Come scegliere un lettore CD (a parte l'ascolto) [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Come scegliere un lettore CD (a parte l'ascolto)



Foxmul
19-04-2007, 11:16
Salve

Vorrei acquistare un nuovo lettore CD (adesso ho un Musical Fidelity Electra) con uno nuovo e spesa inveriore ai 1000 euro.

Lo devo accoppiare all'ampli Korsun D9 e casse Indiala line arbour.

Ascolto musica jazz, rock leggero e pop inglese (no classica, no rock duro) e l'ambiente è medio.

Mi piace la docilità del Paganini, ma a volte mi piacerebbe un po' più di brio...

Qualche consiglio?

Inoltre: dovendo leggere le caratterisctiche tecniche, quali sono quelle che hanno particolare valenza? e quali i limiti?

ciao

ciesse
19-04-2007, 15:25
Tra le cose a cui porre più attenzione, secondo me, oggi come oggi:
- convertitori DA 24bit/192kHz;
- meccanica di trascinamento (non dico la Philips CD-Pro 2, ma almeno che sia buona...);
- alimentatore toroidale.

C.

kaljeppo
19-04-2007, 16:10
...e se avesse pure uno stadio d'uscita a valvole la cosa si farebbe davvero interessante...;)

mixersrl
19-04-2007, 17:25
Ti interessa il SACD?

Giova3419
19-04-2007, 20:19
Ciao, quoto quello che ha detto Ciesse, aggiungendoci pure l'upsampling...

Un nome? Boh, il primo che mi viene in mente è il Cambridge Audio 840...

Foxmul
23-04-2007, 09:24
Ti interessa il SACD?

No, non interessa..

Grazie per le dritte!
Mi ero infatti orientato verso il Paganini 24/192 (per il quale ho aperto una discussione) e sembra (a parte l'upsampl e le valvole) che soddisfi le caratteristiche che citate...

Altri nomi???

ciao

Foxmul
26-04-2007, 10:45
Diciamo che la questione SACD mi ha un attimo fatto pensare all'"investimento"... 1000€ per il solo CD forse (per me) è un po' troppo...

Parliamo delle valvole... Vincent o qualcosa di cinese...?
ne vale la pena?

Credo che rimango sul solo lettore CD, e il budget però scende a 500€ ...

Foxmul
26-04-2007, 13:19
Ho fatto un po' di ricerche. Come prezzo saremmo qui:

ADVANCE ACOUSTIC MCD 203 MK II
CAMBRIDGE AUDIO AZUR 640C V2
SHANLING CD-T80

Qualche considerazione?

grazie

ciesse
26-04-2007, 13:26
Del Cambridge Audio AZUR 640C v2 ne parla bene anche il n.48 di hi>fi+ (http://www.hifiplus.com/issue48.html)...
Gli altri non ho letto nulla in proposito, ma paiono (guardando le sole specifications) degli ottimi lettori in quella fascia di costo...

C.

Foxmul
26-04-2007, 13:39
Dello Shanling T80 ho letto tra le specifiche: "Sample rate converter built in for 24 bit / 96 kHz upsampling; switchable. (using Advanced Burr Brown Decoder 1738 upsampling to 192Hz !)"

Non ho capito se è a 192kHz in origine o si deve fare qualche operazione...

kaljeppo
26-04-2007, 13:39
Beh, da possessore di shanling non posso far altro che consigliartelo e comunque non sono il solo felice possessore di questa macchina. Meccanica solida, ottimi stadi d'uscita, costruzione robusta e ben curata. L'equivalente occidentale delle elettroniche shanling normalmente costa il triplo.

Foxmul
26-04-2007, 14:35
L'equivalente occidentale delle elettroniche shanling normalmente costa il triplo.
Non sei l'unico che me ne parla bene in termini qualità/prezzo!...
Ma non sai dirmi niente di quel "switchable" che ho trovato nelle specifiche che ho riportato sopra?

kaljeppo
26-04-2007, 15:13
L'opzione 192 khz va selezionata.

Foxmul
26-04-2007, 15:20
L'opzione 192 khz va selezionata.
...via software (telecomando o pannello) o con uno switch manuale?
grazie!

kaljeppo
26-04-2007, 15:30
Via telecomando o pannello con spia sul pannello stesso ad indicare lo switch.

alfatango
26-04-2007, 15:42
Ho fatto un po' di ricerche. Come prezzo saremmo qui:

ADVANCE ACOUSTIC MCD 203 MK II
CAMBRIDGE AUDIO AZUR 640C V2
SHANLING CD-T80

Qualche considerazione?

grazie

l'advance l'ho confrontato, con stessa amplificazione e diffusori, con un Arcam diva cd73 e non ho avuto dubbi acquistando quest'ultimo....
decisamente superiore per capacità di lettura, sfumature e scena.
Buona la musicalità dell'advance ma non superiore a quella dell'arcam...della serie due valvole non fanno primavera.

Ho anche ascoltato un Exposure 2010cd che mi è piaciuto molto, ma non avendolo potuto ascoltare nella catena come la mia...sono andato sul sicuro.
Anche l'exposure era comunque superiore all'advance.
Sia l'arcam che l'exposure sono più cari, ma dato che sono modelli fine serie vengono generosamente scontati...se puoi valutali nella rosa di scelte...
Ciao

astigmatico
26-04-2007, 16:04
un unico, piccolo consiglio, visto che ci sono passato poco tempo fa:
ascoltali ascoltali ascoltali..... in prova comparata (stesso pezzo su due lettori collegati allo stesso impianto) con i tuoi cd che conosci meglio sulla stessa catena (magari la tua, ma questo è più difficile). Quando hai trovato quello che ti piace di più fattelo dare in prova per una settimana.
Cerdo sia l'unica via, e avrai sicuramente delle sorprese.
Almeno un paio di mostri sacri sono caduti durante queste prove. (almeno alle mie orecchie)

Foxmul
26-04-2007, 17:01
[QUOTE=astigmatico]ascoltali ascoltali ascoltali[QUOTE]

E' sicuramente un buon consiglio, forse IL consiglio.
Ma proprio perché non riuscirei ad ascoltare tutto quello che circola sul mercato, è necessario che mi "fidi" in qualche modo di altri orecchi e di caratteristiche tecniche... Poi l'investimento che voglio fare non sarà quallo "finale", quindi non mi nego altri aggiornamenti per il futuro...

Comunque grazie

Foxmul
27-04-2007, 09:00
Via telecomando o pannello con spia sul pannello stesso ad indicare lo switch.

Buongiorno e grazie per le dritte!
Prima di chiedere qui la questione dell'upsampling a 192 per il T80, avevo chisto direttamente al venditore di ebay:
"Hello. In the "Main Features" of SHANLING CD T-80 you sell on e-bay (Item # 220104607594) I read: sample rate converter built in for 24 bit / 96 kHz upsampling; switchable. (using Advanced Burr Brown Decoder 1738 upsampling to 192Hz !)
Advanced Burr-Brown 1738 D/A converter chip.
My question is: how to make the CD works in 192KHz?? what does it mean "switchable" about it?"

e la risposta è stata:
"Thank you for your enquiry. Unfortunately the infomation is incorrect. This CD player cannot do it at 192Hz. It can be played at regular mode and upsampling mode, 96Hz. It's is user selectable at regular mode or upsampling mode. We are sorry about this wrong information and we will be updating in the next listing cycle."

Ma allora va o no a 192???

ciao

ciesse
27-04-2007, 09:08
[...] e la risposta è stata:
"Thank you for your enquiry. Unfortunately the infomation is incorrect. This CD player cannot do it at 192Hz. It can be played at regular mode and upsampling mode, 96Hz. It's is user selectable at regular mode or upsampling mode. We are sorry about this wrong information and we will be updating in the next listing cycle."

Ma allora va o no a 192???

[...]
Certo che funziona anche a 24bit/192kHz, nel modo che T'è stato evidenziato da kalijeppo, ovvero usando il telecomando o i tasti e il pannello anteriore...
Guarda qui (http://www.shanling.com/English/CD-T80e.htm)...
"Regular mode" penso che l'ebayer intenda 44.1kHz, upsampling 96/192KHz...
Bisogna vedere se, per caso (dato che non conosco la produzione nel tempo di tale modello...), se esiteva un CD-T80 antecedente al 2005, anno in cui la produzione ha le specifiche della pagina web linkata...
E se, magari, quello venduto sulla baia ha proprio convertitori DAC che vanno massimo a 96kHz, che fan presupporre un modello antecedente al 2005...
Altrimenti s'è sbagliato l'ebayer a risponderTi...

C.

Foxmul
27-04-2007, 09:12
Certo che funziona anche a 24bit/192kHz, nel modo che T'è stato evidenziato da kalijeppo, ovvero usando il telecomando o i tasti e il pannello anteriore...
Guarda qui (http://www.shanling.com/English/CD-T80e.htm)...

eh sì, senza dubbio.
Grazie

Foxmul
27-04-2007, 12:16
..ma il doppio DAC dà i suoi frutti o è solo una questione "estetica"?
Per esempio, tra i vari Cambridge e orientali (Shanling, CEC, ecc.) ce n'è qualcuno con questa opzione?

cisi

mixersrl
27-04-2007, 20:55
dipende sempre dal progettista che lo implementa

lotus 4.0
29-04-2007, 12:04
personalmente io porrei attenzione sopratutto all'ascolto,l'upsampling a 24-192 khz non è sempre la panacea,dipende molto dal lettore e come viene fatto l'upsampling,molto più importanti secondo me gli stadi di uscita analogici.
guarda mi voglio sbilanciare,anche rischiando qualche critica.....non me ne frega nulla!,visto che stai cercando su ebay,io farei una ricerca sul classè CDP 1.5,convertitori a 20 bit,no upsampling,lo dovresti trovare ad un buon prezzo,questo è un lettore DEFINITIVO,te lo consiglio.

mixersrl
29-04-2007, 20:25
personalmente io porrei attenzione sopratutto all'ascolto,l'upsampling a 24-192 khz non è sempre la panacea,dipende molto dal lettore e come viene fatto l'upsampling,molto più importanti secondo me gli stadi di uscita analogici.

daccordissimo e aggiungerei che sono di gran lunga i più importanti.

ciesse
30-04-2007, 09:20
Beh, non so se avete notato, tanto per dirne una, che cosa monta come operazionali il cinese CD-T80: i Burr Brown OPA 2604...
Io propendo per convertitori 24bit/192kHz e stadi d'uscita analogici al di sopra di ogni sospetto (oppure, ma non è la fascia di prezzo in questo caso da considerare) a terminazioni bilanciate XLR...

C.

Foxmul
02-05-2007, 09:35
Beh, non so se avete notato, tanto per dirne una, che cosa monta come operazionali il cinese CD-T80: i Burr Brown OPA 2604...
C.

Scusate ma mi mancano un po' di conoscenze fondamentali... Stadi di uscita, operazionali, DAC... Per esempio, quando si trovano valvole all'interno, a quale stadio si riferiscono?
E in particolare, i BurrBrown OPA2604 sono validi o no???

ciesse
02-05-2007, 12:04
[...] Per esempio, quando si trovano valvole all'interno, a quale stadio si riferiscono? [...]
Ovviamente analogico, e, di solito, finale, prima del circuito del rilascio del segnale "line" ai connettori RCA...


[...] E in particolare, i BurrBrown OPA2604 sono validi o no???
Questi sono operazionali stereo di media qualità dal costo di qualche Euro, con una THD (Total Harmonic Distorsion) molto bassa e buone capacità di pilotaggio, appunto, di segnali di tipo line...
Ovviamente NON sono il top di mercato...
C.

Foxmul
02-05-2007, 12:35
Ovviamente analogico, e, di solito, finale, prima del circuito del rilascio del segnale "line" ai connettori RCA...

Questi sono operazionali stereo di media qualità dal costo di qualche Euro, con una THD (Total Harmonic Distorsion) molto bassa e buone capacità di pilotaggio, appunto, di segnali di tipo line...
C.

Grazie.
Ma parlando di qualità tecniche, è possibile specificare i principali componenti di un lettore CD, dall'inserimento del CD all'ascolto?
Quindi, ma correggetemi soprattutto nella seqeunza del segnale:
- meccanica
- operazionali
- DAC
- stadio finale
e di ognuno di questi decantarne le qualità cui prestare attenzione quando leggiamo delle caratteristiche tecniche?

Garzie!

ciesse
02-05-2007, 12:53
Non è proprio come dici... :rolleyes:
Ti consiglio di dare un'occhiata qui (http://www.royaldevice.com/autocostruzione.htm#MODIFICHE PER CDP)...
In ogni caso, ripeto i concetti del mio primo post (http://www.avmagazine.it/forum/showpost.php?p=865281&postcount=2) (aggiungendo gli stadi finali...), sono 3 o 4 gli "ingredienti", oggi come oggi, per poter dire che un lettore CD è "tecnicamente buono"...
Come suona, poi, bisogna ascoltarlo... ;)
C.

Foxmul
02-05-2007, 15:17
Per esempio: sullo Shanling T80 ho letto queste caratteristiche tecniche:

"The CD-T80 uses a fully encapsulated power transformer, partnered with the excellent Philips CDM 12.10 transport and CD 7 MK II servo system as used in the CD-T100. In this case the transport is itself individually shielded with an inverted 'U' shaped panel which screws to the chassis, protecting the player from stray RFI and EMI within the player and further stiffening the chassis around the transport. Following the transport is the Crystal Semiconductors CS8420 upsampling chip and Burr Brown PCM1738 DAC, with this player having switchable 96/24 upsampling. The output stage comprises a pair of Burr Brown OPA 2604 opamps followed by a pair of 6N3P dual triode valves, as this player is, like the CD-T100 and SCD-T200, equipped with a valve output stage. Unlike it's two more expensive siblings the CD-T80 has only a single pair of outlets permanently connected to the valve output stage, without an option to use a pure solid state stage. This is an unusual design, with valves located after a pair of Op-Amps, but this is shared with the other Shanling players."

Qualcuno me lo potrebbe spiegare, soprattutto quando parla della dislocazione delle valvole?

In sostanza, da queste specifiche come esempio, cosa ne possiamo trarre?

Garzie!

Ciao

ciesse
02-05-2007, 17:40
Una coppia di opamp OPA 2604 (che sono stereo, ma qui, probabilmente vengono usati mono, in configurazione dual mono, ovvero tenere un opamp per ognuno dei singoli canali...) hanno a valle una coppia di valvole 6N3P (valvole di tipo "dual triode"): questo viene chiamato stadio di output valvolare...
Lo stadio d'uscita valvolare ha solo due connettori di output e, quindi, non può esser bypassato (come probabilmente accade nei modelli maggiori) con un circuito che consenta anche uno stadio finale a stato solido (ovvero, lo stadio finale dopo gli OPA 2604 con connettori a parte non preceduti da uno stadio finale valvolare...).
Il costruttore dichiara che questa configurazione con lo stadio finale con le valvole, dopo gli opamp, è suo tipico (di Shanling...).
C.