PDA

Visualizza Versione Completa : E' MORTO LUCIO DALLA



petshopboy
01-03-2012, 11:51
Riposi in pace :(

cattivik83
01-03-2012, 11:55
no!!!!!!!!!! rivisto con piacere a Sanremo :(

Riposa in Pace LUCIO!

MDL
01-03-2012, 13:05
Aveva anche lui la passione per l'Home Theater......

R.I.P.

dratta
01-03-2012, 17:57
Grazie Lucio per quello che ci hai lasciato, grazie, grazie, grazie

Pietruzzo
01-03-2012, 19:21
R.I.P. piccolo-grande Lucio..

estinto
01-03-2012, 19:49
Non ero un fan del cantante, anzi per nulla, ma dispiace lo stesso...non me lo aspettavo.:(
By

pierrepi
01-03-2012, 21:07
Mi ricordo anni fà mentre mi avvicinavo a questo meraviglioso hobby che è l'HT,un servizio su una rivista con tanto di foto del suo impianto ht nella sua splendida casa di Bologna.....:cry:

Ciao Grande Lucio...UNO DI NOI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:flower:

LEO.ROS
01-03-2012, 23:33
Grande artista e Grande uomo ciao Lucio mi mancherà tantissimo la tua voce.
R.I.P.

grezzo72
02-03-2012, 08:22
Caro amico ti scrivo, per ringraziarti della tua musica e dei tuoi testi che per me erano delle poesie!

R.I.P. Grande Lucio!!!:cry:

luke66
02-03-2012, 09:06
Ciao Lucio...
Grazie per tante canzoni INDIMENTICABILI...

batmax63
02-03-2012, 10:28
Un capolavoro che non tutti hanno capito....immenso Lucio

Ci nascondiamo di notte
Per paura degli automobilisti
Degli inotipisti
Siamo i gatti neri
Siamo i pessimisti
Siamo i cattivi pensieri
E non abbiamo da mangiare
Com'è profondo il mare
Com'è profondo il mare

Babbo, che eri un gran cacciatore
Di quaglie e di faggiani
Caccia via queste mosche
Che non mi fanno dormire
Che mi fanno arrabbiare
Com'è profondo il mare
Com'è profondo il mare

E' inutile
Non c'è più lavoro
Non c'è più decoro
Dio o chi per lui
Sta cercando di dividerci
Di farci del male
Di farci annegare
Com'è profondo il mare
Com'è profondo il mare

Con la forza di un ricatto
L'uomo diventò qualcuno
Resuscitò anche i morti
Spalancò prigioni
Bloccò sei treni
Con relativi vagoni
Innalzò per un attimo il povero
Ad un ruolo difficile da mantenere
Poi lo lasciò cadere
A piangere e a urlare
Solo in mezzo al mare
Com'è profondo il mare

Poi da solo l'urlo
Diventò un tamburo
E il povero come un lampo
Nel cielo sicuro
Cominciò una guerra
Per conquistare
Quello scherzo di terra
Che il suo grande cuore
Doveva coltivare
Com'è profondo il mare
Com'è profondo il mare

Ma la terra
Gli fu portata via
Compresa quella rimasta addosso
Fu scaraventato
In un palazzo,in un fosso
Non ricordo bene
Poi una storia di catene
Bastonate
E chirurgia sperimentale
Com'è profondo il mare
Com'è profondo il mare

Intanto un mistico
Forse un'aviatore
Inventò la commozione
E rimise d'accordo tutti
I belli con i brutti
Con qualche danno per i brutti
Che si videro consegnare
Un pezzo di specchio
Così da potersi guardare
Com'è profondo il mare
Com'è profondo il mare

Frattanto i pesci
Dai quali discendiamo tutti
Assistettero curiosi
Al dramma collettivo
Di questo mondo
Che a loro indubbiamente
Doveva sembrar cattivo
E cominciarono a pensare
Nel loro grande mare
Com'è profondo il mare
Nel loro grande mare
Com'è profondo il mare

E' chiaro
Che il pensiero dà fastidio
Anche se chi pensa
E' muto come un pesce
Anzi un pesce
E come pesce è difficile da bloccare
Perchè lo protegge il mare
Com'è profondo il mare

Certo
Chi comanda
Non è disposto a fare distinzioni poetiche
Il pensiero come l'oceano
Non lo puoi bloccare
Non lo puoi recintare
Così stanno bruciando il mare
Così stanno uccidendo il mare
Così stanno umiliando il mare
Così stanno piegando il mare

cattivik83
02-03-2012, 11:23
una delle mie preferite..

Caro amico ti scrivo così mi distraggo un po'
e siccome sei molto lontano più forte ti scriverò.
Da quando sei partito c'è una grossa novità,
l'anno vecchio è finito ormai
ma qualcosa ancora qui non va.

Si esce poco la sera compreso quando è festa
e c'è chi ha messo dei sacchi di sabbia vicino alla finestra,
e si sta senza parlare per intere settimane,
e a quelli che hanno niente da dire
del tempo ne rimane.

Ma la televisione ha detto che il nuovo anno
porterà una trasformazione
e tutti quanti stiamo già aspettando
sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno,
ogni Cristo scenderà dalla croce
anche gli uccelli faranno ritorno.

Ci sarà da mangiare e luce tutto l'anno,
anche i muti potranno parlare
mentre i sordi già lo fanno.

E si farà l'amore ognuno come gli va,
anche i preti potranno sposarsi
ma soltanto a una certa età,
e senza grandi disturbi qualcuno sparirà,
saranno forse i troppo furbi
e i cretini di ogni età.

Vedi caro amico cosa ti scrivo e ti dico
e come sono contento
di essere qui in questo momento,
vedi, vedi, vedi, vedi,
vedi caro amico cosa si deve inventare
per poterci ridere sopra,
per continuare a sperare.

E se quest'anno poi passasse in un istante,
vedi amico mio
come diventa importante
che in questo istante ci sia anch'io.

L'anno che sta arrivando tra un anno passerà
io mi sto preparando è questa la novità

batmax63
02-03-2012, 11:29
Frase semplice e meravigliosa nel contempo (conosco le sue canzoni quasi tutte a memoria) tratta dalla Canzone 1983 omonimo album che parla della fine della guerra e dell'arrivo degli Americani.

"Erano morti solo i morti e si mangiavano le mani, non perchè erano morti ma perchè non si svegliavano domani"

Come te Lucio, non sei morto....solo domani non ti svegli

ivanedixie
02-03-2012, 16:26
Anche se' non e' il mio genere: ARRIVEDERCI, PICCOLO GRANDE UOMO !!!

Che DIO ti abbia in gloria.....................

ellebiser
02-03-2012, 16:51
ti ricorderemo sempre ascoltando le tue canzoni. RIP

PARLAPA'
02-03-2012, 16:54
CIAO LUCIO


http://www.youtube.com/watch?v=5ZKVRrexlE4

paco59
02-03-2012, 18:50
incontestabilmente uno dei grandissimi della musica italiana .
è andato via anche lui .
mi piace immaginare che ora, col suo celeberrimo amico pavarotti, stiano mettendo a punto un qualche altro capolavoro ...