Aiutatemi a dilapidare un po' di soldi [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Aiutatemi a dilapidare un po' di soldi



Spaccaossa
08-05-2003, 20:38
Dopo un decennio di onorato servizio ,il mio vecchio amplificatore Harman Kardon pro logic E' SPIRATO.
Vi invito ad unirmi a me nel cordoglio:( ;)
E pensare che sarei stato felice se fosse successo pochi mesi fa ,perche' avrei avuto la scusa -con la consorte-per cambiare l'ampli.
Non era il momento migliore (ovviamente) dato che ho molte spese in questo periodo, ma tant'.
IL PROBLEMA
Il mio attuale impianto composto da:

Pre e finale AM AUDIO in classe A
Meccanica Micromega CD 3.1
Convertitore Meridian 566
Diffusori Martin Logan Aerius
Proiettore Electrohome ECP 3500
HTPC
Decoder Humax 5100
Diffusori centrale e posteriori Goodmans

Devo trovare un amplificatore multicanale da far coesistere con quanto gia' ho.
Esiste una soluzione per far condividere i diffusori frontali a due amplificatori, cosa che preferirei per non rinunciare alla qualita' degli AMAUDIO,o dovrei pensare a cambiare il pre AM ?
Sto pensando ad un acquisto usato.
Finora ho considerato:
AERON sia l'integrato -di cui si dice bene- che l'accoppiata pre- finale recensita su AF digitale di questo mese.
SONY O IL PRE 9000 ES , o il successore 777 -integrato
DENON AVC AI SE , ma volevo spenderci il giusto dato il periodo, quindi questo il meno probabile dato che difficilmente si trova sotto i 2000 euro.
Ho una sala molto grande ma con un'acustica eccellente, quindi non ho bisogno di grandi potenze.
Sono aperto ai vs illuminati consigli.
Ciao
Eugenio

MODER
08-05-2003, 21:38
Spaccaossa ha scritto:
Dopo un decennio di onorato servizio ,il mio vecchio amplificatore Harman Kardon pro logic E' SPIRATO.
Vi invito ad unirmi a me nel cordoglio:( ;)
E pensare che sarei stato felice se fosse successo pochi mesi fa ,perche' avrei avuto la scusa -con la consorte-per cambiare l'ampli.
Non era il momento migliore (ovviamente) dato che ho molte spese in questo periodo, ma tant'.
IL PROBLEMA
Il mio attuale impianto composto da:

Pre e finale AM AUDIO in classe A
Meccanica Micromega CD 3.1
Convertitore Meridian 566
Diffusori Martin Logan Aerius
Proiettore Electrohome ECP 3500
HTPC
Decoder Humax 5100
Diffusori centrale e posteriori Goodmans

Devo trovare un amplificatore multicanale da far coesistere con quanto gia' ho.
Esiste una soluzione per far condividere i diffusori frontali a due amplificatori, cosa che preferirei per non rinunciare alla qualita' degli AMAUDIO,o dovrei pensare a cambiare il pre AM ?
Sto pensando ad un acquisto usato.
Finora ho considerato:
AERON sia l'integrato -di cui si dice bene- che l'accoppiata pre- finale recensita su AF digitale di questo mese.
SONY O IL PRE 9000 ES , o il successore 777 -integrato
DENON AVC AI SE , ma volevo spenderci il giusto dato il periodo, quindi questo il meno probabile dato che difficilmente si trova sotto i 2000 euro.
Ho una sala molto grande ma con un'acustica eccellente, quindi non ho bisogno di grandi potenze.
Sono aperto ai vs illuminati consigli.
Ciao
Eugenio

Quando mi sono avvicinato per la prima volta all'HT, ho avuto il tuo stesso problema, oltretutto non essendo molto convinto ho pensato di sfruttare quello che avevo, dunque ho acquistato solo il processore YAMAHA DDP 2 ed ho fatto cos:

FRONT
2 AM AUDIO A200 REFERENCE
2 CASSE ALON IV

REAR
1 AM AUDIO A140
2 CASSE B&W 603 S3

CENTRALE
1 FINALE TECHNICS SA 900 Reference
1 CENTRALE B&W HTM1 MATRIX

SUB
1 ASW 1000

Mi sono reso conto dopo breve che stavo mettendo a repentaglio la vita degli altoparlanti, cos ho deciso di lasciare l'impianto per la musica per fatti suoi (cosa che consiglio di fare anche a te)

Ho acquistato un sintoamplificatore Pioneer VSX 909rds 5 x 110 W
Ha tutte le decodifiche a bordo ( DD EX 7.1 - DTS ES - Mpeg ... )
e le Klipsch Quintet ( + 2 per surround EX ) e per il canale EX utilizzo il finale SA 900.

Ho speso molto poco, ho ottenuto il risultato che volevo ed ho salvaguardato l'impianto "buono".

Il VSX 909 ormai fuori produzione stato sostituito dal VSX 2011 ( 7 x 110 W ) , tutte le decodifiche ed un sistema di autocalibrazione precisissimo (ascoltare per credere! ) in alternativa con un budget pi importante c' il nuovo VSX A10 Ai - una bestia da 170 W x 7.

Spaccaossa
08-05-2003, 21:59
la funzione di autocalibrazione. Credo che sia una di quelle funzioni che non sono solo un gadget, ed uno dei motivi per cui tra i papabili ho messo il sony 777.
Oltrea pioneer e d il suddetto sony, ce ne sono altri sul mercato(dell'usato) che si sappia?
Grazie Enrico

MODER
09-05-2003, 22:36
Spaccaossa ha scritto:
la funzione di autocalibrazione. Credo che sia una di quelle funzioni che non sono solo un gadget, ed uno dei motivi per cui tra i papabili ho messo il sony 777.
Oltrea pioneer e d il suddetto sony, ce ne sono altri sul mercato(dell'usato) che si sappia?
Grazie Enrico

Non saprei. Non conosco il Sony. Ma ti invito caldamente a sentire il Pioneer, non ti deluder, anzi tutt'altro.

Quale finale AM Audio hai?

Le Martin Logan mi piacciono, ma preferisco la timbrica delle Magneplanar (altoparlanti isodinamici).

Spaccaossa
10-05-2003, 13:23
per MODER
hO UN A 35 che mi soddisfa pienamente.

Ora mi sto dando da fare per trovare qualcosa, anche perche' vedere i film in semplice stereo una vera tristezza.
Mi hanno proposto un TAG MCLAREN seminuovo, di 6 mesi, cioe', a 2200 euro il modello base della TAG mi pare sia l'AV30 ed limitato al 5+1 ma sempre upgradabile.
L'ho anche "sentito" , si fa per dire , dato che era un sistema totalmente diverso dal mio, e non mi parso male, anche se il calore del pre AM un'altra cosa:rolleyes:
La cifra non esattamente contenuta, ne' quello che avevo in mente...tuttavia temo che con la tentazione di farsi gli impianti"ponte" in attesa di tempi migliori, alla fine non si ottimizzi il rapporto esborso-soddisfazione, tanto piu' che non sono un consumista esagerato, lo dimostra il fatto di aver tenuto 10 anni un vecchio pro-logic.
Sto valutando piu' attentamente una semplificazione dell'impianto, lasciando al pre la gestione di tutto, perche' dopo tutto qualsiasi opzione privilegi sara'COMUNQUE UN COMPROMESSO o per l'hifi, o per l'A-V.
---Qualcuno ha avuto esperienze di ascolto con il TAG MCLAREN piu' approfondite?
Vi pare adeguato il prezzo alla macchina?( alla AM audio per esempio mi hanno detto che no, per loro costano troppo per quello che rendono)
Eugenio

Puka
10-05-2003, 13:59
Ti compri qualsiasi ampli A/V dotato di uscite pre e dalle uscite front entri nell'AM e visto che l'ampli lo useresti solo per A/V, potresti fare un pensiero anche allo Yamaha DSP-AZ2, visto che uno dei migliori per l'A/V ed ottimo come circuiti DSP.

Ciao

Spaccaossa
14-05-2003, 17:23
Mi stato chiesto a che punto era la mia ricerca. Rispondo qui perche' potrebbe essere utile ad altri.
In particolare mi stato chiesto se ero interessato al pre-finale AERON.
Beh naturalmente le lusinghiere recensioni di cui stato oggetto, insieme alle ovvie considerazioni sul prezzo, cui nessuno di noi immune,mi avevano incuriosito molto.
Mi sono quindi recato dal negoziante che ne ha la rappresentanza, persona di grande correttezza e professionalita',che conosco da anni, il quale ha subito GELATO il mio entusiasmo dicendomi che ne hanno SOSPESO LA VENDITA in quanto molto"cagionevoli" quanto a "salute".
In altri termini si rompono con una frequenza, da quello che ho capito ,preoccupante.
Il finale l'ho sentito assieme ad un pre TAG MCLAREN : ho potuto constatare di persona le sue doti muscolari.
Questa la situazione degli AERON.
Per quanto riguarda la mia ricerca , ora sto studiando cosa offre il mercato dell'usato,
Per le mie esigenze sarebbe meglio un integratone tipo il Denon AVC A1 SE, ma sto valutando anche le accoppiate pre-finale, anche se in questo caso dovrei privarmi del mio pre AMAUDIO- il che mi scoccia un po'.
Sono aperto ai vs consigli
Eugenio

Guren
14-05-2003, 18:40
Eugenio non ho ben capito: l'aeron soggetto a "salute cagionevole" il pre, il finale o entrambi :confused:

Se ci mettiamo d'accordo mi accompagneresti al negozio dove lo hai provato (mi attizza proprio poter avere una soluizone pre+finale separati a prezzo compatibili con il mio stipendio da operaio :p) o per lo meno di diresti il nome di tale negozio (magari in pvt ;))?

p.s. pensato di aggregarti al cobuy di Michele per Rotel... oramai dovrebbe essere in porto (se non ricordo si parlava di aprile come mese di uscita del pre a cui erano interessati)

Spaccaossa
15-05-2003, 19:55
Da quello che mi hanno detto ,i guasti li hanno avuti sia l'integrato AV2800 che il pre , solo il finale per loro al momento affidabile, anche perche' intrinsecamente piu' robusto.
Sono disponibile a portarti al negozio un sabato(purche' non questo)
Ciao Marco
Eugenio

Spaccaossa
25-05-2003, 22:40
Da quello che ho saputo, pare che la precarieta' dipenda da un chip difettoso. Dovranno rivedere molte cose prima di rilanciare il prodotto.
Eugenio

N. D'Agostino
06-06-2003, 17:38
Caro Spaccaossa
(spero di nome e non di fatto)

Esistono molte soluzioni per utilizzare piu' ampli con gli stessi diffusori:
Soluzione A) Audio 4 tempo addietro importava un mini switch fatto all'uopo, non so se e' ancora a listino
Soluzione B) autocostruzione
Prendere un bellissimo swicth per diffusori e modificarlo separando accuratamente le masse per evitare di diventare clienti dei vigli del fuoco

Io le ho praticate tutte e due e credo che funzioni entrambe egregiamente. Attualmente riesco a pilotare i miei diff main con tre differenti ampli (valvole, solid state classe A e un mega integratone all in one).
Ho recentemente scovato una soluzione molto elegante che nei prossimi mesi cerchero' di realizzare, si base su alcuni commutatori destinati ad uso professionale per ascensori e cosi' via. Sembra che riescano a sopportare notevoli quantit di corrente e non dovrebbero costare molto. Basta andare in un qualsiasi rivenditore all'ingrosso di materiale elettrico e leggersi i vari cataloghi, sicuramente troverente commutatori a piu' vie bipolari ed il gioco e' fatto!
:D Minima spesa massima resa! :D

Lino Mazzocco
06-06-2003, 20:03
N. D'Agostino ha scritto:
Attualmente riesco a pilotare i miei diff main con tre differenti ampli (valvole, solid state classe A e un mega integratone all in one)

E tra i finali come switchi?

Purtroppo il mio atteggiamento purista/essenzialista
mi ha sempre impedito di mettere alcunche'
sia a monte che a valle dei finali che aumenti cablaggi e connessioni.

Attualmente ancora stacco e sposto fisicamente segnale e potenza.
Un paio di minuti seguiti da un bel respiro di sollievo! :)

Ad ogni modo, una soluzione convincente non mi dispiacerebbe!

Mirko
06-06-2003, 20:54
linomatz ha scritto:
E tra i finali come switchi?

Purtroppo il mio atteggiamento purista/essenzialista
mi ha sempre impedito di mettere alcunche'
sia a monte che a valle dei finali che aumenti cablaggi e connessioni.

Attualmente ancora stacco e sposto fisicamente segnale e potenza.
Un paio di minuti seguiti da un bel respiro di sollievo! :)

Ad ogni modo, una soluzione convincente non mi dispiacerebbe!



Ma vendi tutta quella pila di apparecchi e tira fuori il purista che c' in te.;)

Spaccaossa
06-06-2003, 22:29
Grazie dell'interessante contributo.
Mi piacerebbe sapere nel dettaglio tecnico come conti di realizzare lo switch.
Per quanto mi riguarda ho trovato la quadratura del cerchio sostituendo il pre AMaudio con un pre TAG MCLAREN AV30R che ha risolto egregiamente le mie esigenze audio,francamente non speravo di trovare un pre AV con quella resa sonora a prezzo umano.
Come finale ho mantenuto l'AMaudio ed ho aggiunto (per ora) un finale multicanale Parasound.
Resto comunque interessato allo switch perche' non mi dispiacerebbe , in futuro tentare la via del valvolare.
Ciao

Eugenio

(il mio nick non si riferisce tanto allo spezzare le ossa , quanto al riaggiustarle-per professione-)

Lino Mazzocco
07-06-2003, 09:05
Mirko ha scritto:
Ma vendi tutta quella pila di apparecchi e tira fuori il purista che c' in te.;)

Non ti preoccupare per me, la pila e' pura e dura! ;)

Tu invece, quand'e' che ti decidi a completare
l'impianto, non nel senso del video, ma in quello audio
visto che ormai sono parecchi anni che di musica
ne ascolti solo una piccola parte
e smetti finalmente di compensare con la fantasia? :) :) :)

Mirko
07-06-2003, 11:47
Che ci vuoi far a me mi piace sognar.

N. D'Agostino
09-06-2003, 10:39
Di spostare gli apparecchi non se ne parla proprio! Il peso e l'et vi spiegheranno il perche'. Quanto al purismo ed a un banalissimo switch credo che la pensiamo in maniera diametralmente opposta. Io credo e fortissimamente credo che uno switch se ben realizzato non crea assolutamente nulla di spiacevole fra finale e diffusori. Quindi basta comprare quello che e' gi disponibile sul mercato (vedi nota precedente) e si possono utilizzare mi pare fino a sei finali per ciascun diffusore. Credo che con switch cosi' realizzati anche il piu' deciso collezionista trovi pane per i suoi denti. Sul fronte pre (sei uscite in parallelo) la cosa e' un po' piu' dura, ma si puo' anche quello!
:D

Per quanto riguarda il dettaglio tecnico, non vorrei essere banale, ma credo che si utile una visita presso un centro all'ingrosso per materiale elettrico e nei cataloghi, dove troverai switch bipolari a piu' vie, troverai il tutto. Caro il mio Spacca o meglio aggiustaossa credo che questo possa bastare, infatti sui cataloghi troverai anche il diagramma a blocchi di ciascun switch. Credo che sia un gioco da ragazzi. Tempo addietro avevo pensato di proporlo con un articolo su Audio ma il tempo tiranno impedisce di dedicarmi attualmente al mio hobby favorito

Spaccaossa
09-06-2003, 14:50
:)
Eugenio

Lino Mazzocco
09-06-2003, 15:47
N. D'Agostino ha scritto:
Di spostare gli apparecchi non se ne parla proprio! Il peso e l'et vi spiegheranno il perche'. Quanto al purismo ed a un banalissimo switch credo che la pensiamo in maniera diametralmente opposta.

Intendevo spostare i cavi a cui ho facile accesso,
non le elettroniche.

Circa quei contattoni industriali ... non saprei,
sono sempre giunture in piu' con relative resistenze.
Mah, sara' una delle mie tante fisse! :confused:

da88
09-06-2003, 16:05
Come switch tra finali e diffusori, potrebbe funzionare una patch bay con connettori Speakon, ch garantiscono costanza di funzionamento.


ciao

MODER
09-06-2003, 16:35
linomatz ha scritto:
Intendevo spostare i cavi a cui ho facile accesso,
non le elettroniche.

Circa quei contattoni industriali ... non saprei,
sono sempre giunture in piu' con relative resistenze.
Mah, sara' una delle mie tante fisse! :confused:


Lino, nello stadio d'uscita l'antibump non gi affidato ad un piccolo relay?

Lino Mazzocco
09-06-2003, 18:56
MODER ha scritto:
Lino, nello stadio d'uscita l'antibump non gi affidato ad un piccolo relay?

Non nei finali con impostazione audiophile,
nel mio Audio Research mi becco un bel bump di tutta salute! :D

Mirko
09-06-2003, 23:49
Se un aggiornamento un conto ma se uno prende si mette a cambiare tipo o bypassare tutti i condensatori di un apparecchio alla fine ne hai un altro,

LucaV
11-06-2003, 11:47
Il resto della disucssione, essendo in OT, stato spostato nella sezione Forum Generale con il nomne "Modifiche ai diffusori ed altre amenit".
Saluti
Luca