Amplificatore Da Abbinare A Diffusori B&W 683 [Archivio] - Pagina 2 - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Amplificatore Da Abbinare A Diffusori B&W 683



Pagine : 1 [2]

peppe69
30-01-2013, 09:42
Ciao Peppe !
Allora eravamo in 2 ad immaginare come andava a finire :D
Ti dico la verità non ho saputo resistere a questo usato immacolato,l'ho preso al volo!!!!
Allora ho scoltato anche il Rotel e mi è sembrato un po tagliente come una cassetta al cromo :p
anche la serie 15 la trovo un po fredda!
Il Denon mi sta dando belle soddisfazioni di impatt..........[CUT]
La serie 15 l'hai ascoltata? ma quale? non credo con il finale in classe A/B, e che abbia un suono tagliente.
Purtroppo la colpa non e dell'ampli e neanche del resto, io la colpa la do al condensatore del tweeter e del suo filtraggio piu scadente, per questo la cm non soffre di questo problema, sempre con lo stesso filtraggio e ovviamente lo stesso tweeter ma ha un condensatore in polipropilene quindi migliore

EmmeDiStore
30-01-2013, 09:45
A me non risulta che il Denon sia chiuso in alto. Prova a cambiare cavetteria perchè penso che si mangino più di qualcosa.

peppe69
30-01-2013, 09:46
Accontentarsi di quel pizzico che manca nelle alte!
!
Non e facile, piu passerà il tempo e piu ti mordi le mani perche sentirai che manca il dettaglio/trasparenza

Old Funk
30-01-2013, 10:51
Per festeggiare metto questa foto :)

16866

Peppe ho ascoltato il Ra 1520

enzo66
30-01-2013, 14:49
Distanzierei un po' il lettore dall'amplificatore che ha bisogno di respirare al fine di permettere i moti convettivi dell'aria di raffreddamento. Allunghi la vita all'amplificatore ed al lettore che subisce effetto barbecue.
Ciao, enzo

guest_117980
30-01-2013, 18:12
A me non risulta che il Denon sia chiuso in alto. Prova a cambiare cavetteria perchè penso che si mangino più di qualcosa.

@Old, secondo me ha ragione, che cavi di segnale hai attualmente? ti consiglio di provare quelli che ho io, i Van Den Hul The Integration (sono fantastici sulle MedioAlte), se vuoi te li posso prestare da provare.

Old Funk
30-01-2013, 19:46
@Old, secondo me ha ragione, che cavi di segnale hai attualmente? ti consiglio di provare quelli che ho io, i Van Den Hul The Integration (sono fantastici sulle MedioAlte), se vuoi te li posso prestare da provare.
Ho cavi economici sia di segnale,sia di potenza e cavo alimentazione in dotazione all'ampl.
Magari se tu fossi più vicino a me :) grazie del pensiero

Per Enzo
Avevo già preventivato questo problema di distanziare le due macchine!
Giusto il tempo di trovare 4 spessorini carini da vedere! grazie del consiglio!

Comunque domani voglio provare la configurazione in bi-wiring,mi voglio togliere sta curiosità :)

cinghio
30-01-2013, 20:10
io ti do un consiglio.. invece di provare il biwiring cambia il cavi di segnale e potenza... miglioresti di non poco.. :) ora hai un ampli di tutto rispetto.. non puoi lasciare la cavistica standard.. :rolleyes:
Ciao!
L'ampli è già rodato ha 1 anno i vita!
forse sono le casse che cominciano a rodare adesso :D
sapessi che escursioni ci sono adesso!!!!

Old Funk
30-01-2013, 20:18
Ciao cinghio !
Praticamente ieri appena l'ho portato a casa l'ho messo su con quello che già mi trovavo a casa come cavetteria!
Non ti nascondo che sono un cavoscettico ma con questa bella macchina merita un po di più come cavetteria!
Adesso entro in un settore che non so dove aggrapparmi in cavetteria!!!!
Accetto tutti i consigli che avete,ma per una spesa nel limite del ragionevole!!!!!!

guest_117980
30-01-2013, 20:32
Ti consiglio gli Audioquest Rocket44 di potenza e di segnale i The Integration....vedrai che risultato sulle MedioAlte.

cinghio
30-01-2013, 21:15
anche un bel kimbre timbre ..circa 70/80€ e suona dignitosamente. scettico lo ero anche io ma quando cambi cavi sorgente/potenza la differenza la senti eccome!!! maggior ragione quando comunque un ampli che di potenza ne ha ma se i cavi non la trasportano adeguatamente poco serve.. :)
fidati!!! è il prox tuo upgrade.. ;)

Old Funk
30-01-2013, 21:23
P&K & cinghio Ma Dove trovarli?

guest_117980
30-01-2013, 21:30
http://www.audioteka.it/cavi-per-diffusori/audioquest-rocket-44.html

http://www.audioteka.it/in-scatola/van-den-hul-the-integration-rca-da-80-cm.html
Se li vuoi provare prima di prenderli dimmelo.

cinghio
30-01-2013, 21:32
sul mercatino... ;) io per esempio ho una coppia di kimber 4vs da 2x2 che mi cresce una coppia.. sono cavi di potenza che oltre tutto puoi dividerli in 4 cosi ti toglio pure quei ponticelli economini tra woofer e tweter..
poi ti manca un bel cavo di segnale.. no !!! quello non c'è l'ho ;)
Scherzi a parte,non voglio star qui a cercarti di venderti i cavi ma guarda che fanno la differenza.. anche un cs122,un supra,un audioquest. fatti una ricerca,informati... non puoi avere dei cavi stndard con un Denon 2010
è come avere un'Audi con delle gomme di una panda... :)

guest_117980
30-01-2013, 21:35
sul mercatino... ;) io per esempio ho una coppia di kimber 4vs da 2x2 che mi cresce una coppia.[CUT]Faglieli provare prima.....

cinghio
30-01-2013, 21:45
di sicuro suonano meglio di quelli che ha.. :) se è di Milano no problem.. cosi si rende conto
anche perchè i 4vs sono ottimi conduttori di corrente.. è quello che serve proprio a lui.. infatti li sconsigliano per i sinto
Faglieli provare prima.....

Old Funk
30-01-2013, 21:51
Peccato che mi trovo a Padova!!
Mannaggia!!!

peppe69
30-01-2013, 21:51
Non ti nascondo che sono un cavoscettico ma con questa bella macchina merita un po di più come cavetteria!
Adesso entro in un settore che non so dove aggrapparmi in cavetteria!!!!
Accetto tutti i consigli che avete,..........[CUT]

Se ti posso dare un consiglio da chi ci e passato prima di te, io se hai l'intenzione modificherei prima il crossover e rendi le 683 piu trasparenti, poi pensi ai cavi, io ho fatto lo sbaglio di fare prima i cavi ma come si dice.... sbagliando si impara :p
Comunque ti dico che io quando ho cambiato i cavi (alimentazione/segnale/potenza) non e che ho sentito poi tanta differenza, il suono si era aperto ma leggermente, ma la vera differenza lo avuta con il crossover, e proprio come te avevo anche il marantz 6003 che credevo mi aprisse un po le medioalte invece che con l'oppo che ho, ma nulla... la differenza si avvertiva in alti volumi ma solo sulla gamma bassa a favore del marantz, poi mi tolsi il 6003 e ho preso il dac magic che aveva un suono piu aperto, ed anche li ho perso tempo quindi ho costatato che quel componente che cera sul mid e tweeter non mi dava quella trasparenza che ci voleva per ascoltare le differenze

guest_117980
30-01-2013, 21:57
I Diffusori si dovrebbero acquistare perchè "Piacciono", non per poi doverli Modificare......però se si spende meno che cambiarli ci può stare.

guest_117980
30-01-2013, 21:59
Peccato che mi trovo a Padova!!
Mannaggia!!!Con 3/4 euro si spediscono, poi li rimandi al mittente.....non spendi più di 8euro.

Old Funk
30-01-2013, 22:01
Peppe anche tu distante da me !!!!
L'upgrade ai crossover non è cosa da poco !!!!
soprattutto per la parte pratica!
Ne ho aperte tante di casse ma queste mi fanno paura!!!!!
Che confusioneeeeeeeee!!!!!!! :muro:

cinghio
30-01-2013, 22:03
Se devo modificare il "cuore" del diffusore preferisco cambiarlo.. se non hai notato migliorie nel cambiare cavi si vede che non erano quelli adeguati per la tua catena.. certo!!! non ti travolge l'impianto ma di sicuro lo migliora.. e come sappiamo bene tutti che in questo ambito per avere piccoli miglioramenti bisogna haime!!! aprire il portafoglio.
i dettagli fanno la differenza.. cambi qui,cambi li... la catena suona meglio (sempre che gli upgrade siano fatti con criterio e conoscenza) in questo caso il nostro amico Funk per migliorare avrebbe bisogno di sostituire i cavi potenza e segnale.. e per essere pignoli aumentare leggermente la distanza delle 683 dal muro di fondo.
Se ti posso dare un consiglio da chi ci e passato prima di te, io se hai l'intenzione modificherei prima il crossover e rendi le 683 piu trasparenti, poi pensi ai cavi, io ho fatto lo sbaglio di fare prima i cavi ma come si dice.... sbagliando si impara :p
Comunque ti dico che io quando ho cambiato i cavi (alimentazione/segnale/potenza) non e che h..........[CUT]

Old Funk
30-01-2013, 22:12
Ragazzi ho la soluzione!
metto l'equalizzatore a 500 bande :D

Ps. scherzavo !!!!!!
Ok ragazzi !!! mi prendo una pausa io e il portafoglio,nel frattempo mi godo l'impianto così comè e con calma si pensa a cosa fare!
le cose fatte in fretta non sempre riescono bene!
Già mi sento fortunato di aver trovato la bestiolina a un buon prezzo! :)

peppe69
30-01-2013, 22:32
Se devo modificare il "cuore" del diffusore preferisco cambiarlo.. se non hai notato migliorie nel cambiare cavi si vede che non erano quelli adeguati per la tua catena.. certo!!! non ti travolge l'impianto ma di sicuro lo migliora.. e come sappiamo bene tutti che in questo ambito per avere piccoli miglioramenti bisogna haime!!! aprire..........[CUT]

Parli in questo modo perche non ti rendi conto che cambiando il crossover si ottiene una cm9 piu performante, e tu dici di voler cambiare il diffusore? Be se hai il portafoglio gonfio accomodati pure, ma per chi non lo ha questa e un'ottima soluzione.
Per quanto riguarda il nostro amico gli farete buttare solo soldi facendogli cambiare cavi e cavetti, e alla fine l'esborsio non varra il risultato, provare per credere

guest_117980
30-01-2013, 22:42
Per quanto riguarda il nostro amico gli farete buttare solo soldi facendogli cambiare cavi e cavet..........[CUT]non si compra mai a scatola chiusa, prima i cavi si provano nel proprio impianto e nel proprio ambiente.....altrimenti si che si buttano via i soldi.
e poi un consiglio: Prima si ascolta l'impianto così per un po, ci si abitua e poi si che quando si cambiano i cavi si sente se è meglio o peggio.

Old Funk
30-01-2013, 22:48
Bravissimo!
Infatti voglio fare parecche ore di ascolto prima di decidere qualsiasi cosa da fare!

maui76
31-01-2013, 08:22
A mio parere, direi un'accoppiata pre+finale Rotel, magari di generosa potenza, in modo da non rischiare di fumare i tweeter delle B&W.
Non escluderei nemmeno il brand Marantz, ultimamente sta sfornando bellissimi prodotti. Per esempio il PM-11S3, integrato questo sì, ma da 100 Watt x 2 su carichi alti.... secondo me con le tue tower sarebbe ottimo.
Nota un po' dolente il prezzo, sfiora i 4000 euro.... ma questo dipende dal budget a disposizione.
Ma come al solito, tutto andrebbe provato ed ascoltato....

peppe69
31-01-2013, 09:24
non si compra mai a scatola chiusa, prima i cavi si provano nel proprio impianto e nel proprio ambiente.....altrimenti si che si buttano via i soldi.
e poi un consiglio: Prima si ascolta l'impianto così per un po, ci si abitua e poi si che quando si cambiano i cavi si sente se è meglio o peggio.

Come fai a dire questo? Chi e che ti da i cavi per provare nel tuo impianto? 1 su 100? e devi sperare che siano anche rodati.
Allora se l'impianto non ti soddisfa, non ti soddisferà mai, queste leggende metropolitane in cui l'impianto lo si ascolta per un po in modo che l'orecchio ci faccia abitudine al nuovo saund non serve a nulla, all'inizio anche io ho fatto questa stupidagine, sono passato dalle yamaha ns 1000 alle 683(un'altro mondo) e vedevo che le 683 suonavano cupe, ci devo fare l'abitudine? ok facciamo passare il tempo, prendiamo un lettore cd dedicato, prendiamo un dac esterno, cambiamo i cavi segnale, cambiamo quelli di alimentazione, cambiamo quelli di potenza, risultato? il tutto ha migliorato un 5% al grasso della cosa ma l'esborsio e stato piu alto rispetto al risultato, e alla fine ho fatto la mia scelta e allora si che adesso la musica e cambiata.
Tutto questo e per dire che se un diffusore ha il segnale strozzato perche ha componenti scadenti, a monte ci puoi mettere quello che vuoi ma il risultato sarà il medesimo, io lo dico solo per esperienza poi ognuno e libero di buttare i propri soldi e provare.
Non guardare nel tuo caso perche hai diffusori diversi e sensibilità totalmente diverse, e ovvio che tu senti la differenza, ma lui non la sentirà, questo te lo garantisco a priori.... provare per credere

maui76
31-01-2013, 09:40
.Allora se l'impianto non ti soddisfa, non ti soddisferà mai, queste leggende metropolitane in cui l'impianto lo si ascolta per un po in modo che l'orecchio ci faccia abitudine al nuovo saund non serve a nulla[CUT]

quoto in pieno. Un conto è rodare i vari componenti, un'altra cosa è autoconvincersi che le cose vadano bene, solo perchè magari si sono spesi un sacco di soldi.... il rodaggio è essenziale ma non serve ad aumentare la qualità del prodotto o a modificarne il carattere. Se un tipo di componente piace, piace a prescindere dal rodaggio..... il rodaggio serve solo a farlo rendere al 100%.

peppe69
31-01-2013, 10:40
Finalmente qualcuno parla la mia lingua :D

Old Funk
31-01-2013, 11:21
A mio parere, direi un'accoppiata pre+finale Rotel, magari di generosa potenza, in modo da non rischiare di fumare i tweeter delle B&W.
Non escluderei nemmeno il brand Marantz, ultimamente sta sfornando bellissimi prodotti. Per esempio il PM-11S3, integrato questo sì, ma da 100 Watt x 2 su carichi alti.... secondo me con le tue tower sarebbe ot..........[CUT]
L'ampli è già stato acquistato!
Si tratta di quello in firma!

brazov
31-01-2013, 11:48
Non è l'Ampli.....sono le tue B&W.
Come non quotarti... Le 683 si comportano molto bene in ambito Ht,un po' meno sul 2 canali..

Old Funk
31-01-2013, 12:03
Ok mi avete convinto tutti che le mie 683 non sono brillanti nelle alte!
Ma ragazzi non sminuiamole del tutto!!!!
sulle medio/basse sono fantastiche !!!
Le ho confrontate anche con le temute RF82 che di bassi ne hanno da vendere,ma la qualità è diversa!

Ps.
Ho appena finito di collegare in Bi-Wiring.
Vediamo se qualcuno intuisce che cambiamento è avvenuto?
vi assicuro che qualcosa è cambiato! :p

cinghio
31-01-2013, 14:15
le 683 meglio delle CM9??? :rolleyes: hai fatto uno scontro diretto??? c'è sempre un rivenditore dove comprano l'elettroniche che è propenso a farti provare il cavo.. certo! anche i cavi vanno rodati ma la miglioria la senti subito.
comunque se hai percepito migliorie nel cambiare il crossover dei diffusori allora ti mando le mie ;)
La cosa che non trovo corretta è che ci si prende il rischio di aprire il diffusore pur di migliorare la sua timbrica e a monte nella catena si usano cavi tipo rosso/nero..
insomma!!!!!!:confused:


Come fai a dire questo? Chi e che ti da i cavi per provare nel tuo impianto? 1 su 100? e devi sperare che siano anche rodati.
Allora se l'impianto non ti soddisfa, non ti soddisferà mai, queste leggende metropolitane in cui l'impianto lo si ascolta per un po in modo che l'orecchio ci faccia abitudine al nuovo saund non serve a nulla, all'inizio anc..........[CUT]

enzo66
31-01-2013, 14:19
@ Old Funk
Secondo me è capitato che sono migliorate le alte frequenze.....
Mi sono, nel frattempo, fatto un'idea. Correggimi se sbaglio: l'amplificatore che avevi prima aveva la gamma alta e medio alta in evidenza mentre il Denon è più equilibrato... ma eri abituato alla timbrica dell'altro.
Ciao, Enzo

peppe69
31-01-2013, 15:36
le 683 meglio delle CM9??? :rolleyes: hai fatto uno scontro diretto??? c'è sempre un rivenditore dove comprano l'elettroniche che è propenso a farti provare il cavo.. certo! anche i cavi vanno rodati ma la miglioria la senti subito.
comunque se hai percepito migliorie nel cambiare il crossover dei diffusori allora ti mando le mie ;)
La cosa che ..........[CUT]

Allora conosco benissimo le cm9 ed ascoltate in varie salse, conosco la componentistica interna perche ho gli schemi B&W sia delle cm9 che delle 683 ed ache 800 ecc. e la cosa che ho notato e che piu sali di gamma, piu i componenti sono di qualità ma la tipologia del crossover ed i valori sono uguali per tutti i modelli compreso i tagli.
La cm9 sul woofer monta sempre un elettrolitico identico alla 683, il miglioramento e fatto solo sulle medioalte rispetto alle 683, ma purtroppo per rimanere in budget, sul medio hanno messo un condensatore in polipropilene da 47uf in serie, un polipropilene di fascia economica mentre io ne ho messo uno migliore, sul tweeter invece siamo li.
Se noi valutiamo un ascolto della cm9 gia sappiamo che pecca di gamma bassa giusto, il contrario delle 683, e se miglioriamo la gamma media cosa otteniamo? a questo punto dimmelo tu.
Non ho testato testa a testa ma sono pronto a chi vuole fare questo test e invitato da me e si renderà conto di persona ;)
Be se vuoi mandarmele nessun problema, toccherai con mano la realtà :p

guest_117980
31-01-2013, 18:01
Come fai a dire questo? Chi e che ti da i cavi per provare nel tuo impianto? 1 su 100? e devi sperare che siano anche rodati.
Allora se l'impianto non ti soddisfa, non ti soddisferà mai, queste leggende metropolitane in cui l'impianto lo si ascolta per un po in modo che l'orecchio ci faccia abitudine al nuovo saund non serve a nulla, all'inizio anc..........[CUT]

I cavi non si cambiano perchè l'impianto non ti soddisfa ;) ma bensì per migliorare ancora di più quello che già ti piace....
e ripeto che i cavi (quelli costosi) non si comprano mai a scatola chiusa, il tuo rivenditore di fiducia (fisico) lo sa benissimo Fidati, e di solito tengono dei modelli collegati agli impianti in Demo apposta da provare, poi è logico che non si può trovare Tutto.
Invece il discorso che hai fatto ti si ritorce contro a mio parere, visto che se modifichi un diffusore è perchè non ti Piace come suona, sono punti di vista.

guest_117980
31-01-2013, 18:08
quoto in pieno. Un conto è rodare i vari componenti, un'altra cosa è autoconvincersi che le cose vadano bene, solo perchè magari si sono spesi un sacco di soldi.... il rodaggio è essenziale ma non serve ad aumentare la qualità del prodotto o a modificarne il carattere. Se un tipo di componente piace, piace a prescindere dal rodaggio..... il rodaggi..........[CUT]Forse non avete capito bene quello che intendevo......
Ascoltare l'impianto per un po di tempo per memorizzare il comportamento così che al cambio cavi ci si accorge veramente meglio delle differenze, per i Cavoscettici come @Old Funk.

cinghio
31-01-2013, 18:44
capisco!! ci credo che basta cambiare un crossover il diffusore può migliorarsi ma visto che sei convinto della tua modifica prima di dire che le TUE 683 suonano meglio delle CM dovresti fare un confronto diretto...
SE io ribadisco dei cavi è perchè gli ho provati nella mia catena e non sentito dai rivenditori con altre elettroniche.
Questa è una mia opinione.. non che voglia avere ragione.. :)
Allora conosco benissimo le cm9 ed ascoltate in varie salse, conosco la componentistica interna perche ho gli schemi B&W sia delle cm9 che delle 683 ed ache 800 ecc. e la cosa che ho notato e che piu sali di gamma, piu i componenti sono di qualità ma la tipologia del crossover ed i valori sono uguali per tutti i modelli compreso i tagli.
La cm9..........[CUT]

Old Funk
31-01-2013, 18:47
Ciao!
Allora nessuno tranne Enzo mi ha ipotizzato cosa mi ha cambiato in Bi-Wiring.
Ok vi rispondo che come suono non è cambiato tanto, ma adesso ho una dinamica sconvolgente,gli sta spaccando il C... alle mie 683 :D
Anzi devo dire che i bassi sono più potenti e a basso volume suona meglio a 360 °.
Ok prima cosa da fare è un cavo per il Bi-Wiring

@ Enzo
Si prima avevo più acuti ma meno impatto di bassi!
Con il Yamaha vecchio del 1991! Ax 550
Ho distanziato le due macchine come mi avevi detto,ora c'è abbastanza spazio per la ventilazione.

antonio leone
31-01-2013, 19:09
@ Old Funk
Mi sono, nel frattempo, fatto un'idea. Correggimi se sbaglio: l'amplificatore che avevi prima aveva la gamma alta e medio alta in evidenza mentre il Denon è più equilibrato... ma eri abituato alla timbrica dell'altro.
Ciao, Enzo
possibilissimo

Fra73kl
31-01-2013, 19:11
Oltre che quotare il discorso di Enzo (bisogna abituarsi ad un suono che può sembrare meno appariscente ma più lineare e corretto, anche come timbrica), aggiungo che bisogna considerare il tempo di rodaggio delle casse, che da nuove, se accese poco o niente durante la giornata, hanno bisogno di "scogliersi" almeno un paio di settimane, con volumi via via più sostenuti.

Da possessore dell' impianto in firma, posso dire poi di avere una trasparenza ed un dettaglio in gamma medio alta assolutamente soddisfacente, ma su questo aspetto incide in maniera pesantissima il fattore ambiente d' ascolto.
Per esperienza personale, casse che sembravano ovattate a dire poco, in altri ambienti e con altri arredamenti sono letteralmente decollate.

Old Funk
31-01-2013, 19:19
Oltre che quotare il discorso di Enzo (bisogna abituarsi ad un suono che può sembrare meno appariscente ma più lineare e corretto, anche come timbrica), aggiungo che bisogna considerare il tempo di rodaggio delle casse, che da nuove, se accese poco o niente durante la giornata, hanno bisogno di "scogliersi" almeno un paio di settimane, co..........[CUT]
Giustissimo quello che scrivi!
Però nel mio caso i confronti si riferiscono sempre nello stesso ambiente a cui sono abituato!
A prescindere da tutto ho come l'impressione che le mie casse sono ancora da rodare per bene,ha causa dei vicini non le sparo come si deve!
Adesso con il nuovo denon 2010 non riesco ad andare oltre ore 10 !!!!:O
è stra potente!!!!!
se il mio vecchio yamaha era dichiarato 80w in Rms questo denon sembra il doppio

maui76
31-01-2013, 19:28
Forse non avete capito bene quello che intendevo......
Ascoltare l'impianto per un po di tempo per memorizzare il comportamento così che al cambio cavi ci si accorge veramente meglio delle differenze, per i Cavoscettici come @Old Funk.

Beh, naturalmente i cavi fanno la differenza e non solo quelli di potenza. Se è ciò che volevi dire allora sono d'accordissimo....

guest_117980
31-01-2013, 19:37
se il mio vecchio yamaha era dichiarato 80w in Rms questo denon sembra il doppio [CUT]Infatti i PMA Denon Erogano di più del dichiarato (quasi tutti), mentre probabilmente gli Yamaha Meno.;)

peppe69
31-01-2013, 19:42
Giustissimo quello che scrivi!
Però nel mio caso i confronti si riferiscono sempre nello stesso ambiente a cui sono abituato!
A prescindere da tutto ho come l'impressione che le mie casse sono ancora da rodare per bene,ha causa dei vicini non le sparo come si deve!
Adesso con il nuovo denon 2010 non riesco ad andare oltre ore 10 !!!!:O
è stra poten..........[CUT]

Non guardare la manopola del volume, quella e un'impostazione della casa e se ci fai caso dopo la metà del volume se aumenti ancora noterai che la differenza man mano diminuisce, anche a me a ore 9 gia sta ad alti volumi, a ore 11 i vicini di fronte casa mi puntano il fucile

Old Funk
31-01-2013, 19:48
Infatti i PMA Denon Erogano di più del dichiarato (quasi tutti), mentre probabilmente gli Yamaha Meno.;)
Io ti rispondo così

http://www.audiogamma.it/caricamenti/gallery_prodotti/PMA-2010AE_00.jpg
Denon

guest_117980
31-01-2013, 19:50
Adesso non te la Tirare però....:blah: :asd:

Old Funk
31-01-2013, 19:55
Adesso non te la Tirare però....:blah: :asd:
Azz ho sbagliato immagine!
volevo postare quella del yamaha 1000 !!!!
Se me la tiro?
Ma certo!!!!!!
Dopo 20 anni di giocattoli adesso sarebbe ora di tirarsela! :D

guest_117980
31-01-2013, 19:58
Ma tu avevi l'AS1000?

Old Funk
31-01-2013, 20:02
No! avevo un equivalente al AS-700 !!!
Ma non ne voglio più sapere di yamaha!
oltre al suono hanno difetti ai potenziometri e selettori sorgenti!!!
durano poco!!!!!!

guest_117980
31-01-2013, 20:05
A mi pareva...l'AS1000 mi è parso un Buonissimo Ampli.

Old Funk
31-01-2013, 20:13
Non l'ho mai sentito ma ho letto e sentito commenti 50 e 50 favorevoli e non !!!
Volevo solo fatti notare i 2 trasformatori lamellari e i due Condensatori del denon !!!!!
è proprio na cabina elettrica :D

guest_117980
31-01-2013, 20:18
Ci mancherebbe che non Eroghi Corrente.....con quello che costa.

Old Funk
31-01-2013, 20:44
L'ho pagato al prezzo dell' AS-1000

guest_117980
31-01-2013, 20:47
A me è piaciuto anche l'AS1000.....costruzione Completamente Bilanciata.

Old Funk
31-01-2013, 21:18
ok !! Primo passo di oggi !!!
Cambiato cavo segnale e qualcosina è cambiato in gamma alta!
Per quanto riguarda i cavi di potenza qualcuno mi sa dire se devono essere a bagno argento per le alte frequenze?
giusto per capirci qualcosa!

peppe69
02-02-2013, 10:11
I cavi argentati suonano leggermente piu brillanti quindi e quello che cerchi no?

alfio84
02-02-2013, 13:16
io comunque quoto peppe per il crossover è verissimo ora le B&W sono decisamente più aperte. che comunque ripeto che anche in origine non sono per nulla chiuse per me chi dice che l'ambiente a volte le possa strozzare è verissimo. Io mi sono accorto che in base anche come riempio la stanza tra divani e altro il suono cambia di molto.

Old Funk
02-02-2013, 15:04
Be i cavi li sto cambiando lo stesso tanto per dare anche più decoro al nuovo integrato!
Sicuramente non spenderò cifre spropositate !!!
Dopo di che se non ancora soddisfatto passerò al Crossover!
Adesso ho un nuovo cavo segnale "autocostruito provvisorio" che già mi sta dando uno spunto maggiore sulle alte!

peppe69
02-02-2013, 17:08
io comunque quoto peppe per il crossover è verissimo ora le B&W sono decisamente più aperte. che comunque ripeto che anche in origine non sono per nulla chiuse per me chi dice che l'ambiente a volte le possa strozzare è verissimo. Io mi sono accorto che in base anche come riempio la stanza tra divani e altro il suono cambia di molto.

Piu che altro trasparenti e dettagliate, ma non e solo quello che ha migliorato no? le medie e le basse? Racconta un po :p

cinghio
02-02-2013, 19:30
i kimber come cavi di segnale sono ottimi e non costano uno sproposito.. poi Denon e 683 sarebbe un bel connubbio..:)

Old Funk
02-02-2013, 19:36
Sei il primo a dirmi di questo bel matrimonio tra 683 e il pma 2010 !!!!
Sto aspettando di provare delle Van Den Hul !!!

cinghio
02-02-2013, 20:53
:rolleyes: perchè scusa..?? il denon so come suona..le 683 sono le migliori della serie 600.. devi trovarli un cavo di potenza adeguato..quello siii
Sei il primo a dirmi di questo bel matrimonio tra 683 e il pma 2010 !!!!
Sto aspettando di provare delle Van Den Hul !!!

alfio84
03-02-2013, 11:40
sto facendo varie prove con i cavi e vi dico che con il cambio del cross oltre ad aver migliorato come dice peppe la trasparenza noto che si notano anche le differenze tra un cavo di potenza e un'altro o di segnale. e mi sto accorgendo che ora per migliorare e affinare il mio impianto devo migliorare cablaggio e sorgente.

Old Funk
03-02-2013, 12:08
Qualcuno forse ricorderà la mia scetticità dei cavi.
Bene,facendo delle ricerche in merito ho trovato dei link dove si fa chiarezza in materia.
sia i cavi che i crossover essendo dei componenti passivi non possono dare incrementi nelle prestazioni ma tanto è migliore la loro qualità,meno strozzaggio del segnale passerà sul cavo!
Io ho già fatto un confronto con due coppie di cavi !!!
Sul crossover naturalmente c'è la facoltà di scegliere sul taglio per chi come Peppe è in grado di modificare e sostituendo con componentistica più raffinata si riducono ulteriormente gli effetti imbuto.

guest_117980
03-02-2013, 12:19
Vero, ma è anche vero che a volte un Cavo che Accentua qualcosa o Riduce altro non vada meglio nel proprio Ambiente/Impianto.

Old Funk
03-02-2013, 12:23
Appunto!
cambiando caratteristiche del cavo e come se cambi i tagli di un crossover!!!
Possiamo dire che il cavo svolge la funzione di un secondario crossover?

guest_117980
03-02-2013, 12:28
Si, ma sono cose percettibili solo da chi ha buone orecchie (sono "Finezze").....e gli abbinamenti tra i Cavi e gli impianti vanno molto in base alle caratteristiche degli stessi.

Old Funk
03-02-2013, 12:41
P&K tra un cavo di 2 € al metro e uno da 5 € c'è l'abbissso !!!!
ora me ne sono accorto!
è chiaro che più sali di qualità meno sarà la percentuale di percettibilità nella differenza!

alfio84
03-02-2013, 12:53
io penso che è tutto relativo a cosa si va a cambiare nella catena dell'impianto. Se ad esempio cambiamo dei cavi a casse di 100 €
difficilmente troveremo differenza tra due cavi di potenza visto che i diffusori sono il collo di bottiglia. ma se ha un diffusore che vale 1000 € per dire mettiamo un cavo da 1 € o un cavo da 20 € penso che la differenza si noterà. cosa difficilmente da notare se ad un cavo da 20 € ne mettiamo uno da 300 € su diffusori di 1000 € per me la differenza non la sentiremo a meno che li mettiamo su diffusori da 10000 €. per me deve essere tutto bilanciato. Io ad esempio non posso capire queli che ritengono che il cambiamento del crossower non porta cambiamenti. Io ho sostituito il crossower, forse non potrò dire come legge che ho migliorato, ma posso dire che il diffusore ha cambiato marcia sopratutto con i bassi e non è questione psicologica. alcuni pero sono convinti che il upgradse del crossower non cambia nulla(forse avranno provato in impianti dove la sostituzione del crossower non dava gli effetti sperati).

old funk(oppsssssssssssssss mi son dimenticato una lettera :XD) mi posti i link che dici?

guest_117980
03-02-2013, 13:18
old fuck [CUT]:eek::eekk::rotfl::asd:

cinghio
03-02-2013, 13:24
hai ragione... ti rispondo perchè proprio ieri ho cambiato il kimber con un wireword del costo 4 volte superiore.. e nonostante tutto le mie RX 2 ancora da rodare totalmente hanno migliorato su tutta la gamma,bassi ancora più controllati,voci più nitide e alte precise e non fastidiose.
io penso che è tutto relativo a cosa si va a cambiare nella catena dell'impianto. Se ad esempio cambiamo dei cavi a casse di 100 €
difficilmente troveremo differenza tra due cavi di potenza visto che i diffusori sono il collo di bottiglia. ma se ha un diffusore che vale 1000 € per dire mettiamo un cavo da 1 € o un cavo da 20 S..........[CUT]

Old Funk
03-02-2013, 13:24
Certo! tutto in base alla qualità di tutta la catena.
Rispetto alla mia vecchia catena adesso comincio a percepire tante cose !!!
Per alfio84
http://www.tnt-audio.com/clinica/cavi.html

Sicuramente l'upgrade al crossover è il più percettibile rispetto al cavo !!!!

Originariamente scritto da alfio84
old fuck :eek::eekk::rotfl::asd:
Povero me!!!!!

cinghio
03-02-2013, 13:26
e ti assicuro che se avessi dei diffusori più completi e più raffinati la differenza sarebbe ancora di più percettibile... ma l'ambiente non mi concede di ospitare due torri... anzi..le RX2 che non son piccole sono già al limite
io penso che è tutto relativo a cosa si va a cambiare nella catena dell'impianto. Se ad esempio cambiamo dei cavi a casse di 100 €
difficilmente troveremo differenza tra due cavi di potenza visto che i diffusori sono il collo di bottiglia. ma se ha un diffusore che vale 1000 € per dire mettiamo un cavo da 1 € o un cavo da 20 S..........[CUT]

peppe69
03-02-2013, 15:07
sto facendo varie prove con i cavi e vi dico che con il cambio del cross oltre ad aver migliorato come dice peppe la trasparenza noto che si notano anche le differenze tra un cavo di potenza e un'altro o di segnale. e mi sto accorgendo che ora per migliorare e affinare il mio impianto devo migliorare cablaggio e sorgente.




E si.. la trasparenza ha pregi e difetti, il difetto e che ti fa sentire l'anello debole della catena, ma mo non ti lamentare e? :huh:

peppe69
03-02-2013, 15:21
Qualcuno forse ricorderà la mia scetticità dei cavi.
Bene,facendo delle ricerche in merito ho trovato dei link dove si fa chiarezza in materia.
sia i cavi che i crossover essendo dei componenti passivi non possono dare incrementi nelle prestazioni ma tanto è migliore la loro qualità,meno strozzaggio del segnale passerà sul cavo!
Io ho già fatto un ..........[CUT]
I cavi dovete calcolarli solo come fine tuning perche danno un piccolo miglioramento e non di piu, non e che cambiano chissa quanto, ma migliorano un po quello che gia abbiamo.
Il crossover che e il cuore del diffusore ha importanti compiti, cioe dara ad ogni altoparlante il suo range di frequenze e dove deve lavorare, da tot a tot, e questo succede per ogni via che abbiamo, quindi il segnale uscito dal cavo va nel crossover e poi negli altoparlanti e se i componenti del crossover sono economici ci sono grosse perdite di segnale che non avremo mai piu ed ecco il risultato di poca trasparenza, allora a questo punto io personalmente ho ritenuto con un ragionamento di logica intervenire sul crossover(dopo aver speso soldi su cavi cavetti ) per migliorare i componenti che cerano in origine perche alla fine il vero collo di bottiglia e quello su diffusori di questa fascia.
Perche diciamo ( be su diffusori da 10.000 euro la differenza la noti) perche diffusori di quel cost hanno crossover piu curati ma non credete che gli altoparlanti costano 5000 euro e? In questo modo il diffusore diviene piu trasparente e ti fa apprezzare maggiormante le cose di buono che aggiungi, questa e la mia esperienza sul campo anche se ho fatto il contrario ma almeno raccontando la mia esperienza almeno servirà a qualcuno che non spenda soldi sul lato sbagliato ma incominci ad upgradare sul lato giusto ;)

cinghio
04-02-2013, 11:00
non hai torto... più è raffinato un diffusore più noti ad orecchio le migliorie o i difetti ..
alettroniche a monte...
I cavi dovete calcolarli solo come fine tuning perche danno un piccolo miglioramento e non di piu, non e che cambiano chissa quanto, ma migliorano un po quello che gia abbiamo.
Il crossover che e il cuore del diffusore ha importanti compiti, cioe dara ad ogni altoparlante il suo range di frequenze e dove deve lavorare, da tot a tot, e questo succed..........[CUT]

Old Funk
04-02-2013, 19:16
Aggiornamento sul nuovo Denon in firma!!!
Adesso che ho effettuato più ore di ascolto ho notato un'altra differenza :
é cambiata la scena,sembra di avere una separazione L R molto più accentuata rispetto ai primi ascolti!
Ma possono centrare i cavi segnale L R singoli come da foto?

http://img2.annuncicdn.it/e6/ac/e6aca0b2fd71d61560e4b493f757cf5b_big.jpg

any66
04-02-2013, 19:35
Sembrano uguali ai miei ....io ho i 200 e i 400 della monster.

guest_117980
04-02-2013, 20:11
Aggiornamento sul nuovo Denon in firma!!!
Adesso che ho effettuato più ore di ascolto ho notato un'altra differenza :
é cambiata la scena,sembra di avere una separazione L R molto più accentuata rispetto ai primi ascolti!
Ma possono centrare i cavi segnale L R singoli come da foto?
[CUT]Secondo me sta cominciando a "Slegarsi" qualcosa....

Old Funk
04-02-2013, 20:18
Secondo me sta cominciando a "Slegarsi" qualcosa....
Quindi i cavi segnale separati non centrano nulla?

guest_117980
04-02-2013, 20:32
Dipende cosa a vevi prima......i Monster non sono dei campioni in Trasparenza e Dettaglio.

Old Funk
04-02-2013, 20:45
Prima avevo questi cavi meravigliosi

http://images.youbuy.it/images/prodotti/280x280/ak-chmmBg.jpg

guest_117980
04-02-2013, 20:53
:eek::eekk::Puke:
Sicuramente e senza ombra di dubbio sono più Trasparenti e Dettagliati di quelli.....

Old Funk
04-02-2013, 21:13
Aspetto la prova del 9 con quelli tuoi di potenza !!
Ho pensato di mettere i tuoi in Biwiring nella parte alta !!!
Che ne pensi?

guest_117980
04-02-2013, 21:22
Dipende cosa metti nelle basse.

Old Funk
04-02-2013, 21:36
Quelli che ho adesso in rame OFC

guest_117980
04-02-2013, 21:38
Cioè.....:confused:

Old Funk
04-02-2013, 21:41
THENDER
52-100 Awg 12 Ofc

guest_117980
04-02-2013, 21:44
Io metterei i VDH per tutto, e poi più avanti ti prendi un bel CS122 per le basse.

Old Funk
04-02-2013, 21:55
ok capo!
i CS122 che marca sarebbero?

guest_117980
04-02-2013, 21:56
Però secondo me con i tuoi diffusori quello che ti mando va alla grande.....

guest_117980
04-02-2013, 22:05
i CS122 che marca sarebbero?ahahahahahahah che Seg@.
http://www.vandenhul.com/p_C05.aspx

peppe69
05-02-2013, 08:18
ok capo!
i CS122 che marca sarebbero?

Io fossi in te i cs 122 li metterei solo ai woofer e non alle medioalte perche le medioalte questi cavi le smussano un po, quindi andresti nella direzione sbagliata, poi fai te

Old Funk
05-02-2013, 10:59
Si Peppe era quello che si stava pensando di fare!
Si inizia con le VDH The Snowline sulle alte!
In futuro le VDH CS 122 sulle basse

peppe69
05-02-2013, 12:13
Ok allora si ;)

Old Funk
05-02-2013, 12:23
Pensa Peppe che la mia scetticità sui cavi era così profonda da non conoscere nemmeno i migliori marchi come la
VAN DEN HUL.
Che somaro in materia!:mad:

peppe69
05-02-2013, 14:45
Non credo che la VDH sia una delle migliori, io personalmento preferirei gli audioquest oppure i ramm audio ma questi ultimi costicchiano, ma piu che altro per la loro geometria

guest_117980
05-02-2013, 18:12
Non credo che la VDH sia una delle migliori, io personalmento preferirei gli audioquest oppure i ramm audio ma questi ultimi costicchiano, ma piu che altro per la loro geometriaAl "Meglio" non c'è mai fine (basta essere disposti a spendere)......ma sicuramente sono tra i migliori come Qualità/Prezzo, e mi piacciono di più degli Audioquest sulla stessa fascia.

peppe69
05-02-2013, 22:07
Dipende sempre a che diffusori le abbini, sulle B&W a me i vdh non mi piacciono, poi questione di gusti

guest_117980
05-02-2013, 22:13
A me non sono piaciuti sulle CM7, sulle 703 invece si.

peppe69
06-02-2013, 09:40
Forse perche le 703 erano piu enfatizzate e quindi i 122 smussavano un po questo fattore? le cm7 sono piu equilibrate

guest_117980
06-02-2013, 19:33
Nel mio ambiente ho trovato più Squillanti le CM7, mentre le 703 più Enfatizzate sui Bassi.

guest_117980
06-02-2013, 19:49
e quindi i 122 smussavano un po questo fattore?Non ho fatto una comparazione con i 122, ma con degli Entry level.

Old Funk
12-02-2013, 18:12
Oggi mi sono sparato il CD Thriller a ore 10.30 con il mio nuovo Denon!
Ragazzi mi fa sempre più paura questo integrato da come spinge!!!
Qualche possessore di questa serie mi può confermare che da ore 10 in poi si apre a turbina la gamma medio/alta?

peppe69
12-02-2013, 18:45
Non e l'ampli che apre a turbina le medioalte, ma sono i diffusori (in specifico il cross) io da quando ho migliorato il cross sento in qualsiasi volume la scena ben dettagliata mentre prima su ascolti notturni il tweeter era praticamente spento, questo e per dire che le 683 a bassi volume rendono poco, devi alzare il volume per incominciare a sentire

Old Funk
12-02-2013, 18:56
Capito!
Pensavo che fosse l'amplificatore!
Comunque il nuovo cavo di potenza qualcosina in più me la da in gamma alta!
Mi rimane quello di segnale che al momento è un autocostruito con del cavo che mi è avanzato del basso elettrico "pensa te :D"

guest_117980
12-02-2013, 19:53
Comunque il nuovo cavo di potenza qualcosina in più me la da in gamma alta!
Anche nella media.

Old Funk
12-02-2013, 20:35
Si Medio/alta!

guest_117980
12-02-2013, 21:02
Il Salto finale è il The Integration.

Old Funk
24-03-2013, 13:33
Mi rivolgo a tutti i possessori del Denon PMA 2000/2010 AE .
Ho come l'impressione che il mio PMA 2010 suona meglio dopo circa 10/15 min di ascolto!
è la prima volta che un integrato mi da questa sensazione,qualcuno dei possessori ha notato la stessa cosa ?
Ciao

LakyV
24-03-2013, 13:53
Mi rivolgo a tutti i possessori del Denon PMA 2000/2010 AE .
Ho come l'impressione che il mio PMA 2010 suona meglio dopo circa 10/15 min di ascolto!
è la prima volta che un integrato mi da questa sensazione,qualcuno dei possessori ha notato la stessa cosa ?
Ciao
Si,ho notato questo miglioramento nel PMA 2000 in possesso da un amico, dopo 15/20 min. Le cose cambiano,
e' un mostro di potenza e corrente, molto morbido e controllato.
Sulle mie RX8 andava che è un piacere !!!!

alfio84
24-03-2013, 14:08
io lo noto con qualsiasi ampli provato. dopo un po' che suona il suono va migliorando. Penso che sia una cosa che succede a tutti gli ampli.

LakyV
24-03-2013, 15:29
io lo noto con qualsiasi ampli provato. dopo un po' che suona il suono va migliorando. Penso che sia una cosa che succede a tutti gli ampli.

Sono piuttosto d'accordo !!!

Old Funk
24-03-2013, 15:55
Visto che non si tratta di un valvolare a cosa è dovuto questo miglioramento dopo 15/20 min di ascolto?

enzo66
24-03-2013, 16:10
Penso che la sensazione di miglioramento dell'ascoltabilità dell'impianto sia dovuta principalmente a due fattori:
1) alla temperatura di regime si sono stabilizzati i parametri di funzionamento dei circuiti che, penso, possano essere ottimizzati per funzionare al meglio in un certo range di temperature;
2) il cervello si è rilassato e si è "sintonizzato" per l'ascolto della musica riprodotta, magari, dopo una giornata stressante.
Ciao, Enzo

Old Funk
24-03-2013, 16:14
Enzo anche tu hai questa sensazione?
Ciao

enzo66
24-03-2013, 16:37
Ho questa sensazione/impressione non tanto con l'amplificazione quanto con il dac che, a regime, diventa una stufetta e, almeno mi pare, che suoni ancora meglio di quando è stato appena acceso.
Comunque, in tanti hanno questa sensazione con l'amplificazione che, ritengo, possa essere plausibile.
Ciao, Enzo

any66
24-03-2013, 19:20
Normale suona meglio infatti bisogna prima farli scaldare un pò e poi iniziare l'ascolto . Ciaoooo

alfio84
24-03-2013, 21:45
forse è anche questione che i condensatori accumulano la carica

enzo66
25-03-2013, 07:08
Di solito i condensatori sull'alimentazione dei vari stadi accumulano tutta la carica entro i pochi millesimi di secondo intercorsi a partire dall'istante dell'accensione. Gli eventuali condensatori sul percorso del segnale, se sono per filtrare la continua, accumulano la componente continua in pochi istanti lasciando passare l'alternata; se sono in alternata, non accumulano niente.
I componenti passivi (condensatori compresi) ed i semiconduttori, invece, hanno alcune caratteristiche che variano in funzione della temperatura.
Ciao, Enzo

gengiscanxxx
06-04-2013, 19:16
Ho il pma 2010ae e si sente meglio dopo 15 20 min..... Suono piu dinamico e potente....

Vanes
06-04-2013, 20:42
Anch'io ho le 683 e le faccio suonare con un sinto Yamaha rx v3067.
leggendo questo forum mi é venuta voglia di farle cantare di più e ho pensato ad un krell kav 300i. Che ne dite?

Old Funk
06-04-2013, 22:00
Se fin adesso le hai pilotate con un A/V Yamaha allora non le hai ancora sentite cantare per bene!!!
Lo dico per esperienza già fatta con Integrato Yamaha!!
Per i consigli abbinamento aspettiamo qualche esperto anche se immagino già che ti consiglieranno anche Rotel!!!

LakyV
06-04-2013, 22:24
Se fin adesso le hai pilotate con un A/V Yamaha allora non le hai ancora sentite cantare per bene!!!
Lo dico per esperienza già fatta con Integrato Yamaha!!
Per i consigli abbinamento aspettiamo qualche esperto anche se immagino già che ti consiglieranno anche Rotel!!!
Un consiglio va ascoltato, ma non per forza seguito.!!!
Magari non sono un grande esperto, ma proprio l'accoppia fa b&w Rotel non mi gusta per niente..!!
Come si può pensare che un almpificazione così centrata sulla medioalta e sull'erogazione di corrente, possa essere anche musicale a tal punto da far "suonare" bene dei diffusori che già di fondo "sono" propensi ad esprimere il meglio proprio sulla stessa gamma, la medioalta????

Se volete ottenere un risultato di assoluta trasparenza, allora va bene, ma il rischio che si corre e' quello di enfatizzare troppo la gamma suddetta, con il risultato di avere u. Rapporto tonale poco corretto, la corrente che erogano i prodotti Rotel e' di quella buona, e l'impressione che questa sia in Grado di pilotare degnamente molti diffusori e sempre molto alta, ma si tratta nella maggior parte dei casi di un enfatizzazione in gamma media e in gamma alta.
Ricorda chi non ne fosse al corrente, che molti finali Rotel, sono in classe D, e che quest'ultima non si sposa bene con diffusori troppo trasparenti( vedi 683/684) a meno che a monte non i si piazzi un pre a valvole, che "ammorbidisca" senza togliere ne aggiungere nulla al finale in questione.!!
Ovviamente è un opinione prettamente personale, e va presa come tale.

Old Funk
06-04-2013, 22:35
LakyV ,
Infatti l'abbinamento Rotel B&W 683 non mi ha convinto tanto !!!!
L'ho gradito per la gamma medio/alta frizzantina, ma nel complesso mi dava una sensazione freddina!
Questioni di gusti soprattutto!!!!
Comunque le B&W 683 e 684 sono due suoni diversi.
Le 683 più profondità nei bassi e le 684 più verso i medio/alti "più medi che alti".
Ciao