Amplificatore Valvolare - consiglio [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Amplificatore Valvolare - consiglio



Antonio1969
24-02-2007, 17:42
non ho mai ascoltato un ampli valvolare, vorrei addentrarmi in questa dimensione musicale.
qualcuno mi dice quali sono le migliori marche da ascoltare?

sto accarezzando l'idea di farmi un impiantino valvolare.

con un budget di 5-6 mila euro (lo sò che non sono molti per un valvolare) sapete indicarmi un ampli integrato (oppure pre + finale/i) + lettore cd/dvd + casse

spero che qualcuno mi dia una mano d'aiuto..........sono completamente ignotante in materia.........grazie e ciao

mixersrl
24-02-2007, 18:02
Oggi siamo nvas di ampli a Lampadine mentre i prodotti pensati e costruiti con logica veramente valvolare sono pochi e anche carucci.
Ti posto un pò di marchi che hanno fatto la storia dei tub:

Audio Research
Conrad Johnson
Copland
Jadis
Audio Note
Klimo
Manley
Quad
Verdier

D certo con quel Budget comprensivo di sorgente e diffusori io starei su uno stato solido altrimenti devi stre su qualche modello base tipo il Copland CTA 405 che ha anche una buona potenza per sonorizzare anche ambienti e gusti non proprio da valvolisti:D

Antonio1969
24-02-2007, 19:27
grazie

ho visto degli ampli "prima luna" e "Aeron"................con prezzi nettamente più bassi...........ma di che prodotti si tratta?, sono qualitativamente molto più scarsi?

mixersrl
24-02-2007, 20:47
Perciò ho fatto una premessa sul fatto che oggi siamo invasi di ampli a lampadine che inducono a pensare un pò tutti che il solo fatto di avere una valvola sia sinonimo di buon suono.
Rispetto a quelli da me citati sono la notte per il giorno come qualità per questo ribadisco che per stare sulle valvole di qualità il budget deve essere più sostanzioso

Antonio1969
25-02-2007, 09:24
giusto per avere un'idea...............quale è il prezzo di un Jadis? (magari quello meno costoso)

ho visto che il Copland da te indicato è intorno ai 2500 euro........ma esteticamente non mi piace molto...........se compro un valvolare ........le valvole le voglio vedere :D

lost001
25-02-2007, 09:48
...prova a cercare con cayin

Antonio1969
25-02-2007, 09:53
costano di meno?

lost001
25-02-2007, 10:06
si,hai pm

mixersrl
26-02-2007, 11:54
giusto per avere un'idea...............quale è il prezzo di un Jadis? (magari quello meno costoso)

ho visto che il Copland da te indicato è intorno ai 2500 euro........ma esteticamente non mi piace molto...........se compro un valvolare ........le valvole le voglio vedere :D

Jadis DA 30 de luxe 4850.00
Jadis DA 50 Signature KT 88 4750.00
Jadis DA 88 Signature 9500.00
Jadis Orchestra 1990.00
Jadis Orchestra Reference 2600.00

Antonio1969
26-02-2007, 16:26
quello che mi ha colpito di più, esteticamente, (ancor prima di sapere i prezzi) è stato il DA 30................ma 4850 euro sono un pò troppi

P.S. nel sito della jadis è riportato smplicemente come _DA30, è diverso dalla versione De luxe da te citata o si ratta dello stesso modello?

fra Cayin e Jadis (per chi a avuto la possibilità di ascoltarli entrambi) qualitativamente (a parità caratteristiche) quale è migliore

mixersrl
26-02-2007, 18:36
...Jadis è tra i marchi di riferimento sui valvolari andrei sicuramente su quello per fiducia innanzitutto

rs232
26-02-2007, 23:29
io ho avuto il cayin a88t per diversi mesi
premiato anche da fedelta del suono
con quel prezzo non puoi trovare di meglio
www.cayin.com (http://www.cayin.com)
ciao

Nordata
27-02-2007, 00:54
Ho visto che nell'elenco degli ottimi ampli manca McIntosh, che ritengo vada menzionato, visto che qualche ampli a valvole niente male lo ha fatto e continua farne, sfruttando quel pochino di esperienza che si è fatto nel settore (e che forse è la cosa fondamentale in questo particolare campo, in cui costruttori sono comparsi improvvisamente come funghi).

Ciao

mixersrl
27-02-2007, 10:32
Ho visto che nell'elenco degli ottimi ampli manca McIntosh, che ritengo vada menzionato, visto che qualche ampli a valvole niente male lo ha fatto e continua farne, sfruttando quel pochino di esperienza che si è fatto nel settore
Ciao
Ne mancherà anche qualcun'altro li ho scritti di getto...



.... in questo particolare campo, in cui costruttori sono comparsi improvvisamente come funghi).
Ciao
Assolutamente daccordo perciò ho fatto la premessa delle lampadine:D

Antonio1969
27-02-2007, 12:21
grazie a tutti per le informazioni.

ma il marchio Cayin è tedesco come fa supporre il sito........o anche questi ampli vengono costruiti in Cina.

Ho trovato un sito (Ornec) che vende parecchi ampli valvolari (non di quelli citati da mixersrl:D ) fra questi c'è anche il Cayin A88T....ad un prezzo eccezionale (anche se escluso di iva e dazi doganali), qualcuno ha già comprato da loro?, sono affidabili?........insomma questo Cayin A88T a 750 euro, che con iva e dazi e spese di spedizione penso che arrivi ai 1100 euro.........conviene prenderlo o no?

Lokutus.a
27-02-2007, 12:23
Un pò di italian style non guasta,
dai un occhiata sul sito di Pathos

http://www.pathosacoustics.com/indexeng.htm

lost001
27-02-2007, 12:56
Antonio,ascoltalo prima....
per ornec chiedi info kaljeppo.
Tieni presente che la cayin è regolarmente importata in Italia e lo trovi in vendita ad un prezzo triplo...
Ciao

kaljeppo
27-02-2007, 14:43
Osservavo da tempo questa discussione ed ero pronto ad intervenire quando venisse citata la tanto cara cina :D
Cayin è un ottimo marchio ed in generale i prodotti commercializzati da ornec sono tutti validi e come giustamente osserva lost001 in Italia gli importatori li vendono al triplo.
Girando su ornec dai un'occhiata anche a melody (come vedi ne sono possessore) ed a classic che insieme a cayin penso siano tra i marchi migliori come rapporto qualità\prezzo.

mixersrl
27-02-2007, 17:34
Un pò di italian style non guasta,
dai un occhiata sul sito di Pathos

http://www.pathosacoustics.com/indexeng.htm

Quoto gli Inpol sono prodotti validi d recente ho avuto il Twin Towers e si difendeva egregiamente

Guido310
27-02-2007, 19:03
Salve, dopo aver upgradato tutto l'impianto rendendolo molto più "HT", mi sono "avanzati" i seguenti componenti..

2 casse Vandersteen mod.3
1 prephono valvolare Synthesis art in music
1 pre valvolare PL1 Synthesis art in music
1 giradischi Rega planat 3

Pensavo quindi di fare un'impiamntino tutto analogico da trasferire in salotto e stavo scegliendo un finale valvolare, per ragioni estetiche (non me ne vogliate a male..) ero intenzionato a rimanere in casa Synthesis, poichè i componenti hanno quella tonalità rossa che tanto bene si abbina al divano di pelle rossa (è un'argomento audiofilicamente valido??:D )
A parte gli scherzi, non avendo possibilità di ascoltare qui un finale Synthesis, che ne dite voi, fa parte della categoria "ampli a lucine" o posso andare tranquillo dal punto di vista qualitativo (i pre mi sembrano più che accettabili...)
Ciao

Antonio1969
27-02-2007, 19:50
grazie ancora per le info...............ma qualcuno sa se i prodotti Cayin sono tedeschi (come fa presupporre il sito) o anche questo marchio è cinese?

Antonio1969
27-02-2007, 19:54
@kaljeppo

tu hai ritirato dalla ornec?

ti sei trovato bene?

per quanto riguarda i dazi doganali come ti sei comportato? sei riuscito a risparmiare qualcosa? (eventualmente anche in mp) credo di aver capito che oltre alla spedizione (che incide parecchio) fra iva e tasse doganali bisogna aggiungere circa un 25% dell'importo dichiarato

kaljeppo
28-02-2007, 08:23
Ornec è un'azienda serissima, paghi e ti spediscono la merce in super imballi.
Finora di tutti i prodotti sono risultati esenti da difetto e funzionano perfettamente.
Certo i dazi doganali "appesantiscono" un pò la spesa, ma comunque ne vale sempre la pena.
Cayin è un marchio tedesco che costruisce in cina, ma non ti meravigliare, ormai la stragrande maggioranza dei costruttori ha le produzioni lì; emblematico il caso di red rose (mark levinson) e korsun.

fazer
28-02-2007, 09:36
tanto per leggere....

http://www.videohifi.com/15_primaluna.htm

Io personalmente non lo ho mai ascoltato...ma se ne parla davvero molto bene, fra l'altro so di persone che con questo ci pilotano i diffusori che amo e che posseggo...le Sonus Faber Cremona Auditor, e se tanto mi da tanto...

Guido310
28-02-2007, 12:21
Allora nessuno che conosca i Synthesis??
http://www.synthesis.co.it/menu.htm
Ciao

Antonio1969
28-02-2007, 20:30
nel Cayin A88T (come in altri valvolari) sono indicate due potenze di uscite
2 x 50 Watt RMS Ultralinear
2 x 25 Watt RMS Triode

qual'è la differenza?

in altri ampli c'è scritto, invece, in pura classe A senza specificare se ultralinear o triode............potete farmi un pò di luce?

grazie a tutti

Nordata
28-02-2007, 22:41
Per quanto riguarda i due modi di funzionamento la spiegazione è abbastanza semplice, si fa per dire.

Quell'ampli impiega un push-pull di pentodi (con i tetrodi il discorso sarebbe analogo), collegando la griglia schermo degli stessi a due prese dell'avvolgimento primario del trasformatore di uscita, realizzando così un classico e vecchissimo circuito, ma sempre efficace, definito appunto "ultralineare", che ha la caratteristica di offrire la piena potenza ottenibile dall'impiego dei pentodi unita ad una grande linearità.

Sull'ampli sarà probabilmente inserito un commutatore che modifica tale collegamento per fare funzionate il pentodo come un triodo, perdendo in potenza di uscita, ma guadagnando ancora un pochino in linearità; questo almeno in teoria, bisogna poi vedere come è realizzato in pratica il tutto e, cosa molto importante, come è realizzato il trasformatore di uscita.

Era questo uno dei punti cui mi riferivo parlando di conoscenze ed esperienza nel settore.

Fare un trasformatore di uscita "normale" è facile e, in produzioni di massa in certi Paesi, economico, per farlo "buono" bisogna impegnarsi abbastanza, per farlo "ottimo" o "superlativo" bisogna ricorrere a trucchetti e conoscenze che non si improvvisano in pochi anni nè, tanto meno, dall'oggi al domani.

Il funzionamento in Classe A è uno dei modi di funzionamento di un ampli, quello che offre la minore distorsione, la maggiore linearità, il maggior consumo e la minor potenza di uscita (a parità di valvole impiegate) ed è solitamente adottato negli ampli a triodi.

Ciao

Antonio1969
28-02-2007, 23:16
grazie nordata.

quindi i migliori dovrebbero essere quellia triodi (che funzionano in classe A) mentre il Cayin che usa i petodi e non è quindi in classe A..........giusto?

Max_996
16-07-2007, 23:08
Allora nessuno che conosca i Synthesis??
http://www.synthesis.co.it/menu.htm
Ciao


E' capitato a me di sentire a casa di un collega il NIMIS (prima serie) ...mi disse che lo prese tramite un dipendente della SYNTHESIS come pezzo di Fine produzione ( la sede non è tanto lontano da casa mia) . Devo dire che quella è stata la mia prima volta che avevo a che fare con il VALVOLARE. La mia impressione è stata positiva, anche se ascoltando un album ,ne è venuto fuori un disastro. Molto probabilmente a causa della qualità di registrazione del cd, anche perchè von altri titoli "assaggiati" , la registrazione era molto naturale...

PEr il resto non posso far altro che consigliarti di sentirlo...purtoppo non sono ing grado di dirti di + , dovranno essere le tue oprecchie a misurare la qualità

ciao

max996

rs232
16-07-2007, 23:45
_____[CUT]_____

Nordata
17-07-2007, 00:26
@ RS232

Ritengo che siano opportuni un paio di giorni di riflessione e rilettura del regolamento, in particolare il punto 2p.

Grazie e ciao.