installazione crt [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : installazione crt



Andige
03-02-2003, 16:35
qualcuno sa di come trovare l'esatto punto in cui installare un crt?
mi spiego meglio la stanza dove deve essere installato ha diversi travi. uno di questi cade nel mezzo!! ma non solo le pareti non sono parallele.. :mad: :mad:
ora anche utilizzando due cavi lunghi uguali come prendere il centro se c'Ŕ il trave???:confused:

Sebastiano
05-02-2003, 18:31
IL PUNTO DOVE AGGANCIARE IL CRT LO DECIDE IL CRT STESSO IN BASE ALLA GRANDEZZA DELLO SCHERMO CHE TU SCEGLI.lE PARETI CHE NON SONO PARALLELE SONO UN VANTAGGIO NON INDIFFERENTE PER L'AUDIO.

Dakhan
05-02-2003, 22:55
Quello che ti ha scritto Sebastiano e' corretto, una volta stabilito con il manuale (o i programmi appositi come il "Barco Lens" nel tuo caso ;) ) la throw distance indicativa ti consiglio di valutare a proiettore acceso a pavimento (con vari tentativi) la distanza piu' idonea (per sfruttare al meglio il raster). Ottenuto questo dato valuta che tipo di supporto utilizzi per fissarlo a soffitto (se e' girevole o fisso, nel secondo caso le cose si complicano ulteriormente) e cerca di installarlo in modo che l'asse del VPR sia il piu' possibile parallelo allo schermo (non deve essere al centro della stanza ma parallelo e alla distanza corretta). Qualche grado di differenza non e' un dramma (ma se lo puoi evitare...) ma considera che l'installazione fisica e' importantissima e piu' e' precisa e piu' semplice e valida sara' la successiva taratura (ricorda che essendo un tritubo rotando il proiettore si modifica la distanza dei tubi laterali dallo schermo e si ottiene un'immagine "trapeziodale"). Spero di esserti stato utile.

Max Connery
12-02-2003, 16:52
Originariamente inviato da Andige
qualcuno sa di come trovare l'esatto punto in cui installare un crt?
mi spiego meglio la stanza dove deve essere installato ha diversi travi. uno di questi cade nel mezzo!! ma non solo le pareti non sono parallele.. :mad: :mad:
ora anche utilizzando due cavi lunghi uguali come prendere il centro se c'Ŕ il trave???:confused:

Il mio maxivideo va messo a 1,5 x la base dello schermo, ovvero schermo di 2 m di base vpr a 3 metri misurato dalle lenti. La trave penso che non dia fastidio in quanto il vpr si abbassa dal soffitto di un buon 10 cm dalla staffa poi va inclinato per cui la trave, se scelto bene dove mettere il proiettore in base alla grandezza dello schermo, non dovrebbe intralciare. La staffa poi (la mia, non s˛ le altre) ha la possibilitÓ di una leggera correzione meccanica praticamente in tutte le direzioni, per cui se anche sbagli qualcosa non c'Ŕ problema a correggerlo sia meccanicamente che poi elettronicamente. A dir il vero a me me l' hanno pre-tarato in fabbrica... Ad ogni modo anche se si sbaglia di qualcosa non cambia nulla, Ŕ tollerato, poi si corregge!

max

Andige
13-02-2003, 08:48
ok il trave non Ŕ un problema ..ma il problema che se lo installo storto (non parallelo allo schermo) come detto poi tribulo come pochi per non avere l'immagine trapezioidale! a parte la calssica staffa qual'Ŕ il modo pi¨ efficiente per installare il crt?

Andige
13-02-2003, 09:00
la possibilitÓ di una leggera correzione meccanica praticamente in tutte le direzioni :(

ecco proprio quello che ci vorrebbe!!! cosý se canno qualcosa metterei tutto a posto.:D

ma Ŕ originale maxivideo o Ŕ universale...terrebbe il mio Barchetto??

LucaV
13-02-2003, 10:32
Andige: due consigli.
1. Non ti fidare dei manuali o dei programmi per stabilire la TD ove posisizonare il CRT perchŔ sono sempre mediate sulle capacitÓ totali del proiettore e, gioco forza, si mantengono entro le capacitÓ del VPR con molta approssimazione. La maniera corretta per stabilire la giusta TD Ŕ quelal che ottieni tu seguendo questa procedura:
Metti il VPr a terra e collegalo alla sorgente (senza effettuare convergenza, fuoco etc.). Mandagli in "pasto" un segnale avente la risoluzione che utilizzerai abitualmente e setta la larghezza del raster (H size) sul 92-95% di massima estensione.
A questo punto avvicina o allontana il Vpr in modo che riempia tutto lo schermo e prendi la misura, quella sarÓ la corretta TD.
Ovviamente nel caso dovessi utilizzare pi¨ risoluzioni, dovrai effettuare la stessa operazione per i diversi segnali in ingresso e trovare una TD media rispetto alle verie rilevazioni ottenute.
I dati del manuale o dei programmi software invece stabiliscono delle TD che inevitabilmente non ti fanno sfruttare al massimo il raster perchŔ devono essere capaci di visualizzare tutti i possibili segnali ammessi dal CRT indipendentemente dall'effettivo utilizzo degli stessi.
Infine ti sarÓ sufficiente riportare a soffitto le misurazioni ottenute.
2. Quanto alla possibilitÓ di avere una staffa che consenta tutte le regolazioni meccaniche, beh, Ŕ sufficiente che ti compri 4 canali di UNISTRUT (o similare) da applicare a matrice sul soffitto per avere un "gioco" sovradimensionato rispetto alle esigenze.
Saluti
Luca

Andige
14-02-2003, 07:31
grazie Luca e dove lo trovo sto Unitrust?
sono quelle specie di rotaie?

Andige
14-02-2003, 07:32
ehm ehm :D UNISTRUT.

archimede
14-02-2003, 07:59
Ciao!

Sistemi similari all'Unistrut,con tutti gli accesori possibili del caso, ora li puoi trovare quasi ovunque!

Parlo di ferramente fornite e distributori di materiale elettrico o fornitori per idraulica ecc.

Alcuni nomi:
Hilti, Fischer, Erico, Carpaneto, ecc.

Buona caccia;)

Andige
14-02-2003, 11:36
non avete per caso una foto del materiale o meglio ancora di una installazione fatta con l'Unistrut o similari?

av-joe
14-02-2003, 13:49
Usa il tasto ricerca del forum e usa come parola chiave "unistrut", se ne Ŕ giÓ parlato e ci trovi pure alcune foto... ottima soluzione ;)

Ciao