbe male che qualche ente decidesse una volta per tutte un modo universale per misurarla se io vedo un 130W della Sony e della Onkyo devono essere potenti "uguali"), pero` qual e` quella che posso considerare reale 130W o 75W?
(La mia impressione e` che sia 75 e Onkyo scelga il numero piu` grosso...
quello che gli conviene :D )

Cioe` semplificando se vi collego un diffusore da 130W viene sfruttato
a pieno... o solo 75 su 130W?

fanoSat

Appena mi arriva da un noto online store europeo, te lo saprò dire! Peccato che ormai sono 2 settimane che mi promettono "Ci scusi per il teVVibile VitaVdo, giuVo che domani il suo pacco paVte!" ... E meno male che ho scelto il contrassegno... :mad: :cry:

Emidio Frattaroli
12-09-2007, 11:54
... si spera poi di trovare il coraggio nel pubblicare dati a dir poco disarmanti...C'ègià chi pubblica questo tipo di dati: AudioREVIEW e Digital Video. Il mio obiettivo è non fermarmi a 5 canali ma arrivare fino a 7 e con qualche piccola differenza

Emidio

Emidio Frattaroli
12-09-2007, 11:57
... Cioe` semplificando se vi collego un diffusore da 130W viene sfruttato a pieno... o solo 75 su 130W?Dipende da molti fattori, quali il tipo di segnale (singola sinusoide etc.), durata e impedenza...

Ne parleremo in maniera più approfondità su un prossimo articolo tecnico.

Emidio

fanoI
12-09-2007, 13:07
Bene non vedo l'ora di leggerlo....

fanoI

Apple^HT
12-09-2007, 17:37
scusate ma i flussi PCM , DD plus True HD e DTS HD, non passano solo tramite HDMI ? :what:

fanoI
17-09-2007, 15:49
Si` passano solo tramite HDMI, ma in questo amplificatore l'HDMI e` castrata appositamente; supporta solo PCM 2 canali, Dolby Digital e DTS standard nulla di "HD".

fanoI

Il Sesa
17-09-2007, 15:57
Anche tramite collegamenti analogici 5.1/7.1

polymet
17-09-2007, 20:05
scusate,avevo scritto una cosa pensando fosse l'articolo sul 605

alienzero
22-10-2007, 12:26
Parlo da possessore di questo ampli.

Deluso o meglio, vale il prezzo che costa, ne piu' ne meno.

Abbinato su frontali Paradigm Monitor 7 v5, centrale indiana line CH (ai limiti della decenza ok) e surround teac non ricordo il modello, passa appena la sufficienza come impianto HT.

Quando pero' si cerca di ascoltare della "musica" cade il palco.
Escludendo ogni filtro con l'opzione "pure audio" (l'unico utilizzabile) le paradigm suonano deboli, poco profonde, opache, trasmettendo una sensazione di "pochezza" non indifferente.

Forse sono stato affrettato io, dovevo aspettarmelo, pensando di accontentarmi di un sintoampli per ascoltare anche la musica, ma non credevo che le differenze rispetto a prodotti piu' "settoriali" fosse cosi' marcata.
O forse mi son perso per strada qualche dettaglio...

Mea culpa, ma un consiglio, bilanciate adeguatamente la spesa con speaker adatti tenendo bene in mente i limiti intrinsechi del prodotto.