PDA

Visualizza Versione Completa : (cavi di potenza ) quali mi consigliate?



yamaha
16-04-2003, 07:55
ho dei diffusori klipsch reference 3 vorrei collegarli in bi-wiring, io sarei orientato sui VAN DEN HUL oppure SUPRA li trovo entrambi un ottimo rapporto qualita/prezzo , voi cosa mi consigliate? grazie e buona giornata

moghetto
16-04-2003, 08:09
Che tipo di amplificazione hai, tubi o stato solido ?
Preferisci un cavo neutro o uno che enfatizzi determinate frequenze ?
Ciao.


:confused: :confused:

yamaha
16-04-2003, 11:25
yamaha dsp ax1 mi manca un po di corposita in gamma bassa è un po carente la gamma bassa grazie ancora della pronta risposta.

moghetto
16-04-2003, 11:48
Non so il tuo budget, comunque per enfatizzare la gamma bassa io prenderei i mit mh750cvt (abbastanza cari ma grandiosi in gamma bassa) oppure spendendo di meno, ma con ottimi risultati i kimber cable 8tc.
Ciao.

yamaha
16-04-2003, 12:58
ma io cerco qualcosa di molto meno costoso sulle 50/60 mila lire al metro di vecchie lire lo so che non posso pretendere un buon cavo ma almeno un cavo dall ottimo rapporto qualita prezzo , hai qualche altra alternativa? grazie ancora sei molto gentile

moghetto
16-04-2003, 13:20
Alternative non mi vengono in mente, comunque con il tuo budget, fai un giro su hififriends o sulla sezione annunci di suono, ogni tanto capita di trovare qualcuno che vende il kimber 8tc al 50% (un mio amico la settimana scorsa ha preso una coppia da 2,5metri per 150 euro).
Ciao.

simone_s
16-04-2003, 13:31
Ciao,
per quello che riguarda i cavi, se guardi nei siti stranieri o su ebay troverai molte occasioni con sconti anche oltre il 50% del prezzo di listino italiano.
Simone

bobtriv
16-04-2003, 16:41
Io ti consiglierei per avere un buon rapporto Q/P e risolvere un pochino i tuoi problemi di provare i cavi Van den Hul CS-122 oppure il piu' grosso (anche se di simile costruzione) D-352. Il primo si trova attorno ai 14Euro/m il secondo sui 23Euro/m.

Ciao e buoni ascolti
Roberto

Peter
16-04-2003, 17:37
yamaha ha scritto:
yamaha dsp ax1 mi manca un po di corposita in gamma bassa è un po carente la gamma bassa grazie ancora della pronta risposta.
.... e un po' esuberante in gamma alta.
Ho i tuoi stessi diffusori, ho cambiato ampli lasciando Yamaha perchè più che i bassi non mi piacevano le alte, troppo presenti con i tweeter a tromba di Klipsch.
Io ho provato 3-4 tipi di cavo, poi ho lasciato i Monster XS.

ataru@lum.cn
17-04-2003, 16:06
yamaha ha scritto:
yamaha dsp ax1 mi manca un po di corposita in gamma bassa è un po carente la gamma bassa grazie ancora della pronta risposta.

Allora non ti consiglio il supra, visto che e' noto per avera una notevole precisione soprattutto in gamma media, medio alta ed alta, ma un po' carente sulle basse.
Meglio il monstercable, magari l'ottimo HP-XP, buono sulle medio basse.
Non mi vengono in mente altri cavi su quella fascia di prezzo.

Scusami ma non hai specificato che tipo di musica ascolti e la configurazione (diffusori) del tuo impianto, e soprattutto se lo utilizzi solo in ambito HT oppure anche HIfi stereo.

back-ice
17-04-2003, 19:26
Noto che nessuno ha menzionato i TARA Labs...
come mai, non vi piacciono ?

Mirko
17-04-2003, 19:47
Consigliere un cavo è difficile ce ne sono talmente tanti e poi bisogna sentirli con l'impianto. Poi ognuno ha la sua marca preferita. Secondo me bisogna provarli. I Shark che ho io sono il top ma hanno un catalogo con un ottimo qualità prezzo.

back-ice
17-04-2003, 20:04
Mirko,
hai perfettamente ragione.
Non sono un profondo conoscitore dei cavi e non ho mai sentito gli Shark (che mi sembrano anche difficili da reperire)
Ho avuto invece eccellenti impressioni dai TaraLabs e dai MIT ovviamente.
Che ne pensi dei Tara ?
Il tuo impianto è tutto cablato Shark per la parte valvolare ?

ataru@lum.cn
17-04-2003, 20:32
back-ice ha scritto:
Mirko,
hai perfettamente ragione.
Non sono un profondo conoscitore dei cavi e non ho mai sentito gli Shark (che mi sembrano anche difficili da reperire)
Ho avuto invece eccellenti impressioni dai TaraLabs e dai MIT ovviamente.
Che ne pensi dei Tara ?
Il tuo impianto è tutto cablato Shark per la parte valvolare ?

Ragazzi, tiratina di orecchie a tutti e due, ma avete letto oppure no che il suo budget esclude automaticamente i seppur ottimi cavi da voi citati??:rolleyes: :)

morelli
17-04-2003, 22:37
yamaha ha scritto:
ho dei diffusori klipsch reference 3 vorrei collegarli in bi-wiring, io sarei orientato sui VAN DEN HUL oppure SUPRA li trovo entrambi un ottimo rapporto qualita/prezzo , voi cosa mi consigliate? grazie e buona giornata

Perché non ti autocostruisci i cavi su specifiche del sito TNT-Audio. Io ho appena terminato la costruzione dei "FFRC" per i miei 5 diffusori HT.

Mirko
17-04-2003, 22:37
ataru@lum.cn ha scritto:
Ragazzi, tiratina di orecchie a tutti e due, ma avete letto oppure no che il suo budget esclude automaticamente i seppur ottimi cavi da voi citati??:rolleyes: :)

La mia intenzione era dire che il catalogo Shark ha un ottimo Q.P.

amorfo
24-04-2003, 23:24
Gente chi di voi possiede
generatore sweep
oscilloscopio
analizzatore di spettro
carico fittizio
finale lineare su tutta la ganna 10hz 100khz?

Bene, provate i cavi di cui parlate con questi strumenti, avrete una piacevole (o spiacevole dipende dai punti di vista) sorpresa!

Mirko
24-04-2003, 23:27
E' arrivato un altro misurone:D Io misuro a orecchio è quello che all'ascolto deve essere appagato.

amorfo
24-04-2003, 23:34
tu hai ragione, ma l'orecchio e' soggettivo e la memoria inganna, i numeri sono numeri, e farsi fregare i soldi per un cavo che costa solo perche' ha una bella confezione, (lo chiamano marketing) a me non va! certo che per chi se lo puo' permettere va bene.

Mirko
24-04-2003, 23:39
Come già scritto io i cavi gli ho sempre provati a casa e credimi quando vanno bene e difficile farne a meno. Ho due cavi buoni ma corti. Ptenza 1.5 segnale 0,50.

amorfo
24-04-2003, 23:56
certo!!! i cavi fanno la differenza!!! eccome!!!!
quello che voglio dire io e' che si possono fabbricare cavi con cifre irrisorie ed avere lo stesso risultato di un cavo costosissimo!
Gli effetti che agiscono sul cavo sono puramente capacitivi ed induttivi, questo si traduce nello specifico come un filtro passa basso (sega le frequenze basse) passa banda (sega le frequenze medie) passa alto (sega le frequenze alte) e piu' raramente noch (crea un "buco" molto stretto)
Si possono superare queste bariere semplicemente facendo paralleli di cavi in maniera sapiente (ci sono numerosi progetti "certificati" in rete)
In ogni caso non si puo' MAI parlare di un cavo che esalta bassi o acuti perche' il cavo non e' un componente attivo pertanto non puo' esaltare ma solo attenuare.

spero di esservi stato d'aiuto e non fraintendetemi non voglio fare polemiche.

grazie a tutti voi

Mirko
25-04-2003, 00:00
In ogni caso non si puo' MAI parlare di un cavo che esalta bassi o acuti perche' il cavo non e' un componente attivo pertanto non puo' esaltare ma solo attenuare.

Sono d'accordo però quelli buoni costano.

amorfo
25-04-2003, 00:06
che ne dici se ci mettiamo in societa' e creiamo un cavo spettacolo a basso costo?

c'e' da rifletterci sopra!


:confused: :confused: :confused:


a presto

ataru@lum.cn
25-04-2003, 08:23
Anche se alle volte anche i cavi sulla carta ottimi, in alcuni impianti suonano male:rolleyes:
BTW ho la fortuna di poter fare i test strumentali sui cavi, visto che chi me li fa ha tutte le apparecchiature possibili.
HO visto coi miei occhi un cavo di segnale da 2 milioni ogni metro, che era un passa basso da paura :mad: E suonava pure da schifo, quindi confermo alla grande cio' che dice amorfo.:cool:

Mirko
25-04-2003, 09:58
Purtroppo l'esoterico non direttamente proporzionale con il prezzo d'acquisto e alle volte si prendono delle sole.

Michele Spinolo
25-04-2003, 10:10
E invece cavetti di basso costo (me ne servirebbero quasi 25 metri..:rolleyes: ) ma di buona qualità?

ataru@lum.cn
25-04-2003, 11:07
Michele Spinolo ha scritto:
E invece cavetti di basso costo (me ne servirebbero quasi 25 metri..:rolleyes: ) ma di buona qualità?

Scusa ma per farci cosa??
Se non specifichi e' difficile aiutarti:rolleyes:

XMirko: sono perfettamente d'accordo con quello che affermi.
Ora che mi sono fatto un po' d'esperienza nel campo dell'esoter mi sono reso conto che fanno pagare cifre assurde delle sole pazzesche, finalmente c'ho qualcuno che mi spiega per filo e per segno come funzionano determinati progetti e ti assicuro che le magagne scappano fuori ovunque, anche nei marchi piu' blasonati:D
Comunque di cose valide ce ne e', perfortuna:cool:

Michele Spinolo
25-04-2003, 11:15
ataru@lum.cn ha scritto:
Scusa ma per farci cosa??
Se non specifichi e' difficile aiutarti:rolleyes:


collegarci i 5 diffusori ai relativi finali Rotel.
Mi piacerebbe un cavo con una buona gamma bassa.

ataru@lum.cn
25-04-2003, 11:30
Michele Spinolo ha scritto:
collegarci i 5 diffusori ai relativi finali Rotel.
Mi piacerebbe un cavo con una buona gamma bassa.

Ma non ti avevo gia' consigliato i monster HPXP (ottimo per hi-fi stereo) ???
E sconsigliato supra 2X2.5 (e superiori) che va moolto bene sui medi e sugli alti (ottimo per HT).
IO li uso per le relative caratteristiche, supra-HT visto che la parte bassa e' delegata ai 2 sub; mentre Monster HPXP- Hi fi stereo, perche' va molto meglio del supra in gamma bassa.
Il supra a conti fatti e' piu' economico del monster (che costa poco meno del doppio).

Fai tu, io mi trovo bene, poi puoi sempre salire di categoria, ma i prezzi aumentano in maniera esponenziale. Se la sorgente e' HT, io non spenderei cifre assurde per i cavi di potenza, ma spenderei casomai di piu' su quelli di segnale (magari tra pre e finali), che sono moolto piu' influenti sul suono di quanto non lo siano quelli di potenza, te lo assicuro :cool:

amorfo
25-04-2003, 21:51
Purtroppo ho visto amplificatori blasonatissimi e costosissimi montare componenti come la serie Tda od ancor peggio STK.
La bonta dell'ampli e' dato:
Dalla bonta' del progetto
dalla qualita' dei componenti impiegati
e dal sovradimensionamento del circuito di alimentazione, ci sarebbe da scrivere paginate come insegna il signor maestro Bartolomeo Aloia.

Per quanto riguarda il cavo in potenza, io ho avuto attimi risultati utilizzando del semlice cavo elettrico quadripolare da 0.75mm (tre fasi piu' terra) creando le coppie parallelandole per evitare l'effetto pellicolare e di conseguenza abbassare gli effetti capacitivi ed induttivi. Misurato!

come consigliava un amico in questo stesso forum (io non ho provato) non dev'essere male l'uso di cavi lan cat 5 opportunamente parallelati.

provare per credere, il conto corrente ringraziera' :D e pure l'orecchio!

buon lavoro

amorfo
25-04-2003, 21:54
Dimenticavo, ataru@lum.cn ha ragione, i cavi in pre sono molto piu' influenti, qui gli espedienti fai da te sono notevolmente piu' complicati.

Mirko
25-04-2003, 21:57
Devi avere anche un impianto che te lo fa aprezzare il cavo. :rolleyes:

amorfo
25-04-2003, 22:21
Beh non ho un impianto da nababbo pero' mi difendo bene:

per l'audio
ampli, cd, tuner carver
filtro attivo tra il pre ed il finale cerwin vega per correggere la linearita' delle casse
casse cerwin vega at100


mentre per l'ht
denon avc 1
dvd pioneer (non ricordo il modello)
casse anteriori e centrali autocostruite con componenti jbl e ciare
posteriori cerwin vega d3 e sto' finendo di realizzare il sub con un jbl professional da 38cm, il 2226 pilotato da un finale da 300w artigianale a mosfet della serie s2j / 2sk

Mirko
25-04-2003, 22:30
Ho avuto le cervin vega con woofer da 30, casse da Cocoricò che per la pressione che danno è difficile trovarne altre. Però è stato un periodo, ora ho le Ls3/5a con le valvole ed è tutta un'altra storia in quantoa timbrica.

amorfo
25-04-2003, 22:49
forse mi sai aiutare, a che ampli appartiene questo schema???
ciao grazie!

Mirko
25-04-2003, 23:02
Non lo conosco.