[Panasonic Viera Serie VT30] Setting e Impostazioni [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : [Panasonic Viera Serie VT30] Setting e Impostazioni



Pagine : [1] 2 3 4 5 6

salamandre40
16-05-2011, 08:10
Settings VT30 Utenti avforum.it (https://docs.google.com/spreadsheet/ccc?key=0AjRuHHCWEiEYdGtVQnJXNEUwWVJsUUxQeVR5OXhOa UE&hl=en_US#gid=0)


Procedura per modificare il bilanciamento del bianco della modalità THX (http://www.avmagazine.it/forum/108-disc-ufficiali-plasma-full-hd/195052-panasonic-viera-serie-vt30-setting-e-impostazioni?p=3399270#post3399270)


Spazio Riservato per Ampliamenti Futuri.

Roby7108
14-06-2011, 17:47
Metodo semplice ed efficace per effettuare un buon rodaggio:


http://img842.imageshack.us/img842/6409/slideo.jpg (netload.in/dateicZWFM5vhom/Break-In%20Immagini.rar.htm)




PROCEDURA PER LA VISUALIZZAZIONE DELLE ORE DI UTILIZZO (http://www.avmagazine.it/forum/showpost.php?p=3103413&postcount=2039)





SETTING
Modalità immagine di base (con regolazioni reimpostate dalla casa): [Normale]-[Dinamico]-[Cinema]-[THX]-[Game]-[Foto]

Modalità immagine avanzate : [Professionale 1] - [Professionale 2]

Queste due modalità sono utilizzabili solo abilitando (ON) la funzione [Avanzamento ( ISFccc )] nel menu IMPOSTAZIONE.

Scegliendo la modalità [Professionale 1 o 2 ] è possibile accedere ad un menù avanzato che permette la gestione del bilanciamento del bianco, la gestione del colore e la curva della gamma.

Impostazione Out of Box migliore senza troppi problemi:

Professionale 1 con Gamma 2.4 - Con l'ultimo aggiornamento firmware il Gamma 2.2 è perfetto



Guide utili e DVD test per la calibrazione (http://www.avmagazine.it/forum/showpost.php?p=3099987&postcount=78)

EvoBlaze
14-06-2011, 19:19
che ne dite di inserire anche i setting per il rodaggio?

pavonamixs
15-06-2011, 11:07
sarebbe?

populus
15-06-2011, 19:00
Per pavonamixs
Scusa l'off topic, ma ho visto che hai il 40m86 e naturalmente il vt30, siccome da poco non ho più il 40f86 (molto simile all' m86), non ho potuto confrontarli (il vt30 deve arrivarmi).
Tu l'hai confrontato.
Casomai rispondimi nel tread del vt30.

Lupin 360
16-06-2011, 00:13
Buonasera a tutti.
Sulla discussione ufficiale avevo notato suggerimenti e settaggi sparsi.
Non potrebbero essere, gentilmente da chi ha fornito tali informazioni, estrapolate ed introdotte direttamente qui per una consultazione più facile? :D
Grazie.
Ciao.

Lupin 360

Roby7108
16-06-2011, 09:50
Spazio riservato.

Zimbalo
16-06-2011, 10:42
Roby, mi permetto di segnalare una piccola correzione al settaggio proposto da Cameron:

la versione ufficiale indica a proposito della Saturazione Rosso + 3 e non + 2 come hai postato tu.

E' il caso di correggere la descrizione?

Roby7108
16-06-2011, 10:52
Grazie Zimbalo, corretto!

ABAP
16-06-2011, 13:29
Ciao Roby7108, in attesa di essere anch'io possessore, intanto ti ringrazio per l'impegno e mi linko alla discussione ;)

Mosino
16-06-2011, 15:56
Ciao Roby7108, in attesa di essere anch'io possessore, intanto ti ringrazio per l'impegno e mi linko alla discussione ;)

Ringrazio anch'io Roby7108.
Sono da poco possessore del 42VT30 e non appena riuscirò a farlo ne testerò i settaggi.;)

Roby7108
17-06-2011, 07:41
POST AGGIORNATO!

Mosino
17-06-2011, 08:37
Ieri sera ho provato sia i settaggi di FLATANELSHD che di FULLHD ma personalmente trovo i colori un po' troppo cupi...
Preferisco decisamente la THX standard...
Parere personale...:rolleyes:

Roby7108
17-06-2011, 09:09
Personalmente non li ho ancora testati, però la THX la trovo troppo slavata e tendente al verde. Probabilmente con qualche centinaio di ore in più sul groppone questa modalità si rivelerà stupenda.
Out of box la migliore, imho, è la professionale.

Mosino
17-06-2011, 10:08
Out of box la migliore, imho, è la professionale.
Quale la migliore, secondo te??? :confused:
gRAZIE

DRuY
22-06-2011, 10:13
Chiedo ai più competenti in materia un consiglio per iniziare a settare il tv ad occhio...

Cioè cosa si deve toccare per prima?
Da dove bisogna iniziare?bilanciamento del bianco?o dal gamma?

Grazie.

filmarolo
22-06-2011, 10:25
A occhio sai già che non potrai avere pretese...

Comunque io farei così.
Modalità prifessionale
prima cosa gamma a 2,4
poi regoli lum e contr con dvd test,di solito uso quello di avshd
il nero quindi barra non visibile a livello 16. e per il contrasto mi pare che il pana non "superi" la schermata test quindi stai su valori che altri utilizzano avendo già tarato il tv cioé sul 36-40 a tuo gusto e se guardi al buio piuttosto che alla luce.
Per i colori e bilanc bianco a occhio mmmmhhhh l'unica cosa che puoi fare é mettere una scala di grigi e vedere se ha delle dominanti rosastre o verdine e provare a regolare di conseguenza e poi fare una prova sugli incarnati per vedere se hai migliorato o peggiorato...nell'ultimo caso lascia di default e mettiti l'anima in pace perché senza una sondina (anche da 150 euro) non potrai avvicibarti al riferimento come vorresti...

Hai mai pensato di prenderne una e cimentarti? si porta via tempo ma essendo un hobby non pesa e potrai vederti i film in maniera invidiata da altri forumer:D

DRuY
22-06-2011, 12:08
Grazie filmarolo...

cmq si lo so... ad occhio è molto relativo...ma se devo essere sincero ieri qualche soddisfazione l'ho avuta...

Poi ovviamente non so quanto sono distante dal riferimento.. ma a gusto direi che sono vicino ad una visione molto realistica...

Mi sa che più avanti una sondina la prendo:rolleyes:

Lupin 360
22-06-2011, 13:58
Grazie filmarolo...
qualche soddisfazione l'ho avuta...
Poi ovviamente non so quanto sono distante dal riferimento.. ma a gusto direi che sono vicino ad una visione molto realistica...

Scusami, vista la tua soddisfazione, non potresti condivederla e postare i tuoi parametri? :D
Potrebbe essere un utilie spunto da confrontare con i propri e di aiuto per chi è meno esperto.
Naturalmente sempre che tu lo ritenga opportuno, ognuno potrebbe essere geloso del proprio settaggio.
Grazie.
Ciao.

Lupin 360

DRuY
22-06-2011, 14:05
Lupin condividere i miei parametri è inutile perchè se vedi la mia catena video, subito prima del VT30 c'è un bel processore video.

Il che vuol dire che, anche se li condividessi, sarebbe tutto inutile perchè il segnale da me viene trattato... e i miei settaggi (per me buoni) al 100% per un altro si vedrebbero male.

Figurati se sono geloso dei miei parametri... anzi! se sono qui è perchè mi piace condividere esperienze e passioni.. non credi?

Lupin 360
23-06-2011, 13:00
Lupin condividere i miei parametri è inutile perchè se vedi la mia catena video, subito prima del VT30 c'è un bel processore video.

Figurati se sono geloso dei miei parametri... anzi! se sono qui è perchè mi piace condividere esperienze e passioni.. non credi?
Scusa, ma non ci avevo pensato alla catena video, volevo avere solo qualche informazione in più che magari poteva essermi utile.
Il fatto di essere geloso dei propri parametri non voleva assolutamente essere offensivo, nel caso ti abbia dato fastidio mi spiace per l'inconveniente non era mia intenzione.
Grazie.
Ciao.

Lupin 360

Alex4nder
23-06-2011, 14:29
Salve ragazzi tra poco mi faró consegnare il pargolo da 55" a casa e ho bisogno del vostro aiuto per fare rodaggio e settaggio...

Cosa devo fare per rodare la TV?

Grazie

Roby7108
23-06-2011, 22:42
POST AGGIORNATO!

normy
24-06-2011, 11:14
mi è stato suggerito di chiedere lumi di qua quindi procedo...avrei bisogno di info/aiuto per quanto riguarda 50/60 hz,24p,3o fps cioè di cosa stiamo parlando e cosa si deve fare/non fare per rendere al meglio la visione HD/DVD/Bluray (ho il 42 da 2 settimane e mi trovo benissimo ma magari si riesce a migliorare ancora con qualche chicca segreta:D )
grazie a tutti

Roby7108
24-06-2011, 12:53
Ciao, e benvenuto.

Sappi che a seconda del tipo di sorgente utilizzata cambia la dicitura impiegata per contraddistinguerne il funzionamento, abbiamo quindi, per le sorgenti a 50 e 60Hz, l'IFC mentre per le sorgenti a 24p il 24p Smooth Film..

A mio avviso per i segnali a 50Hz (quindi digitale terrestre, Sky SD e HD, DVD) puoi impostare IFC su OFF oppure su MEDIO a seconda di ciò che stai guardando.
Considera che impostandolo su Medio hai un miglioramento della nitidezza delle immagini in movimento ed un leggero aumento della fluidità.
Quindi ottimo per gli eventi sportivi, da valutare invece per un film visto su Sky o un DVD in quanto la maggior fluidità potrebbe non piacere e far assomigliar il film stesso ad una soap opera.

Per quanto riguarda le sorgenti 24p (quindi bluray ed MKV con framerate di 24fps) qui i dubbi, a mio avviso, non ci sono! 24p Smooth Film su OFF, in quanto il tv gestisce alla perfezione questo tipo di segnale. Avrai per tanto una fluidità piuttosto scarsa ma tipica delle pellicole cinematografiche.
Impostando l'interpolazione del frame su MEDIO si ha anche qui una maggiore fluidità ma in determinate situazioni si possono notare artefatti (peraltro piuttosto rari). Su Massimo non mi sento di consigliarlo nella maniera più assoluta.

Per il 3D avremo 3D 24p Smooth Film.
Personalmente non l'ho mai provato pertanto cito "spudoratamente" ciò che scrive nella sua recensione Nicola:
"L'attivazione su medio appare gradevole, gli artefatti riscontrabili sono numericamente ridotti e non particolarmente evidenti e l'impatto generale sulla qualità dell'immagine, se si gradisce quel tocco di fluidità aggiuntiva, è positivo. Si dimostra più che discreta anche l'impostazione su massimo, che aumenta ulteriormente la fluidità senza aumentare troppo gli artefatti, inoltre, a differenza della visione in 2D, per il 3D la maggior fluidità (e quindi il minor rispetto della fedele riproduzione del materiale originario) può risultare in qualche modo "più naturale", riuscendo, in alcuni passaggi, a rendere la visione più confortevole."

normy
24-06-2011, 13:10
ok grazie proverò con attenzione ed eventualmente posterò le mie sensazioni ;)

JENA PLISSKEN
24-06-2011, 19:11
eccomi in ritardissimo....sto usando ormai da giorni quelle di PuntNL...semplici e molto ma molto buoni su scala di grigi e nero intenso:D
Il resto appena ho tempo;)

JENA PLISSKEN
24-06-2011, 19:13
@ Druy
..ad occhio è impossibile con tutti quei settaggi...prova quella che ho io adesso in pro2 di PuntNL...e fammi sapere;)

JENA PLISSKEN
24-06-2011, 19:14
PS
io consiglio sempre i filtri su OFF, che sia ifc o 24smooth o altre baggianate anche in 3d...altrimenti peggiorano i fw;)...e fatemi sapere

Come test uso:
BD
TRON Legacy 2d e 3d
Terminator Salvation
Blade Runner tfc

HD di sky su hd interno
Avatar
Truman Show
Il signore degli Anelli tutti e 3
Dragon Trainer
Piovono polpette
District 9

Roby7108
24-06-2011, 19:25
Jena, permettimi di dissentire, ma IFC e 24p Smooth film con le fluttuazioni non c'entrano niente.

giancarlo.panni
25-06-2011, 02:18
Da neo possessore del TX-P50VT30 mi iscrivo! :D

JENA PLISSKEN
26-06-2011, 08:18
Jena, permettimi di dissentire, ma IFC e 24p Smooth film con le fluttuazioni non c'entrano niente.
permettimi di dissentire anche tu...premesso che con i film o di Sky x l'ifc o bd per il 24smooth i 2 suddetti filtri NON servono assolutamente...se fai delle prove tanto per ...prova ad impostarli sul massimo e osserva cosa succede ;)
Il plasma non è come il led che necessita di filtri per un visione decente...e per fortuna ;)

Resto semrpe dell'idea che se in pana fossero in grado di tirar fuori un firmware serio in grado di sfruttare tutte le potenzialità del loro hw...sarebbe incredibile...ma la vedo dura;)

Roby7108
26-06-2011, 08:50
...premesso che con i film o di Sky x l'ifc o bd per il 24smooth i 2 suddetti filtri NON servono assolutamente...se fai delle prove tanto per ...prova ad impostarli sul massimo e osserva cosa succede ;)



Su massimo onestamente non ho mai fatto delle prove "prolungate", pertanto non posso dire con certezza se i FBr vengano accentuati o meno... potresti anche aver ragione te. :)

Ieri sera ho guardato un anime in Bluray, La città incantata di Hayao Miyazaki, beh ti posso dire che impostando 24p smooth su "Medio" la visione ne ha guadagnato alla grande!
Nelle carrellate laterali ogni dettaglio era al suo posto e l'immagine era solida come la roccia. Settandolo su "OFF" purtroppo si perdeva tanto, e in un cartone animato non è il massimo.
Pertanto ho goduto come un opossum perchè il fim è meraviglioso, poetico e coloratissimo; il VT30 ha riprodotto un quadro incredibile e vi posso assicurare che in alcuni momenti il nero si fondeva realmente con la cornice! Soprattutto quando sulla scena c'è un personaggio tutto nero con una maschera bianca (Senza Volto)... :eek:

http://www.cartonionline.com/GIF/film/la_citt%E0_incantata/spirito%20senza%20volto.jpg

Quindi a mio avviso questi frame interpolation non sono da buttare via a prescindere. Ci sono situazioni nelle quali possono rappresentare una lieta sorpresa.:)

JENA PLISSKEN
26-06-2011, 08:53
Su massimo onestamente non ho mai fatto delle prove "prolungate", pertanto non posso dire con certezza se i FBr vengano accentuati o meno... potresti anche aver ragione te. :)

Ieri sera ho guardato un anime in Bluray, La città incantata di Hayao Miyazaki, beh ti posso dire che impostando 24p smooth su "Medio" la visione ne ha guadagnato alla grande!
Nelle carrellate laterali ogni dettaglio era al suo posto e l'immagine era solida come la roccia. Settandolo su "OFF" purtroppo si perdeva tanto, e in un cartone animato non è il massimo.
Pertanto ho goduto come un opossum perchè il fim è meraviglioso, poetico e coloratissimo; il VT30 ha riprodotto un quadro incredibile e vi posso assicurare che in alcuni momenti il nero si fondeva realmente con la cornice! Soprattutto quando sulla scena c'è un personaggio tutto nero con una maschera bianca (Senza Volto)... :eek:

http://www.cartonionline.com/GIF/film/la_citt%E0_incantata/spirito%20senza%20volto.jpg

Quindi a mio avviso questi frame interpolation non sono da buttare via a prescindere. Ci sono situazioni nelle quali possono rappresentare una lieta sorpresa.:)
uhmm...magari nei cartoni in BR sono utili...ma purtroppo non ho cartoni in bd

DRuY
26-06-2011, 09:13
Si è vero... nei film animati le scene abbastanza illuminate, hanno un nero impressionante... e certe volte le bande nere si fondono con l'ambiente...

Ho visto un pezzo di Cars su skyhd ed era stupendo...

MachZ08
26-06-2011, 10:46
Mi iscrivo alla discussione in attesa di acquistare il TV.

JENA PLISSKEN
26-06-2011, 11:45
Provate tutte
al primo posto PUNT nl rende meglio il nero e la scala di grigi al 2° quella di 3d tv ottima per pellicole vecchie e slavate, quelle di fullhd e flatpanel rendono soprattutto la prima i colori più accesi e quindi sembrerebbero migliori...ma c'è un particolare...il cielo assume tonalità di rosa quando NON dovrebbe...ed il buio totale dei cartoni animati diventa più chiaro con un pizzico di sabbia/rosa che alla fine si ritrova ovunque magari all'inizio l'occhio sembrerebbe preferire le prima 2 impostazioni... ma quando ci si accorge del rosa/sabbia ovunque ...è meglio evitare alcune di queste poi accentuano il banding che è un piacere, quindi state attenti

Ciao

P41N
26-06-2011, 11:46
Posto qui i miei setting
Mod Prof

Contrasto 36
Luminosità 0
Colore 30
Nitidezza 5


(variati i parametri del bianco su suggerimenti vari)

Bilanciamento del bianco

Rg -7
Gg -3
Bg 7
Rc -4
Gc 0
Bc -2

Regolazione precisa

10 ire RG -7 GG 1 BG -11
20 ire RG -6 GG 0 BG -13
30 ire RG -2 GG 0 BG -5
40 ire RG 0 GG 0 BG -3
50 ire RG 1 GG 2 BG -4
60 ire RG 3 GG 0 BG 3
70 ire RG 2 GG 0 BG -2
80 ire RG 0 GG 0 BG -4
90 ire RG -2 GG 0 BG -1
100 ire RG -3 GG 0 BG -3

Gestione colore

TR 0 TV -3 TB 11 SR -3 SV -11 SB 20 LR -4 LV -7 LB 14
regolazione precisa
TG 6 TA -2 TM 5 SG 2 SA 2 SM 0 LG -2 LA -2 LM -5

Gamma 2.4
Regolazione precisa

10 ire -11
20 ire 0
30 ire 0
40 ire 0
50 ire 0
60 ire 0
70 ire -2
80 ire 1
90 ire 1
100 ire 0

Ifc medio

Trovo che con questi setting il bianco é bianco e non con quell'alone verdognolo, i colori sono molto naturali ed il nero profondo. Naturalmente al mio occhio e con il mio Tv.
Vi invito a testare i setting e commentare eventuali critiche positive o negative.
Grazie.

JENA PLISSKEN
26-06-2011, 11:57
infatti i settaggi soliti o hanno il bianco tendente al verde o è tutto sabbia/rosa...devo provare quello tuo allora e vediamo se quello dell'olandese verrà scalzato...a mio avviso ci vorrebbe al massimo un pizzico meno di blu...ma mi ci trovo così bene

Roby7108
28-06-2011, 07:17
POST AGGIORNATO!

Inserite in prima pagina le indicazioni di massima per un buon rodaggio.

DRuY
30-06-2011, 10:39
P41N i tuoi settaggi sono molto buoni.. anche se ho diminuito nel bilanciamento del bianco Rg e Bg a 0... altrimenti il quadro era troppo rosso...

I colori vanno benissimo... mentre la THX ad esempio tende un po al verde...
Quello che non mi convince molto è il gamma... la modalità THX è leggermente migliore... più contrastata e meno cupa...

Magari toccando la curva nei vari step qualcosa si può migliorare...
Dopo pranzo faccio qualche prova...

Roby7108
30-06-2011, 10:42
Druy, prova ad utilizzare la professionale così com'è impostando solamente il gamma sul 2.4. A mio avviso è perfetta! Poi è chiaro, da li si può partire per fare altri aggiustamenti occhiometrici!

DRuY
30-06-2011, 11:00
Per quel che vedo la professionale è distante dalla THX...

Per me la THX è ottima... solo che certe volte tende troppo sul verde... quindi il bilanciamento del bianco non è perfetto...

Per questo sto cercando si avvicinarmi il più possibile alla THX usando la mod. prof1 cercando di usare pero i colori di P41N che sono ottimi

Roby7108
30-06-2011, 11:13
Però la THX ha il gamma sballato, è troppo slavata! Prova a mettere il gamma a 2.4 sulla prof... poi se non ti piace amici come prima. ;)

DRuY
30-06-2011, 11:25
In che senso è sballato il gamma nella THX?
é poco lineare?è basso?

A me sembra buono... forse perchè ho aumentato il contrasto dal processore video..


A proposito... qualcuno che ha tv collegate a processori video.... generalmente è meglio lasciare luminosità e contrasto del processore video a zero? o qualcosa si può modificare?

io ho avuto l'impressione che se aumento troppo il contrasto dal tv aumenta un po il nero... mentre se lo aumento dal processore video il nero è uguale ma l'immagine è molto più contrastata... è possibile?

JENA PLISSKEN
30-06-2011, 13:01
Quelle di P2 portano il bianco al rosato, thx e' troppo slavato, io lascio quelle dell'olandese pero' modificate per un bianco assoluto

DRuY
30-06-2011, 13:07
Quali sono quelle dell'olandese?
Come si chiama?

JENA PLISSKEN
30-06-2011, 20:47
Sono quelle di punt nl

P41N
01-07-2011, 01:31
Aggiornati i parametri del Bianco, cortesemente ditemi se vi sembra meglio e se é sparito l'alone rosato nel bianco.
Portato anche il gamma a 2.4, così sembra meglio, attendo qualche impressione.

P41N
01-07-2011, 23:31
Ho fatto la follia :D , ho acquistato il CalMAN Intermediate Calibration Package con ColorMunki e la licenza Spectroradiometer.
Poi quando arriverà sperimento la calibrazione automatica di questo VT30! :p

VenanzioSaffano
01-07-2011, 23:35
Scusa ma per la calibrazione automatica non c'è bisogno della versione di CalMAN specifica per rivenditori Panasonic?

P41N
01-07-2011, 23:40
Francamente questo dato mi sfugge, non ho letto in giro di questo obbligo, mi devo informare meglio, al massimo mi faccio la calibrazione a mano...uff volevo risparmiare tempo!

VenanzioSaffano
01-07-2011, 23:50
Non ne sono sicuro eh, volevo solo evitarti la brutta sorpresa, sul sito ne parlano come di un prodotto a parte:
http://www.spectracal.com/newProductDetails.aspx?UniqueID=GABOIVHPRUHSORFN

P41N
01-07-2011, 23:59
vabbè, olio di gomito e via... grazie delle info!

DRuY
02-07-2011, 09:08
Bene bene... vediamo che risultati ottieni con la sonda... :)

Roby7108
02-07-2011, 09:36
...che poi ti sfruttiamo! :D

fib1985
02-07-2011, 11:21
a proposito di questo kit di calibrazione automatica, dove è possibile acquistarlo ? Solo all estero o anche da qualche rivenditore Italiano ? Grazie.

P41N
02-07-2011, 12:23
@DRuY e Roby

Naturalmente! Per me sarà un piacere condividere i risultati :)
Se poi qualcuno fosse nelle vicinanze e volesse approfittare fisicamente del kit, non c'è problema :cool:

@fib

Personalmente l'ho acquistato dal sito ufficiale, ma si, c'è un rivenditore italiano ufficiale (oltre ad Ebay...), francamente preferisco risparmiare con il cambio euro / dollaro, il kit da 629$ costa 462 €, molto meno del prezzo da mercato italiano. (dove di solito si applica il cambio euro / dollaro 1:1)
Le spese di spedizione sono 35 $ (24 €)..quindi irrisorie.

fib1985
02-07-2011, 12:44
noto con piacere che siamo compaesani !!! io sono della Franciacorta ;) a questo punto quando avrai il kit e io il 55 pollici (che non trovo) ci possiamo vedere per la calibrazione del mio TV (ci si mette poi d'accordo per tutto ovviamente).;) hai pvt per info su dove acquistare il tv. ciao

DRuY
02-07-2011, 13:43
Benissimo P41N.. sarai di fondamentale aiuto per avere una taratura ottimale al di fuori della THX...:p

JENA PLISSKEN
02-07-2011, 14:53
Santa cosa vediamo cosa ne verra' fuori

Sectral
02-07-2011, 15:43
Se poi qualcuno fosse nelle vicinanze e volesse approfittare fisicamente del kit, non c'è problema :cool:
.

ne hai di fegato nel complicarti la vita
:p
hehehe

Comunque l'acquisto del kit è una delle cose più sagge che si possa fare dopo aver acquistato un display del calibro del VT
Non capisco che senso abbia prendere un top di gamma se poi non lo si sfrutta in questo senso: la differenza tra un GT e un VT sta proprio nel fatto che il VT offre maggiori opportunità di raggiungere il riferimento offrendo settaggi professionali più approfonditi e più precisi, ambiti inaccessibili comunque per chi non si premunisce di strumenti adeguati.
Out of the box Gt e Vt sono pressocchè identici se non per la cornice.
tanti però acquistano il VT ugualmente ignorando il fatto che è una spesa inutile se non ci si muove in questo senso, interessa solo avere il top:rolleyes:

JENA PLISSKEN
03-07-2011, 00:24
Mah io so solo che con 2 occhiali ed il dongle il gt costa quanto il VT dal punto di vista logico acquistare il gt e' una grossa boiata, spendere oltre i 700€ per un tv vuol dire passione ed oggi vuol dire 3D, wifi ecc. Quindi se a prezzo identico ho gia' tutto prendo il pacco completo, poi se a questo si aggiungono maggiori features, ben vengano e' grasso che cola, ma spendere ugale per avere meno e' un insulto all'intelletto umano. Poi se lo si vuole settare bene o meno saranno pure questioni private di ognuno di noi ;)

Sectral
03-07-2011, 10:31
Jena,
ognuno spende come meglio crede e utilizza quel bene come gli pare, qui non ci piove.
nessuno ti vieta di comprarti una Ferrari, ma se non entri in un circuito per provarne le massime prestazioni, quello che ti resta è il gusto di possedere qualcosa di unico e ai vertici dei desideri umani.
Cosa davvero riuscirebbe a darti se ne sfuttassi le potenzialità estreme non lo saprai mai.
Che non mi si dica che l'ennesimo esempio con il bolide rosso non centra una fico perchè in questo specifico caso e decisamente calzante.

Vorrei precisare che non mi sto giustificando nella scelta del GT perchè reputo gli acquirenti del VT degli incauti compratori, non è vero. Non l'ho preso solo perchè avevo bisogno di un 46. Una buona fetta di acquirenti del VT, senza esagerare credo un 80%, non lo calibrerà mai a dovere ma detto questo sono convinto che comunque avranno maggiori soddisfazioni di coloro che hanno scelto per il GT.
Lasciamo perdere poi il discorso occhiali inclusi e via dicendo, questo è un discorso a parte

JENA PLISSKEN
03-07-2011, 16:39
Ci si puo' comprare una Ferrari anche solo per tenerla in box, anche perche' l'utilizzo in pista di certe auto richiede costi molto piu' elevati rispetto al semplice acquisto che ha gia' di per se dei costi folli, oltr al logorio e stress della meccanica nettAmente superiore, ci sono auto per il track day a costi molto inferiori e fanno solo quello. Comunque il tuo discorso non calza in quanto per un paragone simile con i pana una 458 dovrebbe costare quanto serie 5. Diciamo che tu a pari prezzo hai preso una serie 5 e noi qui una 458 ... Dal punto di vista logico non e' il massimo

Sectral
03-07-2011, 18:26
;) lasciamo stare jena.
Mi astengo, hai ragione tu
stiamo virando verso qualcosa di grottesco nel citare pure i prezzi della ferrari; il mio esempio dovevi interpretarlo con un ottica diversa ma chiudiamo e continuiamo a parlare di setting

davidoff1970
03-07-2011, 21:09
Ragazzi sto vedendo la partita del campionato sud americano di calcio e vi chiedo come limitare l' effetto sfocamento della palla esempio nei rilanci, non rimane tonda come la pubblicità (sentita in radio) dice.
Per il calcio utilizzo la modalità normale regolata come piace a me, le partite mi piace vederle un po più pompate, quali sono i filtri e come regolarli per far rimanere la palla tonda?

Grazie.

rosmarc
03-07-2011, 21:24
modalità Cinema (o THX, che è un po' più luminosa) e IFC su Medio (o su Alto... per gli eventi sportivi ci può stare, ma imho meglio di no coi film). Eventualmente dai qualche tacca di contrasto in più, se gradisci l'effetto, ma non esagerare, specie nelle prime ore di funzionamento del pannello.
Disabilita tutti i filtri digitali, in particolare il PN-R, che se lasciato attivo impasta notevolmente le immagini.
L'Orbiter, invece, deve stare On. Tutto il resto Off

p.s: nessuno mi pare abbia evidenziato questa cosa sui TV serie 30. Vista l'esperienza dell'anno scorso sui VT20, sono stati condotti test molto specifici in merito nelle varie review (vedi AvForums, HDTVtest, FlatPanels e anche quella di Onsla), ma nessuno ha notato problemi particolari. Trattandosi di partita del campionato sudamericano, non è da escludere che la causa sia insita nella sorgente (su quale canale la trasmettono?). Comunque prova e vedi un po'...

gamete
04-07-2011, 07:20
dovrebbe essere colpa del scarsa qualita di sky

si stanno lamentando in molti dellla coppa america



http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=126221&page=11

Roby7108
04-07-2011, 08:16
Prima pagina AGGIORNATA!

albee
04-07-2011, 10:16
ciao a tutti io vorrei prendermi un vt 30 e da quello che ho capito necessita di una attenta calibrazione, perchè consigliate di comprare il kit di calibrazione? non è sufficiente copiare i settaggi presi dai siti specializzati ( si spera) e messi in prima pagina?
non costa oltre 500 euro poi il kit?

rosmarc
04-07-2011, 10:29
i setting di fabbrica dei pana sono tra i migliori attualmente su piazza... modalità Cinema, THX o le due Pro già con le impostazioni di default e qualche piccola modifica stai a posto.

La calibrazione è indispensabile se sei un perfezionista e pretendi il massimo. In tal caso, va fatta necessariamente nel tuo ambiente e con la tua catena video

JENA PLISSKEN
04-07-2011, 10:54
@ sectral si discute semplicemente, nessuno vuole avere ragione a priori...magari non è questo il luogo, questo sì

per il resto ho modificato ulteriormente le impostazioni di puntnl per un bianco perfetto ed ho reimpostato qualcosa per il 3d su base puntnl...come al solito.
Va molto meglio ;)

Ho provato il cavaliere oscuro....:eek:

JENA PLISSKEN
04-07-2011, 11:05
Setting dell'utente JENA by Puglia su base PuntNL di AVForums

Per i Bd o Skyhd tutto uguale tranne:


Bilanciamento del Bianco

[G-Gain]............. -5 (in origine era a +1)
_______________________

nel 3D invece tutto uguale tranne:

[Luminosità]........ +1 (in origine era 0)
[Nitidezza]..........+5 (in origine era +3)

Bilanciamento del Bianco

[G-Gain]............. -5 (in origine era a +1)


a buon rendere e comunque sono sempre w.i.p.

VenanzioSaffano
04-07-2011, 14:01
Beh calcolate che potete solo acquistare una sonda come la X-Rite Eye-One Display 2 per poco più di cento euro e poi utilizzare il softare gratuito di HCFR, seguire questa guida (http://www.curtpalme.com/forum/viewtopic.php?t=10457) senza stare a scomodare CalMAN e risparmiare un bel pò di quattrini

luctul
04-07-2011, 14:05
per quanto mi riguarda è meno costosa e + affidabile una calibrazione ISF...e si sbatte qualcun altro:D

Roby7108
04-07-2011, 14:29
Quoto, oltretutto quelle belle guide vanno studiate, e bene.

Ci vuole tempo....

iafaccio
04-07-2011, 14:36
seguire questa guida[/URL] senza stare a scomodare CalMAN e risparmiare un bel pò di quattrini
C'è solo in inglese?

Roby7108
04-07-2011, 15:00
Arriva Regolo 3D, il disco gratis per regolare la tua TV 3D (http://www.dday.it/redazione/3856/Arriva-Regolo-3D-il-disco-gratis-per-regolare-la-tua-TV-3D.html)

HCFR Colormeter (http://www.homecinema-fr.com/colorimetre/index_en.php)

Colorimètre HCFR : La calibration "pour les Nuls" (http://www.homecinema-fr.com/article_site.php?t=29864523&sid=be7f1930b4571502102fae66aab55551)

AVS HD 709 - Blu-ray & MP4 Calibration (http://www.avsforum.com/avs-vb/showthread.php?t=948496)

GREYSCALE & COLOUR CALIBRATION FOR DUMMIES (http://www.curtpalme.com/forum/viewtopic.php?t=10457)

MODELLI DI TARATURA TUTORIAL E colorimetro di SuperCurro (http://www.forodvd.com/tema/85364-TUTORIAL-DE-CALIBRACI%C3%93N-CON-PATRONES-Y-CON-COLOR%C3%8DMETRO-para-torpes-by-SuperCurro?p=747510&viewfull=1)

Merighi DVD Test - Settiamo correttamente i nostri monitor! (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1643245)

Merighi DVD Test
http://merifon.altervista.org/TestDVD.html

AV Magazine HD test disc - Beta 05 (http://www.avmagazine.it/articoli/253/1.html)
Versione Stampabile (http://www.avmagazine.it/articoli/stampa/dvd/53/av-magazine-dvd-test_index.html)

Guida allo Spyder 2 + Tripod Mounter con Colorimetro HCFR (http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=88422)

Blub
05-07-2011, 02:09
Se volessi fare una calibrazione ISF, a chi mi dovrei rivolgere e dove?

VenanzioSaffano
05-07-2011, 02:19
per quanto mi riguarda è meno costosa e + affidabile una calibrazione ISF
Facci conoscere anche a noi chi ti calibra la TV a meno di 100 euro così lo chiamiamo tutti...

Darklines
05-07-2011, 06:39
Ciao VenanzioSaffano,
personalmente non è solo questione di denaro, c'è anche la professionalità di mezzo, che uno acquisisce con tanto studio e pratica.
Per carità, puoi anche acquistare una sonda e studiarti tutte le guide indicate nel post poco sopra alle nostre risposte.
Però, dopo quanto tempo saremmo in grado di effettuare una calibrazione almeno sufficiente?Credo che ci vorranno mesi e mesi con esercizi giornalieri.

JENA PLISSKEN
05-07-2011, 07:33
Tirando le somme, e' sempre meglio un mivar crt da 28"...quasi quasi:D

VenanzioSaffano
05-07-2011, 09:11
Ciao VenanzioSaffano,
personalmente non è solo questione di denaro, c'è anche la professionalità di mezzo, che uno acquisisce con tanto studio e pratica.

Ciao, si non lo metto in dubbio, io mi stavo solo riferendo ai costi scritti da luctul, dire che si sta sicuri e non ci si sbatte ok, dire che si risparmia beh mi sembra già un'altro paio di maniche.

Cmq per quanto riguarda i mesi e mesi di esercizi giornalieri per avere una calibrazione sufficiente non mi sembra il caso, ho dato una letta alle varie guide, certo non é una roba da 2 ore, ma manco da mesi.

La cosa più difficile a quanto ho capito é il discorso della ricorsività delle operazioni e che un parametro che vai a modificare ad esempio < 50 IRE vanno a modificare quelli superiori, e quindi prova e riprova, li sta tutto nella capacità della persona di capire come risponde la propria TV ai comandi e un pò di intuito.

Secondo me già in una giornata di sbattimento si riescono ad avere risultati dignitosi, poi come per ogni cosa fatta da se, alla fine il risultato ci può soddisfare di più dal lato psicovisivo e quindi compensare, oltre che farci capire meglio come funzionano certe cose e quindi farcele apprezzare di più, ma questo é un'altro discorso ancora.

luctul
05-07-2011, 11:45
Facci conoscere anche a noi chi ti calibra la TV a meno di 100 euro ...
nessuno ...ma la calibrazione ISF costa la metà del kit di autocalibrazione che se a qualcuno fosse sfuggito non costa 100 euro ma 600....:D
http://www.homecinemainside.it/hometheater/notizie/791/Panasonic_VT30_con_calibrazione_Automatica_ISF
per altre soluzioni al di là del kit dico solo che il colorimetro che usano per la calibrazione ISF costa ...solo quello...1500 euro...fate vobis

VenanzioSaffano
05-07-2011, 13:02
Forse ti sarà sfuggito quel che ho scritto...


Beh calcolate che potete solo acquistare una sonda come la X-Rite Eye-One Display 2 per poco più di cento euro e poi utilizzare il softare gratuito di HCFR, seguire questa guida (http://www.curtpalme.com/forum/viewtopic.php?t=10457) senza stare a scomodare CalMAN e risparmiare un bel pò di quattrini

luctul
05-07-2011, 13:09
Forse ti sarà sfuggito quel che ho scritto...
non mi è sfuggito affatto tanto è vero che ho replicato con questa mia frase
"....dico solo che il colorimetro che usano per la calibrazione ISF costa ...solo quello...1500 euro...fate vobis...."
insomma credo che una calibrazione ISF fatta da tecnici ISF sia il top....poi per carità ognuno calibri come meglio crede....senza contare che non è che basta avere strumenti(perdippiù economici)per sapere calibrare....

Roby7108
05-07-2011, 14:15
Se può interessare un pò di passaggi della calibrazione di unVT30 con il Kit professionale CalMAN... http://hdtelevizija.com/2011/05/26/recenzija-plazma-3d-panasonic-tx-p50vt30e-127-cm/4/

P.S. nero ottenuto dopo la calibrazione 0,0093cd/m2!

Darklines
05-07-2011, 16:35
"....dico solo che il colorimetro che usano per la calibrazione ISF costa ...solo quello...1500 euro...fate vobis...."


@VenanzioSaffano

Nei costi di calibrazione professionale è incluso anche il costo di utilizzo(in pratica l'usura) dell'apparecchiatura finchè il personale specializzato non avrà completamente ammortizzato il costo di acquisto. Solo da quel momento in poi avrà i guadagni sull'apparecchio acquistato.

DRuY
05-07-2011, 19:31
1)Ma il kit di calibrazione automatica funziona solo sul tv30 o anche su altre tv?

2)Anche se il kit di calibrazione automatica non funziona su altre tv.. posso cmq utilizzare la sonda del kit e il software per calibrare altri tv manualmente?


Grazie a chi risponde:)

P41N
05-07-2011, 19:42
Da quel che ho capito leggendo un pò, non è un kit specifico Panasonic, è la licenza del software, che nella versione Pro, ha questa funzione, ma la sonda ed il software sono validi per tutti i TV.

VenanzioSaffano
05-07-2011, 19:45
@Darklines
io non ho mai messo in discussione i costi e la professionalità di chi effettua il servizio, ho solo detto che per chi vuole tentare é possibile farsi una calibrazione fai da te imparando qualcosa e spendendo di meno, tutto qua

@DRuY

1) Funziona solo sui Panasonic Serie 30

2) La sonda sicuramente puoi utilizzarla con qualsiasi TV, monitor o VPR, però la versione di CalMAN in dotazione non so se sia locckata solo per la calibrazione automatica dei Panasonic o se sia una versione CalMAN standard con in aggiunta la calibrazione automatica per i Pana

Onslaught
05-07-2011, 19:47
Il punto è che, però, queste soluzioni bypassano completamente le sorgenti (non viene calibrato il lettore blu ray utilizzato, per esempio).

VenanzioSaffano
05-07-2011, 19:56
Ma come influsice il lettore blu ray sulla resa? Nel senso non dovrebbe solo leggere i dati da disco e spedirli in digitale verso la TV, come si direbbe in gergo audio "bit perfect"?

Onslaught
05-07-2011, 20:00
Dipende, lo sai quando lo vai a provare: mi è capitato di passare da una ps3 ad un oppo 93, utilizzando un RS40 jvc, e con l'oppo l'immagine era totalmente diversa, troppo scura.
Senza ritoccare i settaggi non sarebbe stata praticamente guardabile.
Tieni conto che ogni lettore effettua diversi passaggi per portare il segnale video alla tv, utilizzando ognuno elettronica diversa, quindi il risultato non è sempre uguale, non per niente le tarature accurate si fanno sulla catena video utilizzata, non sul pannello o proiettore in astratto.

VenanzioSaffano
05-07-2011, 20:12
Ma quindi non si riesce ad avere un'impostazione del lettore che sia Oppo o PS3 o Lallotek che lasci il segnale digitale semplicemente come da sorgente?
Ad esempio come avviene con un computer che prende un flac lo decodifica e invia un flusso PCM stereo perfettamente uguale alla sorgente lasciando al resto della catena i vari upsampling, conversione, filtri etc.

Onslaught
05-07-2011, 20:14
No, non potrai mai avere un settaggio che annulli l'influenza della catena video, motivo per cui, tra l'altro, copiare i settaggi altrui non serve a nulla.

VenanzioSaffano
05-07-2011, 20:28
No, non potrai mai avere un settaggio che annulli l'influenza della catena video
Strana sta cosa, io il mondo dell'hifi e video non lo capisco hehehe... sono flussi digitali, basterebbe leggerli e inviarli via cavo alla tv senza metterci becco...

insomma io e te siamo collegati al server di avmagazine passando per una miriade di elettroniche, cavi, codifiche, decodifiche diverse molto più complesse di una catena video, eppure cioò che scrivo io non é che tu lo leggi diversamente... mah :confused:

cmq concordo pienamente sul discorso dei settaggi, anche avendo la stessa identica catena video clonata, ogni pannello avrebbe comunque una risposta diversa dall'altro

campa2
05-07-2011, 21:32
Volevo chiedervi sulle regolazioni del processore video esterno come è meglio comportarsi? perchè c'è anche una funzione...."attraverso" che dovrebbe minimizzare l'intervento......è da preferirsi in linea generale?
poi.....perchè dite tutti che il filtro che riduce il rumore va sempre tenuto spento? io ho lasciato acceso su medio quello dell'ampli e migliora molto le immagini....ad esempio black hawk down senza filtro del rumore è inguardabile....con il filtro attivo l'immagine è pulita e senza peggioramenti....
ho provato diversi settaggi su prof 1 e 2 e quello di punt nl è il migliore secondo me....mi piaciono anche cinema e thx , che trovo però troppo gialla. un'altra domanda....ma il settaggio migliore non varia in dipendenza da quello che guardi?
ultima cosa......non vorrei scandalizzarvi ma ho visto coraline 3d (molto bello) e mi è piaciuto moltissimo sul dinamico, provate e ditemi secondo me col 3d in alcuni casi il dinamico ha un senso......

luctul
06-07-2011, 07:31
Il punto è che, però, queste soluzioni bypassano completamente le sorgenti ....
appunto...la calibrazione ISF viene fatta sulla catena video...tanto che se si dovesse cambiare lettore dovrebbe essere rifatta...senza considerare(ma qui non sono sicuro che con il fai da te non sia possibile farla)la calibrazione night/day....insomma si spenderà pure un po' meno(un terzo se consideriamo il discorso 100 euro ...per il kit invece no)ma viene a mancare professionalità....qualità strumentale e completezza della taratura

JENA PLISSKEN
06-07-2011, 07:34
Infatti, quei sets vanno sempre modificati e personalizzati

iafaccio
06-07-2011, 07:44
appunto...la calibrazione ISF viene fatta sulla catena video...
Sapete se a Roma c'è chi la fa?

Roby7108
06-07-2011, 07:52
Sapete se a Roma c'è chi la fa?

http://www.imagingscience.com/dealers.php?search=Italy

Anche se forse forse non proprio tutti tutti son preparati al 100%... almeno questo è quello che ho sentito dire....

Roby7108
10-07-2011, 22:15
Prima pagina AGGIORNATA!

alex1966mi
12-07-2011, 09:14
Roby7108, grazie per aver messo i colori da scaricare sulla chiavetta molto utili per vedere se ci sono aloni.
hai per caso da mettere anche dei monoscopi per controllare la geometria del tv ? Monoscopi che però si vedano bene perchè quelli scaricati su internet hanno bassa risoluzione.
grazie ciao

luctul
12-07-2011, 09:24
....per controllare la geometria del tv ?
la geometria era un problema dei crt...

Mosino
15-07-2011, 15:14
Ragazzi, magari è solo una mia impressione, ma ho provato tutti i settaggi proposti in prima pagina e nessuno si avvicina minimamente alla THX out of box.
La stessa prof.1 con il solo gamma a 2.4 e tutti i vari filtri ad off (IFC MEDIO) è di gran lunga differente dalla THX.
Quindi: come si fa a considerare la THX già un ottimo settaggio nonostante io sia quella che preferisco in assoluto???:rolleyes:

Le altre mi sembrano tutte troppo cupe...
Sarà il mio occhio???:rolleyes:

JENA PLISSKEN
15-07-2011, 17:51
Ragazzi, magari è solo una mia impressione, ma ho provato tutti i settaggi proposti in prima pagina e nessuno si avvicina minimamente alla THX out of box.
La stessa prof.1 con il solo gamma a 2.4 e tutti i vari filtri ad off (IFC MEDIO) è di gran lunga differente dalla THX.
Quindi: come si fa a considerare la THX già un ottimo settaggio nonostante io sia quella che preferisco in assoluto???:rolleyes:

Le altre mi sembrano tutte troppo cupe...
Sarà il mio occhio???:rolleyes:
all'inizio è così...magari alscia in THX per il rodaggio poi prova i vari sets postati qui....scegli quello che più ti aggrada e cerca un bel contrasto ed un bianco assoluto...;)

DRuY
16-07-2011, 14:55
Mosino hai perfettamente ragione.. la THX secondo me è la migliore.. anche se tende un po al verde.. infatti l'ho lasciata pero variando la tinta leggermente dal mio procio video..

Così è perfetto...anzi ho alzato il contrasto a 45 ed è spettacolare

fib1985
16-07-2011, 15:01
ma più che la thx un pò tutto il pannello sembra virare al verde. l'unica che non tende al verde nel mio è la normale. thx e cinema invece sì. dinamica e prof non provate per ora.

aletta01
16-07-2011, 16:53
Ciao Fib.

Qualche giorno fà ti avevo chiesto qualche delucidazione ma probabilmente non hai visto il mio post per cui essendo interessato al 65 ti chiedo se queste mie considerazioni, rispetto al 50, le condividi oppure puoi mettermi in risalto aspetti positivi (che mi interessano particolarmente come sfumature, rilievi, tridimensionalità, brillantezza delle immagini ecc. ecc.)

" La demo vista sui due Panasonic (filmato con esplosione di colori, tonalità, tinte ecc. giusta manifesta bellezza del prodotto in esposizione) che girava sui VT era il "festeggiamento innaturale" di tutti i contorni (cielo, boschi, ecc.) che avrebbero dovuto arricchire e valorizzare la bellezza di una piscina posizionata nel verde di una campagna (Vi lascio immaginare come i colori avrebbero dovuto risaltare, visti in quella dimensione naturale) .... ebbene in quattro persone anziché vedere un filmato ricco di colori e luminosità vedavamo solo la predominanza del verde e del correlativo bianco sporco che diveniva, una sorta di fastidiosa opacità la cui manifestazione visiva alterava, velava e attenuava il colore di tutto il pannello:
colori "oppressi", "chiusi", quasi "ingrigiti" perché manifestamente insidiati dal verde. "
Il tutto visto in modalità film e senza nessuna regolazione.

Purtroppo il verde ai mie occhi è poco gradito .... (IMHO)

fib1985
16-07-2011, 17:38
sono d'accordo con te aletta. il mio 55 out-of-the-box è proprio così. ha quella predominante verde che sul bianco e sui grigi è abbastanza fastidiosa (anche se nel normale uso si fa poco caso, diverso il discorso con scene innevate et.) sicuramente con una calibrazione tutto si risolve e con un pannello così è doveroso farla. però ,appunto, tutte le persone che vogliono tenerlo così o che non sanno della calibrazione dovranno convivere con il verde :D e anche io sono un neofita, è il mio primo plasma però ci si accorge subito di questa cosa. ma sono altrettanto sicuro che con una calibrazione il pannello possa raggiungere la quasi perfezione (almeno per me). poi per quanto riguarda FW per nora non ne ho notati. ho notato solo come detto in precedenza del banding. ma non so se imputarlo alla sorgente o al pannello.
posso ritenermi cmq soddisfatto dell'acquisto per il momento. stasera proverò altri blu-ray.

Roby7108
16-07-2011, 19:27
Aletta, pure io avevo avuto l'impressione di colori "oppressi", "chiusi", quasi "ingrigiti", ma solamente nella modalità normale, cinema e THX; e questo non tanto per una "velatura" verde (che nel primo VT non era presente) ma sopratutto per un gamma troppo basso che tendeva a slavare il tutto rendendo il quadro grigio.
Posso però assicurare che in Professionale (opportunamente calibrato) l'immagine è profonda, contrastata, con ombre scure ma ben dettagliate, colori precisi e squillanti ma mai fuori posto, sfumature morbidissime,dettaglio eccellente e una tridimensionalità sul 2D davvero spiccata.

A mio avviso anche con la semplice regolazione del gamma sul 2.4 in Prof.1 si ottiene un qualcosa di molto pulito e vicino alla modalità calibrata.

aletta01
16-07-2011, 20:23
Fib, Roby,
grazie delle informazioni.

fib1985
16-07-2011, 22:40
in effetti la visione in THX del film the social network non è stata il massimo. quadro tendente al verde in maniera molto evidente e una morbidezza eccessiva. ho notato anche io questa sorta di velatura che smorza il tutto (colori, dettagli etc.). spero che smanettando con la professionale riesca ad ottenere una visione più soddisfacente. proverò come consigliato da roby. poi fiito il rodaggio, calibrazione isf

JENA PLISSKEN
17-07-2011, 06:34
Il thx va bene per il rodaggio, dovete impostare bene la pro perche' cosi' siete anni luce lontani dalle reali possibilita' del vt. Questi televisori sono destinati agli smanettoni appassionati

Zimbalo
17-07-2011, 07:28
Sicuramente è vero, ma ho provato il tuo setting Jena e non mi ha convinto del tutto, a cominciare dal contrasto a mio parere troppo elevato.
Penso proprio che occorrerà una calibrazione "seria" (nel senso di personalizzata).

aletta01
17-07-2011, 08:29
.... e attenzione un contrasto non ben definito diventa il peggior, a mio avviso, "stupratore" delle immagini a video ...

fib1985
17-07-2011, 09:35
Il thx va bene per il rodaggio, dovete impostare bene la pro perche' cosi' siete anni luce lontani dalle reali possibilita' del vt. Questi televisori sono destinati agli smanettoni appassionati

è quello che penso anche io. per ora non posso fare altro che rodarlo per 200 ore :)

Romulus76
18-07-2011, 10:29
Cmq nuovo possessore mi iscrivo volentieri alla discussione! :D Anticipo a tutti che questo è il mio primo plasma, e non mi intendo di impostazioni tecniche di colore...

Eseguire il rodaggio del pannello è una pratica ancora in utilizzo (anche su questi nuovi televisori)? Quali benefici porta questa tecnica?

Se volessi "accorciare" il tempo di rodaggio, magari tenendo il televisore acceso anche senza guardarlo, la sorgente migliore è quella allegata al primo post (il filmato caricato in megaupload)?

rosmarc
18-07-2011, 10:52
niente rodaggio. Imposta inizialmente la modalità Cinema (non forzare sui controlli di contrasto e, soprattutto, di luminosità), attiva la funzione Orbiter e fai relativamente spesso zapping, alternando sorgenti e canali Tv differenti. Tutto qui, poi dopo un 200 ore circa i fosfori cominciano a stabilizzarsi per bene e puoi andare con le opzioni di calibrazione avanzate

Romulus76
18-07-2011, 11:04
poi dopo un 200 ore circa i fosfori cominciano a stabilizzarsi per bene e puoi andare con le opzioni di calibrazione avanzate

Grazie per l'attenzione ;)

Quindi non dovrei eseguire nessun setting come da prima pagina, tenerlo con le impostazioni di fabbrica "Cinema" per 200 ore?
La funzione "pixel orbiter" è da utilizzare solo in questa fase quindi?

E se volessi lasciarlo acceso per 100 ore mentre sono al lavoro?? Io lo uso 1-2ore alla sera e basta, immagina quante serate ci vorrebbero per rodarlo :cry:

In pausa pranzo verifico la versione Firmware, ma credo sia aggiornato all'ultima.. nel caso è possibile aggiornalo da chiave USB giusto?

rosmarc
18-07-2011, 11:18
imposta la modalità Cinema inizialmente, ma disabilita tutti i filtri digitali (PN-R, Gestione colore, Rimasterizzazione colore, etc.).
Quindi, tieni tutto su Off. Lascia attivi solo la funzione Orbiter (sempre) e IFC su Medio, anche se io preferisco tenere anche questi sistemi di interpolazione spenti, specie coi film, ma provalo e vedi se gradisci l'effetto di maggiore fluidità che dà, consigliabile specie con gli eventi sportivi.
Il "rodaggio", come detto, non serve. Non fissarti in modo ossessivo sul numero di ore. Fallo girare per i primi giorni così, poi entra nelle modalità avanzate. In pratica, visto che i setting pana già di fabbrica sono ottimi, basta una Professionale con qualche piccolo ritocco e sei a posto.
Per l'aggiornamento firmware, se sei connesso in rete, il Tv lo rileva e lo esegue in automatico, sempre che sia reso disponibile dalla casa madre

Romulus76
18-07-2011, 12:26
Per l'aggiornamento firmware, se sei connesso in rete, il Tv lo rileva e lo esegue in automatico, sempre che sia reso disponibile dalla casa madre

Grazie,
farò come mi consigli, stasera collego il mio televisore in ethernet per l'aggiornamento... dato che la versione FW è 1516-10000.

Ma c'è un modo per aggiornarlo anche con scheda SD o chiave USB?? Io posseggo internet HSDPA, quindi dovrei condividere la connessione tramite PC acceso e connesso (e non lo ritengo di una sicurezza infallibile, per queste operazioni delicate).

rosmarc
18-07-2011, 14:24
l'aggiornamento si può fare pure diversamente, se non erro tramite SD... però tieni presente che il firmware 1520, che io sappia, non è ancora stato reso disponibile per il download dal sito pana. Alcuni utenti l'hanno già installato scaricandolo da Internet, ma io ti consiglio, specie se non noti problemi evidenti, di attendere la disponibilità del download ufficiale dal sito pana, così sei perfettamente in regola al 100%

p.s: il regolamento non consente il quote integrale dei post, quindi gentilmente edita i tuoi ultimi. Grazie :)

Robbie74
18-07-2011, 21:39
Ciao a tutti, sono anch'io possessore di un VT30 da 50" e mi sto cimentando con le innumerevoli regolazioni a disposizione.... mi sembra sempre che ci sia la tendenza al verde!
Non vedo l'ora di provare i settaggi di P41N con il CalMAN!!!!

Zimbalo
18-07-2011, 21:50
Certamente ... peccato che quello sarà solo il setting CalMAN giusto unicamente per il VT30 di P41N ... :fagiano:

JENA PLISSKEN
19-07-2011, 07:00
Avete quelli di Jena, fatti con W.M.E. Che volete di piu'?

luctul
19-07-2011, 07:25
certo che ...scusate ...leggere sempre in un forum tecnico che qualcuno usa i setting di qualcun altro è quantomeno imbarazzante(per il buon nome del forum:D )è già stato detto...ridetto...spiegato... che i setting che vanno bene su un pannello quasi sicuramente(e ovviamente aggiungerei)non vanno bene su un altro....:(

campa2
19-07-2011, 08:53
luctul, se fosse vero quello che dici, la discussione non avrebbe alcun senso ed andrebbe chiusa immediatamente.....evidentemente le persone che vi partecipano non la pensano così....

Onslaught
19-07-2011, 09:00
Che sia vero è fuor di dubbio, il fatto che molti ignorino la questione dipende dal fatto che si preferisce copiare i settaggi altrui piuttosto che armarsi di pazienza.

campa2
19-07-2011, 09:24
è anche questione di competenze....io non saprei neanche da che parte iniziare....ho copiato i settaggi di puntnl e mi sono trovato molto bene. conta che ho una catena video semplicissima....con sky ho solo il decoder di sky e nientaltro in mezzo

campa2
19-07-2011, 09:35
non trovate scomodo non avere la possibilità di avere diverse modalità di professionale 1 e 2 per poi poterli confrontare....perchè se ogni volta devo riinserire tutti i valori è una scocciatura....e poi non posso fare il confronto. avete consigli?

Onslaught
19-07-2011, 09:48
Si impara, nessuno è nato sapendolo già fare ed è sicuramente più utile imparare (tanto più che non parliamo di tarature strumentali) che copiare settaggi che dei gran risultati non ne potranno mai dare (neanche con una catena video semplicissima, dato che anche di decoder sky ce ne sono parecchi modelli diversi).

campa2
19-07-2011, 13:36
Se è così importante la catena video, allora si dovrebbero avere diversi settaggi per le diverse sorgenti, cosa di cui non si discute mai e che non è neanche prevista, perchè professionale 1 e 2 dovrebbero servire come modalità giorno e notte. Puoi chiarire questo punto Onsla?

luctul
19-07-2011, 13:49
Se è così importante la catena video, allora si dovrebbero avere diversi settaggi per le diverse sorgenti..
certo che sì.....non mi dirai che pensavi a un settaggio che andasse bene sia per sky che per il dtt che per i bd.....ogni ingresso va settato in base alla sorgente

campa2
19-07-2011, 14:06
si capito....ho fatto un po di confusione...ma che complicazione! comunque forse mi sono perso qualcosa ma non ho mai letto post in cui si dice....ho usato questo settaggio per questa sorgente e quest'altro per l'altra...

fib1985
20-07-2011, 21:47
scusate la domanda scema: ma il pulsante del volume sul tv dove lo trovo ?? trovo solo quello dei canali... mi serve per entrare nel menù delle ore di utilizzo.

Mosino
21-07-2011, 09:17
scusate la domanda scema: ma il pulsante del volume sul tv dove lo trovo ?? .

Il pulsante di aumenta e diminuisci che trovi sul tv vale sia per i canali, che per il vol. etc.
Devi solo selezionare prima il vol.con un altro pulsante (ora non ho il tv davanti).

fib1985
21-07-2011, 17:23
Il pulsante di aumenta e diminuisci che trovi sul tv vale sia per i canali, che per il vol. etc.
Devi solo selezionare prima il vol.con un altro pulsante (ora non ho il tv davanti).


grazie, credo di aver capito l'arcano:D più tardi provo

nexus6
23-07-2011, 09:25
Buongiorno a tutti, seguo il forum da molto tempo anche se intervengo rarissimamente. Questa volta lo faccio per chiedervi un consiglio tecnico avendo da poco in casa un 55vt30. Al tv e' abbinato un dvdo edge ed essendo in procinto di comprare una sonda per iniziare a cimentarmi con la calibrazione vorrei chiedervi cosa conviene regolare sul tv e cosa sul processore. In altre parole: i parametri regolabili sia su tv che su processore (tipo luminosita' e contrasto, entrambi disponibili sia su tv che su processore) vanno regolati sul tv o sul processore? Grazie in anticipo a chi vorra' "illuminarmi".

fib1985
24-07-2011, 13:42
Il pulsante di aumenta e diminuisci che trovi sul tv vale sia per i canali, che per il vol. etc.
Devi solo selezionare prima il vol.con un altro pulsante (ora non ho il tv davanti).


boh...io clicco il pulsante del volume per 3 secondi e poi premo tre volte zero ma non succede nulla ? ma come si fà a entrare in stò menu ? sto sclerando:confused:

EDIT. ce l'ho fatto bisogna farlo nello stesso momento :D scusate...

Mosino
25-07-2011, 10:48
EDIT. ce l'ho fatto bisogna farlo nello stesso momento :D scusate...
bravo... ti ho risposto io perchè ho avuto il tuo stesso problema, non pensare!
;)

Robbie74
30-07-2011, 18:12
Ciao a tutti, io ho alcuni problemi con la funzione "media server" in quanto non riesco a riprodurre i file MVK e anche tanti "avi", in più quando vado ad aggiungere dei film nella share di rete sembra che il Pana non si accorga che ci sono nuovi file, ho provato a ri-condividere la cartella ma nulla, li aggiorna quando vuole lui.....

unlocked1970
31-07-2011, 13:38
Ciao a tutti, io ho alcuni problemi con la funzione "media server" in quanto non riesco a riprodurre i file MVK e anche tanti "avi", in più quando vado ad aggiungere dei film nella share di rete sembra che il Pana non si accorga che ci sono nuovi file, ho provato a ri-condividere la cartella ma nulla, li aggiorna quando vuole lui.....
Prova ad utilizzare un media server che funzioni bene. Ti consiglio per esempio iSedora Media Server oppure PS3 Media Server (migliore il primo se non hai una moderna console). Il tuo è esclusivamente un problema di rete. Nell'eventualità che ti capitasse di riscontrare (rari) episodi di incompatibilità nei codec, puoi riprodurre anche in versione "transcode" dove la codifica viene fatta in origine dal tuo server di residenza dei dati. Spero di esserti stato di aiuto.

MAURO80
31-07-2011, 18:21
...un 55vt30. Al tv e' abbinato un dvdo edge ed essendo in procinto di comprare una sonda per iniziare a cimentarmi con la calibrazione ... i parametri regolabili sia su tv che su processore (tipo luminosita' e contrasto, entrambi disponibili sia su tv che su processore) vanno regolati sul tv o sul processore?
Solitamente sul tv, è sempre meglio sul tv, con tutte le regolazioni che hai su questi vt poi...di che altro hai bisogno?
A mio parere, lascia l'edge in flat e fallo solo scalare e deinterlacciare.

nexus6
01-08-2011, 16:47
A mio parere, lascia l'edge in flat e fallo solo scalare e deinterlacciare.


Ciao Mauro, grazie mille per il suggerimento. Farò come hai suggerito allora.

JENA PLISSKEN
03-08-2011, 08:58
Sono sempre alla ricerca del bianco perfetto ed ho nuove impostazioni, le provo ancora e poi vi dico

schwarzy
03-08-2011, 10:22
Ragazzi scusate ma come faccio a vedere le ore del mio tv???? c'è un modo?...poi un altra domanda io quando gioco alla xbox,metto modalità cinema e metto luminosità meno 2 abbasso il contrasto di molto, nitidezza 0 e tutte le impostazioni avanzate off trane orbiter.....l'immagine è uno schifo però non volevo correre rischi visto che ha 3 settimane di vita..che dite faccio bene o sto facendo una cavolata??? :confused: :confused: :confused: :confused: :confused:

unlocked1970
03-08-2011, 20:07
Sono sempre alla ricerca del bianco perfetto ed ho nuove impostazioni, le provo ancora e poi vi dico
Effettivamente saresti molto gentile perchè le impostazioni di fabbrica danno un bianco come dire verde ramarro...grazie.

JENA PLISSKEN
03-08-2011, 20:25
Finisco di testare il tutto

JENA PLISSKEN
06-08-2011, 07:14
Eccomi qui con l'ultimo set:
Sempre su base PuntNL
Sempre con tutti i filtri su off
Sempre per visualizzare in hd al buio
Le uniche modifiche sono nel menu di settaggio del bianco:

G-gain portato a -10
B-gain portato a + 15
G-cutoff portato a -20

Per un bianco che piu' bianco non si puo', provate e fatemi sapere

Materiale usato:
L'ultimo signore dell'aria skyhd
Blindness skyhd
Il cavaliere oscuro BD.... Il top
Oltre al solito gia' elencato

Darklines
06-08-2011, 07:51
bianco perfetto

Se vuoi il punto di bianco da riferimento è quello denominato D65(http://en.wikipedia.org/wiki/Illuminant_D65). Un bianco "paglierino".
Se poi vuoi il punto di bianco perfetto e di riferimento per il tuo occhio è altro discorso.

JENA PLISSKEN
06-08-2011, 12:52
Tutto e' soggettivo quando non si usa una sonda, l'importante e' cge non ci suano altri colori tipo il verde o il magenta, poi si sceglia fra il dash e il paglierino....ma se ne e' gia' parlato

sussulimano
09-08-2011, 12:49
richiedo dato che nessuno ha risposto.....nel menu' opzioni la voce "ricarica da usb anche in stanby" se impostata su on alla successiva riaccensione della tv mantiene l'impostazione su on o ritorna,come succede a me ,su off?
grazie

Roby7108
09-08-2011, 13:58
Non ho mai provato, ma da quanto ho letto nei forum esteri succede a tutti!
Credo che la cosa prima o poi verrà sistemata con agg. fw. ;)

sussulimano
09-08-2011, 14:35
grazie,buono a sapersi.
mi spiace vedere che hai modificato la firma.....ennesima vittima del vt30?

Roby7108
09-08-2011, 14:47
Già... :mad:

JENA PLISSKEN
09-08-2011, 20:37
sto smanettando ancora ed ho aggiunto anche una modifica al B-gain da +8 a +15 per ora mi sembra vada tutto molto meglio in skyhd...ma i bd ancora li devo testare...a breve su questi schermi...:D :D

aletta01
10-08-2011, 07:44
Eccomi qui con l'ultimo set:
Sempre su base PuntNL ...
Materiale usato:
Il cavaliere oscuro BD.... Il top


Considerato che ti piace smanettare mi permetto suggerirti le due immagini che seguono giusta verifica/confronto delle tue impostazioni "occhiometriche".
Le foto (divese come impostazioni) potrebbero rappresentare, nel tuo caso, una "buona" strada di partenza, per cui potresti utilizzarle, se vuoi, come indicatore (relativo) delle tue tarature.



http://img546.imageshack.us/img546/7137/maschera2.png (http://imageshack.us/photo/my-images/546/maschera2.png/)

http://img21.imageshack.us/img21/6172/mascheran.png (http://imageshack.us/photo/my-images/21/mascheran.png/)


A tè l'eventuale scelta. Se non ti aggradano o pensi sia superfluo "cestinale" tranquillamente. Personalmente preferisco la seconda come punto di partenza.

Roby7108
10-08-2011, 07:55
Lasciale, lasciala... che viene bene!! ;)

JENA PLISSKEN
10-08-2011, 08:03
In generale uso molto il cavaliere oscuro in varie scene, soprattutto qyelle girate in imax, proprio ieri sera hi finito il test anche con quella scena e poi con quella dell'esplosione dell'ospedale ecc ecc, spettacolare, comunque bisogna sempre partire con scacchiera e scala grigi

aletta01
10-08-2011, 08:11
Per cortesia non mi parlare di settings perchè mi inviti a " spaghetti e vongole" :D . Fai come ritieni opportuno considerato che ti piace "smanettare".

Roby7108
10-08-2011, 08:11
Personalmente preferisco la seconda.

La prima però è molto cinematografica!

aletta01
10-08-2011, 08:16
Il bello di avere gusti diversi quando si lavora ad occhio.

aletta01
10-08-2011, 08:26
proprio ieri sera hi finito il test anche con quella scena e poi con quella dell'esplosione dell'ospedale ecc ecc, spettacolare ..

Suppongo ti riferisci a questa:

http://img593.imageshack.us/img593/7459/ospedaleo.png (http://imageshack.us/photo/my-images/593/ospedaleo.png/)

JENA PLISSKEN
10-08-2011, 12:36
Si anche, da quando joker esce ed ha problemi col telecomando, in quel punto se il bianco non è a posto puoi vedere di tutto e poi via con il nero, rosso ecc. Le immagini precedenti sembrano la prima più giallina e la seconda più dash, ma le sto vedendo su ifogna quindi abbiate pazienza. I ghiacciai dell'ultimo signore dell'aria sono un incubo da mettere a punto, ne ho tenuto conto e molto per il mio set

sanosuke
10-08-2011, 13:01
perche' calibrate il tv in base ai film adesso? O_o se si ci sarebbe da cambiare il titolo del topic =D

JENA PLISSKEN
10-08-2011, 13:23
Ma perchè comprarsi una tv per vedere i film adesso? Compriamocela solo per poter arare i campi :sofico:

salamandre40
10-08-2011, 13:49
@ jena plissken

Quando calibri un tv in base ai film quello che otterrai è un immagine che corrisponde al tuo gusto personale e non a quello che voleva fare vedere il regista.

Infatti, visto che sei fissato col bianco prova a prendere una luce artificiale e ad illuminare un oggetto bianco, poi esci fuori di casa, alla luce del sole, e guarda come lo stesso colore cambia.

L'illuminazione nei film è fondamentale (almeno per me), se cominci a ritoccare i colori di uno schermo per avvicinarti a quello che vorresti vedere allora perdi una parte del "messaggio" del regista.

L'unica vera calibrazione va fatta con una sonda o con un esperto dell'immagine che ha in mente "la referenza, la norma visiva" tutto il resto è soggettivo (quindi è inutile comprare un televisore di fascia alta perché perdi il senso dell'alta fedeltà).

luctul
10-08-2011, 13:56
L'unica vera calibrazione va fatta con una sonda o con un esperto dell'immagine che ha in mente "la referenza, la norma visiva" tutto il resto è soggettivo ...
ok la sonda (e non solo...ad esempio in una calibrazione isf...l'unica che conti secondo me)ma l'esperto dell'immagine mi mancava:eek: e che è....?:D a parte gli scherzi non può esserci nessun esperto di immagine per il semplice motivo che la componente soggettiva (quindi mettiamolo in tutto il resto)sarebbe in agguato e in qualche modo inciderebbe...uno strumento invece è oggettivo.

salamandre40
10-08-2011, 14:16
e che è....?:D a parte gli scherzi non può esserci nessun esperto di immagine per il semplice motivo che la componente soggettiva (quindi mettiamolo in tutto il resto)sarebbe in agguato e in qualche modo inciderebbe...uno strumento invece è oggettivo.

Era una mia ipotesi, qualcuno che è talmente abituato a calibrare che sarebbe in grado di farlo senza sonda.

Nel mio mestiere, per esempio, creiamo dei colori su dei supporti metallici e non ci sono strumenti migliore dell'occhio umano per giudicare la correttezza da una produzione all'altra!

JENA PLISSKEN
10-08-2011, 14:16
Concordo sulla calibrazione isf, in caso contrario, basta partire dalla famigerata scacchiera e dalla scala grigi, poi una bella media con vari film... Sempre di taratura ad occhio si tratta, quindi di per sè imperfetta, ma meglio di quelle standard, con qualche attenzione

JENA PLISSKEN
10-08-2011, 14:21
Se non si ha una calibrazione isf, meglio usare gli occhi che se ben allenati ti evitano i viraggi al verde o magenta o altro, almeno quelli eliminiamoli, o in attesa di calibrazione dobbiamo lasciare la thx hulk mode?

MAURO80
10-08-2011, 23:12
Bè, se posso permettermi, posso dire che "isf" significa davvero poco ragazzi.
E' un bel foglio di carta che lascia il tempo che trova e che costa dei bei soldini, non che non abbia il suo peso ma andiamoci piano a dire "isf o niente".
Ve lo dico a ragion veduta.
Ho visto e sentito cose da personaggi isf che voi umani... :rolleyes:

JENA PLISSKEN
11-08-2011, 00:37
Vabbè ora ritirno al thx :sofico:

luctul
11-08-2011, 07:44
Bè, se posso permettermi, posso dire che "isf" significa davvero poco ragazzi.
...
isf è una calibrazione professionale fatta da tecnici abilitati e con strumenti che nulla hanno a che fare con le sondine fai da te...detto questo è ovvio che ci saranno pure tecnici che seppur abilitati(previo corso di formazione)alla calibrazione isf non siano all'altezza...ma questo fa parte dell'ordine delle cose purtroppo...ma se la calibrazione isf è fatta da tecnici preparati e con gli strumenti idonei...mi spiace ma non ce n'è per nessuno...il costo?certo 300 euro non è poco ma è pur sempre la metà dei 600 per l'autocalibrazione panasonic:D

Roby7108
11-08-2011, 07:51
certo 300 euro non è poco ma è pur sempre la metà dei 600 per l'autocalibrazione panasonic:D

Che oltretutto non tiene conto della catena video!

salamandre40
11-08-2011, 08:14
Direi che l'ideale sarebbe di fare calibrare lo schermo da un esperto isf (che sinceramente non sono riuscito a trovare su Milano...) e poi ogni tanto con questa sana base controllare la calibrazione con una sonda e fare piccoli aggiustamenti.

Comprare una sonda ti aiuta a capire l'importanza di ogni regolazione e l'inutilità del ricopiare i setting degli altri e delle impostazioni avanzate fai da te (ovviamente non parlo della luminosità e del contrasto).

luctul
11-08-2011, 08:27
....(che sinceramente non sono riuscito a trovare su Milano.......
guarda qui
http://www.videosell.it/ita/servizi/calibrazione-isf_ID_10.htm

salamandre40
11-08-2011, 08:29
Grazie mille!!! :D

(Un'altra spesa extra da fare digerire alla mia moglie :rolleyes: )

ABAP
11-08-2011, 08:39
Io invece mi oppongo :)
Salamandre non mollare, continua a "pacioccare" da solo!
Non cedere al lato oscuro dell'ISF ;)
Quando avro' comprato il TV penso proprio mi uniro' al gruppo dei "fai da te con sonda"
E' tempo di imparare qualcosa invece che delegare in continuazione...
Certo i risultati non saranno allo stesso livello - non voglio mica denigrare ne' sminuire la certificazione ISF e chi se ne occupa - ma vogliamo parlare di soddisfazione??

salamandre40
11-08-2011, 08:47
Scusate per l'OT.

No, non voglio mollare!

Vorrei solo controllare quello che ho fatto, il risultato che ho ottenuto è veramente buono (gamma, rgb, deltae e gammut), e l'immagine ad occhio è impressionante ma mi piacerebbe avere il parere di un'esperto. Tutto qua.

Sectral
11-08-2011, 08:51
E per questo sei disposto a pagare?
Se solo mi azzardassi mia moglie mi prenderebbe a calci nel sedere e avrebbe tutte le ragioni di questo mondo.
Ti comunico che in Videosell, azienda che mi ha venduto il GT, sono professionisti e come tali si fanno pagare profumatamente

JENA PLISSKEN
11-08-2011, 09:01
Direi che l'ideale sarebbe di fare calibrare lo schermo da un esperto isf (che sinceramente non sono riuscito a trovare su e del contrasto).
Direi che faccio prima io col faidame, 300euri per poi ributtarmii nel fai da me + sonda +?, ma siete fuori? :sofico: per quella cifra pretendo uno schiavo/telecomando ad attivazione vocale.
Nel frattempo ho l'ultimo ritocco a disposizione, per una estate priva di pensieri sul setting ahahah

Sectral
11-08-2011, 09:13
Il rischio è proprio dietro l'angolo Jena.
Avere una sonda (di proprietà) e saperla adoperare è la cosa più giusta: demandare a calibratori con un sopralluogo rappresenta una soluzione onerosa ed effimera, basta resettare per sbaglio e va tutto in fumo senza contare che col tempo inevitabilmente i livelli si alterano e bisognerebbe rimetterci mano (e denaro).
Nel tuo caso, per esempio, non mi sognerei mai di venire a calibrarti il pannello, con i gusti che hai, la ricerca del superbianco e via discorrendo, se ti chiedessi 300 euro mi pagheresti con tonni e pesci spada.:sofico:
Se fossi un calibratore eviterei Jena Plissken:p

luctul
11-08-2011, 09:15
@jena-Ognuno è libero di fare come crede....basta però non fare passare chi si fa calibrare il tv come un imbecille spendaccione...e chi se lo autocalibra come un genio furbo....la verità sta nel mezzo...tu godi ad autocalibrartelo...io mi stresso solo a leggere i post che parlano di calibrazione....300 euro saranno tanti ma rapportati a 3000 euro di tv...non sono la fine del mondo....

300euri per poi ributtarmii nel fai da me + sonda +?,
e perchè di grazia?il tv calibrato non va toccato nei setting professionali...va aggiustato al limite sui setting generici per avicinarlo di + ai nostri gusti

Sectral
11-08-2011, 09:34
Lucio, se chiami un calibratore ISF, a fine lavoro il risultato potrebbe apparire ambiguo ovvero non appagante (per i propri gusti personali) ma allo stesso tempo subentrerebbe quell'effetto placebo indotto dalla consapevolezza che il pannello è tarato ad arte e rispetta gli standard alla perfezione.
Bisogna dare un senso al denaro speso ma alla fine dei conti si è davvero felici e contenti? (se non si nota un quadro emozionante ovviamente)
Ecco il rischio di demandare la calibrazione a terzi.

Roby7108
11-08-2011, 09:42
Io credo che una calibrazione isf, per pannelli del genere (e parlo di VT30, GT30, PSD8000 ecc.), sia quasi indispensabile, soprattutto per noi forumisti così attenti ai particolari.

Ad ogni modo credo che proprio il negozio citato poco sopra tolga a molti le castagne dal fuoco... dal momento che ti vende il tv ad un prezzo tutto sommato giusto e ti REGALA LA CALIBRAZIONE!

Proprio così: http://www.videosell.it/ita/prodotti/televisori-plasma-lcd-led/tv-plasma/monitor-al-plasma-panasonic-tx-p50vt30e---isf-omaggio_ID_77_IDs_78_IDa_7757.htm

salamandre40
11-08-2011, 09:51
Comunque la calibrazione non è una questione di gusto ma di accuratezza!

Io voglio vedere l'opera come è stata progettata e se mi compro uno schermo da 3000 euro non mi sembrano tanti 300 euro per avvicinarmi al riferimento.

In questo forum vedo certi utenti che spendono cifre elevate per comprare delle sorgente di qualità ma che non hanno lo schermo calibrato. Preferisco avere una sorgente base ma avere la mia catena video calibrata mi sembra la soluzione migliore come rapporto/qualità (E' ovvio che preferirei avere il top ovunque!!)

Poi, per noi appassionati, direi che avere una sonda e un modo di aumentare/prolungare il divertimento.

Sectral
11-08-2011, 10:27
Ad ogni modo credo che proprio il negozio citato poco sopra tolga a molti le castagne dal fuoco... dal momento che ti vende il tv ad un prezzo tutto sommato giusto e ti REGALA LA CALIBRAZIONE!


Nessuno ti regala niente:
ti "omaggiano" con una calibrazione a costo zero che è pur sempre gradita ed apprezzata. Bisognerebbe anche approfondire con quanta perizia viene elargito l'omaggio (ci vuole tempo per queste operazioni, ore non minuti e il tempo è merce rara soprattutto a queste latitudini) Se invece si investisse in una sonda e ci si impegnasse nel capire come utilizzarla sarebbe meglio (dopo tutto non ci vuole una laurea). Una calibrazione, per giunta effettuata su un pannello nuovo, soggetto ad assestamento dei fosfori e quant'altro, ha vita breve e necessita di diverse rielaborazioni.
Tuttavia sempre meglio di niente

Roby7108
11-08-2011, 10:38
Beh, se ti dicono te la calibrazione isf è in omaggio, credo che ti forniscano anche le stampate con i vari grafici e con tanto di certificazione, o no?

Chiaro che poi andrebbe anche tenuto conto della catena video, ma intanto hai già un buon inizio... credo.

luctul
11-08-2011, 10:43
intanto panasonic farebbe bene a togliere quel dannato tasto N....(c'è ancora vero?)al di là di capire la sua nulla validità...è un incubo non un tasto:D

Una calibrazione, per giunta effettuata su un pannello nuovo, soggetto ad assestamento dei fosfori e quant'altro, ha vita breve e necessita di diverse rielaborazioni.

in realtà la calibrazione va fatta dopo almeno 200 ore di lavoro del pannello...se qualcuno ve la fa appena installato il tv...diffidate

Sectral
11-08-2011, 10:49
Se richiedi e paghi la calibrazione, tutto ti è dovuto, certificati e grafici.
per gli omaggi non so dirti, Videosell mi ha consegnato il GT a casa e si è impegnata a ricontattarmi per un secondo sopralluogo per effettuare la benedetta calibrazione; al momento l'omaggio resta in sospeso (ma probabilmente non verrà mai eseguita in quanto non mi va di ricontattarli dopo 3 mesi per reclamare).
Colpa mia, per ottenere l'omaggio avrei dovuto aspettare, l'avrebbero eseguita in azienda, tempo permettendo, ma io ho sempre il pepe al c.... e ho preferito rinunciare per avere il display accorciando i tempi (ho aspettato 3 settimane, per me un'eternità, e non mi andava di prorogare ulteriormente per avere l'omaggio)
Questo è quanto

JENA PLISSKEN
11-08-2011, 11:21
Il rischio è proprio dietro l'angolo Jena.
Avere una sonda (di proprietà) e saperla adoperare è la cosa più giusta: demandare a calibratori con un sopralluogo rappresenta una soluzione onerosa ed effimera, basta resettare per sbaglio e va tutto in fumo senza contare che col tempo inevitabilmente i livelli si alterano e bisognerebbe rimetterci mano (e denaro).


state caaaaaaaaaaaaalmi io cerco non il superbianco, ma il bianco scevro e sottolineo scevro :O da verde/magenta....poi capiti a fagiuolo... proprio oggi ho messo a punto l'ultimo set per una visione cinema like, dopo aver aggiustato il bianco dash :eek: ... sono contentissimo...adesso godiamoci le vacanze
PS
a breve su questi schermi:D :D :D ...in pratica è solo un parametro...aaaah caro puntnl...:mc: :mc: :mc:

JENA PLISSKEN
11-08-2011, 11:25
la cosa assurda è che quando si aggiusta il bianco...il pannello si illumina che è un piacere senza toccare la luminosità/contrasto:eek:

JENA PLISSKEN
11-08-2011, 11:27
@jena-Ognuno è libero di fare come crede....basta però non fare passare chi si fa calibrare il tv come un imbecille spendaccione...e chi se lo autocalibra come un genio furbo....la verità sta nel mezzo...tu godi ad autocalibrartelo...io mi stresso solo a leggere i post che parlano di calibrazione....300 euro saranno tanti ma rapportati a 3000 euro di tv...non sono la fine del mondo....

i
non volevo offendere nessuno, ma a questo punto se proprio si vuole spendere tanto vale comprarsi una sonda e imparare...io ora devo pensare all'audio...altra roba da settare pure lì :cry: :cry: :cry:

salamandre40
11-08-2011, 11:32
...bianco scevro

Il problema è che non esiste, secondo me ti piace il bianco che tira verso il blu (più freddo, più LCD) e non quelli che tirano verso il giallo...

JENA PLISSKEN
11-08-2011, 11:36
Il problema è che non esiste, secondo me ti piace il bianco che tira verso il blu (più freddo, più LCD) e non quelli che tirano verso il giallo...
nein mi sono semplicemente stancato del bianco/verde o del bianco/rosa ed in ultimo del bianco freddo...credo di aver trovato un ottimo compromesso adesso col bianco cinema like...cioè leggermente giallino...non in stile verde alieno insomma o bianco hellokitty

aletta01
11-08-2011, 11:38
" ... non quelli che tirano verso il giallo... "


.... poi è quello chè al mio occhio dà maggiore soddisfazione in campo filmico.

JENA PLISSKEN
11-08-2011, 11:39
Sempre su base PuntNL
Sempre con tutti i filtri su off
Sempre per visualizzare in hd al buio
Le uniche modifiche sono nel menu di settaggio del bianco:

G-gain portato a -10
B-gain portato a + 15
G-cutoff portato a -20

in aggiunta

B-cutoff portato a - 8

rispetto a prima bianco paglierino cinemalike o come cavolo vogliamo chiamarlo....comunque sempre WIP

salamandre40
11-08-2011, 11:42
.... poi è quello chè al mio occhio dà maggiore soddisfazione in campo filmico.

Anche secondo me, perché per me è il bianco "sporco" quello che ci circonda.

sanosuke
11-08-2011, 12:07
tecnicamente quello corretto e' proprio quello che tira un po' verso il giallo =D

aletta01
11-08-2011, 12:39
In ogni caso direi sul discorso giallino, magari come lettura, di tener conto anche anche del pensiero di Mauro80

http://www.avmagazine.it/forum/showpost.php?p=3116470&postcount=2446

JENA PLISSKEN
11-08-2011, 12:50
Letto, bel casino, per me il giusto sta fra le 2 foto, la 2a eccede sul verde, la prima sul blu...

MAURO80
11-08-2011, 13:10
Le differenze di percezione di quel "giallino" che dite dipende dalla vostra abitudine nel vedere immagini messe a punto; il90% dei consumatori è abituato a vedere immagini con una componenti di blu -molto- eccessiva e non appena gliene presenti una tarata d65 ti dice e ti dirà fino a quando il suo sistema visivo non si sarà abituato a tale bilanciamento che vedrà giallino (colore al quale siamo più sensibili tra l'altro).

Poi mettiamoci che in base al preset (thx o pro1/2) la zona bianco/rosso-saturazione dei rossi cambia sia in tinta che in saturazione.

Vengo io volentieri gratis a "sistemarvi" i plasmini ... :D soddisfatti o rimborsati.

salamandre40
11-08-2011, 13:13
Vengo io volentieri gratis a "sistemarvi" i plasmini ... :D soddisfatti o rimborsati.

Quando voi! Sei il benvenuto a casa mia!!

MAURO80
11-08-2011, 13:28
isf è una calibrazione professionale fatta da tecnici abilitati e con strumenti che nulla hanno a che fare con le sondine fai da te...
Non mi permetto assolutamente di mettere in dubbio la professionalità altrui, volevo solo che capiste che un conto è fare un corso teorico -isf-, per quanto approfondito ed esaustivo sia, con qualche prova pratica (1 o 2 giorni) e poi aspettare che ti chiamino i clienti perché hai scritto isf su di un quadro e un conto è studiare, VERAMENTE, e incontrare apparecchi nuovi ogni giorno.
Non immagini quanto peso possa avere la pratica in questo settore, fidati.


...ma se la calibrazione isf è fatta da tecnici preparati e con gli strumenti idonei...mi spiace ma non ce n'è per nessuno...
Non lo metto in dubbio, ci mancherebbe.
Volevo solo dire quello che leggi sopra.
Per cocludere, ti posso dire che ho personalmente, per curiosità e non solo, partecipato a dei corsi isf e non isf sempre con maestri isf (molto conosciuti nel settore) e mi è venuta la pelle d'oca, durante le lezioni teoriche e pratiche mi vergognavo per loro, si dicevano e facevano certe cose che se le facessero sul mio tv li caccerei di casi a calci.
Vabbè...siamo ot.

luctul
11-08-2011, 13:48
che ti devo dire...se tu fossi di Bologna ti prenoterei....:D lo dico davvero;)

ABAP
11-08-2011, 15:09
Mauro io ti faccio da autista, poi tornando passiamo un attimino per casa mia :D :D :D

Tornando in tema: ma a parte l'attivissimo Jena non c'e' nessuno che si stia cimentando con la "sistemazione" piu' o meno artigianale e occhimetrica del VT? Roby7108 putroppo praticamente non ne ha avuto modo/tempo per vari problemi... Che fine ha fatto DRuY?

Sarei molto molto curioso di sapere se e come cambino le cose dopo il rodaggio, perche' si era dibattuto a lungo anche con Onslaught sulla variazione del tutto trascurabile delle prestazioni dopo qualche centinaio di ore di funzionamento.

Ormai di utenti con parecchie ore di visione sulle spalle ce ne dovrebbero essere. A parte l'impressione che il nero sia piu' profondo ecc., sarebbe interessante trovare qualche riscontro strumentale... :rolleyes:

JENA PLISSKEN
11-08-2011, 16:41
Lil vt cambia dopo un bel po' di ore Di funzionamento, il mio è come se si fosse reso più caldo nei colori e più definito, non per niente sono dovuto intervenire sul setting seriamente, ma ripeto sono valutazioni da tossici esaltati, il 90% degli acquirenti non si accorgerà neanche che il thx è un'orgia di verde. Detto questo mi ritengo molto soddisfatto. Ho notato 2 fenomeni, sistemando il bianco il pannello diventa decisamente più luminoso, sistemando sempre le tonalità nel bianco, si riduce molto il banding in alcune scene particolari, parlo di bd. È incredibile... Mah

JENA PLISSKEN
11-08-2011, 16:43
Druy si è dato al porno in 3D ... Ha le mani impegnate :sofico:

Roby7108
11-08-2011, 16:51
Per cocludere, ti posso dire che ho personalmente, per curiosità e non solo, partecipato a dei corsi isf e non isf sempre con maestri isf (molto conosciuti nel settore) e mi è venuta la pelle d'oca, durante le lezioni teoriche e pratiche mi vergognavo per loro, si dicevano e facevano certe cose che se le facessero sul mio tv li caccerei di casi a calci.


Effettivamente Onsla mi aveva accennato che di tutti i calibratori certificati isf che ci sono in Italia, ben pochi (forse tre?) si posso ritenere tali...

Comunque Mauro.... se ti fa piacere sei ufficialmente invitato a visitare la bellezza della riviera ligura...:D




Ormai di utenti con parecchie ore di visione sulle spalle ce ne dovrebbero essere. A parte l'impressione che il nero sia piu' profondo ecc., sarebbe interessante trovare qualche riscontro strumentale... :rolleyes:

Per quello che possono valere queste misurazioni...

http://img4up.com/up2/14715333641307375153.jpg

https://spreadsheets.google.com/spreadsheet/pub?key=0At_zVtaqEeTRdHpFTVY4Szhlci1yeHdGZWU1R2Ixd 3c&output=html

aletta01
11-08-2011, 17:39
Comunque Mauro.... se ti fa piacere sei ufficialmente invitato a visitare la bellezza della riviera ligura...:D


BeeH !! ragazzi capisco che Mauro è ben lieto di tarare gratis i vs. display :) ma io che l'ho presentato "pretendo" ufficialmente un compenso ... altrimenti nisba :D

aletta01
11-08-2011, 18:08
posso dire che ho personalmente, per curiosità e non solo, partecipato a dei corsi isf e non isf sempre con maestri isf (molto conosciuti nel settore) e mi è venuta la pelle d'oca, durante le lezioni teoriche e pratiche mi vergognavo per loro,


Stiamo parlando di settings per cui non credo siamo OT ....

mi risulta di un professionista ISF il quale contattato per una calibrazione si rifiutò di farla: a suo dire l'ambiente era particolarmente illuminato (anche la sera) e quindi la taratura era pressochè inefficace considerate le luci (naturale di giorno e ambientale di sera) che "giostravano" nella stanza.

Ti chiedo: l'ottimizzazione a questo punto val la pena farla ??

per quel che sò la calibrazione ISF non migliora le immagini in quanto tali semplicemente regola la precisione e la definizione del pannello sia per quanto concerne l’equilibrio sia per regolare i livelli di contrasto e luminosità sia per ottimizzare i livelli di impostazione dei colori.
Miglior setup miglior resa !!
Tutto sembra dipendere dalla tipologia (professionale) strumentale, dalla sorgente, dall’ambiente di visione, dalla bravura/preparazione del calibratore ecc. ecc.

Mi piacerebbe leggere/ascoltare un tuo pensiero in proposito.

Roby7108
11-08-2011, 18:54
Come in tutte le cose ci vuole il manico....

sanosuke
11-08-2011, 19:58
quello e' indubbio hehehe ho visto 2 tv identici calibrati da 2 persone diverse e la differenza era palese tra i risultati di uno rispetto a un altro.
Quindi se chi usa determinati strumenti nn sa perfettamente il fatto suo il risultato lascia il tempo che trova.
Che poi che fanno nn mi calibrano il tv se nn perfettamente al buio? e se io al buio nn ce lo vedo mai?
Non valeva la regola il tv va tarato con la propria catena video e nella condizione di luminosita' di utilizzo abituale?
che me faccio di una calibratura a stanza oscurata se poi il tv lo vedo sempre con luce ambientale?

luctul
12-08-2011, 07:37
che me faccio di una calibratura a stanza oscurata se poi il tv lo vedo sempre con luce ambientale?
credo ci sia un po' di confusione....la calibrazione (intanto ...ripeto va fatta dopo il "rodaggio" del tv...diffidate da chi ve la fa subito...)ha due step...night&day....quindi la calibrazione servirà sia con poca luce che con molta...la catena video incide tanto che se si cambia il lettore ad esempio bisogna ritarare....l'unica cosa che mi angustia(il discorso manico è ovvio...ma vale per tutte le cose che si fanno fare nella vita di tutti i giorni)è quel maledetto tasto N (che credo esista ancora sui telecomandi panasonic)per cui se accidentalmente si tocca...resetta tutto...l'alternativa è fare come un mio amico...lo ha incollato:D

Roby7108
12-08-2011, 07:48
Lucio, in tutta onestà non so di cosa tu stia parlando... male che vada ti prendi un bel telecomando Logitech (che oltretutto è migliore) e risolvi.

http://www.homecinemainside.it/megan/media/transfer/img/photos/4dc5cd63-3a28-47ca-8f69-3aac5f6ee585/photo.jpg

luctul
12-08-2011, 07:54
infatti avevo premesso ..."CREDO esista ancora...."prendo atto con soddisfazione che hanno eliminato quel tasto inutile e dannoso:D

ABAP
12-08-2011, 10:57
...Per quello che possono valere queste misurazioni...

Che roba sono? Footlambert? Per arrivare alle candele moltiplico per 3.4 (su per giu' giusto?) se non sbaglio. Non ci capisco una mazza :D :D

Ad ogni modo la cosa interessante - se fatte effettivamente in modo corretto - e' che (con riferimento al VT) non sembra ancora stabilizzato. L'esemplare sotto test perde 0.0006 dopo le prime 360 ore di funzionamento e 0.0004 dopo altre 480.

Ovviamente presi singolarmente sono degli step che sembrano trascurabili, tra l'altro distribuiti gradualmente lungo due mesi di utilizzo per cui l'eventuale proprietario non e' detto che noti una differenza marcata, ma siamo comunque a -16% dall'inizio.

Mica male... (se cosi' e')

aletta01
12-08-2011, 11:23
.. quindi la calibrazione servirà sia con poca luce che con molta...

Probabilmente ma non sono certo !!! ecco perchè considerata l'esperienza di MAURO80 piacerebbe ascoltare la sua voce autorevole rispetto al menzionato calibratore .....

il quale faceva notare che di giorno in un contesto ambientale illuminato ove la luce esterna gioca un ruolo predominante all'interno della stanza (quindi difforme nelle varie ore della giornata) tarare un display e vederlo in quelle condizioni non avrebbe aggiunto alcun valore ... gli occhi oltremodo non percepirebbero l'eventuale miglioramento.

sbaglia ??

sanosuke
12-08-2011, 12:29
se sbaglia nn lo so' ma onestamente nn credo che una scala di grigi completamente sballata di giorno o di notte nn possa essere percepita come tale eh....e viceversa ovviamente.

gix65
12-08-2011, 13:03
boh...io continuo a ritenere queste calibrazioni professionali abbastanza inutili...comunque ognuno la vede un pò come gli pare

JENA PLISSKEN
12-08-2011, 13:48
boh...io continuo a ritenere queste calibrazioni professionali abbastanza inutili...comunque ognuno la vede un pò come gli pare
Qello sempre

MAURO80
12-08-2011, 17:32
@aletta01

... mi risulta di un professionista ISF il quale contattato per una calibrazione si rifiutò di farla: a suo dire l'ambiente era particolarmente illuminato (anche la sera) ...
Non ho idea.


Ti chiedo: l'ottimizzazione a questo punto val la pena farla ??
Secondo me si.
E' ovvio che di giorno, dipende poi dalla quantità di luce e dal tipo di tv, le misurazioni posso subire alterazioni e limitazioni.


per quel che sò la calibrazione ISF non migliora le immagini in quanto tali semplicemente regola la precisione ...
http://www.htprojectors.com/Web/htprojectors/prod_det_online.asp?ID=3559


Mi piacerebbe leggere/ascoltare un tuo pensiero in proposito.
Guarda, io sono proprio l'ultimo a poter parlare, leggiti l'articolo del Magister che ti ho inserito sopra.;)

ABAP
12-08-2011, 23:55
Ciao Mauro, il link non funziona (almeno a me)!

dogma55
13-08-2011, 00:20
scusate, adesso che è passato un po' di tempo dall'uscita, sapreste dirmi qual'è il miglior settaggio tra quelli elencati in prima pagina, o nelle successive (non linciatemi, ma erano troppoe per leggerle tutte) ?
sempre che ci sia, altrimenti vi chiedo se c'è uno più indicato per i film, ed uno per i giochi.

io per ora ho toccato solo poche cose:
-modalità proffessionale
-gamma 2.4
.saturazione verde -2 (anche se è ho già visto che consigliabile togliere ancora)
contrasto 37
colore 30
nitidezza 5

per i giochi porto solo un po' più su il contrasto, fino a 45

JENA PLISSKEN
13-08-2011, 19:46
Ecco l'ultimo ritocco prima delle vacanze, in gestione colore portare la saturazione blu da 0 a - 10, così si elimina l'eccesso di blu causato dai precedenti smanettamenti, spettacolo. Sembra tutto a posto finalmente. Vedremo al ritorno dalle vacanze, saluti a tutti

sanosuke
13-08-2011, 20:26
ma il bello e' che dai per scontato che su un altro tv si possa avere il tuo stesso risultato con gli stessi valori che stai usando...ma il fatto che ogni tv faccia testo a se' nn ti fa' riflettere nemmeno un po'?
magari sta cosa va bene sul tuo ma su un altro esemplare e' completamente diverso il risultato finale sopratutto in virtu' della catena video utilizzata...

MAURO80
13-08-2011, 22:49
Ciao Mauro, il link non funziona (almeno a me)!
Vai su htprojectors.com e cerca "calibrazione video", troverai "il processo di calibrazione di un videoproiettore".
Te oramai sei avanti ma magari può chiarire le idee a qualcuno riguardo la messa a punto occhiometrica.

JENA PLISSKEN
14-08-2011, 02:18
Scusa eeh, a questo punto chiudiamo questo 3D, perchè come dici tu non ha assolutamente senso visto che solo un isfman puó farlo. Abbiamo già discussi in lungo e in largo sull'utilità di queste regolazioni, sul perchè, sul percome, se sia utile o meno, adesso no ricominciamo il solito discorso l'ennesima volta. Il senso sta nel dare un punto di partenza come setting, discutere cosa e perchè modificare e poi regolare di fino il proprio tv su queste basi di partenza, tutto qui, niente di assurdo.

Sectral
14-08-2011, 09:21
Stavolta ti supporto jena: se si riportano le proprie impressioni su determinati setting, che poi vengono contestate in quanto ritenuti inutili per altri allora mi domando che senso ha aprire un topic di questo tipo?
Sanosuke, se quei settaggi non sono idonei per alcuni display possono essere invece appetibili per altri che sono sistemati e connessi in modo simile a quelli di chi li suggerisce.
O sbaglio?

MAURO80
14-08-2011, 12:09
sorry ..... edit
fate un minimo di quot la prossima volta altrimenti ...

Sectral
14-08-2011, 16:07
mauro80

è evidente che non hai seguito le battute finali: jena non si riferiva al tuo/tuoi interventi ma al disappunto di Sanosuke.
Inoltre le calibrazioni ad occhio non sono tema di mio interesse, mai fatte e sono convinto che sebbene possano appagare non le ritengo un buon compromesso per ottenere buoni risultati.
Quini non capisco qual'è il problema

sanosuke
14-08-2011, 16:18
oh sia chiaro per me potete fare,dire e impostare nei vostri tv quello che piu' vi pare a me nn cambia molto :D
Dicevo solo che i risultati che vede jena sul suo tv nn li vedra' un altro anche se sullo stesso apparecchio allo stesso modo...tutto qui.
poi volete disquisire? ben venga il tread e' fatto apposta ma imho le regolazioni fatte cosi sono di un inutilita' cosmica.
Passi uno che prende na sonda calibra il tv e poi posta i valori ( alla fine e' piu' giustificato eh ) ma uno che posta valori solo in base ai gusti personali e' del tutto inutile ( ovviamente per me ) visto che ognuno ha i propri occhi e i propri gusti.

Nei tread dei settaggi io di solito mi aspetto che la maggior parte dei post sia di chi calibra via sonda o altro e nn chi setta il tv a occhio ma magari mi aspetto troppo io e sbaglio alla radice eh hehehehe quindi continuate pure.

MAURO80
14-08-2011, 16:30
Sono d'accordo sanosuke, ovviamente, (nonostante anche i valori rilevati con strumenti non siano copiabili) credo che il problema, senza offendere nessuno, è che dà fastidio/fa cascare le braccia, giustamente o no, sentirsi dire che è praticamente inutile tutto quello che si sta e che si vorrebbe fare occhiometricamente ma purtroppo è così ... si fa solo danno.
Senza voler insegnare nulla a nessuno e per chiudere il discorso, ad occhio, attraverso un dvd/bluray test, sistemate: brigthness, contrast e sharpness stop ... di meglio non potete fare.
CMS, RGB, Gamma ecc lasciate perdere.
Discorsi triti e ririririririri...triti.
Io non parlo più.

Sectral
14-08-2011, 16:34
sanosuke
Tutto chiaro ma i suggerimenti dei parametri di setting sono comunque inutili a prescindere: mi riferisco sia a quelli elaborati con sonda, sia quelli elaborati da jena, postati dopo aver calibrato ad occhio.
Non è che chi posta valori dettati da una sonda siano più efficaci per chi legge e vuole ricopiarli: come dici tu (e come la penso anche io) qualsiasi tabella con setting fanno testo solo se regolati sul pannello nel quale vengono generati

mauro, stiamo dicendo le stesse cose, dette magari in modi diversi

Roby7108
14-08-2011, 17:03
Sono pienamente d'accordo con Mauro.

Ho aperto io questo topic preso dall'euforia e con l'intento di fare cosa gradita a tutti raggruppando in un unica pagina i settings scopiazzati un po qui e un po la....

Mi sono reso conto ben presto però dell'inutilità della discussione, tant'è vero che non ho più aggiornato il primo post.

Conservo ancora nel cassetto i valori della calibrazione di Onslaught (che ho inserito nel secondo VT30 con risultati pessimi) e non li ho mai postati... In primis perchè ho capito che la cosa è completamente inutile, e secondo per non vedere scritto che quei valori sui loro tv facevano schifo.

Forse il topic è più utile quando si affrontano discorsi come ifc su medio o spento o robe del genere...

A proposito... con ifc su medio si ha inevitabilmente un leggero effetto soap-opera (imho fastidioso) ed uno schiacciamento della profondità.
L'immagine diventa solida e dettagliata, ma viene completamente snaturata (forse nello sport - che io non guardo - può avere senso) nella gestione del movimento.

Pertanto tv ottimo/eccellente con bluray 24p, mediocre con tutto il resto (sempre imho).
Peccato.... perchè l'immagine è assolutamente meravigliosa.

ABAP
14-08-2011, 23:37
...Pertanto tv ottimo/eccellente con bluray 24p, mediocre con tutto il resto (sempre imho).
Peccato.... perchè l'immagine è assolutamente meravigliosa.
Bbbeeehh, bbeeeh, non esageriamo dai ;)
Sono d'accordo sul fatto che IFC-medio sul cinema possa disturbare, però anche con IFC-off non mi sembra messo così male da esser giudicato mediocre. Non ti é proprio piaciuto con SkyHD e dt sostanzialmente?

Roby7108
15-08-2011, 06:57
Non ti é proprio piaciuto con SkyHD e dt sostanzialmente?

Esatto. Come la giri la giri qualcosa che non va nel movimento c'è.
Probabilmente si tratta di sottigliezze, che qualcuno (magari più sensibile) potrebbe non digerire.

Forse ci vorrebbe un ulteriore via di mezzo in ifc...

ABAP
16-08-2011, 09:52
Roby7108 cosa ti dava fastidio esattamente nel movimento con le trasmissioni interlacciate: perdita di definizione? doppi contorni?
Parlando di impostazioni: tutto risolto con IFC-medio (al costo che sappiamo) o comunque a tuo giudizio c'era ancora qualcosa da "limare"?

Roby7108
16-08-2011, 10:40
Roby7108 cosa ti dava fastidio esattamente nel movimento con le trasmissioni interlacciate:
Parlando di impostazioni: tutto risolto con IFC-medio (al costo che sappiamo) o comunque a tuo giudizio c'era ancora qualcosa da "limare"?

Si, quello che notavo erano per lo più degli sdoppiamenti e mancanza di risoluzione (questo nei panning e nei movimenti). Il doppio contorno lo notavo anche con materiale progressivo come i Bluray, ma questo è un altro discorso...

Ifc risolve completamente (IMHO) i problemi da me menzionati, ma aggiunge il tipico effetto soap che, seppur blando, può non piacere.
Con ifc su medio si nota una maggior definizione e compattezza dell'immagine, purtroppo anche di quella in secondo piano rendendo il quadro meno profondo, si perde in tridimensionalità e tutto sembra "artefatto".
Ifc è ottimo per lo sport....

Mosino
16-08-2011, 10:44
a dell'immagine, purtroppo anche di quella in secondo piano rendendo il quadro meno profondo, si perde in tridimensionalità e tutto sembra "artefatto".
Ifc è ottimo per lo sport....

Comunque è abbastanza soggettivo: a me ifc medio piace molto anche nei film compreso il leggero effetto soap...
;)

Roby7108
16-08-2011, 12:01
Che i risultati di ciò che produce ifc su medio possano piacere o meno è sicuramente soggettivo. Ma che il tutto perda di profondità e naturalezza è indubbiamente oggettivo (meglio per te che ti piace ;)).

JENA PLISSKEN
17-08-2011, 23:42
Sanosuke....Sono in vacanza, ma comunque ti rispondo che è assolutamente inutile anche il setting con la sonda postato al pari di quelli ad occhio... Ad esser pignoli

sanosuke
18-08-2011, 03:33
ovvio ma sicuro ci azzecca MOOOLTO meglio eh,nn e' nemmeno da dibattere la cosa.

P41N
20-08-2011, 23:33
Terminate le meritate vacanze, dopo qualche giorno di studio approfondito, ho fatto una prima calibrazione al VT30, tramite il Calman, devo dire che sono rimasto piacevolmente colpito, la resa é ottima! Naturalmente devo applicarmi al meglio per migliorare continuamente la tecnica, ma nel mio piccolo non posso che confermare le varie recensioni, a calibrazione effettuata, non ce n'é per nessuno.
Il sistema di collegamento con controllo del pannello diretto é fantastico, permette di settare tutto dal software, mostrando a video anche i parametri, già convertiti.
Confermo le impressioni di DRuY, anche se io non ho il processore video...per ora ;) ...natale for the win!

unlocked1970
21-08-2011, 01:14
Senz'altro sono OT ma non ho trovato altro 3d che si occupasse di impostazioni in modo così approfondito. Se qualcuno di voi fosse interessato al collegamento del VT30 con scheda video 3D HDMI direttamente dal PC (usato come fonte di segnali 3D e Full HD), potrei creare una specifica guida sia hardware sia software. Fatemi sapere. Saluti.

JENA PLISSKEN
30-08-2011, 17:29
I mei Setting definitivi ...sempre su base puntNL ma con salienti modifiche, questo è lo schema completo con modifiche apportate rispetto agli ultimi sets prima delle vacanze:

Modalità Prof 1
[Contrasto]: ... 55
[Luminosità]: .... 0
[Colore]: ........ 30
[Nitidezza]: ...... 3

Gamma 2.4
10 [IRE] -10
20 [IRE] 12
30 [IRE] 6
40 [IRE] 5
50 [IRE] 4
60 [IRE] 3
70 [IRE] 0
80 [IRE] 1
90 [IRE] -1
100 [IRE] 0

Bilanciamento del Bianco
[R Gain] ........... -7
[G-Gain]............ -10
[B-Gain].............+10
[R Cutoff].......... -1
[G Cutoff]........... -20
[B Cutoff].......... -5

-Regolazione più precisa
10 [IRE] [R-1] / [G -1] / [B-4]
20 [IRE] [R 0] / [G 1] / [B -4]
30 [IRE] [R 2] / [G 0] / [B -2]
40 [IRE] [R 3] / [G -1] / [B 1]
50 [IRE] [R 2] / [G 0] / [B -3]
60 [IRE] [R 0] / [G 1] / [B -1]
70 [IRE] [R -2] / [G -1] / [B 1]
80 [IRE] [R -4] / [G -1] / [B 0]
90 [IRE] [R 0] / [G 3] / [B 0]
100 [IRE] [R 0] / [G 5] / [B -5]

"Gestione Colore" tutto a 0 tranne :
Saturazione BLU + 5

ovviamente filtri tutti spenti tranne:
Pannello alterale Alto
Pixel orbiter On

Nel 3D è tutto identico tranne:
Luminosità +1
Nitidezza +5

in Impostazioni avanzate ho settato il 3D a 100hz


PS
Solo in 3D per chi possiede il lettore BDT 310 settarlo in:
Contrasto + 3
Dettaglio + 1
3D NR + 1