Impianto 5.1 B&W quale sintoamplificatore? [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Impianto 5.1 B&W quale sintoamplificatore?



renglota
31-03-2015, 22:15
Salve a tutti. Sono nuovo su questo forum ed ho bisogno di un consiglio dai piu esperti a quello che riguarda la scelta di un sintoamplificatore HT piu adatto al mio impianto 5.1 B&W Frontale 2 casse da pavimento DM604 S3 , centrale b&w CC6, surround b&w M1 modello nuovo , sub ASW 600. Impianto lo uso al 60% film 40% musica. Io ho datto un ochiata a Denon AVR-x4100w ma mi piacerebbe sentire anche altri pareri. Fascia di prezzo 1000-1300 euro Grazie.

renglota
03-04-2015, 10:09
Ciao. Nessuno mi può aiutare !!!!

Firestart
03-04-2015, 10:37
Su quella fascia di prezzo, valuta l'Anthem MRX310...

renglota
03-04-2015, 19:56
Grazie Firestart. Ho dato un occhiata a Anthem MRX310.Come prezzo sono 300 euro in piu del Denon e non sarebbe un problema. Pero visto che Anthem non ha un colegamento wi-fi e bluthooth ed è anche inferiore di potenza su 8 ohm. Secondo te magari è superiore come qualita audio a confronto del Denon? Vale la pena di spendere 300 euro in piu? visto che tu lo usi gia? Grazie.

renglota
03-04-2015, 19:58
O si accopia meglio con le mie B&W?

scoffield701
04-04-2015, 12:01
Lascia stare i valori di potenza che mettono sulla carta e lascia perdere bluetooth e wifi che non aggiungono qualità al suono, ma fanno lievitare inutilmente il prezzo.
L'Anthem ti lascerà a bocca aperta, e cosa non da poco, si svaluta molto meno rispetto agli altri prodotti.
Passa nel thread ufficiale e vedrai in quanti lo stanno comprando, e molti li abbinano proprio a B&W.

renglota
04-04-2015, 20:58
Grazie Scoffield701. Valutero questa opzione. Il problema è che nella mia zona non ce nessuno che trata Anthem cosi potevo andare a fare una prova audio....per quello che ho chiesto un aiuto a voi. Certi Marchi non si trovano facilmente nei abbituali negozzi e per questo mi sono rivolto ai piu esperti in materia. Grazie.

Firestart
05-04-2015, 09:49
Anthem, come altri produttori tipo Nad e Cambridge Audio, lavorano con una filosofia diversa rispetto alle marche di più grande distribuzione (quelle i cui modelli entry-level puoi trovare anche nei centri commerciali, tipo Onkyo, Marantz, Denon, Pioneer, Sony, Yamaha...): si sacrificano alcune funzionalità accessorie, tipo appunto la connettività bluetooth o wi-fi, per concentrarsi su quello che a mio avviso per un sintoampli dovrebbe essere considerato il compito principale, ovvero amplificare il segnale e suonare.

Con questo non voglio assolutamente dire che i modelli nella fascia media delle suddette marche siano delle ciofeche, anzi... se per te, per qualche motivo, sono fondamentali gli orpelli di connettività offerti ad esempio da un Onkyo TX-NR828, probabilmente questo potrebbe essere la scelta giusta; ti ho consigliato l'Anthem proprio perchè è una opzione verso la quale nei grossi centri commerciali non ti orienteranno (perchè non trattano quella marca o magari perchè i commessi nemmeno la conoscono), ma è a mio avviso una scelta quasi obbligata su quella fascia di prezzo se quello che interessa è la pura qualità audio.

Tra l'altro, Anthem utilizza un sistema di calibrazione proprietario (Anthem Room Correction, adesso mi sfugge a che versione siano arrivati ma penso tu possa trovarlo direttamente sul loro sito se ti interessa) che è più o meno universalmente riconosciuto come superiore; è lo stesso sistema di calibrazione utilizzato sui loro pre ed integrati di fascia altissima, e permette un setup dell'ambiente di livello veramente elevato. Questo aspetto viene spesso trascurato quando si punta ad acquistare un sinto, magari fuorviati da dati più "semplici" da vendere come la potenza per canale, ma alla fine rappresenta forse l'aspetto più importante per l'integrazione di un sistema home theater in un ambiente non dedicato (una sala living) nel quale non è economico o addirittura non è possibile per vincoli estetici operare una correzione attiva dell'acustica.

Se ci dici di dove sei forse qualcuno può indicarti nella tua zona qualche negozio che tratta il marchio, perchè comunque l'ascolto diretto è sempre la miglior soluzione per farsi un'idea

renglota
05-04-2015, 10:27
Grazie Firestart. Io sono di Torino. Come suono c'è qualche differenza tra i modelli 300-500-700 e 310-510-710? Visto che i primi hanno meno ingressi hdmi. Ma a me non servono di più!!!

scoffield701
05-04-2015, 11:07
Grazie Firestart. Io sono di Torino. Come suono c'è qualche differenza tra i modelli 300-500-700 e 310-510-710? Visto che i primi hanno meno ingressi hdmi. Ma a me non servono di più!!!
A torino c'è un rivenditore xfaudio, qui la pagina per la ricerca http://xfaudio.it/rivenditori/
I modelli 300-500-700 sono la prima serie, non più in vendita. Devi cercare nell'usato o guardare i nuovi modelli 310-510-710 che hanno il nuovo software di calibrazione. Come suono tra la vecchia e la nuova serie dovrebbero esserci poche differenze.

renglota
05-04-2015, 18:40
Grazie Scoffield. Martedì chiamo la DP Trade a Torino e se riesco faccio una prova audio. Vi tengo aggiornati . Grazie.

renglota
27-04-2015, 16:00
Ciao Firestart. Ti volevo ringraziare per il tuo consiglio. L'Anthem è stato un ottimo consiglio.Ho acquistato un MRX 510 e devo dire che è fantastico ed ha un suonò SPETTACOLARE. ������

Firestart
28-04-2015, 10:15
Complimenti per il tuo acquisto, fa davvero piacere sapere che il consiglio è andato a buon fine!