PDA

Visualizza Versione Completa : misure dvd player



snikt
10-01-2002, 22:01
Scusate, ma nelle misure che vengono effettuate mensilmente sui dvd player da dvht sulla linearita' sin(x)/x),qual'e' effettivamente il vantaggio di un player ad essere lineare per esempio fino a 5,8Mhz rispetto ad uno che risulta esserlo fini a 5,3.Cioe',se la banda video e' di 5Mhz, che vantaggio si trae ad avere un dvd che risulta eeserlo di 0,3Mhz o di 0,8Mhz in piu'?A parita' di decompressore MPEG e di codificatore video (es. Analog device 7190),esiste una reale differenza tra due dvd, e se esiste e' considerevole (cioe' visibile ad occhio)oppure lo e' soltanto visibile sugli strumenti?Ho letto moltissime prove effettuate sui dvd e mi sono chiesto se per chi e' interessato esclusivamente alla qualita' video,vale la pena spendere 3 milioni invece che 1,5 milioni?Per esempio vale la pena investire oggi su un player come l'Onkyo dv 939 invece che su un panasonic RA 71 (che se non ho capito male a differenza del 939 implementa il 7190 completo di correttore dnr sul mpeg)?Confrontanto le due macchine sull'uscita S-video non ci dovrebbero essere differenza,anzi forse dovrebbe risultare migliore il Panasonic.Questo discoso logicamente si riferisce soltanto al segnale interlacciato.Spero in una risposta che mi tolga qualsiasi dubbio,vi ringrazio anticipatamente